Tag Archives: cuba oggi

Cuba: siamo sulla strada giusta?

Indubbiamente, questo è il momento storico più complesso che la rivoluzione cubana abbia mai attraversato. L’escalation di aggressione USA contro Cuba, rappresentata nel mantenimento delle misure economiche e politiche stabilite dal governo di Donald Trump, aggiunte alle nuove iniziative dell’attuale amministrazione Biden, è riuscita a danneggiare e a colpire gravemente la sopravvivenza della nostra popolazione, circostanza di cui approfitta la CIA e i suoi compari esterni e interni per cercare di rovesciare il governo cubano.

Continue reading “Cuba: siamo sulla strada giusta?” »

Share Button

Vivo a Cuba

Articolo di Aleida Guevara March

Vivo a Cuba, amo il mio popolo e difendo la nostra rivoluzione. Sono un medico internazionalista, sono orgoglioso di esserlo, perciò vedo la realtà, sono critico, perché capisco che ci sono molte cose che dobbiamo migliorare e molte altre che dovremo cambiare, ma mi sono formato con una grande influenza di Marti e José Martí diceva che il sole ha delle macchie, ma dà così tanta energia e così tanta luce che noi uomini non vediamo le sue macchie.

Continue reading “Vivo a Cuba” »

Share Button

Cuba difesa

I cubani hanno vissuto la giornata dell’11 luglio con stupore, tensione e incertezza. Ciò che è iniziato con una protesta nel comune di San Antonio de los Baños, nella provincia di Artemisa, si è rapidamente diffuso in tutto il paese, portando molti di noi a scendere in strada per difendere progetti per il paese che spesso erano in contrasto tra loro.

Continue reading “Cuba difesa” »

Share Button

Ma come è possibile che ci si infastidisca perché il popolo difende la sua Rivoluzione?

Eugenio Martínez* –  Traduzione Alessandra Riccio

Colpisce il fatto che alcuni teorici, nella loro ansia di affrontare il Governo cubano e criticarlo, si allarmino perché il Presidente del paese ci ha chiamato a combattere. Leggono tanto e non sanno che combattere vuol dire difendere la pace e la tranquillità.

Si infastidiscono perché il Governo chiama una parte del popolo a seguirlo mentre, secondo questa preoccupazione intellettuale, dovrebbe essere un arbitro fra le parti, non unirsi a una.

Continue reading “Ma come è possibile che ci si infastidisca perché il popolo difende la sua Rivoluzione?” »

Share Button

Tra Miami e Numanzia c’è Cuba

Rosa Miriam Elizalde  www.cubadebate.cu

Domenica 19 luglio Cuba ha riportato 0 casi di Covid 19. Da quando sono stati resi pubblici i numeri iniziali di contagiati, l’11 marzo è la prima volta che la giornata si chiude con un numero così positivo, sebbene la curva sia in caduta libera da fine aprile. Le autorità hanno chiesto di non abbassare la guardia e vengono mantenute le indagini attive, la mascherina obbligatoria ed il distanziamento sociale negli spazi pubblici, ma c’è un’atmosfera rilassata in strada, come la luce alla fine del tunnel.

Continue reading “Tra Miami e Numanzia c’è Cuba” »

Share Button

La Cuba incontrata dalla Carovana della Libertà, 60 anni dopo

Granma offre le cifre significative delle conquiste realizzate dalla Rivoluzione Cubana in alcuni settori.

Educazione

Nell’educazione  prescolare, primaria, speciale e media, si assicura la continuità degli studi a un milione 606500 studenti.

L’Educazione Superiore garantisce in forma gratuita, l’iscrizione di 155.000 studenti.

Continue reading “La Cuba incontrata dalla Carovana della Libertà, 60 anni dopo” »

Share Button

Cronologia marzo 2018

In preparazione a Cuba una prova delle elezioni generali
1.3 – La Commissione Elettorale Nazionale cubana (CEN) prosegue oggi con i preparativi della prova delle elezioni generali dell’11 di questo mese, attività prevista per il 4 marzo negli oltre 24.400 collegi del paese. Secondo il vicepresidente della CEN, Tomás Amarán, si tratta di una esercitazione tradizionale, tale e quale come è stata realizzata nella fase precedente del presente processo elettorale, quando sono stati eletti i delegati alle Assemblee Municipali del Poder Popular.

Continue reading “Cronologia marzo 2018” »

Share Button

Mutazioni

Miguel Cruz Suárez  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Questo tema dei mutanti e delle mutazioni è stato abbastanza sfruttato dalla filmografia e dalla letteratura di fantascienza, ma la sua presenza è più o meno comune nella società che sugli schermi dei cinema. La gente si trasforma in modo sorprendente, a volte cambiando così drasticamente che è difficile identificarle o assimilarle nel loro nuovo aspetto.

Continue reading “Mutazioni” »

Share Button

Cronologia gennaio 2018

Alta funzionaria della UE inizia una visita a Cuba
3.1 – L’Alta Rappresentante dell’Unione Europea (UE) per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza, Federica Mogherini, inizia oggi una visita ufficiale a Cuba durante la quale si incontrerà con il Ministro degli Esteri Bruno Rodríguez, tra altre attività. Secondo quanto previsto nel programma del suo soggiorno, la Mogherini che è anche vicepresidente della Commissione Europea terrà questo mercoledì alla Scuola San Gerónimo de La Habana una conferenza dal titolo “La UE e l’America Latina”.

Continue reading “Cronologia gennaio 2018” »

Share Button

Cronologia dicembre 2017

Ufficializzate a Cuba le elezioni al primo turno dei delegati
1.12 – La Commissione Elettorale Nazionale di Cuba (CEN) ha ufficializzato l’elezione di 11.415 delegati alle Assemblee Municipali del Poder Popular durante il primo turno delle elezioni realizzate la scorsa domenica, riporta oggi la stampa cubana. La convalida è stata realizzata in accordo a quanto informato dalla presidentessa della CEN, Alina Balseiro, e, contemporaneamente, è stata verificata la compatibilità del Registro degli Elettori con gli inserimenti e le esclusioni degli elettori prodotti il giorno 26 novembre, segnala il quotidiano ufficiale cubano.

Continue reading “Cronologia dicembre 2017” »

Share Button

Come va Cuba dopo la morte di Fidel?

Andrés Gómez http://www.cubadebate.cu

cuba vaMiami – Come va Cuba a più di due mesi dopo la morte di Fidel?, è una domanda di fondamentale importanza. Per coloro che sono stati educati, ideologicamente ed eticamente, dagli insegnamenti di Fidel non ci sono sorprese giacché le fondamenta su cui si basa la nazione cubana, risultato di una titanica tradizione di lotte libertarie e prodotto dell’attuale processo rivoluzionario, rimangono incrollabili.

Continue reading “Come va Cuba dopo la morte di Fidel?” »

Share Button