Category Archives: – Nicaragua

Raúl Castro e il Presidente di Cuba si congratulano con il Nicaragua

Il generale dell’esercito Raúl Castro, leader della rivoluzione cubana, e il presidente Miguel Díaz-Canel si sono congratulati oggi con il popolo e il governo del Nicaragua per il 42° anniversario della rivoluzione sandinista.

Continue reading “Raúl Castro e il Presidente di Cuba si congratulano con il Nicaragua” »

Share Button

Nicaragua, il Sandinismo fa 42

Fabrizio Casari  www.altrenotizie.org

Sono 42 anni che Sandino è tornato in Nicaragua. Da quel 1979 si è scritta una storia senza timore di noia e senza speranza di riposo. Sono 42 anni del FSLN che si sovrappongono e si integrano alla storia del Nicaragua. Non sono immaginabili il sandinismo privo del Nicaragua e la vicenda nicaraguense al di fuori del sandinismo.

Continue reading “Nicaragua, il Sandinismo fa 42” »

Share Button

19 luglio 1979/2021: Rivoluzione sandinista

Share Button

Gli USA mirano alle elezioni in Nicaragua

Roger D. Harris, Interantionalist 360°, 14 luglio 2021

Prima che Henry Kissinger diventasse amico di Clinton, i liberali lo condannarono per aver detto: “Non vedo perché dobbiamo restare a guardare un Paese diventare comunista a causa dell’irresponsabilità della sua gente. Le questioni sono troppo importanti perché gli elettori cileni siano lasciati a decidere da soli”. Seguì il colpo di Stato e il bagno di sangue in Cile del 1973, sostenuti dagli Stati Uniti.

Continue reading “Gli USA mirano alle elezioni in Nicaragua” »

Share Button

Nicaragua: varietà della solidarietà neocoloniale

Stephen Sefton, PortalALBA

La campagna internazionale contro il governo sandinista del Nicaragua ha il chiaro intento di promuovere misure economiche coercitive punitive. Come nel 2018, il Nicaragua è ancora una volta l’obiettivo della massiccia copertura di notizie internazionali in malafede e della manipolazione psicologica recentemente associata alle offensive di Stati Uniti e governi alleati contro Bolivia, Cuba e Iran, Siria e Venezuela. Nel caso del Nicaragua, l’offensiva mira a influenzare le elezioni del Paese previste per il 7 novembre.

Continue reading “Nicaragua: varietà della solidarietà neocoloniale” »

Share Button

OSA, il nulla cosmico

 Fabrizio Casari www.altrenotizie.org

La mozione dell’OSA (Organizzazione degli Stati Americani, OEA in spagnolo ndr) che sostanzialmente accusa il Nicaragua di un uso politico della giustizia, è un capolavoro di ipocrisia. Non solo perché non prende minimamente atto della realtà dei fatti e impone – essa si – una lettura tutta politicizzata degli eventi, ma anche perché esige dal Nicaragua ciò che a nessun altro Paese chiede. In parallelo appare almeno curioso il disinteresse per l’inchiesta giudiziaria che scuote il Costa Rica, la cui classe dirigente è annoverata tra le più corrotte del mondo.

Continue reading “OSA, il nulla cosmico” »

Share Button

La nuova contra

Miguel Necoechea https://lapupilainsomne.wordpress.com

Luis Carrión Cruz, ex comandante della Rivoluzione e membro di Unamos, abbreviazione della nuova organizzazione nata dallo scioglimento del Movimento Rinnovatore Sandinista, piccolo gruppo dissidente guidato dalla piccola borghesia nicaraguense, con solo il 6,4% nelle elezioni presidenziali del 2006 (non ha più partecipato) si sbaglia nell’affermare, in un’intervista pubblicata su Confidencial, quotidiano digitale dell’autoesiliato Carlos Fernando Chamorro, che il presidente del Nicaragua, Daniel Ortega Saavedra, pretende negoziare con il governo del presidente USA, Joe Biden, la liberazione degli “ostaggi sequestrati dal regime” (i 13 trasgressori della legge) in cambio dell’abolizione delle sanzioni economiche, da parte del governo di quel paese, contro il Nicaragua.

Continue reading “La nuova contra” »

Share Button

Come i media finanziati dagli USA alimentarono il golpe in Nicaragua

Max Blumenthal e Ben Norton, The Gray Zone

Max Blumenthal e Ben Norton indagano su come gli USA abbiano finanziato gruppi violenti di estrema destra e media che pubblicavano notizie false per alimentare un tentato golpe del 2018 contro il governo sandinista del Nicaragua.

Continue reading “Come i media finanziati dagli USA alimentarono il golpe in Nicaragua” »

Share Button

I sandinisti e il progetto imperialista

Fabian Escalante Font https://lapupilainsomne.wordpress.com

Il 19 luglio 1979, dopo anni di lotte, la Rivoluzione Popolare Sandinista rovesciò la vecchia dittatura di Anastasio Somoza, che governò il Nicaragua per 44 anni e fu uno dei più fedeli alleati degli USA nella regione, al punto da servire come porto d’imbarco per i mercenari di origine cubana che pretesero  invadere Cuba nell’aprile 1961 e che furono sconfitti sulle sabbie di Playa Girón.

 

Continue reading “I sandinisti e il progetto imperialista” »

Share Button

Perché il Nicaragua fa ancora paura?

Intervista a Fabrizio Casari (Lorenzo Poli)

Nonostante subisca ancora una forte ingerenza nordamericana e tentativi di golpe, il Nicaragua resiste con tutte le contraddizioni del caso e continua a fare paura alle oligarchie latinoamericane e ancora di più al loro ispiratore, gli USA. Lo spiega il giornalista Fabrizio Casari, direttore di Altrenotizie.org ed esperto di Nicaragua.

Continue reading “Perché il Nicaragua fa ancora paura?” »

Share Button

Nicaragua e il giornalismo di guerra

José Steinsleger – https://nostramerica.wordpress.com

Quando mi guardo indietro, compaiono le immagini del Nicaragua che ho vissuto (il terremoto del 72, la vittoria rivoluzionaria del 79, la “cuccagna” sandinista del 90), mi dico: come eri bello e in tiro! Poi sospiro guardandomi ai fianchi e … naturalmente mi scontro con la realtà.

Continue reading “Nicaragua e il giornalismo di guerra” »

Share Button

La OSA, di nuovo contro il Nicaragua

Il Consiglio Permanente della OSA, convocato dal suo segretario generale Luis Almagro, su sollecitazioni USA e l’auspicio di Brasile, Ecuador, Cile, Costarica e  Paraguay, ha approvato martedì 15 giugno, a Washington, un progetto di risoluzione d’intromissione contro il Governo e il popolo del  Nicaragua. È stato un altro incontro per pianificare sanzioni contro paesi sovrani dell’America Latina.

Continue reading “La OSA, di nuovo contro il Nicaragua” »

Share Button

Nicaragua: troppo vicino agli USA per non rischiare il golpe

La CIA tenta colpi di stato in Nicaragua con i dollari delle tasse attraverso agenzie statunitensi e fondazioni aziendali: USAID non fornisce aiuti, esegue colpi di stato

Continue reading “Nicaragua: troppo vicino agli USA per non rischiare il golpe” »

Share Button

Nicaragua 2021: una nuova aggressione imperiale

Sergio Rodríguez Gelfenstein, Internationalist 360°,

Il Nicaragua è un piccolo Paese dell’America centrale con una popolazione 50 volte e un’area 75 volte più piccola degli USA. Il PIL degli USA (nel 2019) fu 1772 volte quello del Nicaragua. Gli USA hanno 5113 testate nucleari, 11 portaerei e 18 sottomarini nucleari, il Nicaragua niente. Qualcuno sano di mente può credere che il Nicaragua minacci gli USA?

Continue reading “Nicaragua 2021: una nuova aggressione imperiale” »

Share Button

Nicaragua, la colonna infame

Fabrizio Casari www.altrenotizie.org

I provvedimenti giudiziari a carico di alcuni esponenti del golpismo hanno messo in allarme tutto il bouquet dei mandanti statunitensi ed europei e la campagna mediatica e politica internazionale ha preso il via. I media fanno il loro sporco lavoro di sostegno all’impero e quelli italiani sono in prima fila. E’ una campagna strumentale, perché i provvedimenti arrivano in applicazioni di leggi dello Stato e non vi sono motivi per ritenerli un abuso.

Continue reading “Nicaragua, la colonna infame” »

Share Button