Tag Archives: guerra mediatica

Il dilemma sociale

Rosa Miriam Elizalde www.cubadebate.cu

Un documentario presentato da Netflix la scorsa settimana è già disponibile su El Paquete, il servizio di download offline che opera in modo informale a Cuba. L’altra faccia del blocco USA all’isola è la circolazione, senza pagamenti doganali o di diritti d’autore, di tutti i tipi di serie, film, videogiochi e programmi per computer prodotti a 90 miglia dal nostro territorio.

Continue reading “Il dilemma sociale” »

Share Button

America Latina: disinformazione su Facebook, nuovo piano Condor?

Luis Gonzalo Segura, www.resumenlatinoamericano.org

Profili di media venezuelani, boliviani e messicani, organizzazioni civili, partiti politici e sostenitori politici su Facebook spacciavano informazioni contro il governo del loro Paese. Erano tutte bugie.

Dalle viscere stesse degli USA, dalla sua capitale, da una società vicina alla Casa Bianca, è nata una rete mediatica grazie a cui l’Impero nordamericano pretendeva di promuovere i suoi interessi che altro non sono che gli interessi a cui si oppongono in maggioranza i latinoamericani.

Continue reading “America Latina: disinformazione su Facebook, nuovo piano Condor?” »

Share Button

Guerra mediatica: dalla razionalità alla creatività

L’evoluzione della guerra mediatica finanziata dagli USA si è spostata dal terreno informativo a quello emozionale. Non è più una dinamica di disinformazione vs. informazione, ma emotività vs. razionalità

Javier Gómez Sánchez  www.granma.cu

Continue reading “Guerra mediatica: dalla razionalità alla creatività” »

Share Button

I cubani di oggi di fronte alla manipolazione storica ed alla guerra mediatica

II parte

La tergiversazione storica è uno degli obiettivi dei contenuti che si posizionano in internet e nelle reti sociali, nei media di comunicazione digitali articolati nella guerra comunicativa finanziata dagli USA contro Cuba. Su questi temi ci illustra il dott. Fabio Fernández Batista, professore di storia cubana presso la Facoltà di Filosofia e Storia dell’Università dell’Avana.

Continue reading “I cubani di oggi di fronte alla manipolazione storica ed alla guerra mediatica” »

Share Button

Elliott Abrams, le ali del Condor sopra il Venezuela

di Geraldina Colotti

Nella giornata di lavoro dedicata al “parto humanizado”, il presidente Maduro ha denunciato le minacce di Elliott Abrams circa il finanziamento di una campagna mediatica senza precedenti contro la rivoluzione bolivariana. Il Rappresentante Speciale di Trump per il Venezuela, che ha funestato l’America Latina prima con Ronald Reagan negli anni 1980, poi con George W. Bush nei primi anni 2000, ha promesso di coinvolgere radio, televisioni, reti sociali.

Continue reading “Elliott Abrams, le ali del Condor sopra il Venezuela” »

Share Button

Venezuela denuncia piani mediatici USA

Il Capo di Stato e di Governo, Nicolás Maduro Moros, ha denunciato nuovi piani di attacco mediatici contro la Rivoluzione Bolivariana. Il Presidente ha invitato il popolo a prepararsi ad affrontare questa nuova aggressione, annunciata dall’inviato speciale degli Stati Uniti per il Venezuela, Elliott Abrams.

Continue reading “Venezuela denuncia piani mediatici USA” »

Share Button

I cubani di oggi di fronte alla manipolazione storica ed alla guerra mediatica

Javier Gómez Sánchez  www.granma.cu

Ci sono coloro che persistono nel presentare la Cuba pre-rivoluzionaria, degli anni ’40 e ’50, come un’epoca di prosperità ed abbondanza. Questa visione appare spesso su Internet, sia in articoli pubblicati da media digitali rivolti al pubblico cubano, sia in video e gallerie fotografiche, preparate per le reti sociali. Su questa ed altre strategie mediatiche, dialoghiamo digitalmente con il dott. Fabio Fernández Batista, professore di Storia di Cuba presso la Facoltà di Filosofia e Storia dell’Università dell’Avana. (*)

Continue reading “I cubani di oggi di fronte alla manipolazione storica ed alla guerra mediatica” »

Share Button

Le nuove armi di comunicazione di massa e la Cuba del 2020

Javier Gómez Sánchez  https://lapupilainsomne.wordpress.com/

L’apertura di questo nuovo anno ha segnato il consolidamento di una nuova fase nella cyber guerra mediatica USA per la destabilizzazione di Cuba, approfittando dell’espansione, nel precedente 2019, dell’accesso ad Internet con l’uso dei telefoni cellulari, attraverso la rete 3G prima e 4G poi.

Continue reading “Le nuove armi di comunicazione di massa e la Cuba del 2020” »

Share Button

L’attuale eredità di Radio Swan

Jorge Wejebe Cobo

L’isola Swan, appartenente al territorio dell’Honduras, per la sua vicinanza alle Grandi Antille, perse il suo fascino nel 1960 come luogo paradisiaco nel Mar dei Caraibi, quando i soldati USA arrivarono alle sue coste, guidando macchinari pesanti per rimuovere la vegetazione vergine per costruire una pista di atterraggio, edifici ed un molo.

Continue reading “L’attuale eredità di Radio Swan” »

Share Button

Vzla: manipolazione e logica mediatica nelle cifre sulla migrazione

Mision Verdad – www.lantidiplomatico.it

I grandi mezzi di comunicazione hanno riattivato la campagna mediatica sull'”esodo venezuelano” nello stesso momento in cui l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) e l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) ha pubblicato delle nuove cifre, del tutto scandalose, relative ai migranti e ai rifugiati.

Continue reading “Vzla: manipolazione e logica mediatica nelle cifre sulla migrazione” »

Share Button

Uno sguardo critico davanti alla manipolazione

Granma ha intervistato Cubainformacion

In una recente visita all’Avana, il basco José Manzaneda,  principale coordinatore del sito web CubainformaciónTV, ha affermato che “la guerra mediatica agisce, ora come mai prima, contro i processi rivoluzionari”.

 

Nuria Barbosa – Granma

Continue reading “Uno sguardo critico davanti alla manipolazione” »

Share Button

La verità di Cuba contro la manipolazione

Lo stesso giorno in cui è iniziato l’accesso a Internet nei cellulari a Cuba, sono state implementate strategie di “informazione” rese pubbliche, di recente, nei documenti di bilancio per gli anni fiscali 2018 e 2019 dal Board of Governors of US Broadcasting.

Raúl Antonio Capote www.granma.cu

Continue reading “La verità di Cuba contro la manipolazione” »

Share Button

Guerra mediatica al Venezuela

2017: i media USA hanno generato 3880 fake news

di Fabrizio Verde http://www.lantidiplomatico.it

Contro il Venezuela è guerra totale. Una micidiale offensiva che va  all’assedio finanziario all’attacco mediatico continuo. Uno stillicidio di notizie distorte o completamente false, fake news per utilizzare la terminologia attualmente in voga, volto ad accreditare la narrazione di un paese in guerra. Affamato da un regime dispotico che schiaccia ogni dissenso con il tallone di ferro.

Continue reading “Guerra mediatica al Venezuela” »

Share Button

Dibattono in Bolivia sugli attacchi mediatici a governi progressisti

La guerra mediatica contro i processi rivoluzionari in Venezuela, a Cuba, in Bolivia ed in altri paesi latinoamericani è stato il centro dei dibattiti durante la prima giornata di un seminario internazionale sul tema che oggi continua le sue sessioni in questa nazione.

Continue reading “Dibattono in Bolivia sugli attacchi mediatici a governi progressisti” »

Share Button

Cubainformacion: Maduro vs petrolio o guerra psicologica

Maduro per petrolio? Cuba al centro della guerra psicologica dall’Argentina

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

L’operazione di guerra psicologica, su larga scala, contro il Venezuela non dà respiro. Ai messaggi centrali -la presunta “crisi umanitaria” (1) “la rottura democratica” (2), il “narco-governo” (3) -, si aggiungono altri specificamente diretti a fomentare il sospetto e la divisione intorno alle forze alleate del presidente Nicolas Maduro (4).

Continue reading “Cubainformacion: Maduro vs petrolio o guerra psicologica” »

Share Button