Tag Archives: guerra mediatica

Non ci sono persone scomparse o torturate a Cuba

BASTA FAKE NEWS SU CUBA!

 

In seguito ai disordini avvenuti l’11 e il 12 luglio scorso, nell’ambito dell’operazione politico-comunicativa incoraggiata e pagata dal governo USA contro Cuba, hanno cominciato a circolare su internet presunte liste di persone scomparse.

Ma ci sono davvero persone scomparse nel paese, queste liste sono reali, qual è la procedura per la detenzione di una persona, quali sono i limiti delle azioni delle autorità e come possono essere utilizzate?

Continue reading “Non ci sono persone scomparse o torturate a Cuba” »

Share Button

Terrorizzare i giornalisti

nel copione dell’operazione politica comunicativa contro Cuba

Sabdiel Batista Diaz  www.cubadebate.cu

La stampa e i giornalisti cubani si sono visti attaccati per, presumibilmente, non pubblicare tutta la verità, nonostante che questa sia stata proprio la prima vittima dell’operazione politico-comunicativa che Cuba soffre dallo scorso 5 luglio, quando sotto l’etichetta hashtag #SOSCuba è iniziata una campagna manipolatrice, d’intossicazione e odio, ancora in marcia, che cerca di provocare un’esplosione sociale.

Continue reading “Terrorizzare i giornalisti” »

Share Button

Chi ha scagliato la prima pietra?

C’è spazio nel nostro paese per il dibattito e le divergenze di ogni tipo -anche politiche-, ciò che non è etico o permissibile è pretendere di risolverle con l’imperio della legge della giungla, la bassezza o la pugnalata alle spalle, o mischiarsi con gli autori di atti incivili come l’aggressione, con pietre, all’ospedale pediatrico di Cárdenas, con dentro pazienti, accompagnatori e personale medico.

Juan Antonio Borrego  www.granma.cu

Continue reading “Chi ha scagliato la prima pietra?” »

Share Button

Quando sono iniziati, e cosa pretendono, gli attacchi informatici contro Cuba?

Gli attacchi informatici orchestrati contro siti web cubani sono stati effettuati utilizzando indirizzi IP registrati presso provider di servizi di telecomunicazione negli USA, Regno Unito, Francia, Turchia, Germania e Paesi Bassi. In esclusiva per Granma, il direttore dell’Ufficio per la Sicurezza delle Reti Informatiche ha offerto dichiarazioni

Susana Antón Rodriguez  www.granma.cu

Continue reading “Quando sono iniziati, e cosa pretendono, gli attacchi informatici contro Cuba?” »

Share Button

Enteráte!! Como activaron desde el exterior la campaña SOS Cuba

Share Button

Cubainformacion: laboratorio fotografico made in CIA

Laboratorio fotografico della protesta a Cuba

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Il blocco economico e la chiusura migratoria degli USA, insieme alla pandemia e all’assenza di turismo, hanno portato al popolo di Cuba penuria e difficoltà di approvvigionamento.

E una gigantesca operazione di reti sociali, organizzata dagli USA, è riuscita a portare un settore della popolazione cubana a protestare contro il proprio governo, in alcuni casi molto violentemente (1). È la stessa guerra ibrida, applicata prima in posti come il Venezuela o la Bolivia.

Continue reading “Cubainformacion: laboratorio fotografico made in CIA” »

Share Button

Un esercito di bot contro la rivoluzione cubana

Geraldina Colotti

A giugno Cuba ha denunciato che, in vista del 2022, l’amministrazione Biden aveva richiesto 58,5 miliardi di dollari per la sovversione: un aumento del 10% rispetto al budget di quest’anno. Dopo gli eventi dell’11 luglio, uno dei principali destinatari dei fondi americani, al centro della campagna di destabilizzazione, è stato Proactive Miami Foudation Inc.

Continue reading “Un esercito di bot contro la rivoluzione cubana” »

Share Button

Cuba, guerra ibrida in tempo di pandemia

Geraldina Colotti

Guerra asimmetrica contro la rivoluzione cubana. Secondo un copione già visto in Venezuela, e continuato ora in quei paesi che, come il Nicaragua, rappresentano, a vario titolo, un qualche tipo di ostacolo all’estensione della nuova Dottrina Monroe, l’imperialismo ha cercato di colpire al cuore l’isola ribelle. Il cuore della rivoluzione è la coscienza politica del popolo, organizzata nel suo partito, il Partito Comunista Cubano.

Continue reading “Cuba, guerra ibrida in tempo di pandemia” »

Share Button

L’hastag #SOSCUBA e le menzogne dei media

di Roberto Cursi  www.lantidiplomatico.it

La situazione a Cuba è molto calda, anzi caldissima ma, anche se stiamo a luglio, non dipende certo da fattori climatici. Invece il “solleone” fa vedere i suoi effetti collaterali sia su molti giornalisti nostrani che su quelli internazionali, in particolar modo quando parlano di Cuba.

Continue reading “L’hastag #SOSCUBA e le menzogne dei media” »

Share Button

E’ a Miami ma la spacciano per “manifestazione a Cuba”

www.lantidiplomatico.it

Era capitato già in Siria nel 2011, grandi manifestazioni a sostegno di Bashar al Assad le facevano passare per proteste dell’opposizione.

Ora, nel 2021, la propaganda non cambia, e si usa lo stesso metodo con Cuba.

Continue reading “E’ a Miami ma la spacciano per “manifestazione a Cuba”” »

Share Button

No al terrorismo mediatico contro Cuba

 

Sveliamo l’intensa campagna articolata sulle reti sociali digitali contro Cuba negli ultimi giorni grazie anche alle considerazioni dell’analista spagnolo Julián Macías Tovar.

L’operazione è stata lanciata dall’estero e ha avuto come referente l’argentino Agustín Antonelli, un attore politico di destra che ha partecipato a diverse operazioni di contrasto alla sinistra in tutta la regione.

Continue reading “No al terrorismo mediatico contro Cuba” »

Share Button

Didattica della comunicazione: testa e croce della guerra contro Cuba

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Cuba è un paese in guerra, oggi come 60 anni fa. L’ambiente del potere nemico continua a cercare di affondare la nave della Rivoluzione, aprendo due grandi vie d’acqua: quella della guerra economica e quella della guerra psicologica. Blocca il commercio e le finanze mentre, davanti all’opinione pubblica -cubana e planetaria- addossa le carenze generate alla natura dell’attuale sistema sull’Isola. Sono le due facce della stessa moneta: la guerra alla sovranità cubana.

Continue reading “Didattica della comunicazione: testa e croce della guerra contro Cuba” »

Share Button

Piano Condor mediatico

Questa fase della battaglia vedrà -come non mai- acutizzate, tecnificate e aggiornate le offensive mediatiche contro il popolo, è urgente comprendere questa lotta

Fernando Buen Abad  www.granma.cu

Continue reading “Piano Condor mediatico” »

Share Button

La guerra mediatica è in corso

di Yailin Orta https://amicuba.altervista.org

Estratto dall’intervento di Yailin Orta, Direttrice del Giornale Granma, nel programma televisivo Mesa Redonda di giovedì 1 ottobre 2020.

Continue reading “La guerra mediatica è in corso” »

Share Button

Media e giornalisti nel mirino della sovversione contro Cuba

Il giornalista Rodolfo Romero ricorda ancora il pomeriggio del 2014, quando lui e altri blogger incontrò “qualcuno” in via G, nella capitale, che proponeva un progetto per diffondere la verità su Cuba.

L’idea è venuta a Radio NederlandWereldomroep (RNW) in spagnolo, e a prima vista sembrava una buona opportunità per una radio internazionale di dare spazio ai giovani della nazione caraibica per raccontare la vita quotidiana del paese, così distorta dai monopoli transnazionali dell’informazione.

Continue reading “Media e giornalisti nel mirino della sovversione contro Cuba” »

Share Button