Tag Archives: sovversione

USAID: altri 2 milioni di $ per la sovversione a Cuba

www.cubadebate.cu

L’Agenzia USA per lo Sviluppo Internazionale (USAID), uno dei principali promotori e finanziatori USA di programmi per la sovversione a Cuba, ha ratificato la sua richiesta di progetti per “Sostenere la società civile locale ed i diritti umani a Cuba” ed ha suggerito di adeguarli al nuovo contesto dopo l’11 luglio.

Continue reading “USAID: altri 2 milioni di $ per la sovversione a Cuba” »

Share Button

Enteráte!! Como activaron desde el exterior la campaña SOS Cuba

Share Button

USAID promuove e copre i golpisti a Cuba

https://misionverdad.com

Martedì 13 luglio il ministro degli Esteri cubano, Bruno Rodríguez, ha condannato l’intervento diretto del governo USA nella manifestazione svoltasi a Cuba, la scorsa domenica 11 luglio, ed i tentativi di destabilizzare l’isola.

Continue reading “USAID promuove e copre i golpisti a Cuba” »

Share Button

Gli USA mirano alle elezioni in Nicaragua

Roger D. Harris, Interantionalist 360°, 14 luglio 2021

Prima che Henry Kissinger diventasse amico di Clinton, i liberali lo condannarono per aver detto: “Non vedo perché dobbiamo restare a guardare un Paese diventare comunista a causa dell’irresponsabilità della sua gente. Le questioni sono troppo importanti perché gli elettori cileni siano lasciati a decidere da soli”. Seguì il colpo di Stato e il bagno di sangue in Cile del 1973, sostenuti dagli Stati Uniti.

Continue reading “Gli USA mirano alle elezioni in Nicaragua” »

Share Button

No al terrorismo mediatico contro Cuba

 

Sveliamo l’intensa campagna articolata sulle reti sociali digitali contro Cuba negli ultimi giorni grazie anche alle considerazioni dell’analista spagnolo Julián Macías Tovar.

L’operazione è stata lanciata dall’estero e ha avuto come referente l’argentino Agustín Antonelli, un attore politico di destra che ha partecipato a diverse operazioni di contrasto alla sinistra in tutta la regione.

Continue reading “No al terrorismo mediatico contro Cuba” »

Share Button

La contra chiede un ‘intervento umanitario’ internazionale

Durante le manifestazioni contro il governo cubano organizzate dai gruppi controrivoluzionari di ieri tra gli slogan gridati si invocava un intervento umanitario  internazionale per far fronte alla difficile situazione economica che il blocco degli Stati Uniti sta causando all’isola.

Continue reading “La contra chiede un ‘intervento umanitario’ internazionale” »

Share Button

Corridoio umanitario per Cuba?

Omar Rafael García Lazo  https://islamiacu.blogspot.com

Cuba sta combattendo, da più di 15 mesi, contro il Covid-19. Lo fa, a differenza di quasi tutti i paesi, in un contesto di marcata ostilità USA e di un inasprimento del blocco economico, commerciale e finanziario che Washington mantiene da 60 anni.

Agli effetti economici associati alla pandemia si aggiungono gli impatti della inasprita guerra economica condotta da Donald Trump, mantenuta dal democratico e presunto difensore dei diritti umani, Joe Biden.

Continue reading “Corridoio umanitario per Cuba?” »

Share Button

Altri milioni dagli USA per attaccare Cuba

Quando l’USAID parla di società civile, si riferisce a gruppuscoli controrivoluzionari che di solito finanziano, i cui membri, sempre insoddisfatti, soffrono di un’insaziabile sete dei soldi di quel paese.

Raúl Antonio Capote www.granma.cu

Continue reading “Altri milioni dagli USA per attaccare Cuba” »

Share Button

Il vero ruolo delle ONG in Venezuela

https://misionverdad.com

Le Organizzazioni Non Governative (ONG) hanno iniziato ad espandersi nel contesto della Guerra Fredda e della globalizzazione del neoliberalismo, abituate a sparare come partiti politici ma protette dal mantello giuridico, e apparentemente imparziale, che ostentano. Non sono attori innocenti ed in Venezuela svolgono funzioni specifiche, determinate da interessi e compiti secondo l’agenda imperiale.

Continue reading “Il vero ruolo delle ONG in Venezuela” »

Share Button

La nuova contra

Miguel Necoechea https://lapupilainsomne.wordpress.com

Luis Carrión Cruz, ex comandante della Rivoluzione e membro di Unamos, abbreviazione della nuova organizzazione nata dallo scioglimento del Movimento Rinnovatore Sandinista, piccolo gruppo dissidente guidato dalla piccola borghesia nicaraguense, con solo il 6,4% nelle elezioni presidenziali del 2006 (non ha più partecipato) si sbaglia nell’affermare, in un’intervista pubblicata su Confidencial, quotidiano digitale dell’autoesiliato Carlos Fernando Chamorro, che il presidente del Nicaragua, Daniel Ortega Saavedra, pretende negoziare con il governo del presidente USA, Joe Biden, la liberazione degli “ostaggi sequestrati dal regime” (i 13 trasgressori della legge) in cambio dell’abolizione delle sanzioni economiche, da parte del governo di quel paese, contro il Nicaragua.

Continue reading “La nuova contra” »

Share Button

Il colpo di Stato strisciante in Perù

José Carlos Llerena e Vijay Prashad, Internationalist 360°,

Mentre a detta di tutti, Pedro Castillo ha vinto le elezioni presidenziali al secondo turno, il suo avversario si rifiutava di cedere e molti problemi possono aumentare coll’aiuto della destra e della nuova ambasciatrice degli Stati Uniti. Pedro Castillo del partito Perú Libre già riceve congratulazioni da tutto il mondo. Non c’è dubbio che abbia vinto le elezioni presidenziali del 6 giugno.

Continue reading “Il colpo di Stato strisciante in Perù” »

Share Button

L’interferenza USA nelle elezioni in Nicaragua e Honduras

John Perry, Orinoco Tribune

Sia l’Honduras che il Nicaragua hanno le elezioni presidenziali nel novembre 2021 e il governo USA ha forte interesse in entrambe, anche se per ragioni piuttosto diverse. Entrambi hanno presidenti in carica che si ripresenteranno o, nel caso dell’Honduras, più probabilmente saranno sostituiti da un successore visto come affidabile impegnato nello stesso tipo di governo. Dato che entrambi i paesi sono economicamente e militarmente piccoli, si potrebbe pensare che Washington non si preoccupi dei loro affari interni, ma in realtà vede molto in gioco.

Continue reading “L’interferenza USA nelle elezioni in Nicaragua e Honduras” »

Share Button

Il governo USA finanzia la destabilizzazione a Cuba

Il governo USA stanzia milioni di dollari per promuovere campagne di destabilizzazione a Cuba, ha denunciato il ministro degli Esteri della nazione delle Antille, Bruno Rodríguez Parrilla.

Continue reading “Il governo USA finanzia la destabilizzazione a Cuba” »

Share Button

Governo USA incanala denaro attraverso l’università colombiana

per l’interferenza politica a Cuba: Armando Chaguaceda e Tania Bruguera

Alla redazione del Canal Caribe continuano ad arrivare informazioni su finanziamenti esterni per promuovere la sovversione a Cuba. Humberto López offre maggiori dettagli su queste azioni.

Share Button

Altri 20 milioni per la sovversione a Cuba

 li sì c’è priorità per l’amministrazione USA

Redazione Cubadebate

Più di una volta, portavoce e funzionari dell’attuale amministrazione USA hanno dichiarato che Cuba non è un tema di alta priorità per il loro governo. È la linea di messaggio ad uso per giustificare l’inazione di fronte alla barbarie. Sono passati quasi sei mesi di mandato senza che sia stata abrogata una sola delle 243 misure punitive imposte dall’anteriore inquilino della Casa Bianca.

Continue reading “Altri 20 milioni per la sovversione a Cuba” »

Share Button