Tag Archives: OEA

La crisi diplomatica degli USA ha sfilato al IX Vertice delle Americhe

https://misionverdad.com

Il IX Vertice delle Americhe organizzato a Los Angeles (USA) si è concluso senza alcun saldo significativo per il continente. Al contrario, i significati politici più rilevanti intorno all’evento hanno preso forma dalle reazioni precedenti e dalle assenze nello stesso.

Continue reading “La crisi diplomatica degli USA ha sfilato al IX Vertice delle Americhe” »

Share Button

Vertice delle Americhe: attivista contesta Almagro e lo definisce “assassino”

Il Segretario Generale dell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA), l’uruguaiano Luis Almagro, è stato sicuramente un protagonista, in negativo, negli ultimi turbolenti anni in America Latina. Anni segnati da numerosi attacchi guidati dagli Stati Uniti contro paesi nella regione non allineati come Bolivia, Cuba, Nicaragua, Venezuela. In tutte queste occasioni Almagro si è sempre allineato senza alcun tentennamento alla strategia golpista decisa a Washington.

Continue reading “Vertice delle Americhe: attivista contesta Almagro e lo definisce “assassino”” »

Share Button

IX Vertice delle Americhe: un altro vertice di esclusioni, di cosa hanno paura?

Claudia Fonseca Sosa www.cubadebate.cu

Gli USA hanno deciso di escludere Cuba, Venezuela e Nicaragua dal IX Vertice delle Americhe, in programma dal 6 al 10 giugno prossimo nella città di Los Angeles con lo slogan “Costruendo un futuro sostenibile, resiliente ed equo”.

Continue reading “IX Vertice delle Americhe: un altro vertice di esclusioni, di cosa hanno paura?” »

Share Button

Escludere Cuba è qualcosa di vecchio e fallito

Arthur Gonzalez. https://heraldocubano.wordpress.com

Gli USA non traggono esperienze dai loro fallimenti con Cuba, l’arroganza e l’odio verso la Rivoluzione li acceca ed è per questo che ripetono le loro vecchie politiche, benché raccolgano solo delusioni. Ne è un esempio la recente dichiarazione del Sottosegretario di Stato in merito alla decisione del suo governo di escludere Cuba, insieme a Venezuela e Nicaragua, dal prossimo Vertice delle Americhe che si terrà negli USA.

Continue reading “Escludere Cuba è qualcosa di vecchio e fallito” »

Share Button

Nicaragua, aggiungendo sovranità

Fabrizio Casari www.altrenotizie.org

Facendo seguito a quanto già annunciato il 21 Novembre del 2021, il Nicaragua cessa di far parte dei paesi componenti la OEA. In un comunicato dai toni duri e perentori, Managua rende noto che per rendere operativa la decisione sono state ritirate le credenziali dei diplomatici Orlando Tardencilla, Ivan Lara e Michel Campbell, che rappresentavano il paese centroamericano presso l’OSA e che il Nicaragua “cessa da oggi di far parte dell’inganno di questa mostruosità, si chiami Consiglio Permanente, Commissione Permanenti, Riunioni, Convegni delle Americhe”. Tanto per essere chiara, Managua informa poi che non essendo più presente in nessuno degli uffici dell’organizzazione, di conseguenza, non vi sarà necessità della sede dell’OSA a Managua. Quella esistente è già stata chiusa.

Continue reading “Nicaragua, aggiungendo sovranità” »

Share Button

Il Nicaragua espelle l’OSA

Rete Solidarietà Rivoluzione Bolivariana

“Buonasera famiglie nicaraguensi. Comunichiamo che il Nicaragua espelle l’Organizzazione degli Stati Americani (OSA/OEA). Come popolo e Governo del Nicaragua abbiamo denunciato e continuiamo a denunciare la condizione vergognosa di uno degli strumenti politici della dominazione e del dominio del Dipartimento di Stato e del Governo degli Stati Uniti, chiamato falsamente ed erroneamente Organizzazione degli Stati Americani.

Continue reading “Il Nicaragua espelle l’OSA” »

Share Button

MINREX (Nicaragua/OSA)

Il Ministero delle Relazioni Estere di Cuba appoggia la decisione del Nicaragua di denunciare la Carta dell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA) e di uscire da  questa Organizzazione.

La OSA ha taciuto in  molte occasioni di fronte a colpi di Stato nella nostra regione, è stata complice di tentativi d’isolamento e interevento militare ed ha appoggiato le aggressioni economiche.

Continue reading “MINREX (Nicaragua/OSA)” »

Share Button

Nicaragua, addio all’OSA

Fabrizio Casari  www.altrenotizie.org

L’ennesimo atto di sfacciata ingerenza della OSA negli affari interni del Nicaragua, ha costretto Managua ad abbandonare l’organismo guidato da Luis Almagro. Managua risponde così all’approvazione dell’ennesima mozione illegittima contro la sua sovranità, redatta sulla base di esclusiva ostilità politica e acrimonia ideologica, non sulla base di argomentazioni probanti e veritiere.

Continue reading “Nicaragua, addio all’OSA” »

Share Button

Perù, l’ambasciatore all’OSA conferma uscita dal Gruppo di Lima

L’uscita del Perù dal Gruppo di Lima, anche noto come Cartello di Lima, è confermata dall’ambasciatore peruviano presso l’Organizzazione degli Stati americani (OSA), Harold Forsyth. Il diplomatico ha affermato che il Gruppo di Lima “ha completato il suo ciclo” nei confronti del Venezuela ora che è in corso un dialogo diretto tra governo bolivariano e opposizione in Messico.

Continue reading “Perù, l’ambasciatore all’OSA conferma uscita dal Gruppo di Lima” »

Share Button

Messico bello e amato

Per partecipare ai festeggiamenti per l’indipendenza del Messico, il Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba e Presidente della Repubblica, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, realizza una visita ufficiale in quella nazione, dove, inoltre, parteciperà nel VI Vertice della Comunità degli Stati Latinoamericani e Caraibici (CELAC)

Milagros Pichardo  www.granma.cu

Continue reading “Messico bello e amato” »

Share Button

L’OSA pende da un filo

Il cancelliere del Messico, Marcelo Ebrard, ha annunciato in una conferenza stampa che il prossimo Vertice della Comunità degli Stati Latinoamericani e Caraibici (Celac), che si terrà il 18 settembre, potrebbe definire il futuro della disprezzata Organizzazione degli Stati Americani (OSA).

Continue reading “L’OSA pende da un filo” »

Share Button

I paesi latinoamericani sostengono la sostituzione dell’OSA

Diversi paesi latinoamericani chiedono la sostituzione urgente dell’Organizzazione degli Stati Americani (OEA) con altri organismi che rappresentino e sostengano i popoli della regione.

Secondo un articolo pubblicato sul sito web Misión Verdad, stanno crescendo le voci a favore della sostituzione dell’OEA, poiché è sostenuta dagli Stati Uniti nella sua interferenza negli affari interni delle diverse nazioni.

Continue reading “I paesi latinoamericani sostengono la sostituzione dell’OSA” »

Share Button

Messico: sostituire l’OSA

Rete Solidarietà Rivoluzione Bolivariana

Il 24 luglio scorso era stato il presidente messicano “socialista” Obrador, in una conferenza stampa, ad annunciare che c’era “bisogno di sostituire l’Organizzazione degli Stati Americani con un ente che non fosse lacchè di nessuno, ma veramente autonomo e legato alla storia, alle identità dei popoli latinoamericani, senza ingerenze e interventismi”.

Continue reading “Messico: sostituire l’OSA” »

Share Button

La OEA, en la mira

Share Button

Figuracce anticubane

Randy Alonso Falcón  www.cubadebate.cu

Più  è febbrile l’odio e più virulenta la campagna contro Cuba, più figuracce fanno i suoi promotori, attori principali e comparse di turno.

Quello che è successo questa settimana all’OSA è il miglior esempio del discredito raccolto dall’intensa campagna di pressione politica dispiegata da Washington dallo scorso 11 luglio. Né i tweet oltraggiosi dei funzionari del Dipartimento di Stato, né le telefonate corticali agli ambasciatori presso l’OSA, né le richieste minacciose degli ambasciatori USA nelle capitali dell’America Latina e dei Caraibi hanno raggiunto lo scopo. La farsa non ha potuto essere eseguita. La dignità dei Caraibi e di altri paesi della regione hanno impedito che si montasse negli intorni del giuda Almagro.

Continue reading “Figuracce anticubane” »

Share Button