Tag Archives: Vilma Espin

Vilma, presenza vitale

Quando pronunciamo o scriviamo il suo nome, Vilma rinasce nell’evocazione e nel ricordo collettivo come l’incarnazione stessa della bontà fatta donna, il braccio destro di Frank, l’intrepida guerrigliera con Celia, la leader instancabile al fianco di Fidel, la compagna di battaglia e della vita di Raúl, il simbolo dell’organizzazione femminile di Cuba.

Continue reading “Vilma, presenza vitale” »

Share Button

Scelse di vivere dal lato del dovere

Morire è una parola definitiva.

Ci sono esseri che non sono del suo stampo, perché morire ha a che vedere con questa idea di qualcosa che termina.

Vilma appartiene a questa stirpe formata da quelli che innamorati del vita potrebbero offrirla per far vivere la gloria, che  non si apparta dai nostri giorni e non ha nemmeno abbandonato il mondo 14 anni fa.

Continue reading “Scelse di vivere dal lato del dovere” »

Share Button

Molti modi di essere Raúl

Rosa Miriam Elizalde

La Rivoluzione si farà con le donne o no si farà. Sono quelle che creano i canali di finanziamento, quelle che installano le case sicure, quelle che organizzano le reti che sostengono la guerriglia nella Sierra Maestra e quelle che, come Eugenia Verdecia, portano sotto le gonne cartucce di dinamite, granate, proiettili, nastri per mitragliatrice. “Con eroine anonime come queste, che imitano in tutto le mambisa del passato, non può esserci causa persa”, scriveva, sabato 29 dicembre 1956, il giovane Raúl Castro.

Continue reading “Molti modi di essere Raúl” »

Share Button

Vilma, o l’esempio necessario

L’esempio di Vilma è oggi più necessario che mai.  Ha consacrato tutta la sua vita a lottare per la donna, quando a Cuba la maggioranza di loro era discriminata come essere umano, come nel resto de mondo,  con onorate eccezioni rivoluzionarie. (…)

Nel nostro paese la donna emergeva da una delle più orribili forme della società, quella di una neo colonia yankee sotto l’egida del capitalismo e del suo sistema, nel quale tutto quello che l’essere umano è capace di creare è stato trasformato in merce(…)

Continue reading “Vilma, o l’esempio necessario” »

Share Button

Vilma o la semplicità della grandezza

Vilma Espín è una delle grandi personalità della storia della nostra Rivoluzione che ha dedicato la sua preziosa vita alla lotta per la dignità, l’emancipazione, la giustizia e  l’uguaglianza.

Asela de los Santos

Continue reading “Vilma o la semplicità della grandezza” »

Share Button

Cuba ricorda: Vilma Espin e Manuel de Cespedes

Le lotte di Vilma sono oggi più che mai necessarie

 

L’uguaglianza, la denuncia della violenza di genere e il riconoscimento pieno dei diritti della donna, sono stati temi di dibattito e lotta per decenni, nei quali Cuba con la guida di Vilma Espin ha avuto un ruolo protagonista, hanno assicurato ieri, lunedì 18, varie iscritte ala Federazione delle Donne Cubane  (FMC) in una conferenza stampa.

Continue reading “Cuba ricorda: Vilma Espin e Manuel de Cespedes” »

Share Button

Tre istanti con Vilma

– Le sorelle  Enriqueta e María Cristina ricordano ancora il giorno del 1958, quando gli sbirri del regime di Fulgencio Batista bussarono con forza alla porta della loro casa nel cuore di Santiago di Cuba. Avevano circondato l’isolato scoprendo che la famiglia Ruiz Bravo nascondeva lì la giovane combattente della clandestinità, Vilma Espín Guillois.

Continue reading “Tre istanti con Vilma” »

Share Button

Fidel Castro ha reso omaggio a Vilma Espín

Il leader cubano Fidel Castro ha partecipato a una cerimonia in omaggio a  Vilma Espín, eroina della Rivoluzione, ha informato il telegiornale della televisione cubana.

Continue reading “Fidel Castro ha reso omaggio a Vilma Espín” »

Share Button

Unite, in quella parola: cubane

logoFMCPresso l’auditorium della Imprenta Nacional (stampa nazionale), il 23 agosto 1960, culminarono le azioni dirette ad unire le donne cubane in una sola organizzazione rivoluzionaria.

Con la presenza di vari gruppi femminili, tra i quali: Unità Femminile Rivoluzionaria, il Congresso delle Donne Latinoamericane, Colonna Agraria, i gruppi femminili del 26 Luglio e la Fratellanza delle Madri Cubane, si fece realtà il sogno d’integrare in una sola organizzazione patriottica e rivoluzionaria i diversi movimenti di donne che erano completamente identificati con la Rivoluzione. Continue reading “Unite, in quella parola: cubane” »

Share Button