Tag Archives: sanzioni

Biden continua l’ignominioso cammino delle sanzioni contro Cuba

L’attuale amministrazione USA ha annunciato, questo giovedì, l’imposizione di nuove sanzioni contro funzionari ed entità cubane, per presunti “abusi contro i manifestanti”, dopo gli eventi dell’11 luglio sull’isola.

Raúl Antonio Capote  www.granma.cu

Continue reading “Biden continua l’ignominioso cammino delle sanzioni contro Cuba” »

Share Button

Nicaragua: varietà della solidarietà neocoloniale

Stephen Sefton, PortalALBA

La campagna internazionale contro il governo sandinista del Nicaragua ha il chiaro intento di promuovere misure economiche coercitive punitive. Come nel 2018, il Nicaragua è ancora una volta l’obiettivo della massiccia copertura di notizie internazionali in malafede e della manipolazione psicologica recentemente associata alle offensive di Stati Uniti e governi alleati contro Bolivia, Cuba e Iran, Siria e Venezuela. Nel caso del Nicaragua, l’offensiva mira a influenzare le elezioni del Paese previste per il 7 novembre.

Continue reading “Nicaragua: varietà della solidarietà neocoloniale” »

Share Button

Come cercano di rendere invisibile il blocco contro il Venezuela a Washington

https://misionverdad.com

Sono innegabili le devastanti conseguenze delle Misure Coercitive Unilaterali (MCU) degli USA per il funzionamento dello Stato venezuelano e il loro impatto sulla popolazione, soprattutto negli ultimi quattro anni, quando il blocco è stato amplificato comprendendo aree come energia, trasporti, servizi, salute, tra  altre, vitali per lo svolgimento della vita quotidiana.

Continue reading “Come cercano di rendere invisibile il blocco contro il Venezuela a Washington” »

Share Button

Pioggia di “sanzioni” USA in America centrale: perché?

Mission Verdad, – Orinoco Tribune

Quella che segue è una traduzione del rapporto quotidiano del Samuel Robinson Institute del 2 luglio 2021.

Il 1° luglio il dipartimento di Stato nordamericano annunciò l’imposizione di “sanzioni” unilaterali contro entità politiche e istituzionali di El Salvador, Guatemala e Honduras, Paesi che compongono il cosiddetto Triangolo del Nord. Gli USA giustificavano tale misure con modalità selettiva ed egoistica per pretendere di combattere la corruzione in America Centrale. Le nuove sanzioni includono restrizioni all’ingresso negli USA per chi è considerato individuo “sanzionato”.

Continue reading “Pioggia di “sanzioni” USA in America centrale: perché?” »

Share Button

Cuba in Dati: “Calcolare” il blocco

www.cubadebate.cu/

Solo tra aprile 2019 e dicembre 2020, il blocco USA contro Cuba ha causato perdite dell’ordine di 9157 milioni di dollari. Durante 60 anni, i danni di questa politica ammontano a 147853 milioni di dollari a prezzi correnti.

Continue reading “Cuba in Dati: “Calcolare” il blocco” »

Share Button

Gli USA cambiano il loro presidente, ma è più o meno la stessa cosa

L’amministrazione Biden, nonostante le promesse fatte durante la campagna elettorale di rivedere le relazioni bilaterali, dà continuità alla politica aggressiva contro Cuba e cerca così di giustificare la decisione arbitraria di mantenere le 243 misure attuate da Trump.

Continue reading “Gli USA cambiano il loro presidente, ma è più o meno la stessa cosa” »

Share Button

Il blocco USA costa a Cuba milioni di dollari al giorno

Il ministro degli Esteri cubano Bruno Rodríguez ha denunciato oggi i danni causati dal blocco statunitense contro il suo paese, con un costo tra i 12 e i 15 milioni di dollari al giorno.

Attraverso il suo account ufficiale di Twitter, il ministro degli Esteri ha detto che i danni dell’aggressione di Washington negli ultimi cinque anni hanno causato perdite per 17 miliardi di dollari.

Continue reading “Il blocco USA costa a Cuba milioni di dollari al giorno” »

Share Button

Senatrice USA presenta disegno di legge per togliere il blocco

Amy Klobuchar, senatrice democratica del Minnesota, ha presentato una proposta di legge a favore della fine del blocco economico, commerciale e finanziario USA contro Cuba.

Nel suo account Twitter, Johana Tablada, vice direttore generale per gli Stati Uniti del Ministero degli Affari Esteri cubano (MINREX), ha citato le parole di Klobuchar, che ha detto che è ora di togliere il blocco USA.

Continue reading “Senatrice USA presenta disegno di legge per togliere il blocco” »

Share Button

Nuova carovana a New York per la fine del blocco

La Coalizione New York-New Jersey Cuba Sí ha chiamato oggi una nuova carovana di auto e biciclette per porre fine alle sanzioni e al blocco degli Stati Uniti contro l’isola caraibica.

Secondo gli organizzatori di questa iniziativa prevista per domenica 30 maggio, si uniranno ad altre azioni simili in diverse città degli Stati Uniti, promosse dai cubano-americani in Florida e anche dal progetto Ponti d’Amore.

Continue reading “Nuova carovana a New York per la fine del blocco” »

Share Button

Il piano per imprigionare imprenditori

Gli USA usano le sanzioni economiche come arma contro gli Stati che scelgono una via di sviluppo indipendente dal loro dominio globale. Le sanzioni possono assumere la forma di blocco delle transazioni finanziarie e commerciali di una nazione, non consentendo alle istituzioni finanziarie di elaborarle.

Continue reading “Il piano per imprigionare imprenditori” »

Share Button

Sullo sfondo della guerra finanziaria USA contro il resto del mondo

Ernesto Cazal https://misionverdad.com

Col passare degli anni, si avverte un numero maggiore di voci che si uniscono al coro di critica della politica sanzionatoria degli USA da quello stesso paese, tenendo conto di diverse ragioni oltre a quelle più criminali, ovvero la sua capacità distruttiva e violatrice dei più fondamentali diritti umani.

Continue reading “Sullo sfondo della guerra finanziaria USA contro il resto del mondo” »

Share Button

Gli USA ed il fallito proposito di piegare Cuba

Lester D. Mallory non poteva immaginare nel 1960 che a Cuba, più di sei decenni dopo, il processo rivoluzionario avrebbe mantenuto la sua validità e persino lavorato al perfezionamento del modello socioeconomico socialista.

Continue reading “Gli USA ed il fallito proposito di piegare Cuba” »

Share Button

Alla solidarietà di Cuba il capitalismo risponde con l’embargo

https://coniarerivolta.org

Pochi giorni fa, al Consiglio per i Diritti Umani dell’ONU è stata presentata una mozione per la cessazione delle sanzioni economiche unilaterali applicate nei confronti di alcuni Paesi durante il periodo della pandemia. La mozione avanzata da Cina, Palestina e Azerbaigian a nome dei Paesi non allineati era finalizzata, tra le altre cose, a permettere alle nazioni schiacciate dal peso insostenibile degli embarghi di riprendere fiato e accedere sui mercati internazionali a merci essenziali per affrontare la crisi.

Continue reading “Alla solidarietà di Cuba il capitalismo risponde con l’embargo” »

Share Button

ONU, la vergogna dell’Italia e Cuba: facciamo un po’ di chiarezza

Fabrizio Verde  www.lantidiplomatico.it

Insomma, cosa è successo qualche giorno fa in seno al Consiglio dei Diritti Umani delle Nazioni Unite dove l’Italia è stata accusata di aver voltato le spalle a Cuba – paese corso in soccorso dell’Italia con i suoi medici quando Roma si trovata in pieno affanno travolta dalla prima ondata dei contagi Covid – votando contro la rimozione delle sanzioni unilaterali che pretendono di strangolare l’isola caraibica?

Continue reading “ONU, la vergogna dell’Italia e Cuba: facciamo un po’ di chiarezza” »

Share Button

ONU, la vergogna dell’Italia

Fabrizio Casari  www.altrenotizie.org

Pochi giorni fa, al Consiglio dei Diritti Umani delle Nazioni Unite, è stata votata una mozione che chiedeva la sospensione delle sanzioni unilaterali statunitensi ed europee nei confronti dei paesi considerati “avversari politici”. Sono 21 le nazioni che subiscono i provvedimenti unilaterali ed arbitrari di USA e UE: tra questi Cina, Russia, Iran, Venezuela, Cuba, Nicaragua.

Continue reading “ONU, la vergogna dell’Italia” »

Share Button