Category Archives: – cultura

Carta abierta al Presidente de los Estados Unidos de América, Dr. Joe Biden

Recibe el saludo de Paz y Bien que tanto necesita la humanidad en estos momentos, que vive la incertidumbre y angustia de la pandemia del Covid 19 que está cobrando vidas, destrucción de la capacidad productiva de los pueblos, el aumento de la pobreza, poniendo en la superficie la desigualdad social y el hambre entre países ricos y países pobres, desigualdad que duele a la mente y corazón de la humanidad y que es una ofensa a Dios.

Continue reading “Carta abierta al Presidente de los Estados Unidos de América, Dr. Joe Biden” »

Share Button

“Patria y Vida” o la banda sonora del golpe non tanto blando a Cuba

 Il modo migliore di fare propaganda è che non sembri si stia facendo propaganda.

Richard Crossman

https://misionverdad.com

In questa nuova fase dell’assalto contro Cuba, con impronta USA, si usa la facciata della rivolta sociale con simboli e canzoni dell’immaginario culturale anticastrista, sull’isola e soprattutto a Miami, con il Movimento San Isidro (MSI) in qualità di operatori politici e attivisti di strada.

Continue reading ““Patria y Vida” o la banda sonora del golpe non tanto blando a Cuba” »

Share Button

Nicolás Guillén poeta nazionale cubano

La primavera del 1930, al disopra del buon augurio di un cambio sociale alle porte di una vita repubblicana debole, senza riferimenti di sorta alle gesta indipendentiste del XIX secolo, portò alla nostra storia un giorno essenziale che non è altro che quel 20 aprile quando all’alba videro la luce /Motivos de son, /di Nicolás Guillén, che era nato il 10 luglio del 1902.

Parliamo di una marca, di uno spartiacque della nostra poesia, da dove hanno bevuto le fonti più autentiche del popolo per contemplare le acque di un’insularità cantata ma non riconosciuta nella sua categoria inevitabile.

Continue reading “Nicolás Guillén poeta nazionale cubano” »

Share Button

Dietro i passi di Hemingway

Il suo amore per l’Isola lo portò a stabilirvisi dal 1940 al 1960 (soprattutto nella Finca Vigía, oggi Museo Hemingway)

Continue reading “Dietro i passi di Hemingway” »

Share Button

La dittatura dell’algoritmo cerca la mobilitazione del pensiero

Javier Gómez Sánchez ha conversato con Granma a proposito dell’audiovisivo trasmesso di recente  nel programma Mesa Redonda

Continue reading “La dittatura dell’algoritmo cerca la mobilitazione del pensiero” »

Share Button

Omaggio a Raffaella Carrà

www.lantidiplomatico.it

Anche a Cuba, dove è stata molto amata, si rende omaggio a Raffaella Carrà, che ieri ci ha lasciato all’età di 78 anni. In un articolo su Granma, l’organo ufficiale del Partito Comunista cubano rende omaggio all’artista Nell’articolo si evidenzia che l’immagine di Raffaella non si adatta ad un Addio in quanto “ci sono nomi che cambiano colore semplicemente dicendoli o ascoltandoli. La gamma con cui ricordiamo l’attrice, cantante e conduttrice italiana Raffaella Carrá è reale, anche quando abbiamo incontrato la sua immagine da uno schermo in bianco e nero, negli anni 80. Parliamo del colore che ha a che fare con gioia, originalità, l’audace, l’abbagliante.”

di Madeleine Sautié – Granma

Continue reading “Omaggio a Raffaella Carrà” »

Share Button

Cubainformacion: il declino dell’Operazione Yotuel

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

Il lancio, a febbraio, da Miami, della canzone “Patria y Vida”, è stata parte di una strutturata operazione mediatica contro il governo cubano,  complementare di altre azioni di guerra culturale, come il cosiddetto Movimento San Isidro (1).

Grazie a una breve e intensa campagna di marketing, la canzone ha riportato, ai suoi partecipanti, la visibilità e gli introiti che avevano perso con la pandemia. Ma la gioia, a quanto pare, è stata di breve durata. Alcuni di loro sono, ora, in lite sulla distribuzione degli utili (2). E Yotuel Romero, autore della canzone, è stato denunciato dai suoi due ex colleghi del gruppo Orishas, ​​per uso non autorizzato del nome di detto gruppo (3).

Continue reading “Cubainformacion: il declino dell’Operazione Yotuel” »

Share Button

Vargas Llosa e il liberalismo putrefatto

Álvaro García Linera  www.cubadebate.cu

Tutte le cose invecchiano: organismi viventi, persone ed idee. È la durezza della seconda legge della termodinamica. Ma ci sono modi degni di farlo, rimanendosi leali ai principi con cui si è raggiunto lo zenit dell’esistenza, coscienti degli errori e senza rimpianti né trasformismi dell’ultimo minuto. Ma ci sono esistenze che si corrompono per scelta, che si degenerano per decisione. Sono gli esseri che rotolano nella putrefazione dell’anima, trascinando dietro sé le pestilenze di un destino smarrito.

Continue reading “Vargas Llosa e il liberalismo putrefatto” »

Share Button

Hemingway: un ponte di unità tra Cuba e gli USA

Cuba ha organizzato un incontro virtuale internazionale su Ernest Hemingway che ha descritto lo scrittore che ha vissuto sull’isola come un “ponte” con gli USA.

La stampa locale ha descritto il 18° colloquio internazionale organizzato nel paese su Hemingway come “intenso” nei suoi scambi.

Continue reading “Hemingway: un ponte di unità tra Cuba e gli USA” »

Share Button

Scienza e politiche pubbliche contro brecce d’equità per il colore della pelle

Il concetto di una messa a fuoco integrale affermativa per superare le brecce di equità relazionate al colore della pelle, deve apportare elementi sostantivi nella formulazione delle politiche pubbliche espresse dal Programma Nazionale contro il Razzismo e la Discriminazione Razziale.

Continue reading “Scienza e politiche pubbliche contro brecce d’equità per il colore della pelle” »

Share Button

Sentipensare*

Alessandra Riccio  https://nostramerica.wordpress.com

Il Novecento

Chi non sa sentipensare non capirà mai la complessità dell’America Latina e dell’America tutta. Del sentipensiero ci ha detto e raccontato Eduardo Galeano, pur se questo bel neologismo potrebbe essere, ma non è suo. Lo ha raccolto fra i pescatori della costa colombiana che, «cercando una calda coperta al linguaggio che dice la verità», lo hanno inventato e usato. Galeano nasce giornalista; con la penna scrive, con la matita disegna e con le gambe macina chilometri perché è un cronista che scrive ciò che vede, che racconta ciò che sente dalla voce dei suoi testimoni.

Continue reading “Sentipensare*” »

Share Button

La bussola è in Fidel

«Nella battaglia ideologica debbiamo ricorrere a Fidel, che ci ha insegnato non solo che la cultura è la prima cosa che si deve salvare, ma che per salvarla dobbiamo essere interlocutori costanti dei nostri intellettuali e artisti»

Pedro de la Hoz

Continue reading “La bussola è in Fidel” »

Share Button

La Rivoluzione, l’opera più bella di Raúl Castro

Granma pubblica frammenti della presentazione del libro, realizzate mercoledì 2 giugno nel Salone dei Ricevimenti del Palazzo della Rivoluzione, con la presenza del Primo Segretario del Partito e Presidente della Repubblica Miguel Díaz Canel, con la più alta direzione del paese e i fratelli di lotta del Generale d’Esercito, Josè Ramón Machado Ventura, Comandante dell’Esercito ribelle i  Comandanti della Rivoluzione Ramiro Valdés Menéndez e Guillermo García Frías.

Continue reading “La Rivoluzione, l’opera più bella di Raúl Castro” »

Share Button

Non si deve misurare Cuba con un metro differente

Più di 200 accademici e intellettuali residenti in Cuba e in altri paesi dell’emisfero, includendo Stati Uniti e Canada, hanno appoggiato la lettera aperta inviata alla Segreteria dell’Associazione degli Studi Latinoamericani (LASA, la sigla in inglese) dopo la dichiarazione di questa istanza che ha criticato la protezione dei diritti umani nell’Isola delle Antille.

Continue reading “Non si deve misurare Cuba con un metro differente” »

Share Button

L’ISA dove l’arte cresce

La direzione dell’ISA ha presentato un ampio programma ,disegnato partendo dal contesto epidemiologico che il paese vive, con quale si propone di rendere omaggio sino al prossimo mese di dicembre il 60º anniversario delle Parole agli Intellettuali, ad Armando Hart e a varie personalità e istituzioni che in questi anni hanno dato prestigio con il loro operato all’Università delle Arti

Continue reading “L’ISA dove l’arte cresce” »

Share Button