Tag Archives: Vaticano

Il prezzo che Cuba paga per essere sovrana

Arthur González

La libertà e la sovranità hanno un alto costo e Cuba lo paga con grande sacrificio pur di non ricadere tra le braccia USA, cosa conseguita con la vittoria ottenuta nel 1959 contro il tiranno Fulgencio Batista, figlioccio prediletto di Washington e della mafia italo -nordamericana, che fecero dell’isola il suo più grande casinò per il gioco d’azzardo e la prostituzione; insieme al possesso delle migliori terre, industrie e banche yankee che dominavano l’economia cubana.

Continue reading “Il prezzo che Cuba paga per essere sovrana” »

Share Button

Offese al Papa, al Vaticano e alla fede

Immagino che i credenti della religione cattolica che ci sono negli USA si vergognano di un gruppo di fanatici pagati dalla mafia che rappresenta la Florida nel Congresso USA, che ha offeso il Papa, la Chiesa cattolica e i credenti di tutto il mondo.

Share Button

Storia di due proteste

Cosa è successo a Cuba e col suo monito a coloro che cercano di destabilizzare il paese? Ebbene, gli USA hanno minacciato di ulteriori sanzioni se il nostro paese dovesse far rispettare la legge, e tutti i suoi principali dirigenti promuovono la marcia con marcato entusiasmo.

Michel E. Torres Corona www.granma.cu

Continue reading “Storia di due proteste” »

Share Button

Cile 11.09.73: x non dimenticare

I Maestri del Socialismo

LE RAGIONI PER CUI L’IMPERIALISMO USA DISTRUSSE IL GOVERNO ALLENDE

“Non vedo alcuna ragione per cui ad un paese dovrebbe essere permesso di diventare marxista soltanto perché il suo popolo è irresponsabile. La questione è troppo importante perché gli elettori cileni possano essere lasciati a decidere da soli.”

“Di tutti i capi di governo dell’America Latina, noi ritenemmo Allende il più pernicioso per gli interessi del nostro paese. Egli era palesemente pro-Castro e si opponeva agli Stati Uniti. Le sue politiche interne erano una minaccia per la democrazia cilena e per i diritti umani.”

(Henry Kissinger)

Anche prima della sua vittoria elettorale (avvenuta nel 1970), Allende attirò rapidamente su di sé il veto dell’establishment politico statunitense. A causa delle sue idee socialiste, si cominciò a temere che ben presto il Cile sarebbe diventato una nazione comunista e sarebbe entrato nella sfera d’influenza dell’Unione Sovietica. Per di più gli USA avevano cospicui interessi economici in Cile, con società come ITT, Anaconda, Kennecott ed altre. L’amministrazione Nixon, in particolare, fu la più strenua oppositrice di Allende, per il quale nutriva un’ostilità che il Presidente ammetteva apertamente.

Continue reading “Cile 11.09.73: x non dimenticare” »

Share Button

Díaz-Canel ha ringraziato Papa Francisco per i suoi auguri per Cuba

Il Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista e Presidente della Repubblica, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha ringraziato Papa Francisco, attraverso Twitter, per gli auguri espressi dal Sommo Pontefice ai cubani, in occasione della celebrazione, l’8 settembre, del Giorno della Vergine della Carità del  Cobre, patrona di Cuba.

Continue reading “Díaz-Canel ha ringraziato Papa Francisco per i suoi auguri per Cuba” »

Share Button

Cuba – Vaticano

Il Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito e Presidente della Repubblica, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, dal suo account in Twitter ha augurato una pronta guarigione a Papa Francisco, dopo l’operazione alla quale è stato sottoposto.

Continue reading “Cuba – Vaticano” »

Share Button

Cuba e Santa Sede: 85 anni di relazioni diplomatiche

Il 7 giugno, si sono compiuti 85 anni di relazioni diplomatiche ininterrotte tra Cuba e la Santa Sede.

Continue reading “Cuba e Santa Sede: 85 anni di relazioni diplomatiche” »

Share Button

Vaticano evoca “ponti” per il Venezuela

Ma le destre e Trump li hanno già minati

di Geraldina Colotti

“Si informano i giornalisti accreditati che lunedì 7 maggio 2018, alle ore 12.30, presso la Sala Stampa della Santa Sede, si terrà un Meeting Point per presentare il progetto Ponti di solidarietà – Piano pastorale integrato per assistere i migranti venezuelani in Sud America, nato per dare risposte concrete alle sfide poste dalla migrazione di massa che sta coinvolgendo i venezuelani”. Questa la convocazione fatta pervenire dal Vaticano alla stampa internazionale, che ha risposto numerosa.

Continue reading “Vaticano evoca “ponti” per il Venezuela” »

Share Button

Cubainformacion: Maduro vs petrolio o guerra psicologica

Share Button

Cubainformacion: Maduro vs petrolio o guerra psicologica

Maduro per petrolio? Cuba al centro della guerra psicologica dall’Argentina

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

L’operazione di guerra psicologica, su larga scala, contro il Venezuela non dà respiro. Ai messaggi centrali -la presunta “crisi umanitaria” (1) “la rottura democratica” (2), il “narco-governo” (3) -, si aggiungono altri specificamente diretti a fomentare il sospetto e la divisione intorno alle forze alleate del presidente Nicolas Maduro (4).

Continue reading “Cubainformacion: Maduro vs petrolio o guerra psicologica” »

Share Button

Venezuela: giovane donna alla guida dell’ANC

di Geraldina Colotti

Onesimo contro el Cimarron. Si può anche leggere così la presa di posizione del Vaticano contro l’Assemblea Nazionale Costituente. Lo schiavo che ritorna contro lo schiavo fuggiasco delle comuni libere e ribelli che, nella Haiti di Toussaint Louverture interroga i principi di “Liberté, égalité, fraternité”: com’è possibile “che la nostra schiavitù sostenga la libertà dell’Europa”?

Continue reading “Venezuela: giovane donna alla guida dell’ANC” »

Share Button

Papa Francesco scrive a Raul Castro

12705276_10153954379223799_9016024691148808119_nSignor Presidente,

in viaggio verso il Messico per la mia visita pastorale come missionario della misericordia e della pace, desiderio ringraziarla per la sua generosa ospitalità durante il mio breve scalo a Cuba, che mi ha dato l’opportunità di ricordare la calda e affettuosa accoglienza che il popolo cubano mi fatto lo scorso mese di settembre.

Continue reading “Papa Francesco scrive a Raul Castro” »

Share Button

Leader cubani a Roma

f0009569Sono diverse le storie tessute negli 80 anni di relazione continuata tra la Santa Sede e Cuba e tra queste vanno sottolineate le visite dei leader Fidel Castro a Giovanni Paolo II nel 1996, e quella di Raúl a Papa Francisco nel maggio scorso. Le due visite erano state riportate con grandi titoli in tutto il mondo.

Continue reading “Leader cubani a Roma” »

Share Button

Simbolo di rispetto e amicizia

VaticanoNel 1935, la Santa Sede e Cuba stabilirono ufficialmente le relazioni diplomatiche. D’allora, i rapporti tra i due stati sono continuati in modo ininterrotto.

Le relazioni tra Cuba e il Vaticano, che hanno compiuto 80 anni lo scorso 7 giugno, sono state marcate da importanti successi. Tra questi, la visita di cinque giorni a Cuba di Papa Giovanni Paolo II nel 1998 e quella di Benedetto XVI nel 2012.

Continue reading “Simbolo di rispetto e amicizia” »

Share Button

Raul Castro in Vaticano

Raúl-y-el-Papa-Francisco.-Estudios-Revolución-580x725Durante uno scalo tecnico nella capitale italiana, durato poco meno di 24 ore, il presidente Raúl Castro Ruz ha approfittato della sua istanza per visitare Papa Francisco e incontrare il primo ministro italiano Matteo Renzi, incontri che, ha dichiarato, lo hanno fatto sentire contento e soddisfatto.

Continue reading “Raul Castro in Vaticano” »

Share Button