Category Archives: – sovversione

Vzla: Assemblea Nazionale 2015-2020

10 conseguenze del fatto che il chavismo abbia perso l’AN, nel 2015

 

Per quanto voglia nasconderlo, l’opposizione venezuelana ora non dovrebbe più essere definita al singolare, ma le opposizioni: c’è quella rappresentata da Juan Guaidó, deliberatamente sottomessa alla politica estera USA; e la dissidente di quel versante, che ha politici venezuelani anti-chavisti con aspirazioni a cariche pubbliche e piattaforme istituzionali.

Continue reading “Vzla: Assemblea Nazionale 2015-2020” »

Share Button

Venezuela. Nonostante il suo fallimento, Guaidó è il pezzo chiave nel saccheggio

Marco Teruggiwww.resumenlatinoamericano.org

La figura di Juan Guaidó, come presidente incaricato del Venezuela, è stata un fallimento politico. Tuttavia, visto come un meccanismo per giustificare i furti dei beni della Nazione, il saldo è diverso. In questo piano di saccheggio si articolano governi, corporazioni, giudici ed avvocati.

Continue reading “Venezuela. Nonostante il suo fallimento, Guaidó è il pezzo chiave nel saccheggio” »

Share Button

Venezuela: rivelazioni Wall Street Journal

Leopoldo López ha pianificato l’assunzione di mercenari

 

Il quotidiano USA The Wall Street Journal ha rivelato, venerdì, che il latitante dalla giustizia venezuelana, Leopoldo López, è stato incaricato, per mesi, di assumere mercenari, al fine di rovesciare il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro.

Continue reading “Venezuela: rivelazioni Wall Street Journal” »

Share Button

“La Red Avispa”

o quando, per qualche ragione, tutti vogliono vedere un film

Omar Olazábal Rodríguez  www.cubadebate.cu

NETFLIX, quella potente piattaforma di ‘streaming’, che ha oltre 150 milioni di utenti registrati nel mondo, ha appena proiettato in anteprima il film del regista francese Olivier Assayas, che, con il titolo di “La Red Avispa” (La Rete Vespa), che cerca di raccontare, con un’alta dose di finzione, la storia degli agenti dell’intelligence cubana che, negli anni ’90 del secolo scorso, cercavano di impedire che il nostro popolo soffrisse aggressioni ed attentati dalle organizzazioni estremiste in Florida. È basato sul libro del brasiliano Fernando Morais “Gli ultimi soldati della Guerra Fredda” e narra, fondamentalmente, gli eventi intorno alle figure di René González, uno dei nostri Cinque Eroi, e sua moglie Olga Salanueva.

Continue reading ““La Red Avispa”” »

Share Button

Il Nyt: in Bolivia fu un golpe a eliminare Morales

http://piccolenote.ilgiornale.it

In Bolivia fu colpo di Stato e non una legittima transizione democratica contro un dittatore, Evo Morales, che aveva tentato di rubare le elezioni. A dar prova di ciò è il New York Times con una ricerca che mette nero su bianco quel che tanti avevano affermato in quella circostanza.

Continue reading “Il Nyt: in Bolivia fu un golpe a eliminare Morales” »

Share Button

Cuba nella lista nera USA

Il Dipartimento di Stato USA ha reso noto una delle tante liste dei cattivi in cui ovviamente non poteva mancare che figurasse Cuba.

L‘ultima lista resa nota dal Dipartimento di Stato è quella che riguarda i paesi vincolati alla tratta di persona in cui per la seconda volta Cuba figura al livello tre, il più alto.

Continue reading “Cuba nella lista nera USA” »

Share Button

Nuovi deliri contro (il film) ‘La red Avispa’

Il film è lungi dall’essere un manifesto a favore della “causa cubana”, come sostengono i recalcitranti che non mancano mai, e dal punto di vista artistico ha punti di forza e debolezze.

Rolando Pérez Betancourt  www.granma.cu

Continue reading “Nuovi deliri contro (il film) ‘La red Avispa’” »

Share Button

L’assedio navale al centro della strategia USA contro il Venezuela

Ernesto Cazal  https://medium.com/@misionverdad2012

Lo scenario di asfissia economica-finanziaria-commerciale che il governo USA ha imposto alla Repubblica Bolivariana del Venezuela è un altro pezzo del puzzle della strategia di guerra senza restrizioni che sta attuando contro il paese del bacino dei Caraibi.

In particolare, ha ripercussioni sulla carta di navigazione delle navi di proprietà del Venezuela o che intrattengono rapporti commerciali e di altro tipo con lo stato e compagnie private. Per supportare tale agenda di asfissia, la Marina USA ha un dispiegamento multiplo in tutti i punti del pianeta, che funge da polizia militare e mobile specifico per operazioni navali ed esercitazioni militari di diverso tipo.

Continue reading “L’assedio navale al centro della strategia USA contro il Venezuela” »

Share Button

La guerra degli USA al Venezuela raccontata dal falco Bolton

di Andrea Puccio

Nel libro scritto da John Bolton, ex Consigliere alla sicurezza di Donald Trump, intitolato “The room where it happened” in cui narra le vicende della Casa Bianca un intero capitolo è dedicato al Venezuela.

Continue reading “La guerra degli USA al Venezuela raccontata dal falco Bolton” »

Share Button

Una vittoria della Rivoluzione cubana che non si adatta ad alcun silenzio

Fabián Escalante Font  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Qualsiasi analisi che si realizzi delle relazioni tra USA e Cuba, negli anni ’70 del XX secolo, deve tener conto di importanti eventi verificatisi sia a Cuba che negli USA e nel mondo: il rovesciamento del presidente Allende in Cile, da parte di un golpe ideato dalla CIA, lo scandalo Watergate e le dimissioni del presidente Nixon, le rivelazioni della commissione Church che svelò al mondo i piani della CIA per cercare di assassinare dirigenti politici stranieri, in particolare Fidel Castro; la sconfitta USA in Vietnam, ecc .; mentre a Cuba si teneva il I Congresso del Partito, si inaugurava un nuovo tipo, al mondo, di Assemblea Legislativa, si rafforzavano politicamente ed economicamente le relazioni con l’URSS; cominciava la guerra di liberazione in Angola, con il risoluto sostegno cubano, trionfava la Rivoluzione Popolare Sandinista, solo per citarne alcuni.

Continue reading “Una vittoria della Rivoluzione cubana che non si adatta ad alcun silenzio” »

Share Button

Le recenti tattiche della destra latinoamericana

La destra latinoamericana persegue, con tutti i mezzi possibili, procurarsi il potere nella regione

Nuria Barbosa León  www.granma.cu

La destra latinoamericana persegue, con tutti i mezzi possibili, procurarsi il potere politico nella regione, sia attraverso la giuridicizzazione dei suoi avversari, le campagne di discredito contro i dirigenti progressisti e, più recentemente, attraverso il porre ostacoli ai processi elettorali, come nel caso della Bolivia.

Continue reading “Le recenti tattiche della destra latinoamericana” »

Share Button

Inizia la lotta giudiziaria per l’oro venezuelano sequestrato in Inghilterra

https://medium.com/@misionverdad2012

Il Tribunale Supremo di Giustizia d’Inghilterra deciderà la destinazione delle riserve auree dello stato venezuelano che si trovano presso la Banca d’Inghilterra (BOE, il suo acronimo in inglese), risorse del valore di circa 2 miliardi di dollari che sono reclamate dal governo del presidente Nicolás Maduro per rafforzare il sistema sanitario nel contesto dell’attuale pandemia.

Continue reading “Inizia la lotta giudiziaria per l’oro venezuelano sequestrato in Inghilterra” »

Share Button

I “diritti umani” di Pompeo

Elson Concepción Pérez  www.granma.cu

Il segretario di Stato USA, Mike Pompeo, ha messo il piede sull’acceleratore, sembra preoccupato perché lo possano anche eliminare se espellono il suo capo, Donald Trump, dalla Casa Bianca alle elezioni presidenziali del prossimo novembre, e ogni giorno incrimina qualche paese, governo o istituzione internazionale, di non rispettare i diritti umani, proprio come fa la sua stessa nazione.

Continue reading “I “diritti umani” di Pompeo” »

Share Button

USA, rifugio sicuro per terroristi

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

Mentre i senatori Rick Scott, Marco Rubio e Ted Cruz, si logorano nel continuare la loro guerra contro la Rivoluzione cubana e promuovono la cosiddetta “Legge di Riduzione degli Utili per il Regime Cubano”, al fine di tagliare l’entrata di denaro per il popolo, rimangono in silenzio davanti alla presenza di decine di terroristi e assassini che ricevono un rifugio sicuro negli USA, prova della sua mancanza di morale.

Continue reading “USA, rifugio sicuro per terroristi” »

Share Button

Nicaragua, a che punto è il progetto del Canale transoceanico

di Rolando Cruz* www.lantidiplomatico.it

Strategicamente, il Centro America è uno dei primi pensieri dell’Unione Europea e degli Stati Uniti, e la questione del Nicaragua, tra questi pensieri, è tra i più vivi. Per quanto non se ne parli quotidianamente, come accade per il Medioriente, in certi tavoli degli strateghi della politica internazionale cercare di capire cosa sia il Nicaragua è oggi all’ordine del giorno.

Continue reading “Nicaragua, a che punto è il progetto del Canale transoceanico” »

Share Button