Tag Archives: Juan Guaidò

Movimenti nello scacchiere geopolitico ed elezioni parlamentari in Venezuela

https://medium.com/@misionverdad2012

La simultaneità di diversi eventi con il Venezuela come epicentro illustra il livello di rilevanza del paese petrolifero nell’approccio strategico USA su più fronti.

Recentemente, il Segretario di Stato Mike Pompeo ha visitato diversi paesi della regione, tre dei quali confinanti con il Venezuela.

Il suo passaggio per Suriname, Guyana, Brasile e Colombia ha avuto il Venezuela al centro del tavolo, attraverso arringhe del funzionario su questioni di sicurezza e crisi interna. Le sue frasi mirando allo smantellamento del chavismo al potere non si sono fatte aspettare.

Continue reading “Movimenti nello scacchiere geopolitico ed elezioni parlamentari in Venezuela” »

Share Button

Guaidó: intervento militare contro Venezuela invocando la dottrina R2P

In un intervento parallelo ed informale via web accompagnato da alcune delegazioni nell’ambito della 75a Assemblea Generale delle Nazioni Unite, il deputato venezuelano uscente Juan Guaidó ha tenuto un discorso in presunta rappresentanza della Repubblica Bolivariana del Venezuela.

L’intervento non è stato inserito nel panel istituzionale e si è prodotto pochi minuti dopo l’intervento ufficiale del presidente Nicolás Maduro davanti a questa Assemblea. Guaidó, ancora una volta, ha rilasciato dichiarazioni serie e preoccupanti che sono poi state rafforzate sulle sue reti sociali.

Continue reading “Guaidó: intervento militare contro Venezuela invocando la dottrina R2P” »

Share Button

Svelato l’ultimo complotto di Guaidó

Misión Verdad, Internationalist 360°, http://aurorasito.altervista.org

La giornalista anti-Chávez di Miami Patricia Poleo ha di nuovo sparato contro il “leader” imposto dell’opposizione venezuelana, Juan Guaidó, questa volta rivelando un complotto estorsivo contro affaristi a spese del suo governo inesistente.

La corruzione sempre più intricata del governo parallelo di Guaidó, sostenuto da potenti elementi esteri, dagli USA, sono un affronto al bene nazionale e al legittimo controllo dello Stato venezuelano su di esso. Queste risorse sono anche la mela della discordia tra agenti politici e economici al di fuori del Venezuela; inoltre, sono causa di estorsioni, pressioni e ricatti reciproci, che emergono come controversie spazzatura.

Continue reading “Svelato l’ultimo complotto di Guaidó” »

Share Button

Contro vento, asfissia e marea

Carola Chávez  https://medium.com/@misionverdad2012

Convocare elezioni sotto il feroce e criminale attacco che suppone il blocco che ci impone la Casa Bianca è un atto di coraggio e convinzione democratica.

Dagli USA hanno calcolato che se ci asfissiavano, disperati, noi venezuelani ci saremmo arresi, avremmo rinunciato al nostro impegno di essere liberi e sovrani, si sarebbe infranta la nostra ostinata volontà di voler vivere in piedi, di prendere le nostre decisioni, di inventare il modo che serva a noi; contrariamente a quello che vogliono imporci, quello che serve ad altro, a quello che ci saccheggia. Hanno stretto, stretto, stretto … e andiamo alle elezioni, perché la nostra Costituzione ce lo comanda.

Continue reading “Contro vento, asfissia e marea” »

Share Button

Intellettuali anti-chavisti abbandonano Juan Guaidó

https://medium.com/@misionverdad2012

Da quando Juan Guaidó si è autoproclamato presidente della Repubblica, si è cercato di creare l’illusione che fosse sostenuto da tutta la società venezuelana. Tra questi settori che sostenevano il governo fake (falso) c’era quello culturale ed intellettuale, la cui influenza sulla popolazione è maggiore di quella di altri.

Durante i primi mesi dell’autoproclamazione, nel gennaio 2019, sono state indette grandi mobilitazioni che cercavano proiettare un consenso su tutti i fattori del paese e quindi “svuotare” il chavismo di questi elementi che danno senso alla società.

Continue reading “Intellettuali anti-chavisti abbandonano Juan Guaidó” »

Share Button

Guaidó rechaza indulto de Maduro: ¿qué pasa en Venezuela?

Share Button

Venezuela, Maduro indulta le destre

di Geraldina Colotti

Un colpo da maestro. Così è apparsa, nello scenario politico internazionale, la decisione del presidente venezuelano, Nicolas Maduro, di concedere l’indulto a 103 personaggi dell’opposizione, in attesa di giudizio per vari reati. Un colpo da maestro per la pace, per spezzare l’assedio imperialista al Venezuela, togliendo argomenti a quanti, in Europa e nelle grandi istituzioni internazionali, usano il pretesto dei “diritti umani” per boicottare le elezioni parlamentari del 6 dicembre.

Continue reading “Venezuela, Maduro indulta le destre” »

Share Button

Bottino di terrore dal Venezuela

Confisca del denaro venezuelano: un’altra mossa sporca, che utilizzerà le risorse finanziarie sequestrate per attaccare i cittadini.

http://aurorasito.altervista.org – M. M. Quintero, Orinoco Tribune

La più grande e sfacciata rapina che il tesoro pubblico venezuelano abbia mai subito è in corso proprio ora. Ed è stata la destra, disobbediente e quindi non operativa dell’Assemblea nazionale a prestarsi nel ruolo di foglia di fico e tale parte del denaro nazionale confiscato illegalmente dagli USA è gestito da due società private estere. Certamente, non fu deciso, almeno non pubblicamente, se coi governi della demolita IV Repubblica ci fosse mai stata tale appropriazione indebita. Alcuni potrebbero chiederselo…

Continue reading “Bottino di terrore dal Venezuela” »

Share Button

Venezuela: il dilemma dell’opposizione

Perché c’è un settore dell’opposizione che chiede la revoca del blocco e la partecipazione politica?

https://medium.com/@misionverdad2012

Prodotto delle politiche dell’opposizione venezuelana, negli ultimi 20 anni, sorge una tendenza in settori accademici ideologicamente affini che cerca di plasmare l’opinione pubblicata criticando la strategia di Washington sul Venezuela in chiara separazione dai fallimenti del cosiddetto “piano Guaidó”, uno che promuove le misure coercitive unilaterali (MCU) ed, in modo sotterraneo, la minaccia militare.

Continue reading “Venezuela: il dilemma dell’opposizione” »

Share Button

La strategia fallimentare di Guaidò

La recente definizione del senatore Chris Murphy della politica statunitense nei confronti del Venezuela come un “assoluto disastro” rende vistosamente chiaro che molti nella dirigenza politica riconoscono la necessità di un cambiamento di corso. La dichiarazione da parte di un così influente Democratico può segnalare un revisione della politica nei confronti del Venezuela, anche se non particolarmente generale, da parte di una amministrazione Joe Biden.

Continue reading “La strategia fallimentare di Guaidò” »

Share Button

La formula del golpe contro il Venezuela si esaurisce

gli USA in un vicolo cieco

https://medium.com/@misionverdad2012

Quando l’amministrazione di Donald Trump ha assunto il cambio di regime in Venezuela come una priorità della politica estera USA, ha prodotto una strategia che, pensava, poteva raggiungere il suo scopo in pochi mesi. La realtà ha polverizzato quel piano, essendo il “progetto Guaidó” un grave fallimento per la Casa Bianca e che sta dando i suoi frutti nell’attualità venezuelana.

Continue reading “La formula del golpe contro il Venezuela si esaurisce” »

Share Button

Smascherato il procuratore di Guaidó

Un’investigazione denuncia il falso procuratore di Juan Guaidó coinvolto in ricatti nel settore del petroliferi e detrazioni  alla compagnia statale Petróleos de Venezuela (PDVSA)

L’ estesa e argomentata ricerca  elaborata dalla giornalista statunitense  Anya Parampil rivela la trama di corruzione e ricatto in cui è implicato  José Ignacio Hernández,  che sino al mese di  luglio è stato “Procuratore” dell’inesistente “governo interino” del deputato dell’opposizione  Juan Guaidó,  si legge in un articolo pubblicato domenica 1 agosto nel sito web del Ministero delle Relazioni Estere del Venezuela.

Continue reading “Smascherato il procuratore di Guaidó” »

Share Button

Venezuela. Le trappole dei golpisti contro le elezioni del 6 dicembre

di Geraldina Colotti

Il PSUV, la cui struttura organizzativa è impegnata anche nel controllo e nella prevenzione del coronavirus, si prepara alle elezioni del 6 di dicembre. Elezioni legislative, per recuperare il parlamento dopo la vittoria della destra nel 2015. Fin da quel primo anno, la coalizione di opposizione ha trasformato uno dei cinque poteri di cui si compone l’istituito venezuelano in un centro di destabilizzazione, promettendo di far fuori il chavismo in sei mesi.

Continue reading “Venezuela. Le trappole dei golpisti contro le elezioni del 6 dicembre” »

Share Button

Venezuela: ci risiamo

Un’indagine di una giornalista statunitense svela l’implicazione del “procuratore generale” di Guaidó in tangenti petrolifere contro il Venezuela

Un’indagine approfondita della giornalista statunitense Anya Parampil, per il sito web d’informazione The Grayzone, rivela la rete di corruzione e tangenti a danno dello Stato venezuelano in cui è coinvolto José Ignacio Hernández, che fino a luglio era il “procuratore generale” del presunto “governo” del deputato dell’opposizione Juan Guaidó.

Continue reading “Venezuela: ci risiamo” »

Share Button