All posts by cubainformazione

La Palestina nella voce di Cuba, davanti alla Corte Internazionale di Giustizia

Una dichiarazione nei termini giuridici più chiari, forti ed energici, in difesa del Diritto Internazionale sui crimini commessi da Israele contro il popolo palestinese è stata reclamata ieri dalla Repubblica di Cuba di fonte alla  Corte Internazionale di Giustizia, a La Aia.

Continue reading “La Palestina nella voce di Cuba, davanti alla Corte Internazionale di Giustizia” »

Share Button

La rete di ingerenza contro Cuba che va dagli USA alla Spagna, passando per il Messico

La Fondazione Nazionale Cubano-Americana (FNCA) sta lavorando attivamente con organizzazioni spagnole con l’obiettivo di organizzare corsi sovversivi, all’estero, per i controrivoluzionari residenti a Cuba.

Katu Arkonada – El Ciudadano

Continue reading “La rete di ingerenza contro Cuba che va dagli USA alla Spagna, passando per il Messico” »

Share Button

Il 2024 è un anno di celebrazione democratica

Febbraio del 2019 accolse il Referendum per approvare la Costituzione della Repubblica di Cuba e in aprile i cubani proclamarono l’attuale Carta Magna.

Come un’altra Guerra Necessaria, il 24 febbraio 2019 apportò uno dei traguardi della Rivoluzione Cubana in tempi recenti. Dopo 124 anni dal re-inizio delle lotte per l’indipendenza, la data accolse il Referendum per una nuova costituzione, a chiusura di un processo che mobilitò tutto il popolo.

Continue reading “Il 2024 è un anno di celebrazione democratica” »

Share Button

La guerra mediatica contro Cuba è finanziata dagli yankee

Arthur Gonzalez

Il deficit fiscale degli USA nel 2023 è aumentato da 1,4 a 1,7 trilioni di $, il che significa un aumento dal 5,3% al 6,3% del PIL. Si tratta di uno dei livelli più alti tra le economie dei paesi sviluppati, una situazione che non si osservava negli USA dagli anni ’60, superata solo nella recessione sofferta dal 2009 al 2012 e durante la pandemia di Covid-19 nel 2020 – 2021.

Continue reading “La guerra mediatica contro Cuba è finanziata dagli yankee” »

Share Button

Quando è proprio un romanzo a raccontare la Cuba più vera

L’Isola Di Faustino di Giordano Zordan, insegnante in pensione, già autore di premiati romanzi come questo edito da L’AD (2022), è una storia che riesce a coinvolgere anche il lettore meno interessato alla politica internazionale. Infatti, raccontando il dolore più grande che si possa provare, l’irreparabile, come lo chiama il protagonista Faustino, -la perdita in un attentato a Cuba del figlio Dario- spiega al lettore le politiche aggressive dell’embargo imperialista, gli attentati, e quella che si consolida come una vera e propria economia di guerra; una guerra a senso unico scatenata per piegare l’economia, portare disordine, favorire delinquenza e corruzione, creare scontento e fiaccare il morale del paese caraibico. Dopo quel lutto inconsolabile, Cuba, così amata dal figlio, diventa per Faustino la sua isola, mentre la sua visione si apre, capitolo dopo capitolo, a tutto il mondo.

Continue reading “Quando è proprio un romanzo a raccontare la Cuba più vera” »

Share Button

Comunicato MINREX

Esteban Lazo Hernández, membro del Burò Politico del Partito e presidente dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare, è andato nella Repubblica del Kenia, come Inviato Speciale d’Alto Livello, per realizzare gestioni urgenti con le più alte autorità di questo paese, alla ricerca di cooperazione e chiarimento, alla luce delle notizie recenti pubblicate sulla possibile morte, non confermata, dei dottori   Assel Herrera Correa e Landy Rodríguez Hernández, sequestrati in questo paese, il 12 aprile del 2019.

Continue reading “Comunicato MINREX” »

Share Button

Assolti i Coordinatore di Cubainformación e di Euskadi-Cuba

Il coordinatore di Cubainformación e di Euskadi-Cuba sono stati assolti con formula piena e il presidente di Prisoners Defenders è stato condannato a pagare parte delle spese.

Continue reading “Assolti i Coordinatore di Cubainformación e di Euskadi-Cuba” »

Share Button

Il cyberterrorismo non crede nella verità

Granma 

Denunciano campagna diffamatoria contro Cuba di fronte alla presunta morte di medici cubani sequestrati

 

Una campagna diffamatoria contro Cuba distorce informazioni non confermate sulla morte, questo 15 febbraio, dei medici cubani Assel Herrera Correa e Landy Rodríguez Hernández dopo un bombardamento in Somalia, dove erano tenuti in ostaggio da quando erano stati rapiti in Kenya il 12 aprile 2019.

Continue reading “Il cyberterrorismo non crede nella verità” »

Share Button

Venezuela – Russia

Il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, è stato ricevuto dalla vicepresidente venezuelana, Delcy Rodríguez, dopo il suo arrivo a Caracas, nella seconda tappa del suo giro di visite in America Latina, come riferito dal ministero degli Esteri di Mosca.

Continue reading “Venezuela – Russia” »

Share Button

Cuba – Russia

Il Ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha dichiarato che Mosca ha concesso a Cuba due prestiti per la fornitura di prodotti petroliferi e alimentari.

Il ministro lo ha reso noto durante una conferenza stampa al termine di colloqui a L’Avana.

Continue reading “Cuba – Russia” »

Share Button

Cuba – USA

È un piacere e una soddisfazione averli presenti a Cuba in una composizione così importante, con Segretari dell’Agricoltura di diversi Stati e rappresentanti del settore agricolo USA, ha sottolineato il Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito e Presidente della Repubblica, Miguel Díaz.Canel Bermúdez, ricevendo la delegazione di agricoltori del nord in visita in questi giorni.

Continue reading “Cuba – USA” »

Share Button

L’insaziabile volontà di saccheggiare

Atilio Borón

Marx scrisse nella sua opera magnum che “Il capitale ha orrore dell’assenza di profitto, o di un profitto minimo, come la natura ha orrore del vuoto. Se il profitto è congruo, il capitale si fa audace. Un 10% sicuro ne garantirà l’impiego dovunque; il 100% lo spingerà a mettersi sotto i piedi tutte le leggi umane. Assicurategli il 300%, e non vi sarà delitto che non arrischi, neppure di fronte alla forca”.

Continue reading “L’insaziabile volontà di saccheggiare” »

Share Button

Cuba, Ucraina e la palindromia della Storia

Germán Gorraiz López

La Crisi dei missili dell’Ottobre 1962, che tenne l’umanità con il fiato sospeso, si concluse con la firma da parte di Kennedy e Krusciov dell’Accordo di Sospensione degli Esperimenti Nucleari (1962) che prevedeva il ritiro dei missili russi dal territorio cubano in cambio del ritiro dei missili USA stazionati in Turchia, indicando, in piccolo, la condizione sine qua non della “non invasione dell’Isola da parte USA”. Questo accordo ha protetto Cuba per 60 anni da un’invasione USA, i quali hanno stabilito come contropartita la figura del “blocco” rimasta in vigore fino ad oggi.

Continue reading “Cuba, Ucraina e la palindromia della Storia” »

Share Button

La mancanza di prove sulla “sindrome dell’Avana” è “eloquente”

 ha informato il Congresso USA

Progreso Weekly

Un articolo pubblicato, questa settimana, sul New York Times riportava che “Il Comitato d’Intelligence della Camera dei Rappresentanti sta indagando su come le agenzie di spionaggio USA abbiano esaminato i casi della sindrome dell’Avana, una possibile sfida da parte del Congresso alle loro conclusioni sulle misteriose malattie.

Continue reading “La mancanza di prove sulla “sindrome dell’Avana” è “eloquente”” »

Share Button

Il mondo necessita la lingua dell’amore e dell’amicizia

Solo così si potrebbe aspirare a un pianeta meno aggredito dallo stesso uomo e non dovremmo lamentare che il 20% della popolazione mondiale, cioè circa 1650 milioni di persone, in accordo con il PNUD, vivano in estrema povertà.

Si dice che ci sono più di 7000 lingue differenti. Almeno, questo lo riferisce la rivista Ethnologue, che situa l’inglese come quella che si parla con status ufficiale in 59 paesi.  La stessa fonte afferma che seguono il francese (29), l’arabo (27), lo spagnolo (20) e il portoghese in dieci nazioni.

Continue reading “Il mondo necessita la lingua dell’amore e dell’amicizia” »

Share Button