Il Fidel Castro che io conosco

Una cosa è certa: ovunque sia, comunque sia e con chiunque sia, Fidel Castro è lì per vincere.

Gabriel García Márquez

La sua devozione alle parole. Il suo potere di seduzione. Cerca i problemi dove ci sono. L’impeto dell’ispirazione è caratteristico del suo stile. I libri riflettono molto bene l’ampiezza dei suoi gusti. Aveva smesso di fumare per avere l’autorità morale di lottare contro il fumo. Gli piace preparare ricette con una sorta di fervore scientifico. Si mantiene in ottima forma fisica con diverse ore di ginnastica quotidiana e frequenti nuotate. Ha una pazienza invincibile, una disciplina ferrea. La forza dell’immaginazione lo trascina in eventi imprevisti. Imparare a lavorare è importante quanto imparare a riposare.

Continue reading “Il Fidel Castro che io conosco” »

Share Button

Dall’Argentina preparano nuovi piani di destabilizzazione contro Cuba e Venezuela

Razones de Cuba

La controrivoluzionaria Rosa María Payá ha avuto un incontro con diplomatici argentini al fine di ottenere un finanziamento per un nuovo piano di destabilizzazione contro Cuba e Venezuela. Durante l’incontro con il ministro degli esteri di quel paese, ha sostenuto che luglio sarà un “mese storico per il continente”, per distruggere “una volta per tutte” i governi progressisti delle due nazioni.

Continue reading “Dall’Argentina preparano nuovi piani di destabilizzazione contro Cuba e Venezuela” »

Share Button

Ogni progresso nel trattamento delle malattie croniche è significativo

Il policosanolo, noto come PPG cubano, amplia le sue prospettive di utilizzo nei pazienti pre-ipertesi e ipertesi di grado 1.

Le istituzioni del Gruppo di Industrie Biotecnologiche e Farmaceutiche (BioCubaFarma) e il Ministero della Salute Pubblica hanno realizzato uno studio clinico guidato dal Centro Nazionale di Ricerca Scientifica (CNIC), che ha dimostrato l’efficacia del Policosanolo – il noto PPG – come potenziale farmaco coadiuvante per il controllo della pre-ipertensione e dell’ipertensione di grado I in pazienti a basso rischio cardiovascolare.

Continue reading “Ogni progresso nel trattamento delle malattie croniche è significativo” »

Share Button

Edmundo Gonzàlez avalla uno scenario violento dopo il 28 luglio?

La scena politica venezuelana si è tinta di consenso questo giovedì con la firma di un Accordo di Riconoscimento dei Risultati per le elezioni presidenziali del prossimo 28 luglio. Rappresentanti delle diverse organizzazioni politiche che parteciperanno alle elezioni, incluso il presidente Nicolás Maduro, hanno firmato il documento in un gesto volto a evitare tensioni e rafforzare l’istituzionalità democratica.

Continue reading “Edmundo Gonzàlez avalla uno scenario violento dopo il 28 luglio?” »

Share Button

Il New York Times intensifica la sua propaganda sul Venezuela prima delle elezioni

Ricardo Vaz

I venezuelani si recheranno alle urne il 28 luglio per eleggere il loro presidente per il mandato 2024-2030. L’attuale presidente, Nicolás Maduro, affronta nove aspiranti per un terzo mandato.

Negli ultimi 25 anni di colpi di Stato e sanzioni economiche sponsorizzate dagli USA, i media corporativi occidentali si sono sempre dimostrati una fonte affidabile di propaganda di cambiamento di regime per sostenere le politiche di Washington (FAIR.org, 17/12/18, 25/1/19, 15/8/19, 15/4/20, 11/5/20, 23/1/23). La copertura diventa frenetica in occasione delle elezioni, sia promossa dalla speranza — errata — che vincano i seguaci degli USA, sia per il desiderio di delegittimare le vittorie chaviste previste.

Continue reading “Il New York Times intensifica la sua propaganda sul Venezuela prima delle elezioni” »

Share Button