Tag Archives: Donald Trump

Gli USA e la gestione del tema migratorio

José Ramón Cabañas Rodríguez

Tornano ad essere notizia il numero totale di migranti irregolari provenienti da Cuba. Ancora una volta, questo tema è relazionato al verificarsi di una crisi economica nel paese e al mancato rispetto degli accordi migratori firmati tra Cuba e gli USA. Nell’opinione pubblica USA si percepisce che il trattamento dei cubani costituisce una singolarità che può essere messa in discussione.

Continue reading “Gli USA e la gestione del tema migratorio” »

Share Button

Florida: un rifugio sicuro per despoti

Alvaro Fernández – Progreso Semanal/ Weekly

La Florida si è convertita in una casa per i despoti. Non bisogna guardare molto lontano. Ne abbiamo uno che vive lussuosamente a Palm Beach, un ex presidente che ha cercato di rovesciare il proprio governo perché ha perso un’elezione che sostiene gli sia stata rubata (senza uno straccio di prova).

Continue reading “Florida: un rifugio sicuro per despoti” »

Share Button

Attenzione, la destra attacca in America Latina

Hedelberto López Blanch

Qualche settimana fa ho scritto un articolo intitolato “Attenzione! la destra reazionaria agisce”, in cui mettevo in guardia sul pericolo che corrono i governi nazionalisti e progressisti sorti negli ultimi tempi in America Latina.

Continue reading “Attenzione, la destra attacca in America Latina” »

Share Button

Il No ma Sì di Washington su Guaidó

I portavoce USA insistono nel “riconoscere” il loro burattino mediatico e disconoscono il Governo legittimo di Nicolás Maduro, con il quale, parallelamente, negozia su temi energetici

Elson Concepción Perez

 

Non c’è modo di credere che Juan Guaidó, a questo punto, possa essere di qualche utilità per l’attuale governo USA.

Tuttavia, e a scapito della poca credibilità che potrebbe rimanere per coloro che da Washington l’hanno fabbricato, finanziato e diretto, ora, dopo che l’opposizione interna venezuelana ha posto fine allo “show Guaidó”, i portavoce USA insistono nel “riconoscere” il loro burattino mediatico e disconoscono il Governo legittimo di Nicolás Maduro, con il quale, parallelamente, negozia su temi energetici.

Continue reading “Il No ma Sì di Washington su Guaidó” »

Share Button

Quando tramonterà la dottrina Monroe?

La Dottrina Monroe è uno dei molti mezzi con cui gli USA hanno ampliato il loro desiderio egemonico sulla regione latinoamericana e caraibica sin dalle prime fasi della loro esistenza come nazione

Ibis Frade Fonte: cubaenresumen.org Traduzione  Resistenze.org

Continue reading “Quando tramonterà la dottrina Monroe?” »

Share Button

Frankenstein a Miami: perché i Democratici perdono la Florida?

Iroel Sanchez

La televisione cubana ha trasmesso questo sabato sera il film Victor Frankenstein, una delle tante versioni cinematografiche e televisive del romanzo della scrittrice britannica Mary Shelley. La storia dell’uomo che, riunendo parti di cadaveri, crea un nuovo essere che finisce per essere una mostruosità ribelle al suo creatore che non smette di motivare produttori cinematografici e televisivi, e la sua “morale”, forse senza essere qualcosa di voluto dalla sua autrice letteraria, non smette di diventare realtà nella politica contemporanea.

Continue reading “Frankenstein a Miami: perché i Democratici perdono la Florida?” »

Share Button

Elon e Donald, i compari

Rosa Miriam Elizalde

Si vedranno orrori. Non è un caso che Elon Musk abbia organizzato il suo show di acquisizione di Twitter prima delle elezioni di medio termine negli USA. È difficile digerire che il sudafricano si comporti come Attila solo per simpatia verso il probabile candidato repubblicano alle elezioni del 2024. La trama di fondo qui non è la passione per Trump; lui è il Trump della Silicon Valley.

Continue reading “Elon e Donald, i compari” »

Share Button

Trump per “l’America bianca”

È troppa aggressione all’intelligenza umana sapere cosa sta succedendo nella società USA, in cui un sistema malato con metastasi sta mettendo in scena eventi incredibili in vista delle elezioni di medio termine che si terranno oggi, con una possibile inclinazione della bilancia – ancor più – verso un ritorno di Donald Trump alla presidenza del Paese, nel 2024

Elson Concepción Perez

Continue reading “Trump per “l’America bianca”” »

Share Button

La ‘paura’ della Florida

Il fattore elettorale nella politica di Biden verso Cuba

Rafael Gonzalez Morales www.contextolatinoamericano.com

Nel processo di definizione della politica di Biden verso Cuba, esistono due fatti molto evidenti: 1) si è deciso mantenere la politica di massima pressione ereditata dal governo Trump e 2) non è stata adottata alcuna flessibilità durante i primi 16 mesi, in coincidenza con la fase più complessa della pandemia nella nazione cubana. Diversi accademici e specialisti che valutano questa tematica hanno argomentato che una delle ragioni chiave che spiega questa situazione è il fattore politico-elettorale. Sono arrivati ​​a qualificarlo come: “la paura della Florida”.

Continue reading “La ‘paura’ della Florida” »

Share Button

Gli USA e le proteste dell’11 luglio a Cuba

Testo pubblicato nel libro: ¿Qué ha pasado en Cuba? Jóvenes de la Isla opinan a partir de los sucesos del 11 y 12 de julio de 2021, (Cosa è successo a Cuba? Giovani dell’isola esprimono la loro opinione a partire dagli eventi dell’11 e 12 luglio 2021), Ocean Sur, 2021.

www.cubadebate.cu

Continue reading “Gli USA e le proteste dell’11 luglio a Cuba” »

Share Button

Ad un anno dall’11 luglio

Rosa Miriam Elizalde  www.cubadebate.cu

L’11 luglio si compirà un anno dai disordini a Cuba che hanno fatto notizia in tutto il mondo. La rabbia, allora, è esplosa con la miscela esplosiva di effetti della pandemia, le soffocanti sanzioni di Trump, che Biden ha mantenuto intatte nel mezzo di un’emergenza sanitaria mondiale, i problemi sociali accumulati, la crisi economica, le temperature inclementi nell’estate insulare… Il sistematico e prolungato attacco alla vita quotidiana del cubano ha dato i suoi frutti e le 48 ore in cui si sono concatenati atti vandalici in diverse città del paese hanno generato fiumi d’inchiostro e la previsione che la Rivoluzione sarebbe crollata, ora sì, più prima che poi.

Continue reading “Ad un anno dall’11 luglio” »

Share Button

Cubainformacion: rivelazioni

Maykel Osorbo e le rivelazioni di Mark Esper

 

Vi ricordate del “dissidente” Maykel Osorbo quando inviava questa proposta a Donald Trump per Cuba?

“Un vero blocco, le coste bloccate, che dentro non entri nulla, né esca nulla. (…) Come hanno fatto con il Venezuela, il mondo intero bloccato, nave, nave, nave, nave. (…) Darei la vita perché Trump si alzasse e dicesse “Bloccherò davvero”. Bloccare davvero, che non abbiano dove cercare qualsiasi cosa”.

Continue reading “Cubainformacion: rivelazioni” »

Share Button

Díaz-Canel: il blocco ora è più crudele e cruento

Miguel Díaz-Canel Bermúdez, Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba (PCC) e Presidente della Repubblica, ha ricordato oggi su Twitter che questo venerdì ricorrono cinque anni da quando l’ex Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha inasprito il blocco economico, commerciale e finanziario contro Cuba con l’imposizione di 243 misure, un dato che ha definito insolito.

Continue reading “Díaz-Canel: il blocco ora è più crudele e cruento” »

Share Button

Cubainformacion: cordone sanitario

Un cordone sanitario contro il blocco a Cuba

 José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Il dialogo Cuba-USA, durante l’amministrazione Obama, è durato due anni. E, in quel periodo, un minimo pacchetto di licenze e alcune misure di alleviamento del blocco hanno provocato il visibile miglioramento dell’economia dell’isola (1). Cuba viveva tempi di sollievo. E puntare sul blocco era mal visto.

Continue reading “Cubainformacion: cordone sanitario” »

Share Button

Curiosità americane: passeranno?

David Brooks www.cubadebate.cu

Nello stesso momento in cui Joe Biden e la sua squadra agivano come giudici supremi delle democrazie al Vertice delle Americhe, a Los Angeles, all’altro estremo del paese, a Washington, il membro del Congresso Bennie Thompson, presidente del Comitato Ristretto sul 6 gennaio, dichiarava alla prima udienza pubblica sull’indagine sul tentato colpo di stato promosso da Trump che “il mondo guarda quello che facciamo qui (…) Gli USA sono stati un faro di speranza e di libertà, un modello per gli altri (.. .) Come possiamo svolgere quel ruolo quando la nostra casa è in tale disordine?”

Continue reading “Curiosità americane: passeranno?” »

Share Button