Tag Archives: Mario Diaz Balart

La mafia anticubana contro Petro

Randy Alonso Falcón

Dovunque si trovino le peggiori cause, là ci saranno loro. Marco Rubio, Mario Díaz Balart, Carlos Giménez e María Elvira Salazar si iscrivono in qualsiasi lista del sudicio mondo politico che si presenti.

Difensori riprovevoli e entusiasti del genocidio israeliano contro il popolo palestinese, essi stessi genocidi contro il popolo cubano, ora si schierano contro il presidente colombiano Gustavo Petro per la sua decisione di rompere le relazioni diplomatiche con Israele.

Continue reading “La mafia anticubana contro Petro” »

Share Button

Il potere occulto di Miami abbraccia Javier Milei

Cubadebate

Per la sua profonda penetrazione, Miami si è convertita nella “capitale latinoamericana” degli USA. Nel censimento del 2020, più della metà (54%) degli abitanti della contea di Miami-Dade è nata all’estero, il 93% dei quali di origine “ispanica”, evidenziandosi le comunità migranti di origine cubana, con oltre 800 mila persone, e colombiana, con più di 125 mila persone. Questi numeri, su una popolazione che non supera i 2,7 milioni di persone. Sono anche significative le comunità haitiane, nicaraguensi e portoricane.

Continue reading “Il potere occulto di Miami abbraccia Javier Milei” »

Share Button

Osservare la politica degli USA verso Cuba nel teatro dell’assurdo 

William M. LeoGrande

Cercare di dare un senso della politica USA verso Cuba è come cercare di dare un senso a un’opera teatrale del teatro dell’assurdo. Le giustificazioni offerte dai difensori della politica non hanno senso, e quando cercano di spiegarle, sembrano personaggi di una pièce di Ionesco. Le recenti proposte legislative dei membri cubano-americani della Camera dei Rappresentanti ne sono un esempio lampante.

Continue reading “Osservare la politica degli USA verso Cuba nel teatro dell’assurdo ” »

Share Button

Gli USA distribuiscono una torta di milioni per la sovversione

Gli USA rendono pubblico il loro consueto dispiegamento di milioni approvati per finanziare la sovversione in quei paesi dove è necessario “un extra” grande di motivazione per costruire un’opposizione attiva

Yisell Rodríguez Milano

Continue reading “Gli USA distribuiscono una torta di milioni per la sovversione” »

Share Button

Dichiarazione del legislatore Mario Diaz-Balart

Dichiarazione del legislatore Diaz-Balart, presidente della sottocommissione per il Dipartimento di Stato, le operazioni estere e i programmi correlati, sull’approvazione della legislazione sugli stanziamenti per l’anno fiscale 2024 per i sei disegni di legge Fi.

Continue reading “Dichiarazione del legislatore Mario Diaz-Balart” »

Share Button

Finanziamenti alla controrivoluzione

Riproduciamo questo testo da uno dei media controrivoluzionari, al servizio della politica di soffocamento del governo USA contro il popolo cubano: El Toque. Chi meglio per informarci sulle misure di guerra economica di Washington contro Cuba?

Continue reading “Finanziamenti alla controrivoluzione” »

Share Button

La negazione della negazione

Arthur Gonzalez

A partire dagli anni ’90 del XX secolo, gli USA iniziarono, con maggiore forza, il loro lavoro per realizzare la cosiddetta “transizione pacifica alla democrazia” a Cuba e ciò si riflesse nel rapporto della Commissione di Assistenza a una Cuba Libera, approvato il 6 maggio 2004 dal presidente George W. Bush, noto anche come Piano Bush.

Continue reading “La negazione della negazione” »

Share Button

Cubainformacion: media e emigrazione

Quale media informa meglio sull’emigrazione cubana?

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

L’emigrazione cubana negli USA è un tema complesso e altamente politicizzato. Per questo, quale media ci informerà in modo più approfondito ed equilibrato, e con un maggior numero di dati che ci consentano di trarre le nostre conclusioni? Un giornale europeo come El País o una rivista cubana come Alma Mater? Sembra ovvio: il media cubano darà una visione parziale, schematica, legata al governo, mentre lo spagnolo fornirà la necessaria distanza editoriale. Vero?

Continue reading “Cubainformacion: media e emigrazione” »

Share Button

Frankenstein a Miami: perché i Democratici perdono la Florida?

Iroel Sanchez

La televisione cubana ha trasmesso questo sabato sera il film Victor Frankenstein, una delle tante versioni cinematografiche e televisive del romanzo della scrittrice britannica Mary Shelley. La storia dell’uomo che, riunendo parti di cadaveri, crea un nuovo essere che finisce per essere una mostruosità ribelle al suo creatore che non smette di motivare produttori cinematografici e televisivi, e la sua “morale”, forse senza essere qualcosa di voluto dalla sua autrice letteraria, non smette di diventare realtà nella politica contemporanea.

Continue reading “Frankenstein a Miami: perché i Democratici perdono la Florida?” »

Share Button

Panico di fronte ai tagli a Radio e TV Martí

Arthur Gonzalez

A Miami si diffonde il panico di fronte ai presunti tagli di finanziamento e personale nella cosiddetta Radio e TV Martí, entrambe create per cercare di sovvertire l’ordine interno a Cuba, con il banale pretesto di “informare della verità il popolo cubano”, cosa che nemmeno loro stessi credono.

Continue reading “Panico di fronte ai tagli a Radio e TV Martí” »

Share Button

Offese al Papa, al Vaticano e alla fede

Immagino che i credenti della religione cattolica che ci sono negli USA si vergognano di un gruppo di fanatici pagati dalla mafia che rappresenta la Florida nel Congresso USA, che ha offeso il Papa, la Chiesa cattolica e i credenti di tutto il mondo.

Share Button

Biden a favore della contras cubana

Anche il Presidente degli Stati Uniti, come era del resto prevedibile, prende posizione sulle recenti manifestazioni che domenica si sono svolte in varie città di Cuba per protestare contro il governo. In una nota il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden prende posizione a favore dei manifestanti che domenica in varie città dell’isola caraibica sono scesi per strada per protestare contro il governo di Miguel Diaz Canel.

Continue reading “Biden a favore della contras cubana” »

Share Button

Progetto di legge o nuova burla contro le famiglie cubane

Il tema dei visti per far sì che i nazionali giungano negli USA è stato un altro degli aspetti tirati nella spazzatura dall’ex presidente Donald Trump

Continue reading “Progetto di legge o nuova burla contro le famiglie cubane” »

Share Button

María Elvira Salazar: «Io, la peggiore di tutte»

È una delle più entusiaste anti-cubane che chiede più blocco, la chiusura totale dei viaggi e impedire le rimesse

Raúl Antonio Capote  www.granma.cu

Un nuovo contendente ha la lobby anti-cubana negli USA nella sua frenetica corsa per avere meriti davanti al potere imperiale, e così scalare posizioni nella politica di quel paese. Si tratta della neoeletta congressista María Elvira Salazar, che occupa o scranno del distretto 27 di Miami.

Continue reading “María Elvira Salazar: «Io, la peggiore di tutte»” »

Share Button

Un nemico molto rancoroso di Biden

Angel Guerra Cabrera  www.cubadebate.cu

Robert Bob Menendez è un eminente senatore cubano-americano del Partito Democratico, ma la sua lealtà è con Donald Trump piuttosto che con il presidente Joe Biden.

Nel New Jersey, stato che rappresenta al Senato, gli esperti vedevano con stupore, alcuni mesi fa, il disinteresse mostrato per la campagna presidenziale del candidato del suo partito e da come dirottava fondi della essa per promuovere la rielezione alla Camera dei deputati del suo amico, anche lui cubano-americano e nemico giurato della Rivoluzione cubana, Albio Sires.

Continue reading “Un nemico molto rancoroso di Biden” »

Share Button