Category Archives: – internazionale

Carlos Vecchio e la trama occulta del denaro venezuelano in Svizzera

https://misionverdad.com

Questa domenica l’emissario privato di Juan Guaidó negli USA, Carlos Vecchio, si è fatto eco attraverso il suo account Twitter di un’informazione pubblicata dal quotidiano svizzero Le Matin Dimanche (replicata da Bloomberg), dove si dà per confermato che le autorità elvetiche abbiano individuato diversi conti bancari con denaro presumibilmente “malversato in Venezuela” nell’ordine di 10 miliardi di dollari.

Continue reading “Carlos Vecchio e la trama occulta del denaro venezuelano in Svizzera” »

Share Button

Rivoluzione e nuovo contratto sociale a Cuba?

Tra varie volte sommando e sottraendo, moltiplicando e dividendo, conti e più conti che vanno e vengono, che sono aggiustati e riadattati, che vanno su o giù – ci ricordiamo di quel ritornello: “Ho una pallina che va su e giù …” – potremmo ovviare, dopo aver varcato la linea compromettente del Giorno Zero, che, come insegna Il Piccolo Principe, non di rado l’essenziale è invisibile agli occhi.

Continue reading “Rivoluzione e nuovo contratto sociale a Cuba?” »

Share Button

Da Trump a Biden i golpisti venezuelani restano di casa a Washington

Fabrizio Verde  www.lantidiplomatico.it

I fatti dello scorso 6 di gennaio che sono poi sfociati nell’invasione del Campidoglio in quel di Washington dei pittoreschi (e armati) sostenitori di Donald Trump hanno trovato riprovazione a livello planetario.

Il presidente Donald Trump è stato bandito da tutti i social network con l’accusa di aver istigato la violenza con parole incendiarie. I liberal nei quattro continenti si sono stracciati le vesti per quello che viene definito “attacco al cuore della democrazia statunitense”. Definizione alquanto azzardata visto che negli USA sembra essercene ben poca di democrazia. Ma questo è un altro discorso.

Continue reading “Da Trump a Biden i golpisti venezuelani restano di casa a Washington” »

Share Button

La solidarietà internazionale è ora una forma di terrorismo?

di Alfred de Zayas* www.lantidiplomatico.it

Quando George Orwell scrisse il suo romanzo ‘1984’, era profondamente consapevole dei pericoli del totalitarismo e della minaccia alle nostre libertà rappresentata dall’indottrinamento e dalla manipolazione dell’opinione pubblica, sia dal governo che dal settore privato. Non si tratta solo di “fake news” ma di distruzione del linguaggio. Ma Orwell avrebbe potuto prevedere la follia di un presidente degli Stati Uniti e l’uso corrotto delle parole da parte del segretario di Stato Mike Pompeo?

Continue reading “La solidarietà internazionale è ora una forma di terrorismo?” »

Share Button

Cuba e la genialità di rinascere

Il 2020 ci ha obbligato a reinventarci e si parlerà molto di questo, come per esempio di Eladio, l’uomo in tuta che non ha smesso di lavorare un solo giorno e di Enrique, il poliziotto che controlla come tanti le code nel quartiere.

Continue reading “Cuba e la genialità di rinascere” »

Share Button

MINSAP

Share Button

La CIA continua soppiantando, nei media, il giornalismo veritiero con propaganda?

Nel febbraio 1981, l’allora direttore della CIA William Casey, in una riunione con il presidente Ronald Reagan, disse qualcosa di agghiacciante sull’intervento della CIA in attività di propaganda: “Sapremo che il nostro programma di disinformazione è completo, quando sia falso tutto ciò che il pubblico statunitense crede di sapere”.

Ruben Luengas Redazione Entre Noticias (Messico) https://cubainformacion.tv

Continue reading “La CIA continua soppiantando, nei media, il giornalismo veritiero con propaganda?” »

Share Button

Terrorismo domestico?

È come dire “terrorismo fatto in casa”, fatto, quasi sempre, per l’esportazione, solo che, questa volta, l’amara bevanda è stata servita nei corridoi del Congresso USA.

Julio César Sánchez Guerra  www.granma.cu

Continue reading “Terrorismo domestico?” »

Share Button

MINSAP

Share Button

Il Presidente Díaz-Canel ha ricevuto il Vice Presidente Esecutivo del Venezuela

Sabato pomeriggio, il Presidente della Repubblica di Cuba, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha ricevuto il Vice Presidente Esecutivo della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Delcy Rodríguez Gómez, che presiede una delegazione governativa che sta effettuando una visita di lavoro nel nostro paese.

Continue reading “Il Presidente Díaz-Canel ha ricevuto il Vice Presidente Esecutivo del Venezuela” »

Share Button

Vescovi USA contro l’inserimento di Cuba nella lista nera

David J. Malloy, presidente del Comitato Internazionale Giustizia e Pace della Conferenza dei Vescovi Cattolici degli USA (USCCB), ha condannato la re-inclusione di Cuba nella lista dei Paesi che secondo Washington sono sponsor del terrorismo.

Continue reading “Vescovi USA contro l’inserimento di Cuba nella lista nera” »

Share Button

Documenti declassificati: una parte della responsabilità USA in America Latina

La trasparenza non dovrebbe limitarsi alle scuse ufficiali degli USA. L’America Latina non ha ancora fatto i conti con la sua storia recente

https://amicuba.altervista.org

Continue reading “Documenti declassificati: una parte della responsabilità USA in America Latina” »

Share Button

Chi comanda chi nel governo delle società transnazionali

Programmare le menti delle persone, manipolare il subconscio attraverso le più moderne tecniche di pubbliche relazioni e d’ingegneria del consenso, è vitale per l’esistenza del sistema capitalista.

Raúl Antonio Capote  www.granma.cu

Continue reading “Chi comanda chi nel governo delle società transnazionali” »

Share Button

Trump vs democrazia, Pompeo vs Cuba

Katu Arkonada www.cubadebate.cu

Mercoledì 6 gennaio, una turba incoraggiata da Donald Trump e composta da diversi settori dell’alt-right USA ha assaltato, con la forza, il Campidoglio e realizzato uno spettacolo che mostrava la decomposizione di un regime incapace di aggregare la comunità politica di un impero in declino.

Continue reading “Trump vs democrazia, Pompeo vs Cuba” »

Share Button

Il ritorno di Cuba nella lista degli sponsor del terrorismo

quali sono le opzioni di Biden?

Rafael González Mora  https://progresosemanal.us

L’ingiusta ed arbitraria reincorporazione di Cuba nella lista degli stati patrocinatori del terrorismo costituisce una decisione politica che è essenziale analizzare partendo da tre domande fondamentali: quali scopi persegue? Quali sono le sue implicazioni per la politica verso Cuba del prossimo governo USA? Quali opzioni avrebbe l’amministrazione Biden per gestire questa situazione?

Continue reading “Il ritorno di Cuba nella lista degli sponsor del terrorismo” »

Share Button