Tag Archives: brasile

La triste fine dell’operazione Lava Jato

Dopo anni di intense rappresentazioni, il teatro Operação Lava Jato si avvicina a una fine malinconica. Con la pretesa di “combattere” la corruzione, ha prodotto il più grande scandalo del sistema giudiziario brasiliano.

Continue reading “La triste fine dell’operazione Lava Jato” »

Share Button

Militari brasiliani contro Lula

Rete Solidarietà Rivoluzione Bolivariana

Ennesimo caso sudamericano dove i militari agiscono contro la democrazia per favorire l’arrivo di governi di estrema destra.

L’ex capo di stato maggiore dell’esercito brasiliano tra il 2015 e il 2019, Eduardo Villas Boas, ha pubblicato un libro in cui riconosce che le Forze Armate brasiliane, durante il suo incarico, esercitarono pressioni sul Tribunale Federale Supremo affinché tenesse in carcere l’ex presidente socialista Luiz Ignacio Lula da Silva ed in tal modo evitare che potesse presentarsi alle elezioni, vincerle e tornare alla presidenza del Paese.

Continue reading “Militari brasiliani contro Lula” »

Share Button

Con Biden ci saranno più “rivoluzioni colorate” in America Latina

di Raùl Zibechi   La Jornada
Traduzione di Mauro Gemma per Marx21.it

Un interessante contributo alla discussione sugli scenari che si profilano nel dopo Trump

Se il mandato di Trump è stato abominevole, quello di Biden non lo sarà da meno. Ricordiamo la guerra in Siria, la liquidazione della Primavera araba e l’invasione della Libia, promossa e gestita dalla squadra che ora sta tornando alla Casa Bianca.

Continue reading “Con Biden ci saranno più “rivoluzioni colorate” in America Latina” »

Share Button

Venezuela aiuta Brasile

www.lantidiplomatico.it

Come previsto sono partiti dallo stabilimento di Puerto Ordaz in Venezuela i camion con il carico di ossigeno diretti a Manaus, la capitale dello Stato Amazonas, in Brasile, in emergenza per la nuova ondata del virus che il governo del fascio-liberista Jair Bolsonaro non è in grado di affrontare.

Continue reading “Venezuela aiuta Brasile” »

Share Button

Raúl e Díaz-Canel hanno ricevuto Lula

Il Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista, Generale d’ Esercito Raúl Castro Ruz, e il Presidente della Repubblica, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, hanno ricevuto nel pomeriggio del 19 gennaio l’ex presidente del Brasile, il compagno Luíz Inácio Lula da Silva, che sta realizzando una visita nell’Isola

Continue reading “Raúl e Díaz-Canel hanno ricevuto Lula” »

Share Button

Crisi umanitaria in Brasile

Venezuela invia medici e 8 camion da 18 tonnellate di ossigeno

Fabrizio Verde  www.lantidiplomatico.it

La situazione a Manaus in Brasile, capitale dello Stato di Amazonas, è drammatica. In quello che è l’epicentro della seconda ondata di coronavirus in Brasile le infezioni sono aumentate esponenzialmente a quanto pare a causa dell’emergere di un nuovo ceppo della malattia.

Continue reading “Crisi umanitaria in Brasile” »

Share Button

Le impronte USA nel Lava Jato

La difesa dell’ex presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva ha ottenuto una vittoria giudiziaria importante con l’approvazione della sua petizione d’investigare la cooperazione tra l’operazione Lava Jato e le autorità statunitensi, ha informato PL.

Continue reading “Le impronte USA nel Lava Jato” »

Share Button

Si stringe l’assedio militare sul paese

Bolsonaro e Pompeo patrocinano esercitazioni militari in Amazzonia mirando al Venezuela

In settembre, si è realizzata, in Brasile, la più grande esercitazione militare degli ultimi tempi in quel paese. In altri contesti, questa notizia non provocherebbe un grande soprassalto in Venezuela, tuttavia, il fatto che questo esercizio si realizzi dopo la recente visita dell’attuale Segretario di Stato USA, Mike Pompeo, è motivo per allarmarsi.

Continue reading “Si stringe l’assedio militare sul paese” »

Share Button

Le fatiche di Pompeo

di Pablo Vivanco*

Mentre gli alleati dell’America in America Latina stanno perdendo credibilità, gli USA stanno anche assistendo a un declino nella loro capacità di influenzare, per non parlare di dettare, alcune delle scelte politiche ed economiche che i governi stanno facendo lì.

Share Button

Cubainformacion: Covid tra Cuba e Miami

Covid-19 a Cuba e Miami: bilancio non pubblicabile

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

A marzo, il sindaco della contea di Miami-Dade ha chiesto di sospendere i voli con Cuba per un presunto rischio sanitario (1). Oggi, con una popolazione quattro volte più piccola (2) (3), Miami-Dade ha 30 volte più casi positivi e morti per Covid-19 che Cuba (4) (5). Che è il paese della regione con il minor numero relativo di decessi (6). Cento volte meno, ad esempio, del Perù (7).

Continue reading “Cubainformacion: Covid tra Cuba e Miami” »

Share Button

Cubainformacion: Lula, Evo,Correa

Lula, Evo, Correa: immaginario collettivo vs guerra mediatica

 

Lula, Evo e Correa hanno trasformato Brasile, Bolivia ed Ecuador, migliorando la vita di decine di milioni di persone. Ora sono proscritti politicamente.

In Brasile, dopo un golpe parlamentare che ha rimosso dal governo il Partito dei Lavoratori, un giudice – in seguito ministro di Jair Bolsonaro – ha mandato in prigione ed inabilitato Luiz Inácio Lula da Silva. Così hanno evitato la vittoria elettorale anticipata dai sondaggi.

Continue reading “Cubainformacion: Lula, Evo,Correa” »

Share Button

Confermato: gli eserciti di Brasile e Colombia lavorano per il Comando Sud

https://medium.com/@misionverdad2012

Negli ultimi anni, abbiamo visto come si integra sempre più l’esercito USA nelle strutture militari dell’America Latina e dei Caraibi. Le operazioni multinazionali nella regione sono solo la punta dell’iceberg, che sconfina nello spettacolo, di un’organizzazione transnazionale il cui epicentro si trova negli uffici del Pentagono, in Virginia, USA.

Continue reading “Confermato: gli eserciti di Brasile e Colombia lavorano per il Comando Sud” »

Share Button

Lettera di Frei Betto agli amici all’estero

Cari amici, qualche giorno fa per descrivere quello che accade in Brasile usavo a chiare lettere la parola Genocidio. La mia intenzione era proprio quella di definire come tale la morte di migliaia e migliaia di persone, sia per incuria, che per azione e/o omissione deliberata del governo Bolsonaro. Genocidio. Lo ripeto. Pochi giorni dopo anche Gilmar Mendes, membro della Corte Suprema, usava la stessa definizione: genocidio. Consigliava l’Esercito, inteso come istituzione dello Stato, a  dissociarsi da ogni complicità di esecuzione. Contro di lui, gli strali dello stato maggiore e dei ministri militari. In questi giorni, in una lunga e accorata lettera aperta, anche Frei Betto usa la stessa parola, e non solo: chiede espressamente a tutti  di divulgare la notizia, affinché il mondo lo sappia e il mondo ci aiuti a fermare il genocidio che colpisce a tradimento il nostro “querido e maravilhoso Brasil”.

Continue reading “Lettera di Frei Betto agli amici all’estero” »

Share Button

Il virus del pandemonio

La  minaccia più forte per noi non è la pandemia, ma il pandemonio. Tra le accezioni che appaiono nel Grande Dizionario Houaiss di portoghese c’è la seguente: pandemonio è un’«associazione di persone per praticare il male o promuovere disordini e confusione

Share Button

Il neoliberalismo è incompatibile con la democrazia

di Emir Sader – Alai

Il neoliberismo nacque in una dittatura, quella di Pinochet, implementata da economisti della Scuola di Chicago. Però poi si estese a governi eletti, in America Latina e Europa. Tuttavia, con il tempo, il neoliberalismo ha dimostrato di essere incompatibile con la democrazia. Il Brasile ne è un buon esempio.

Continue reading “Il neoliberalismo è incompatibile con la democrazia” »

Share Button