Tag Archives: Nicolas Maduro

Perché il Venezuela è così importante nella campagna presidenziale USA?

https://medium.com/@misionverdad2012

La campagna presidenziale USA ha il Venezuela come un nodo critico e punto ineludibile, sia per il candidato repubblicano in cerca di rielezione, il magnate presidente Donald Trump, sia per il suo principale rivale, il democratico Joe Biden.

Durante il periplo elettorale, entrambi hanno assunto posizioni non molto dissimili sul Venezuela, dandogli così un posto privilegiato come asse tematico.

Continue reading “Perché il Venezuela è così importante nella campagna presidenziale USA?” »

Share Button

30 anni fa non tutta la sinistra era perduta

 e il Forum di Sao Paulo offerse il suo cuore

Raul Capote

30 anni fa, su iniziativa di Fidel Castro e Luiz Inácio Lula da Silva, partendo dalla convocazione del Partito dei Lavoratori del Brasile, in un contesto avverso per la sinistra nel mondo, si realizzò a Sao Paulo, dal 2 al 4 luglio de 1990, l’incontro dei partiti e dei movimenti politici dell’America Latina e dei Caraibi, battezzato un anno dopo come Forum di São Paulo

Continue reading “30 anni fa non tutta la sinistra era perduta” »

Share Button

L’ultimo bottino dell’Impero britannico: 930 milioni di oro venezuelano

Roberto Montoya www.cubadebate.cu

La decisione della Giustizia britannica di legittimare la decisione della Banca d’Inghilterra sembrerebbe più tipica dell’arbitrarietà del cosiddetto “primo impero britannico”, del XVII e XVIII secolo, incentrato soprattutto sulle Americhe, che di una moderna democrazia del XXI secolo.

Continue reading “L’ultimo bottino dell’Impero britannico: 930 milioni di oro venezuelano” »

Share Button

Venezuela. Perché sospesa l’espulsione dell’ambasciatrice UE?

www.lantidiplomatico.it

L’annuncio era stato dato dal presidente Maduro: l’amabasciatrice dell’Unione Europea a Caracas, Isabel Brilhante Pedrosa, avrebbe dovuto lasciare il Venezuela entro 72 ore a causa delle continue ingerenze in questioni interne del paese sudamericano.

Adesso arriva la retromarcia.

Continue reading “Venezuela. Perché sospesa l’espulsione dell’ambasciatrice UE?” »

Share Button

La dignità non è in pericolo d’estinzione

Elson Concepción Pérez

Mentre la Repubblica Bolivariana del Venezuela soffre per il più criminale blocco che danneggia il suo popolo, nel mezzo dello scontro alla pandemia della COVID-19, il magnate presidente USA, Donald Trump, ha assicurato che «sarebbe disposto a riunirsi con Nicolás Maduro», e il giorno dopo ha chiarito che lo farebbe solo per «negoziare il suo abbandono del potere», dimostrando apparentemente che lui si crede il poliziotto del mondo, quello che decide il destino degli altri.

Continue reading “La dignità non è in pericolo d’estinzione” »

Share Button

Maduro alla UE: “Basta ingerenze. Via l’ambasciatore entro 72 ore”

di Geraldina Colotti

Isabel Brilhante Pedrosa, ambasciatrice dell’Unione Europea a Caracas, ha 72 ore per lasciare il Venezuela. Lo ha annunciato il presidente Nicolas Maduro durante la consegna del premio nazionale di giornalismo Simon Bolivar. Una decisione seguita a quella del Consiglio europeo che ha aggiunto altri 11 funzionari venezuelani all’elenco delle persone soggette a misure restrittive “per il loro ruolo in atti e decisioni che minano la democrazia e lo stato di diritto in Venezuela”.

Continue reading “Maduro alla UE: “Basta ingerenze. Via l’ambasciatore entro 72 ore”” »

Share Button

Venezuela: rivelazioni Wall Street Journal

Leopoldo López ha pianificato l’assunzione di mercenari

 

Il quotidiano USA The Wall Street Journal ha rivelato, venerdì, che il latitante dalla giustizia venezuelana, Leopoldo López, è stato incaricato, per mesi, di assumere mercenari, al fine di rovesciare il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro.

Continue reading “Venezuela: rivelazioni Wall Street Journal” »

Share Button

Trump, annunci e voltafaccia nel farwest nordamericano

di Geraldina Colotti*

Sì, no, forse. Giammai. Sui dietrofront di Donald Trump circa la possibilità di un incontro con il presidente venezuelano, Nicolas Maduro, si stanno esercitando i media di mezzo mondo. La notizia è rimbalzata dopo le dichiarazioni rilasciati da Trump al giornale digitale Axios.

“Maduro vorrebbe incontrarmi, e io non sono mai stato contrario agli incontri, forse ci penserei”, ha detto il tycoon ammettendo anche di non “riporre completa fiducia” nell’autoproclamato Juan Guaidó, presunto presidente a interim di un circo virtuale messo in piedi dallo stesso Trump.

Continue reading “Trump, annunci e voltafaccia nel farwest nordamericano” »

Share Button

Inizia la lotta giudiziaria per l’oro venezuelano sequestrato in Inghilterra

https://medium.com/@misionverdad2012

Il Tribunale Supremo di Giustizia d’Inghilterra deciderà la destinazione delle riserve auree dello stato venezuelano che si trovano presso la Banca d’Inghilterra (BOE, il suo acronimo in inglese), risorse del valore di circa 2 miliardi di dollari che sono reclamate dal governo del presidente Nicolás Maduro per rafforzare il sistema sanitario nel contesto dell’attuale pandemia.

Continue reading “Inizia la lotta giudiziaria per l’oro venezuelano sequestrato in Inghilterra” »

Share Button

Trump scarica Guaidò e fa gli occhi dolci a Maduro

www.farodiroma.it

Gli Stati Uniti (apparentemente) cambiano atteggiamento nei confronti di Caracas. Donald Trump (che tuttavia è famoso per la sua doppiezza) ha rilasciato un’intervista al sito Axios in cui ha affermato di aver preso in considerazione un incontro con il presidente venezuelano Nicolas Maduro. Dopo le forti tensioni tra i due paesi – invero scatenate dall’aggressività dell’amministrazione statunitense nei confronti del Venezuela – Trump ha ammesso che gli piacerebbe “incontrarsi con Maduro”. “E non mi sono mai opposto agli incontri”, ha aggiunto il Presidente americano.

Continue reading “Trump scarica Guaidò e fa gli occhi dolci a Maduro” »

Share Button

Il chavismo verso la lotta elettorale

Ángel Guerra Cabrera  www.jornada.com.mx

Il Venezuela terrà, il prossimo dicembre, elezioni parlamentari adempiendo al mandato costituzionale. Il restante ostacolo per poter convocare le elezioni è stato sanato mediante una risoluzione per omissione legislativa dal Tribunale Supremo di Giustizia (TSJ) che ha nominato i nuovi rettori del Consiglio Nazionale Elettorale (CNE) in uso alle sue attribuzioni.

Continue reading “Il chavismo verso la lotta elettorale” »

Share Button

Supponiamo che sia vero

 che il chavismo sia responsabile delle proteste negli USA

 

Augusto Márquez  https://medium.com/@misionverdad2012

Nella misura in cui continuano le proteste negli USA, per l’omicidio da parte della polizia dell’afroamericano George Floyd a Minneapolis, l’amministrazione Trump torna a ripetere il copione di responsabilizzare altri paesi della sua crisi interna.

Che si tratti della pandemia di Covid-19 o delle manifestazioni contro la brutalità della polizia che si sono verificate in decine di città, Washington suole inquadrarsi in un discorso in cui è vittima di un qualche macabro piano di destabilizzazione che sempre si adatta ai suoi principali rivali geopolitici.

Continue reading “Supponiamo che sia vero” »

Share Button

L’accordo umanitario tra governo ed opposizione

fumo bianco e nuovo crocevia

Franco Vielma  https://medium.com/@misionverdad2012

Lo scenario politico si è caratterizzato, negli ultimi mesi, per la stagnazione e la deriva mercenaria dell’ala estremista dell’anti-chavismo.

È indispensabile comprendere la politica come l’atto del confrontare idee e progetti nei termini stabiliti dalle regole del gioco.

Continue reading “L’accordo umanitario tra governo ed opposizione” »

Share Button

Trump in un bunker, Guaidó su Twitter e Maduro a Miraflores

www.lantidiplomatico.it

Trump in un bunker, Guaidó su Twitter e Maduro a Miraflores. Undici parole che rappresentano un editoriale. Undici parole che fanno crollare miseramente anni di propaganda su democrazia e diritti umani. Il presidente degli Stati Uniti rinchiuso in un bunker per sfuggire alla rabbia popolare scatenata dall’ennesimo omicidio di un cittadino afroamericano per mano della polizia.

Continue reading “Trump in un bunker, Guaidó su Twitter e Maduro a Miraflores” »

Share Button

Colombia come strumento politico della strategia USA contro il Vzla

Martha Ortega  https://medium.com/@misionverdad2012

Dobbiamo intendere la recente storia colombiana dall’avvento della mega industria mondiale del narcotraffico che cavalca sul conflitto armato più lungo della storia contemporanea e che viene spesso messo in secondo piano. Ciò si verifica, tra l’altro, per evitare di spiegarne le sue cause ed evidenziare le debolezze strutturali del quadro istituzionale dello stato colombiano nel suo insieme.

Continue reading “Colombia come strumento politico della strategia USA contro il Vzla” »

Share Button