Entusiasmo e prudenza

Alessandra Riccio

Qualche anno fa, il 22 febbraio del 2019, alla frontiera fra Colombia e Venezuela, con i soldi del magnate inglese Richard Bronson (ma non solo) e la partecipazione di 30 artisti internazionali, si tenne un Concertone che avrebbe dovuto abbattere il regime di Maduro. I media si scatenarono, Guaidò (ve lo ricordate? era l’autoeletto presidente del Venezuela) si fece presente, Miguel Bosé gridava “Venezuela libre”, tonnellate di “aiuti umanitari” si ammassavano alla frontiera … ma nulla di quella che si sperava avvenne. Oggi il Presidente Petro manda il Ministro degli Esteri Benedetti dal Presidente Maduro a negoziare la riapertura delle relazioni. Quando c’è volontà, la diplomazia funziona. Qui di seguito una cronaca dell’incontro:

Continue reading “Entusiasmo e prudenza” »

Share Button

Cronologia agosto

Il Centro di Neuroscienze di Cuba contribuisce ai servizi di assistenza sanitaria

1.8 – Il Centro di Neuroscienze di Cuba (CNEURO) sta attualmente lavorando a diversi progetti per fornire attrezzature che contribuiranno a migliorare l’attenzione assistenziale e la qualità della vita dei pazienti affetti da determinate patologie. Ernesto Velarde, capo del Dipartimento di Elettronica dell’ente, ha dichiarato a Prensa Latina che stanno lavorando a un dispositivo di stimolazione neuroterapeutica per epilettici chiamato Estep.

Continue reading “Cronologia agosto” »

Share Button

Medici non bombe!

Vasapollo replica alle affermazioni “infami e terroristiche” di “Human Rights Foundation” sulle Brigate Mediche Cubane

 

“Semplicemente non conoscono Cuba”. Il prof. Luciano Vasapollo replica così alle affermazioni “infami e terroristiche” della “Human Rights Foundation” che ha elaborato un report sulle Brigate Mediche inviate da Cuba a soccorrere paesi in difficoltà: durante la pandemia, Cuba ha aumentato il numero e la dimensione di queste missioni, inviando circa 3000 medici a 26 Paesi (Italia compresa).

Continue reading “Medici non bombe!” »

Share Button

Felton decide il recupero elettro energetico del paese

Nel mezzo dell’attuale crisi elettroenergetica, il funzionamento ottimo della centrale termoelettrica Lidio Ramón Pérez, di Felton, situata nel municipio holguinero di Mayarí, risulta imprescindibile per  ottenere la stabilità del sistema elettrico nazionale e ridurre i tagli di elettricità ( apagones) alla popolazione.

Continue reading “Felton decide il recupero elettro energetico del paese” »

Share Button

Ci dicono Cuba

Sono molte le ragioni per le quali ci possono denominare semplicemente con il nome della terra nella quale siamo nati. Anche se ogni individuo, famiglia, regione, quartiere, provincia, ha le sue particolarità, è sicuro che sì siamo cubani, legati anche altri attributi che ci risultano comuni. Uno di questi è l’allegria.

Continue reading “Ci dicono Cuba” »

Share Button

Il gigante e il popolo

Il 5 giugno del 1958, guardando i frammenti dei missili della forza aerea USA che l’aviazione della tirannia aveva lanciato sulla casa del contadino Mario Sariol, nel cuore della Sierra Maestra, il Comandante in Capo  Fidel Castro Ruz non ebbe dubbi che il cammino della Rivoluzione sarebbe stato più duro di quanto sperato e la lotta non sarebbe terminata con la fine della guerra.

Continue reading “Il gigante e il popolo” »

Share Button

Scrivo Fidel

Come quello che fu il suo più alto esempio,(Martí), Fidel fu un ispiratore. Accadde senza pretenderlo. Non dovette sforzarsi per risaltare. Bastò con ciò che era lui.

Sia nella tribuna davanti alle grandi folle, davanti alle grandi moltitudini di qui e del mondo, che nel più stretto scenario, la caratteristica peculiare, quella che avvisa che ci si trova di fronte ad un essere poco comune, fu un segnale per gli altri.

Continue reading “Scrivo Fidel” »

Share Button

La «riconquista» dell’America Latina da parte dell’Europa?

«L’Unione Europea (UE) è preoccupata per i passi avanti della Russia e soprattutto della Cina nei paesi latino americani, una regione tradizionalmente vincolata in termini politici ed economici con  l’Occidente», ha annunciato di recente un rapporto riportato dal quotidiano spagnolo El Pais.

Continue reading “La «riconquista» dell’America Latina da parte dell’Europa?” »

Share Button

MINSAP

Share Button

Contro Cristina Kirchner, un nuovo piano Condor giudiziario

Geraldina Colotti

Eliminare Cristina Kirchner dalla scena politica. Questo l’evidente proposito delle forze conservatrici, che ritengono un ostacolo ingombrante la presenza della vicepresidenta argentina. L’arma utilizzata, il lawfare, l’uso della magistratura a fini politici. In questo caso, si cerca di processare Cristina come capo di una vasta rete di corruzione relativa alla costruzione di opere pubbliche durante gli anni della sua presidenza, tra il 2007 e il 2015. Diego Luciani, pubblico ministero del processo Vialidad, ha chiesto per lei 12 anni di carcere e l’inabilitazione perpetua dai pubblici uffici.

Continue reading “Contro Cristina Kirchner, un nuovo piano Condor giudiziario” »

Share Button

Il Codice di Famiglia, un ritratto della società cubana

Quando nel mio CDR abbiamo discusso la bozza del nuovo Codice di Famiglia, è prevalsa un’idea su cui tutti i vicini erano d’accordo: il nuovo Codice di Famiglia dà forza giuridica ai diritti e ai doveri delle famiglie esistenti nella società cubana contemporanea.

Continue reading “Il Codice di Famiglia, un ritratto della società cubana” »

Share Button