Tag Archives: Juan Guaidò

Jeanine Áñez e Guaidó: la truffa come carta di presentazione

L’auto proclamata presidente in Bolivia ora risponde per i suoi reati; all’auto proclamato venezuelano deve arrivare il suo turno

Share Button

Che fine ha fatto Baby Guaidó?

Alessandra Riccio – https://nostramerica.wordpress.com

Sembra incredibile ma l’opposizione parlamentare al governo di Maduro ha confermato a Juan Guaidó, l’autonominato presidente del Venezuela, la presidenza interina di quel paese per tutto il 2022.

Come ammette Alonso Molero in un articolo su El País del 7 gennaio scorso: “Per una parte importante dell’opinione pubblica nazionale, la presidenza ad interim è un’astrazione priva di contenuto che ormai non è più in grado di operare per la transizione alla democrazia e che si giustifica solo per mantenere i posti di lavoro e garantire i salari del personale pur essendo accusata di irregolarità amministrative”.

Continue reading “Che fine ha fatto Baby Guaidó?” »

Share Button

La “soddisfazione” degli USA

L’impudenza delle autorità USA non ha limiti. Nel 2015 hanno fabbricato Guaidó e lo hanno riconosciuto come governo parallelo, abbracciato alla logica del denaro, che è rapidamente entrato nelle loro tasche, dopo che l’amministrazione Donald Trump ha confiscato illegalmente le riserve venezuelane custodite nelle banche della nazione del Nord.

Elson Concepción Pérez www.granma.cu

Continue reading “La “soddisfazione” degli USA” »

Share Button

‘Summit for Democracy’: l’ironia di un impero fragile

Orinoco Tribune 15 dicembre 2021

Quella che segue è una traduzione del rapporto quotidiano del Samuel Robinson Institute del 13 dicembre 2021.

Il 9 e 10 dicembre, il presidente USA Joe Biden presiedeva una videoconferenza, “The Summit for Democracy”, il cui scopo era “promuovere” la protezione dei diritti di voto e libertà di espressione nel mondo. Il vertice si è svolse quando l’Alta Corte britannica si pronunciò a favore della richiesta dell’amministrazione Biden di estradare Julian Assange negli USA, per far fronte a false accuse di spionaggio che comportaranno l’ergastolo e persino la condanna a morte per Assange.

Continue reading “‘Summit for Democracy’: l’ironia di un impero fragile” »

Share Button

Borges vs Guaidò: incendio nel castello di carte USA

https://misionverdad.com

Stiamo assistendo dal vivo e in diretta allo svelamento di una finzione che perdura da troppo tempo, i cui protagonisti sono i settori più estremi dell’anti-chavismo e il cui esito è destinato a essere il fallimento della strategia USA contro il Venezuela. I suoi delfini e sicari hanno esaurito il tempo dell’antipolitica e vengono ignorati dalla realtà prevalente nel paese, con la maggior parte dei partiti politici che partecipano all’arena democratica.

Continue reading “Borges vs Guaidò: incendio nel castello di carte USA” »

Share Button

Julio Borges abbandona Guaidò

L’opposizione di estrema destra venezuelana che sosteneva Juan Guaidò perde ogni giorno pezzi importanti, infatti il Cancelliere dell’autoproclamato governo di Guaidò Julio Borges ha rinunciato al suo incarico governativo.

Continue reading “Julio Borges abbandona Guaidò” »

Share Button

Cinque motivi per cui la sinistra ha vinto in Venezuela

Leonardo Flores, Orinoco Tribune 22 novembre 2021

Queste elezioni dovrebbero informare l’amministrazione Biden che continuare a sostenere il MUD, e in particolare, la finzione Guaidó “presidente ad interim”, è fallito. Per la prima volta in quattro anni, tutti i principali partiti di opposizione in Venezuela partecipavano alle elezioni. Per la quinta volta in quattro anni, la sinistra ha vinto in maniera schiacciante.

Continue reading “Cinque motivi per cui la sinistra ha vinto in Venezuela” »

Share Button

Argus Media: gli USA sono pronti a smettere di riconoscere Guaidó

La farsa Guaidò è terminata da tempo. L’autoproclamato ‘presidente incaricato’ è da tempo tornato al rango di semplice oppositore del governo Maduro. Per di più contestato finanche tra le fila della stessa opposizione venezuelana stufa delle manovre golpiste.

Continue reading “Argus Media: gli USA sono pronti a smettere di riconoscere Guaidó” »

Share Button

Guaidó votará (con Maduro en el poder)

Share Button

America Latina, gli squali a guardia degli oceani

Geraldina Colotti

Mentre in Colombia continuano le proteste popolari e anche i massacri di giovani, ex guerriglieri e leader comunitari, la stampa di regime scende in campo per cercare di incidere sul dialogo tra opposizione golpista e governo bolivariano in Venezuela. Gli argomenti sono sempre gli stessi utilizzati per bocciare il referendum sugli accordi di pace in Colombia nel 2016: la paura del “terrorismo”, ovvero della lotta di classe, essendo ovviamente occultato il terrore seminato dalle classi dominanti contro chi cerca di scalzarle dal potere.

Continue reading “America Latina, gli squali a guardia degli oceani” »

Share Button

Guaidò ruba milioni di $ per spoliare il Venezuela dei suoi beni

https://misionverdad.com

Sapevamo già, in precedenza, grazie a UK Declassified, che la squadra dell’ex deputato Juan Guaidó aveva speso centinaia di migliaia di dollari dello Stato venezuelano; risorse finanziarie sequestrate e rubate dal governo USA, per pagare le procedure legali nel contenzioso sull’oro venezuelano presso la Banca d’Inghilterra.

Continue reading “Guaidò ruba milioni di $ per spoliare il Venezuela dei suoi beni” »

Share Button

Venezuela: l’estrema destra parteciperà alle prossime elezioni

L’ex candidato alla presidenza del Venezuela Henrique Capriles ha esortato tutti i partiti  di opposizione al governo di Nicolas Maduro a partecipare alle prossime elezioni che si terranno in Venezuela l’il 21 novembre prossimo dove saranno eletti i rappresentanti presso i comuni e le regioni.

Continue reading “Venezuela: l’estrema destra parteciperà alle prossime elezioni” »

Share Button

Come Guaidò finanzia il sequestro dell’oro venezuelano

Mision Verdad, 5 agosto 2021

Il giornalista John McEvoy pubblicava su The Canary i dettagli di come Guaidó ha prelevato fondi dalla Banca Centrale del Venezuela (BCV) negli Stati Uniti per finanziare il furto di oro venezuelano dal Regno Unito, secondo un’indagine giornalistica. Di seguito passiamo in rassegna le operazioni del settore antichavista sostenuto dagli USA per ottenere all’estero la stessa quantità di risorse della Repubblica Bolivariana, riportate dal ricercatore britannico di Declassified UK.

Continue reading “Come Guaidò finanzia il sequestro dell’oro venezuelano” »

Share Button

Sulle operazioni terroristiche a Caracas: contesto ed orchestrazione

PRIMA DELL’ARRIVO DELLA MISSIONE UE

https://misionverdad.com

Dallo scorso mercoledì, 7 giugno, e durante questo, giovedì 8, la capitale del Venezuela, Caracas, è stata obiettivo di importanti operazioni da parte di gruppi armati che, mediante la facciata di bande criminali, hanno operato in azioni di terrore e generazione di caos.

Continue reading “Sulle operazioni terroristiche a Caracas: contesto ed orchestrazione” »

Share Button

Haiti: seguace di Guaidó ha ingaggiato i mercenari

www.lantidiplomatico.it

L’omicidio del presidente di Haiti, Jovenel Moïse, è stato compiuto da una squadra di mercenari assoldati appositamente per compire l’assalto mortale alla residenza del presidente nella capitale haitiana Port-au-Prince.

E’ stato appurato che dello squadrone della morte facevano parte ex militari colombiani e anche due cittadini statunitensi di origine haitiana. Iniziano inoltre ad emergere le connessioni internazionali.

Continue reading “Haiti: seguace di Guaidó ha ingaggiato i mercenari” »

Share Button