Category Archives: – Cuba-USA

L’importanza di ciò che non avvenne

Rosa Miriam Elizalde  www.cubadebate.cu

Il 15 aprile 1961 iniziarono i bombardamenti aerei all’Avana. Due giorni dopo, 1200 mercenari cubani diretti dalla Central Intelligence Agency USA cercarono sbarcare a Playa Girón, una piccola striscia nel centro-sud di Cuba. Il 19 aprile quasi tutti erano sulla via del carcere.

Continue reading “L’importanza di ciò che non avvenne” »

Share Button

Le priorità dell’amministrazione USA e le relazioni con Cuba

Il presidente Joe Biden, a proposito di quel che presenta la strategia di sicurezza nazionale, ha comunicato l’Orientamento Strategico Provvisorio nel quale annuncia i sui obiettivi.

il precedente noto più immediato è il suo articolo pubblicato nella rivista Foreing Affairs, nel qual ha annunciato che prenderà misure per far sì che ancora una volta gli USA guidino il mondo.

Continue reading “Le priorità dell’amministrazione USA e le relazioni con Cuba” »

Share Button

La posizione di Biden su Cuba tra le sfide della politica estera

La posizione della sua amministrazione nei confronti di Cuba è una delle principali sfide di politica estera del presidente USA Joe Biden,  ha considerato, oggi, la pubblicazione The Hill che .

I media hanno ricordato che, durante il suo periodo come candidato alla presidenza, il leader democratico ha detto che avrebbe ripreso in gran parte l’approccio all’isola adottato dall’ex presidente Barack Obama (2009-2017), che ha aperto un processo di normalizzazione delle relazioni bilaterali poi interrotto dal repubblicano Donald Trump (2017-2021).

Continue reading “La posizione di Biden su Cuba tra le sfide della politica estera” »

Share Button

Parole di Fabian Escalante Font

La sovversione politica-ideologica ha sempre diverse componenti non solo nel campo delle idee, nel campo delle idee sta ciò che i nordamericani chiamano la guerra psicologica. La guerra psicologica che non è altro che campagne specifiche dirette a cambiare, modificare, influenzare la mentalità di un gruppo di persone o di intere società.

Continue reading “Parole di Fabian Escalante Font” »

Share Button

Gli USA, una bomba a orologeria contro Cuba

Parte di un volto, ridotto a due “occhi impressionanti, come se fossero vivi”, fu l’ultima immagine che un bambino vide di suo padre, vittima del sabotaggio del piroscafo francese La Coubre nel marzo 1960.

Continue reading “Gli USA, una bomba a orologeria contro Cuba” »

Share Button

Cuba e il progetto rivoluzionario antimperialista

Il ghetto di Miami è l’unico gruppo sociale al mondo, e probabilmente in tutta la storia, che chiede dall’estero lo strangolamento economico e la distruzione del proprio popolo.

Continue reading “Cuba e il progetto rivoluzionario antimperialista” »

Share Button

Gli USA ed il fallito proposito di piegare Cuba

Lester D. Mallory non poteva immaginare nel 1960 che a Cuba, più di sei decenni dopo, il processo rivoluzionario avrebbe mantenuto la sua validità e persino lavorato al perfezionamento del modello socioeconomico socialista.

Continue reading “Gli USA ed il fallito proposito di piegare Cuba” »

Share Button

Il blocco causa milioni di $ di perdite nel settore energetico

Le azioni del blocco USA contro Cuba hanno colpito lo sviluppo del settore energetico e minerario con perdite stimate in circa 125 milioni 282 mila dollari tra il 2019 e il 2020, ha riferito oggi il deputato.

Continue reading “Il blocco causa milioni di $ di perdite nel settore energetico” »

Share Button

Gli USA e il tentativo di dominazione storica di Cuba

Il desiderio degli USA di dominare Cuba ha segnato il destino del paese caraibico dalla metà del XIX secolo ad oggi, con una svolta storica dopo il trionfo rivoluzionario del 1959.

La Rivoluzione frustrò la relazione di dipendenza culturale, ideologica, politica ed economica che la nazione caraibica mantenne per decenni con il suo vicino settentrionale, secondo il maggior generale (in pensione) Fabian Escalante.

Continue reading “Gli USA e il tentativo di dominazione storica di Cuba” »

Share Button

USA: ritardo o paralisi delle relazioni con Cuba

Dopo 70 giorni al potere, il presidente USA Joe Biden, poco o nulla ha cambiato la politica aggressiva verso il mondo che il suo predecessore, Donald Trump, ha mantenuto, nonostante il fatto che l’ormai inquilino della Casa Bianca ha annunciato nella sua campagna elettorale che avrebbe invertito le azioni di Washington.

Continue reading “USA: ritardo o paralisi delle relazioni con Cuba” »

Share Button

Un’altra lotta cubana contro i demoni

Lo scorso gennaio, il New England * ha vissuto giorni molto difficili. Abbiamo tutti assistito al fatto che, durante la fine del governo (?) di Donald Trump, Pompeo e i suoi soci includevano Cuba in un modo insolito nella Lista dei paesi che sponsorizzano il terrorismo, chiaramente per porre un altro ostacolo ed evitare la prevedibile e prossima fine del bloqueo contro Cuba e il suo popolo.

Continue reading “Un’altra lotta cubana contro i demoni” »

Share Button

Il prestigio di Cuba nei diritti umani squalifica le accuse degli USA

Nello stesso messaggio il Cancelliere ha invitato il Governo USA «a finirla con la sua campagna di discredito e ingerenza».

Share Button

Peter Pan o il crimine contro l’innocenza

Nonostante ciò che è stato scritto e plasmato in preziosi documentari, dobbiamo continuare rivedendo, sminuzzando, spogliando, evidenziando questo triste capitolo della storia cubana

Tania Causse  www.granma.cu

Continue reading “Peter Pan o il crimine contro l’innocenza” »

Share Button

Cubainformacion: libertà x Ana Belen Montes

Ana Belén Montes, Chelsea Manning, Edward Snowden: l’etica crocifissa

 Cubainformación TV – Basado en un texto de Rosa Miriam Elizalde – La Jornada

La portoricana Ana Belén Montes è stata incarcerata nel 2001 a Fort Worth, Texas, dove non può ricevere visitatori, tranne che di un fratello. Né chiamare al telefono, né ricevere giornali, né guardare la televisione, né interagire con altre detenute.

Ha 64 anni e ha trascorso due decenni in assoluta solitudine. Nelson Mandela lo disse: “la cosa peggiore è star chiusi con se stessi”.

Continue reading “Cubainformacion: libertà x Ana Belen Montes” »

Share Button

Nota di stampa MINREX

Lunedì pomeriggio, il direttore generale, Carlos Fernández de Cossío, incaricato degli Stati Uniti nel Ministero degli Affari Esteri, ha convocato l’incaricato d’affari degli Stati Uniti, Timothy Zúñiga-Brown, al quale ha comunicato il suo rifiuto delle accuse fuorvianti e politicizzate fatte su Cuba nel rapporto 2020 del Dipartimento di Stato sui diritti umani.

Continue reading “Nota di stampa MINREX” »

Share Button