Tag Archives: Juan Guaidò

L’assurdo tour di Guaidò per un’Europa fratturata

http://misionverdad.com

Oggi, 23 gennaio, si compie un anno dall’autoproclamazione di Juan Guaidó di fronte ad una strada nell’est di Caracas.

Molte operazioni fallite e promesse non mantenute trascina con sé il deputato, che dopo aver ricevuto tutto il sostegno economico e politico USA, nel 2019, non è riuscito a raggiungere gli obiettivi pianificati.

Continue reading “L’assurdo tour di Guaidò per un’Europa fratturata” »

Share Button

Washington ordina, Bruxelles esegue

di Fabrizio Verde www.lantidiplomatico.it

Impegnato in un tour internazionale organizzato dai burattinai di Washington per rilanciare la sua immagine all’estero, decisamente offuscata in patria dove i suoi uomini sono invischiati in una sequela di scandali legati alla corruzione, il golpista al quadrato Juan Guaidò dopo Londra è sbarcato a Bruxelles dove ha incontrato Josep Borrell, Alto rappresentante per la politica estera dell’Unione Europea.

Continue reading “Washington ordina, Bruxelles esegue” »

Share Button

Esistono indizi che sta arrivando una (nuova) operazione di forza

http://misionverdad.com

Benché nelle ultime settimane il governo USA è stato riservato al momento di parlare sul tema Venezuela, sostenendo che avrebbero appoggiato elezioni “giuste e libere” supporrebbero la fine di Nicolás Maduro e della sua amministrazione dal potere esecutivo, è divenuta una nuova offensiva, all’inizio dell’anno 2020, con la massima belligeranza possibile, in un pessimo contesto per il progetto Guaidó all’interno del Venezuela.

Continue reading “Esistono indizi che sta arrivando una (nuova) operazione di forza” »

Share Button

Le ragioni del tour internazionale di Juan Guaidó

di Marco Teruggi – Pagina|12    –  www.lantidiplomatico.it

Il tour internazionale di Juan Guaidó ha nuovamente acceso le aspettative dei settori golpisti all’interno del Venezuela. La serie di fotografie, prima con il presidente della Colombia, Iván Duque, e poi con il segretario di Stato nordamericano, Mike Pompeo, e il responsabile della questione venezuelana, Elliott Abrams, tornano a far capolino per mostrare un Guaidó con un forte sostegno internazionale.

Continue reading “Le ragioni del tour internazionale di Juan Guaidó” »

Share Button

Il governo brasiliano appoggia il terrorismo contro il Venezuela

http://aurorasito.altervista.org – Ben Norton, The Gray Zone
Il governo brasiliano di estrema destra di Bolsonaro ha appoggiato l’attacco al Venezuela in un complotto per rovesciarne il presidente. La sconvolgente operazione terroristica non veniva seguita dai grandi media.

Continue reading “Il governo brasiliano appoggia il terrorismo contro il Venezuela” »

Share Button

Maduro al Washington Post si dice pronto al dialogo con USA

www.lantidiplomatico.it

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha dichiarato in un’intervista al Washington Post di essere pronto per il dialogo con gli Stati Uniti.

Nel suo primo colloquio con un media statunitense da febbraio, Maduro ha dichiarato: “Se c’è rispetto tra i governi, non importa quanto siano grandi gli Stati Uniti e se c’è un dialogo, uno scambio di informazioni veritiere, allora possiamo essere di poter creare un nuovo tipo di relazione. Una relazione di rispetto e dialogo porta una situazione win-win. Una relazione conflittuale porta una situazione perdente. Questa è la formula”.

Continue reading “Maduro al Washington Post si dice pronto al dialogo con USA” »

Share Button

Guaidó: encargado de “rescatar” TeleSUR

Share Button

Motivi evidenti (ed altri non tanto) per distruggere teleSUR

Augusto Marquez http://misionverdad.com

UN QUADRO GENERALE: I MEDIA A CAPO DELLA BATTAGLIA E DELLA CAMPAGNA PRESIDENZIALE NEGLI USA

 

Il 12 gennaio scorso, il deputato Juan Guaidó ha annunciato che il suo falso interinato avrebbe avviato azioni e misure “legali” contro la televisione multistatale Telesur. Le stesse sarebbero incamminate a ripetere il modello di saccheggio ed espropriazione illegali di beni venezuelani che incassò come prime vittime alla filiale Citgo ed alla società petrolchimica Monómeros lo scorso anno.

Continue reading “Motivi evidenti (ed altri non tanto) per distruggere teleSUR” »

Share Button

Telesur non si tocca

Stella Calloni  www.cubadebate.cu

Come se qualcosa mancasse nello scenario venezuelano degli ultimi giorni, dove la stessa opposizione venezuelana ha detto “no” a uno screditato burattino degli USA, come Juan Guaidó, questi esegue gli ordini del suo padrone annunciando che inizia il tentativo di “recuperare” la rete televisiva venezuelana e latinoamericana TeleSUR che è vista in tutto il mondo e specialmente nella nostra regione, nonostante che alcuni governi, che agiscono come sudditi coloniali di Washington, come è stato il caso dello sconfitto Mauricio Macri in Argentina, l’abbiano fatta scomparire dalle reti locali.

Continue reading “Telesur non si tocca” »

Share Button

Guaidó nega di gestire fondi internazionali ma l’USAID lo smentisce

www.lantidiplomatico.it

In Venezuela il deputato golpista Juan Guaidó sostiene di non gestire fondi internazionali.

Tuttavia viene smentito da un rapporto pubblicato da USAID (Agenzia degli Stati Uniti per lo Sviluppo Internazionale) dove si evince che che l’agenzia ha fornito “più di 128 milioni di dollari per finanziare programmi a sostegno del presidente ad interim Juan Guaidó e della sua amministrazione”.

Continue reading “Guaidó nega di gestire fondi internazionali ma l’USAID lo smentisce” »

Share Button

Telesur: la voce e l’immagine di coloro che lottano e resistono

Il Presidente cubano, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha respinto «energicamente le minacce contro la voce e l’immagine dei popoli che lottano e resistono contro l’aggressione imperiale», ed ha esclamato che: «Da Nuestra America e dal mondo Viva Telesur».

Continue reading “Telesur: la voce e l’immagine di coloro che lottano e resistono” »

Share Button

Menzogne e forza, armi di Trump vs Maduro

Carlos Fazio www.cubadebate.cu

Il regime di Donald Trump mente. Mente ed inganna sull’Iran e Venezuela, come in precedenza ha fatto con il colpo di stato civico-poliziesco-militare-mediatico che ha rovesciato il presidente costituzionale Evo Morales e imposta l’autoproclamata Jeanine Áñez in Bolivia.

Continue reading “Menzogne e forza, armi di Trump vs Maduro” »

Share Button

La scena farsesca di Juan Guaidó

http://znetitaly.altervista.org

La scena farsesca di Juan Guaidó che cerca di irrompere nell’Assemblea Nazionale venezuelana mentre i suoi membri ne votano l’esclusione è stata solo il capitolo più recente di tentativo di colpo di stato assurdamente pasticciato e manda in un vicolo cieco la politica di Trump.

Continue reading “La scena farsesca di Juan Guaidó” »

Share Button

Gli USA mettono la loro mano (di nuovo) per salvare Guaido

http://misionverdad.com

Lo scorso 5 gennaio, ha avuto luogo, in Venezuela, l’elezione della nuova dirigenza dell’Assemblea Nazionale (AN), organo parlamentare del paese. In detta sessione è stato eletto il deputato Luis Parra che, un tempo, faceva parte della tolda dell’oppositore Primero Justicia.

Com’è noto, gli eventi del 5 gennaio sono stati attraversati dalla polemica, dato il non ingresso, per decisione propria, del deputato e presidente uscente del parlamento Juan Guaidó alla sessione, per poi cercare di entrare nell’emiciclo saltando una ringhiera, immagine che è diventata virale e copertina di un presunto boicottaggio della sua rielezione.

Continue reading “Gli USA mettono la loro mano (di nuovo) per salvare Guaido” »

Share Button

Profilo del capo della “ribellione dei supplenti”

CHI È LUIS PARRA, IL NUOVO PRESIDENTE DELL’ASSEMBLEA NAZIONALE (AN)?

Protagonista del momento, Luis Alberto Parra Rivero è stato eletto, domenica 5 gennaio, presidente dell’AN (in ribellione), sostituendo così Juan Guaidó dal fronte parlamentare.

Chi è? Perché lui e non un altro comanda la cosiddetta “ribellione dei supplenti”? Cosa significa che Parra sia ora la massima autorità dell’Emiciclo?

Continue reading “Profilo del capo della “ribellione dei supplenti”” »

Share Button