Tag Archives: USA

Cubainformacion: aneddoti senza notizia

Chiudere siti web negli USA, bandire l’ “ideologia LGBT” in Polonia, massacrare in Colombia: aneddoti senza notizia

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Una persona su una sedia a rotelle è stata scaraventata a terra dall’impatto del getto d’acqua della polizia antisommossa (1).

Nello stesso scenario, giorni prima, un poliziotto gettava nel fiume, da un ponte, un manifestante minorenne (2). Entrambe le immagini di repressione sarebbero state prima pagina sulla stampa di mezzo mondo, se fossero avvenute a Cuba o in Bielorussia (3). Ma poiché corrispondono al Cile, non ci sono prime pagine, né condanne da parte USA o dell’Unione Europea (4).

Continue reading “Cubainformacion: aneddoti senza notizia” »

Share Button

Elezioni negli USA: il circo della democrazia

I candidati presidenziali negli USA devono avere sufficiente resistenza per sopportare una concorrenza dove tutto vale: il colpo basso e astuto, gli attacchi personali, razziali, di genere, la menzogna, la bassezza, l’inganno, la trappola

Raúl Antonio Capote  www.granma.cu

Continue reading “Elezioni negli USA: il circo della democrazia” »

Share Button

Cuba nella geopolitica imperiale

Indipendentemente da chi diventerà presidente USA nelle elezioni di novembre, una cosa rimane chiara: la soluzione del conflitto Cuba-USA sarà possibile solo quando l’impero riconosca che la nostra Isola è una nazione libera, sovrana ed indipendente.

Jorge Casals Llano  www.granma.cu

Continue reading “Cuba nella geopolitica imperiale” »

Share Button

Crisi dei Missili – ottobre 1962

La Francia è stata la miglior spia degli USA a Cuba

di Hernando Calvo Ospina* www.lantidiplomatico.it

È stato un segreto molto ben conservato fino ad oggi. Nella crisi dell’ottobre 1962 -la più grave della Guerra Fredda, che arrivò ad un passo dallo scatenare uno scontro nucleare fra Stati Uniti e Unione Sovietica relativamente alla Rivoluzione Cubana-, la Francia ha giocato un ruolo fondamentale: furono le sue spie a L’Avana a scoprire, prima di chiunque altro, l’arrivo segreto dei missili sovietici a Cuba, e informarono Washington… Per la sua precisione e per l’importanza del tema, questa azione a favore di una potenza straniera è considerata come una delle più importanti nella storia dei servizi segreti francesi.

Continue reading “Crisi dei Missili – ottobre 1962” »

Share Button

USA: multata con quasi 6 milioni di $ un’impresa turistica

Continuano senza sosta le manovre USA per danneggiare l’economia cubana e allo stesso tempo per trarre beneficio economico.

La società Generali Global Assistance, Inc. (GGA), che si occupa anche di forniture di servizi di viaggio, ha accettato di pagare quasi 6 milioni di dollari agli Stati Uniti per presunta violazione del blocco degli USA contro Cuba.

Continue reading “USA: multata con quasi 6 milioni di $ un’impresa turistica” »

Share Button

USA: frenesia controrivoluzionaria

Ángel Guerra Cabrera  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Gli ultimi attacchi economici ed altri truculenti affari USA contro Venezuela e Cuba portano un inequivocabile fetore elettorale. I 29 voti elettorali dello stato della Florida sono solitamente decisivi per vincere un’elezione serrata, come quella che sembra prendere forma e Trump cerca di conquistare, non importa come, il voto dell’estrema destra delle nutrire colonie venezuelane e cubane, che lì risiedono. Il fenomeno di agire senza la minima considerazione etica per cacciare voti è tradizionale nella politica USA, in particolare con l’avvicinarsi delle elezioni presidenziali.

Continue reading “USA: frenesia controrivoluzionaria” »

Share Button

Gli USA pongono in pericolo la pace mondiale e la sicurezza internazionale

Sembrerebbe che (gli USA) siano  in guerra con il pianeta, le sue risorse vitali e i suoi abitanti, ha affermato il ministro degli Esteri cubano all’ONU

Continue reading “Gli USA pongono in pericolo la pace mondiale e la sicurezza internazionale” »

Share Button

La schiavitù moderna negli USA

lo sfruttamento sessuale delle donne

Contrariamene a quello che molti credono la maggioranza delle vittime del traffico sessuale degli USA non sono straniere portate a forza nel paese. D fatto otto su dieci sono cittadine USA

Share Button

La terza marea rossa

Ancora una volta il marchio relazionato al timore rosso o marea rossa , torna in primo piano nella terra statunitense

R. Pérez Betancourt

Gli Stati Uniti sono la punto d’essere divorati da una terza marea rossa stando a quello che sostengono i difensori del presidente Trump nell’attuale campagna elettorale.

Lo stesso mandatario è al fronte della sua truppa agitando lo stendardo propagandistico che il Partito Democratico è stato infiltrato da una forza socialista, «una furiosa mafia di sinistra – aveva detto in una riunione con i suoi partitari nel dicembre del 2019 – che pretende di tradire il paese».

Continue reading “La terza marea rossa” »

Share Button

Svelato piano imperialista per golpe in Nicaragua

Giulio Chinappi  https://giuliochinappi.wordpress.com

È stato recentemente reso pubblico un documento che dimostra i piani statunitensi per operare un colpo di stato contro il governo del Nicaragua, sulla scia degli altri golpe che sono stati messi in pratica di recente in America Latina.

Continue reading “Svelato piano imperialista per golpe in Nicaragua” »

Share Button

ELAM: medici per Sudafrica ed USA

Rete Solidarietà Rivoluzione Bolivariana

SUDAFRICA

Il primo gruppo di 575 giovani studenti di medicina sudafricani che hanno appena completato 5 anni di studio a Cuba a spese dello Stato, sono tornati in Sudafrica, pronti per iniziare il loro sesto e ultimo anno di carriera, come stabilito dal protocollo e dalle leggi sudafricane, ha riferito Rodolfo Benítez Verson Ambasciatore cubano in Sudafrica, attraverso il suo account Facebook.

Continue reading “ELAM: medici per Sudafrica ed USA” »

Share Button

USA: il 4 luglio e la sua carica schiavista

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

La ribellione popolare innescata negli USA dall’assassinio di George Floyd ha attualizzato il dibattito sulle origini e la storia del razzismo in quel paese ed il suo impatto sulla Dichiarazione di Indipendenza (DI), del 4 luglio 1776. Anche l’influenza strutturale del razzismo nello Stato che sorse allora e nella vita quotidiana dei neri e dei popoli indigeni a partire da quella data fino ad oggi. L’evidenza storica e sociologica mostra che gli USA solo avrebbero salvezza come entità statale se ottiene che in essa possano convivere, in pace e fraternità, bianchi, neri, popoli autoctoni, latini ed altre minoranze.

Continue reading “USA: il 4 luglio e la sua carica schiavista” »

Share Button

USA: : l’odio organizzato?

Negli USA la cultura della violenza ha incontrato diverse forme di manifestazione nella storia: la creazione di bande e milizie estremiste di diverso taglio e profilo è una di queste.

Le emigrazioni che formarono il mosaico etnico integrato dall’Unione hanno sempre incontrato la resistenza di gruppi xenofobi negli USA.

Continue reading “USA: : l’odio organizzato?” »

Share Button

Cubainformacion: polizia a Cuba e negli USA

Apprendere negli USA dalla polizia … di Cuba?

 

Un articolo del giornalista USA Reese Erlich sulla polizia cubana afferma che questa, in generale, tratta i cittadini con rispetto.

“I pestaggi di criminali sono rari, gli omicidi della polizia inesistenti”, segnala, in un paese con “uno dei più bassi tassi di criminalità” della regione.

Continue reading “Cubainformacion: polizia a Cuba e negli USA” »

Share Button

Cuba boccia l’atteggiamento dell’Incaricata degli Affari USA

Yuri Gala López, direttore dei Temi Bilaterali della Direzione  Generale degli Stati Uniti del Ministero  delle Relazioni Estere di Cuba (MINREX),  ha inviato all’Incaricata degli Affari USA, il più energico rigetto della Cancelleria per la lettera che questa diplomatica ha inviato in complicità con il delinquente comune José Daniel Ferrer.

Continue reading “Cuba boccia l’atteggiamento dell’Incaricata degli Affari USA” »

Share Button