Tag Archives: USA

Cuba è vittima, non carnefice

Arthur González

Dagli USA si pretende cambiare la storia delle relazioni con Cuba e vendersi come vittime della Rivoluzione cubana, quando realmente il governo yankee ha fatto l’impossibile per evitare il trionfo di Fidel Castro, il che dimostra la menzogna di responsabilizzare le nazionalizzazioni delle compagnie yankee come la causa dello scontro tra le due nazioni.

Continue reading “Cuba è vittima, non carnefice” »

Share Button

Gli USA e la gestione del tema migratorio

José Ramón Cabañas Rodríguez

Tornano ad essere notizia il numero totale di migranti irregolari provenienti da Cuba. Ancora una volta, questo tema è relazionato al verificarsi di una crisi economica nel paese e al mancato rispetto degli accordi migratori firmati tra Cuba e gli USA. Nell’opinione pubblica USA si percepisce che il trattamento dei cubani costituisce una singolarità che può essere messa in discussione.

Continue reading “Gli USA e la gestione del tema migratorio” »

Share Button

Sistema elettrico venezuelano è stato attaccato dal Cile, Colombia e USA

 L’Antidiplomatico 

Gli attacchi al sistema elettrico del Venezuela non sono stati portati solo dagli Stati Uniti. A tal proposito il presidente Nicolas Maduro durante un comizio tenuto nella capitale Caracas, ha denunciato che il sistema venezuelano di produzione e distribuzione dell’energia elettrica è stato attaccato non solo dagli Stati Uniti ma anche dai Paesi del Sud America.

Continue reading “Sistema elettrico venezuelano è stato attaccato dal Cile, Colombia e USA” »

Share Button

Lo stranissimo danno di Ana Belén Montes agli USA

Iroel Sanchez

“Intervento militare a Cuba”. Il reclamo si è sentito, in modo insistente, negli ultimi anni nel sud dello stato nordamericano della Florida. Tutto può essere utilizzato a tal fine: l’arrivo massiccio di immigrati, alcuni “attacchi sonici” che persino la CIA ora nega siano avvenuti, lo sviluppo biotecnologico o informatico dell’isola, una protesta di piazza, la risposta a una violazione dello spazio aereo cubano, la collaborazione cubana col Venezuela. La verità è che l’idea di un intervento militare per risolvere quello che alcuni chiamano lì “il problema cubano” non smette di circolare nelle reti digitali, nei media e nelle menti di persone con capacità di proiezione pubblica in quel paese.

Continue reading “Lo stranissimo danno di Ana Belén Montes agli USA” »

Share Button

Degli USA nulla ci sorprende e sì c’è molto da temere

Arthur González

Ogni giorno si dimostra come gli USA non rispettino i diritti umani più elementari, compresa la vita delle persone, pur avendosi aggiudicato il ruolo di “giudici supremi”, per sanzionare e condannare chiunque non si inginocchi ai loro piedi.

Continue reading “Degli USA nulla ci sorprende e sì c’è molto da temere” »

Share Button

Haiti, attentato al presidente del Senato. Il paese è senza istituzioni

Geraldina Colotti

Al grido di “Libertà o morte!”, i neri di Haiti sconfissero le truppe di Napoleone Bonaparte, dando forma, dopo una lunga lotta, alla prima Repubblica di schiavi liberi del mondo, il 1° gennaio del 1804. La prima Repubblica veramente libera delle Americhe. Gli Stati uniti, che avevano dichiarato l’indipendenza dall’Inghilterra nel 1776, infatti, mantenevano in schiavitù mezzo milione di persone, costrette a lavorare nelle piantagioni di cotone e di tabacco: considerate inferiori per il colore della pelle anche da chi, come Thomas Jefferson – principale autore della dichiarazione d’indipendenza, influenzato dai principi illuministi, ma anche proprietario di schiavi – sosteneva l’uguaglianza formale, ma diceva che i neri erano stati, erano, e sarebbero stati sempre inferiori.

Continue reading “Haiti, attentato al presidente del Senato. Il paese è senza istituzioni” »

Share Button

Chiuso per capienza

Il governo USA ha deciso di utilizzare con i cubani una tattica nota come Titolo 42, che gli consente di negare l’accesso al territorio USA a persone che non possano dimostrare di essere state adeguatamente vaccinate e che non hanno uno “sponsor”, una persona con abbondante liquidità che serva da garante affinché il potenziale immigrante non finisca per essere un peso per quello Stato

 

Michel E. Torres Corona

Continue reading “Chiuso per capienza” »

Share Button

Le relazioni tra USA e Cuba 62 anni dopo la rottura

Il 3 gennaio 1961, Cuba si svegliò con la notizia che gli Stati Uniti avevano interrotto unilateralmente le relazioni diplomatiche, dopo un periodo di ostilità che, in modo diverso, continua ancora oggi a 62 anni dall’evento.

Continue reading “Le relazioni tra USA e Cuba 62 anni dopo la rottura” »

Share Button

Lula, tra due fuochi

Atilio A. Boron – Pagina 12

L’investitura alla presidenza del Brasile di Luiz Inacio “Lula” da Silva è una grande notizia per l’America Latina e i Caraibi. Si presume che il gigante sudamericano recupererà il protagonismo internazionale che ha avuto in passato e contribuirà a rilanciare o dinamizzare i vari processi di integrazione in corso nella regione, cosa più che mai importante nel bicentenario della nefasta Dottrina Monroe.

Continue reading “Lula, tra due fuochi” »

Share Button

Disgelo nelle relazioni USA-Cuba?

Arthur González

Negli ultimi mesi del 2022, gli USA hanno deciso di riprendere i colloqui con il governo cubano su alcuni temi che sono di suo interesse, come quello migratorio, perché l’ondata di immigrati illegali gli sta creando seri problemi.

Continue reading “Disgelo nelle relazioni USA-Cuba?” »

Share Button

Le differenze tra conoscenza ed ignoranza

José Ramón Cabañas Rodríguez

Si è appena conclusa la ventesima edizione della serie di dialoghi su Cuba nella politica estera USA, un esercizio organizzato dal Centro di Ricerca di Politica Internazionale (CIPI) presso la sede dell’Istituto Superiore di Relazioni Internazionali Raúl Roa dagli albori del XXI secolo. In questa occasione, hanno partecipato, nuovamente, alcuni dei suoi iniziatori. A loro e a coloro che non ci sono più va il ringraziamento per la loro volontà, perseveranza, interesse e persino per i disaccordi.

Continue reading “Le differenze tra conoscenza ed ignoranza” »

Share Button

Le relazioni tra USA e Cuba in un nuovo scenario globale

La ventesima edizione delle Conversaciones Cuba en la Política Exterior de los Estados Unidos de América ha avuto inizio presso l’Instituto Superior de Relaciones Internacionales (ISRI), con la presenza del Rettore Rogelio Sierra Díaz, del Direttore del Centro de Investigaciones de Política Internacional (CIPI) Dr.C. José Ramón Cabañas Rodríguez e l’intervento speciale del Vice Ministro degli Affari Esteri Dr.C. Carlos Fernández de Cossío.

Continue reading “Le relazioni tra USA e Cuba in un nuovo scenario globale” »

Share Button

Cuba è un esempio di imparzialità e di universalità nel suo approccio ai diritti umani

I due pesi e le due misure, la politicizzazione e l’approccio selettivo ai diritti umani sono diventati una pratica a cui gli USA e i loro alleati si sono abituati, cercando di nascondere le proprie trasgressioni.

Continue reading “Cuba è un esempio di imparzialità e di universalità nel suo approccio ai diritti umani” »

Share Button

Le città USA chiedono la cooperazione medica con Cuba

Un totale di 11 città statunitensi hanno chiesto di stabilire una cooperazione medica con Cuba, ha dichiarato oggi su Twitter un funzionario del Ministero degli Esteri della nazione caraibica.

Continue reading “Le città USA chiedono la cooperazione medica con Cuba” »

Share Button

Díaz-Canel riceve i deputati USA in visita a Cuba

Il Presidente cubano Miguel Díaz-Canel ha ricevuto ieri una delegazione del Congresso USA, guidata dal rappresentante democratico del Massachusetts James McGovern.

Continue reading “Díaz-Canel riceve i deputati USA in visita a Cuba” »

Share Button