Category Archives: – Cuba-USA

Cosa ostacola lo sviluppo delle relazioni migratorie tra Cuba e gli USA?

Il 16 aprile si è svolta una nuova serie di colloqui migratori tra Cuba e gli USA

 

A Washington DC, come da prassi per l’alternanza delle sedi, hanno avuto luogo, questa volta, i colloqui migratori tra Cuba e gli USA, con delegazioni presiedute dal viceministro Carlos Fernández de Cossío Domínguez, per la parte cubana, e dal Sottosegretario di Stato Aggiunto del Bureau degli Affari dell’Emisfero Occidentale, Eric Jacobstein, per quella USA.

Continue reading “Cosa ostacola lo sviluppo delle relazioni migratorie tra Cuba e gli USA?” »

Share Button

Gli USA ed il terrorismo contro Cuba

Cuba è nella lista degli Stati sponsor del terrorismo dal 1982, con una pausa tra il 2015 e il 2021, il che è ironico se si considera che dal 1960 è un Paese che ha sofferto molto per gli attacchi terroristici. Naturalmente, cosa ci si può aspettare da una lista stilata dallo stesso governo che ha sponsorizzato e protetto i terroristi che attaccano Cuba?

Continue reading “Gli USA ed il terrorismo contro Cuba” »

Share Button

Cuba, una minaccia?

Lungo, ma necessario per capire e agire…

Leggo come sempre, passo in rassegna varie fonti e piattaforme, consulto vari autori su argomenti di interesse didattico, mi soffermo nelle mie riflessioni, la motivazione viene da una recente conversazione con amici abituali e stretti, vecchi analisti di quartiere, pensionati polemici, amici che sanno e danno la loro opinione su tutto, mi dicono che apprezzano il branco anticubano che si rifugia nel sud della Florida, la disperazione e l’intensificazione di una brutale persecuzione dell’impero sul Paese.

Continue reading “Cuba, una minaccia?” »

Share Button

Nuove operazioni USA contro Cuba rivelano il loro interventismo

Mediante l’Operazione 11.7.24 e il Fondo Acelérate per i Media e i Creatori di Contenuti Indipendenti, cercano di generare destabilizzazione

 

Gli interessi delle agenzie di intelligence USA, evidenziati dall’avvio di ciò che chiamano Operazione 11.7.24, sono stati rivelati in seguito ad una riunione presso l’abitazione del contro-rivoluzionario Marcel Felipe, come denunciato dalla piattaforma contro il terrorismo mediatico Razones de Cuba.

Continue reading “Nuove operazioni USA contro Cuba rivelano il loro interventismo” »

Share Button

Ogni apporto della solidarietà, per quanto piccolo sia, blocca l’odio e la malvagità

Più di 600 donazioni sono state raccolte negli Stati Uniti in sole 24 ore dall’inizio dell’ultima campagna di solidarietà in questa nazione, per inviare alimenti a Cuba.

Continue reading “Ogni apporto della solidarietà, per quanto piccolo sia, blocca l’odio e la malvagità” »

Share Button

Trucchi e falsità USA su Cuba.

Arthur Gonzalez

Il governo USA mantiene l’inganno e le menzogne riguardo alla sua politica contro la Rivoluzione cubana, con la pretesa che il mondo creda che i problemi economici sofferti dal popolo cubano siano causati dal sistema socialista e non dalle sue leggi penali che aspirano a uccidere i cubani con la fame e le malattie affinché incolpino il governo e scendere in piazza.

Continue reading “Trucchi e falsità USA su Cuba.” »

Share Button

Cambiare la politica nei confronti di Cuba

Quasi 200 democratici cubano-americani e centinaia di statunitensi hanno firmato una petizione per il presidente Joe Biden affinché faccia onore alla sua promessa, fino ad oggi non mantenuta, di cambiare la politica del governo degli USA nei confronti di Cuba.

Continue reading “Cambiare la politica nei confronti di Cuba” »

Share Button

Osservare la politica degli USA verso Cuba nel teatro dell’assurdo 

William M. LeoGrande

Cercare di dare un senso della politica USA verso Cuba è come cercare di dare un senso a un’opera teatrale del teatro dell’assurdo. Le giustificazioni offerte dai difensori della politica non hanno senso, e quando cercano di spiegarle, sembrano personaggi di una pièce di Ionesco. Le recenti proposte legislative dei membri cubano-americani della Camera dei Rappresentanti ne sono un esempio lampante.

Continue reading “Osservare la politica degli USA verso Cuba nel teatro dell’assurdo ” »

Share Button

Dirigenti USA si uniscono contro il blocco all’Isola

Dirigenti olitici, religiosi e dei diritti civili del Maryland hanno chiesto in una lettera al senatore Ben Cardin, di utilizzare la sua influenza come presidente del Comitato delle Relazioni Estere del Senato USA per eliminare il blocco imposto a Cuba.

Continue reading “Dirigenti USA si uniscono contro il blocco all’Isola” »

Share Button

Memorandum Mallory: la vecchia dichiarazione di una guerra attuale

Sono passati 64 anni e le aspirazioni delle successive amministrazioni USA rimangono le stesse. Lo spirito che ha ispirato il testo di Mallory è ancora vivo nell’inasprita e costantemente perfezionata guerra economica contro Cuba

Raúl Antonio Capote

Era il secondo anno della Rivoluzione vittoriosa e, nella misura in cui la giovane dirigenza politica del paese realizzava il programma del Moncada, aumentava l’aggressività del governo USA.

In risposta alla bellicosità mostrata dai vicini del Nord, gli uomini e le donne del popolo, guidati dal loro Comandante in Capo Fidel Castro Ruz, resistevano con coraggio alle pressioni di Washington, ciò che costituiva un’offesa imperdonabile per la superbia imperiale.

Continue reading “Memorandum Mallory: la vecchia dichiarazione di una guerra attuale” »

Share Button

Cuba-USA: tentativi di ‘certificare la morte’ della rivoluzione

Il 17 marzo, a Santiago de Cuba, ci sono state proteste per i blackout e la carenza di cibo nell’isola.

Per analizzare queste proteste, la Deutsche Welle (DW) in spagnolo, finanziata dallo Stato tedesco, ha intervistato l’ex analista senior della CIA Fulton Armstrong, che ha commentato in dettaglio il ruolo che l’ingerenza USA ha avuto e ha tuttora a Cuba e il suo rapporto con queste proteste.

Continue reading “Cuba-USA: tentativi di ‘certificare la morte’ della rivoluzione” »

Share Button

Guerra Non Convenzionale

Il Ministero degli Esteri cubano afferma che Washington applica una misura di guerra non convenzionale che viola il diritto internazionale e danneggia crudelmente le famiglie cubane.

Il Governo di Cuba ha denunciato questo mercoledì che l’attuale Amministrazione USA continua a cercare di impedire l’acquisto di carburante nella più grande delle Antille con l’intenzione di danneggiare la sua economia e provocare un’implosione sociale.

Continue reading “Guerra Non Convenzionale” »

Share Button

La marionetta viaggiatrice

Arthur González

Abbiamo perso il conto dei viaggi internazionali compiuti da Rosa María Payá Acevedo, dall’ottenimento di un visto come rifugiata politica negli USA, poco dopo la morte di suo padre, Oswaldo Payá Sardiñas, in un incidente stradale, nel 2012, quando viaggiava in un’auto guidata, a velocità eccessiva, dallo spagnolo Ángel Carromero, membro della gioventù del Partito Popolare Spagnolo. Il motivo del viaggio nelle province orientali di Cuba era distribuire 4500 $ inviati da Esperanza Aguirre, del Partito Popolare, destinati a creare gruppi politici contro il governo cubano, un’ingerenza totale negli affari di Cuba.

Continue reading “La marionetta viaggiatrice” »

Share Button

Donald Trump insiste nel rovesciare la Rivoluzione Cubana

L’obiettivo, in definitiva, non è mai stato appoggiare il popolo cubano, come pretende assicurare Donald Trump; ciò che hanno sempre cercato, senza successo, è stato di sommergere gli abitanti dell’isola nella disperazione

Raúl Antonio Capote

Continue reading “Donald Trump insiste nel rovesciare la Rivoluzione Cubana” »

Share Button

La sindrome dell’Avana è, veramente, la sindrome di Washington

A chi, negli USA, interessa riportare in auge, a fini politici, la romanzesca trama degli attacchi sonici, già smentiti dalla scienza?

 

“La sindrome dell’Avana, Andrea, non esiste, non è registrato come malattia in nessun luogo, e veramente è stata la sindrome di Washington fin dall’inizio,” ha risposto la vice-direttrice generale degli USA presso il Ministero degli Esteri cubano, Johana Tablada, all’agenzia di stampa USA Associated Press.

Continue reading “La sindrome dell’Avana è, veramente, la sindrome di Washington” »

Share Button