Cubainformacion: occhi ed orecchie di Sabina

Joaquín Sabina: occhi, orecchie e testa di un convertito

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

Il costo di difendere pubblicamente la Rivoluzione cubana, per un artista spagnolo, può essere molto alto (1). L’attore Willy Toledo ha trascorso dieci anni senza essere contrattato nel cinema e in televisione per non aver ritrattato le sue dichiarazioni su Cuba (2).

Continue reading “Cubainformacion: occhi ed orecchie di Sabina” »

Share Button

MINSAP

Share Button

Un discorso di Allende per le nuove generazioni

Ariel Dorfman*   Nostramerica… (wordpress.com)

Mezzo secolo fa, alla fine del 1972, una moltitudine di cileni occupava le strade di Santiago –io ero uno di loro- per appoggiare il presidente Allende che intraprendeva un viaggio all’estero in un momento cruciale per la nostra nazione. Il processo inedito che avevamo inaugurato, di avanzare verso il socialismo utilizzando mezzi democratici, era sotto assedio. Nel paese, un’opposizione conservatrice cilena fortemente armata e violenta sabotava il governo di sinistra mentre fuori erano in agguato avversari potenti: Nixon e la sua eminenza nera, Henry Kissinger; corporazioni multinazionali; istituzioni finanziarie internazionali e, ovviamente, la CIA.

Continue reading “Un discorso di Allende per le nuove generazioni” »

Share Button

Fidel e un nuovo tipo di relazione tra Cuba e USA

Per comprendere il contributo di Fidel Castro alla Scienza Politica e, in particolare, alla sfera delle Relazioni Internazionali, soprattutto per quanto riguarda i legami di Cuba con gli USA, bisogna partire dal precedente dell’opera e della pratica di José Martí, l’eroe nazionale cubano, e dalla sua influenza sul pensiero e sull’azione del primo leader cubano.

Continue reading “Fidel e un nuovo tipo di relazione tra Cuba e USA” »

Share Button

Cuba e le liste nere di Washington

Washington ha inserito Cuba nella lista nera dei violatori della libertà religiosa, insieme al Nicaragua e al gruppo russo Wagner. Secondo loro, Cuba “ha commesso o tollerato violazioni particolarmente gravi della libertà religiosa”.

Raúl Antonio Capote

Continue reading “Cuba e le liste nere di Washington” »

Share Button

Il prezzo che Cuba paga per essere sovrana

Arthur González

La libertà e la sovranità hanno un alto costo e Cuba lo paga con grande sacrificio pur di non ricadere tra le braccia USA, cosa conseguita con la vittoria ottenuta, nel 1959, contro il tiranno Fulgencio Batista, figlioccio prediletto di Washington e della mafia italo -nordamericana, che fecero dell’isola il suo più grande casinò per il gioco d’azzardo e la prostituzione; insieme al possesso delle migliori terre, industrie e la banca yankee che dominavano l’economia cubana.

Continue reading “Il prezzo che Cuba paga per essere sovrana” »

Share Button

Pensare il socialismo cubano

Per due giorni – l’1 e il 2 dicembre – la Scuola Superiore di Partito (ESP) Ñico López ha ospitato l’evento scientifico nazionale delle sue istituzioni, con un dibattito incentrato sull’adempimento delle principali missioni del Partito Comunista di Cuba: lo sviluppo dell’economia nazionale, la lotta per la pace e la fermezza ideologica.

Continue reading “Pensare il socialismo cubano” »

Share Button

Cuba rifiuta l’inclusione nella lista arbitraria USA

Il ministro degli Esteri Bruno Rodríguez Parrilla ha respinto oggi l’inclusione di Cuba in una lista stilata dagli USA di Paesi in cui la libertà religiosa è presumibilmente violata.

Continue reading “Cuba rifiuta l’inclusione nella lista arbitraria USA” »

Share Button

MINSAP

Share Button

Perché Cuba sta nel cuore del mondo?

 Il Comandante ha fatto della lotta antimperialista uno strumento di coesione sociale con il popolo come protagonista

Iroel Sanchez

Continue reading “Perché Cuba sta nel cuore del mondo?” »

Share Button

MINSAP

Share Button

Maduro chiede la revoca di tutte le sanzioni e la restituzione di 30 miliardi

Il Presidente venezuelano accoglie con favore l’autorizzazione degli USA a riprendere le attività della compagnia petrolifera Chevron in Venezuela, ma la ritiene insufficiente. “Le licenze concesse dal governo statunitense alla Chevron vanno nella giusta direzione, ma non sono sufficienti per ciò che il Venezuela chiede, ovvero la revoca delle sanzioni”, ha dichiarato mercoledì il presidente venezuelano durante una conferenza stampa presso il palazzo presidenziale Miraflores di Caracas, la capitale.

Continue reading “Maduro chiede la revoca di tutte le sanzioni e la restituzione di 30 miliardi” »

Share Button

Cuba celebra la Giornata della Medicina Latinoamericana

Cuba celebra oggi la Giornata della Medicina Latinoamericana con i successi nella lotta contro il Covid-19 nella sua campagna di immunizzazione con vaccini prodotti a livello nazionale e mostra solidarietà con altri popoli.

Continue reading “Cuba celebra la Giornata della Medicina Latinoamericana” »

Share Button

Granma e Nahn Dan rinforzano le relazioni di cooperazione

Con lo sguardo comune posto sulla necessaria trasformazione digitale che deve accompagnare lo sviluppo della stampa, i rappresentanti della direzione dei giornali Granma, di Cuba, e Nhan Dan ( Il Popolo) del Vietnam, trascorrono giornate d’intensi scambi.

Continue reading “Granma e Nahn Dan rinforzano le relazioni di cooperazione” »

Share Button

Conversazioni migratorie Cuba-USA

«Noi non abbiamo mai posto una barriera, è stato il blocco che ha posto le barriere». Questa risposta che il Primo Segretario del Partito e Presidente della Repubblica, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha dato all’agenzia di stampa statunitense AP, nell’apertura della 38ª Fiera Internazionale de L’Avana, è applicabile a tutti i problemi generati dalla politica ostile del Governo USA contro Cuba, soprattutto per via del blocco economico, commerciale e finanziario.

Continue reading “Conversazioni migratorie Cuba-USA” »

Share Button

informare x vincere