Tag Archives: UE

Paesi UE e Cuba: lezioni del passato

Santiago Perez Benitez, Claudia Martinez Hernandez [1]  https://lapupilainsomne.wordpress.com

cuba-union-europeaL’esistenza stessa del modello cubano rappresenta una sfida al potere delle transnazionale e all’ordine globale imposto dallo Stato nordamericano e dalle grandi potenze dell’Europa Occidentale. A questo sistema non gli conviene Stati nazionali che negozino in modo energico con le transnazionale; manifestino posizioni ideologiche alternative; denuncino e cerchino di modificare l’ordine costituito, mentre si siano mostrati capaci di conservare il potere interno, nella loro società, e diversificare le loro relazioni estere. Cuba è un riferimento per i settori latino americano, europei e di altre società del chiamato terzo mondo, che desiderano cambiare le regole sistemiche di cui si avvantaggia il capitalismo europeo.

Continue reading “Paesi UE e Cuba: lezioni del passato” »

Share Button

II Vertice CELAC – UE

http://it.granma.cu/

Il Presidente del Venezuela grato a Rafael Correa

ue-celac

Nicolás Maduro ha definito storico il discorso del Presidente ecuadoriano Rafael Correa, da Caracas. Il presidente venezuelano ha ringraziato il suo omologo dell’Ecuador, Rafael Correa, per la sua difesa del Venezuela nel II Vertice della Comunità degli Stati Latinoamericani e dei Caraibi, CELAC, e l’Unione Europea (UE).

Continue reading “II Vertice CELAC – UE” »

Share Button

Segnalata condanna UE al blocco USA

UECubaIl vice ministro degli Esteri cubano, Abelardo Moreno, ha affermato che la posizione della Unione Europea (UE) rispetto all’Isola si sviluppa in forma positiva ed ha segnalato la condanna di questo meccanismo al blocco imposto dagli Stati Uniti contro Cuba.

Continue reading “Segnalata condanna UE al blocco USA” »

Share Button

François Hollande a Cuba

hollandeIl presidente francese, François Hollande, è arrivato a Cuba nella notte di ieri, domenica 10, in visita ufficiale, la prima nella storia che un capo di Stato francese realizza nell’Isola.

Nell’Aeroporto Internazionale José Martí della capitale, dov’è stato ricevuto dal vice ministro degli esteri, Rogelio Sierra, il presidente ha affermato che esistono storici e profondi vincoli tra il popolo francese e quello cubano e che i due paesi mantengono un forte attaccamento all’indipendenza.

Continue reading “François Hollande a Cuba” »

Share Button

Cubainformacion: la differenza tra Cuba e la UE

Che l’Unione Europea includa nel PIL  il narcotraffico è un “cambio metodologico”, che Cuba lo faccia con i servizi sanitari è una “pantomima statistica”

 José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

cubainformacionAlcuni economisti criticano il sistema di misurazione del Prodotto Interno Lordo dei paesi. L’Economista Capo della Banca Mondiale, Joseph Stiglitz (1) affermava che il PIL ricompensa “i governi che aumentano la produzione materiale, ma non il benessere” della loro popolazione, e che è fuorviante perché “non tiene conto – come costo – del degrado dell’ambiente o la scomparsa delle risorse naturali “(2).

Continue reading “Cubainformacion: la differenza tra Cuba e la UE” »

Share Button

I passi perduti

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

ueDopo l’annuncio del presidente Barack Obama, lo scorso 17 dicembre, sul ripristino delle relazioni diplomatiche con Cuba, l’Unione Europea è rimasta senza argomenti per il mantenimento della cosiddetta “Posizione Comune” e le sue rispettive sanzioni contro L’Avana. Continue reading “I passi perduti” »

Share Button

Bruno Rodríguez e la nuova tappa con l’UE

http://it.granma.cu

UE mogheriniIn una conferenza stampa dopo la riunione, la Mogherini ha informato che con l’obiettivo di rinforzare le relazioni tra le parti, il prossimo mese di giugno inizierà una tornata di negoziata politici tra le due parti, che marcherà l’inizio di altri incontri che potrebbero concludersi alla fine dell’anno.

Continue reading “Bruno Rodríguez e la nuova tappa con l’UE” »

Share Button

Unione Europea scioglie gli ormeggi

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

europa-usaDa quando, nel 1996, l’allora presidente della Spagna José María Aznar, trascinò l’Unione Europea a punire Cuba, seguendo le indicazioni di Washington, sono accadute molte cose.

Continue reading “Unione Europea scioglie gli ormeggi” »

Share Button

Cuba e l’Europa cercano benefici reciproci

http://it.granma.cu

cubaUEÈ evidente l’interesse europeo per ricomporre le relazioni con Cuba. Diversi alti funzionari dell’Unione Europea hanno visitato L’Avana da un anno a questa parte, da quando è iniziato un processo di dialogo per rendere normali questi vincoli.

Continue reading “Cuba e l’Europa cercano benefici reciproci” »

Share Button

L’eco di Washington

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

zio sam UENon smette di stupire per l’attesa approvazione di una risoluzione, nel Parlamento Europeo, che condanna la Repubblica Bolivariana del Venezuela, niente meno  che per punire coloro che sono coinvolti in un golpe preparato e finanziato dagli USA. Nessuno può spiegarsi l’atteggiamento assunto dai signori che occupano uno scranno nel potere legislativo della colta e democratica  Europa, che vanno contro i principi che loro sostengono di difendere,  una posizione che indica chiaramente chi è il vero padrone in questo organo: il governo degli USA.

Continue reading “L’eco di Washington” »

Share Button

Unione Europea senza argomenti

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

eu_police_portraitDagli USA si mantengono pressioni perché l’Unione Europea esiga da Cuba di “migliorare” i diritti umani, sempre con il selettivo e manipolato criterio che di questo tema fanno i nemici della Rivoluzione. Ma gli europei sono rimasti senza argomenti per accusare il governo dell’isola, dopo che il mondo ha visto come sono trattati brutalmente i cittadini di Spagna, Portogallo, Grecia, Italia, Germania, Gran Bretagna e Francia quando cercano di realizzare pacifiche manifestazioni per esigere diritti che gli intaccati ogni giorno, attraverso tagli di bilancio per l’istruzione, la sanità e la sicurezza sociale.

Continue reading “Unione Europea senza argomenti” »

Share Button

Venezuela: ipocrisia all’ingrosso

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

eu-flag-bandiera-icon-600Dopo aver tenuto un silenzio complice di fronte alle azioni dirette da Washington nel suo tentativo di rovesciare il governo democraticamente eletto nella Repubblica Bolivariana del Venezuela, gli alleati incondizionati degli USA serrano i ranghi, insieme all’impero, per accusare il Venezuela per arrestare e chiamare alla responsabilità penale tutti i cospiratori nel fallito golpe.

Continue reading “Venezuela: ipocrisia all’ingrosso” »

Share Button

Stessa ricetta per analoghi fini

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

fidel-allendeIl mondo sa bene cosa quanto avvenne l’11 settembre 1973 in Cile, quando il governo USA con il sostegno della CIA organizzò il golpe contro il presidente costituzionale Dr. Salvador Allende ed impose il sanguinario dittatore Augusto Pinochet. Per questo assassino ci fu solo l’appoggio della Casa Bianca e dei suoi principali alleati europei.

Continue reading “Stessa ricetta per analoghi fini” »

Share Button

L’Unione Europea, senza piume e chiocciando

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

elizardosanchez_UEcubaElizardo Sanchez Santa Cruz y Pacheco, meglio conosciuto con il soprannome di “El Camaján” ha recentemente dichiarato alla stampa estera che “la UE non dovrebbe uscire a mani vuote dalla sua prossima riunione con i funzionari cubani”. Gli europei sanno molto bene chi è questo personaggio, che da più di due decenni vive del consunto racconto di essere un “dissidente”, mentre percorre le sedi diplomatiche all’Avana in cerca di denaro, cibo e altre risorse materiali che gli consentano di darsi una vita da borghese, senza sapere cosa sia un giorno lavorativo.

Continue reading “L’Unione Europea, senza piume e chiocciando” »

Share Button

Spagna da arrogante a preoccupata

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

usaUEcubaQuando lo scorso 4 gennaio 2015 lo spagnolo Antonio Lopez-Isturiz, eurodeputato del PP e segretario generale del Partito Popolare Europeo, ha avvertito con petulanza le autorità dell’Avana che “non si avrà nessun accordo di dialogo politico e cooperazione con la UE se continua a negarsi di discutere della situazione dei Diritti Umani sull’isola” non ha calcolato che il governo USA avrebbe attuato il pacchetto di misure annunciate dal Presidente Obama il 17/12/2014 e le possibili conseguenze negative che queste potrebbero portare per la Spagna e l’Europa in generale.

Continue reading “Spagna da arrogante a preoccupata” »

Share Button