Tag Archives: Ecuador

America Latina e Venezuela: sanzioni, elezioni e balcanizzazioni

Geraldina Colotti

Piatto ricco di notizie, soprattutto perché domani, 11 aprile, è giorno di elezioni in Ecuador, Perù e Bolivia. E poi c’è la situazione in Venezuela, diventata incandescente nello Stato Apure, alla frontiera con la Colombia. Una frontiera lunga oltre 2.200 km, che delimita una zona di scambi e traffici e tentativi di infiltrazione da parte del narco-governo colombiano, dove gli omicidi di ex combattenti e leader sociali sono purtroppo quasi quotidiani, così come aumenta, nonostante la pandemia, il numero degli sfollati a causa delle violenze paramilitari coperte dallo Stato.

Continue reading “America Latina e Venezuela: sanzioni, elezioni e balcanizzazioni” »

Share Button

La trama di una frode elettorale in Ecuador

Marco Teruggi www.cubadebate.cu

Un tentativo di frode sarebbe in corso per le elezioni di domenica prossima in Ecuador. Gli attori chiave, le vie di esecuzione ed i finanziamenti sono già in un processo avanzato.

Continue reading “La trama di una frode elettorale in Ecuador” »

Share Button

Ecuador: Lenin Moreno e la CIA contro Andres Arauz

Katu Arkonada, Orinoco Tribune

Si avvicina il secondo turno delle elezioni ecuadoriane tra il candidato della rivoluzione cittadina pro-Correa Arauz e il banchiere Lasso, e le cose accelerano sull’asse formato da Lenin Moreno e gli USA, coi servizi di intelligence in prima linea. Recentemente si è svolto un incontro segreto nelle Isole Galapagos tra il governo ecuadoriano e quello USA.

Continue reading “Ecuador: Lenin Moreno e la CIA contro Andres Arauz” »

Share Button

Ecuador: si prepara un golpe contro Andrés Arauz?

Giulio Chinappi – World Politics Blog https://www.ancorafischiailvento.org

Il Consiglio Nazionale Elettorale (CNE) dell’Ecuador ha finalmente ufficializzato i risultati del primo turno delle elezioni presidenziali nella giornata di venerdì 19 febbraio, ben dodici giorni dopo lo svolgimento delle votazioni. Se Andrés Arauz aveva ottenuto il primo posto in maniera netta, infatti, andava determinato il nome del candidato che avrebbe sfidato lo stesso Arauz al ballottaggio, con una sfida all’ultimo voto tra Guillermo Lasso e Yaku Pérez.

Continue reading “Ecuador: si prepara un golpe contro Andrés Arauz?” »

Share Button

Ecuador, un’altra Bolivia?

Fabrizio Casari  www.altrenotizie.org

Il lupo perde il pelo ma non il vizio. Potrebbe cominciare così, da questo detto antico e mai smentito, il racconto del nuovo, ennesimo, tentativo di colpo di stato in America Latina. Lo scenario è l’Ecuador, potenza energetica del Cono Sud, che dopo aver subito per 5 lunghi anni il governo di Lenin Moreno, traditore fattosi eleggere con la sinistra mentre in segreto obbediva all’ufficio della CIA a Quito, adesso sembra dover subire persino l’onta ignobile di un colpo di Stato sul modello boliviano. Ovvero, il disconoscimento del risultato elettorale e l’affermazione di un governo mai eletto ma deciso dalla OEA e dagli Stati Uniti.

Continue reading “Ecuador, un’altra Bolivia?” »

Share Button

Cubainformacion: cavallo di troia?

Yaku Pérez: marketing verde, cavallo di Troia?

 

Carlos “Yaku” Pérez è presentato, nei media, come il “nuovo volto della sinistra” ecologista ed indigena in Ecuador, un’alternativa alla “vecchia sinistra” rappresentata da Andrés Aruz e dall’ex presidente Rafael Correa. Veramente? Rivediamo.

Continue reading “Cubainformacion: cavallo di troia?” »

Share Button

Tentativo di golpe elettorale in Ecuador

Rete Solidarietà Rivoluzione Bolivariana

Tentativo di golpe elettorale in Ecuador contro il candidato delle sinistre Arauz.

Di fronte al tentativo di escludere dalle elezioni il candidato delle sinistre, vincitore al primo turno delle elezioni, diversi leader latinoamericani hanno respinto l’ingerenza della Colombia ed il tentativo della destra, sotto la regia statunitense, nelle elezioni in Ecuador.

Continue reading “Tentativo di golpe elettorale in Ecuador” »

Share Button

Elecciones en Ecuador: el legado de Lenín Moreno une al país… en su contra

Share Button

Ecuador, Yaku Pérez e gli indigeni che piacciono all’Europa

Geraldina Colotti

Dopo le elezioni presidenziali e parlamentari del 7 febbraio, con la quasi totalità delle schede scrutinate, la maggioranza è andata al candidato delle sinistre, Andrés Arauz, che ha ottenuto oltre il 32% con l’alleanza Unes.

Continue reading “Ecuador, Yaku Pérez e gli indigeni che piacciono all’Europa” »

Share Button

Ecuador, si annuncia un tortuoso cammino

Atilio Boron – https://nostramerica.wordpress.com

Dopo aver scansato innumerevoli ostacoli imposti dal Consiglio Nazionale Elettorale (obbedendo agli ordini espressi di Lenin Moreno per mettere fuori gioco, lawfare mediante, il correismo) il binomio di Andrés Arauz e Carlos Rabascall ha potuto partecipare alle elezioni ed imporsi al primo giro.

Continue reading “Ecuador, si annuncia un tortuoso cammino” »

Share Button

Ecuador, tra naufragio e resurrezione

Più di 13 milioni di cittadini devono votare questa domenica in elezioni precedute da saccheggi e manipolazioni.

Se i sondaggi non hanno dato un risultato, quello che i sondaggi ecuadoriani mostreranno oggi con più forza sarà l’incredulità politica seminata dalla gestione di Lenín Moreno. E, forse, la stanchezza dei cittadini.

Continue reading “Ecuador, tra naufragio e resurrezione” »

Share Button

La scommessa dell’Ecuador

Pamela Dávila Falconi  www.altrenotizie.org

Quito. In questo momento cruciale della nostra storia, l’Ecuador è diventato il centro dell’attenzione di tutta l’America Latina, poiché le elezioni presidenziali del 7 febbraio costituiscono la possibilità di un ritorno alla democrazia con il trionfo del nostro binomio di speranza: Andrés Arauz – Carlos Rabascall, dopo 4 anni disastrosi del peggior governo della storia, guidato da Lenín Moreno che, obbediente alle disposizioni dell’impero, ha distrutto il paese politicamente, socialmente, istituzionalmente ed economicamente.

Continue reading “La scommessa dell’Ecuador” »

Share Button

Ingerenza USA nelle elezioni ecuadoriane

Katu Arkonada  www.cubadebate.cu

Il 7 febbraio si celebrano, in Ecuador, le elezioni presidenziali e legislative (137 membri dell’assemblea). Il candidato meglio collocato per vincere le elezioni è Andrés Arauz, candidato della coalizione Unione per la Speranza (UNES). Arauz è il rappresentante dell’identità politica chiamata correísmo, erede di una rivoluzione cittadina che l’attuale governo ha cercato di annientare e bandire elettoralmente.

Continue reading “Ingerenza USA nelle elezioni ecuadoriane” »

Share Button

Ecuador: Andrés Arauz favorito per le presidenziali

Il 7 febbraio avranno luogo le elezioni presidenziali in Ecuador, paese che esce gravemente fiaccato dai quattro anni di presidenza di Lenín Moreno. Presentatosi come erede di Rafael Correa e prosecutore del processo di Revolución Ciudadana, Moreno si è presto rivelato un traditore al soldo di Washington, disonorando il proprio nome e quello della sua famiglia, comunista da generazioni.

Continue reading “Ecuador: Andrés Arauz favorito per le presidenziali” »

Share Button

Il candidato Andrés Arauz nel mirino dei gruppi dell’estrema destra USA

Il piano ha l’approvazione dell’ex segretario di Stato, il famigerato Mike Pompeo, che ha lasciato pronta la sua attuazione prima di lasciare l’incarico.

José A. Amesty R. www.alainet.org

Il prossimo 7 febbraio di quest’anno si terranno le elezioni presidenziali in Ecuador, i cui candidati per il Correismo saranno l’economista Andrés Arauz ed il comunicatore Carlos Rabascall, come candidati alla presidenza e vicepresidenza dell’Ecuador, attraverso la piattaforma elettorale “Unione per la Speranza”.

Continue reading “Il candidato Andrés Arauz nel mirino dei gruppi dell’estrema destra USA” »

Share Button