Tag Archives: israele

Dichiarazione MINREX (Iran)

Cuba ha allertato sui pericoli che apporta l’impunitá con la qual agisce Israele contro i paesi del Medio Oriente, con la complicitá e l’appoggio del Governo degli Stati Uniti.

L’illegale attacco al Consolato della Repubblica Islamica dell’Iran a Damasco, in franca violazione del Diritto Internazionale e della Convenzione di Vienna del 1961,ha posto in pericolo la pace e la sicurezza internazionale propiziando la possibile regionalizzazione del conflitto con conseguenze imprevedibili per la pace mondiale.

Continue reading “Dichiarazione MINREX (Iran)” »

Share Button

Cubainformacion: Cuba – Ecuador

Cuba ed Ecuador: patetiche menzogne sugli assalti alle ambasciate

 José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

“Perché l’assalto di Fidel Castro all’Ambasciata dell’Ecuador a Cuba (nel 1981) non fu condannato?” (1). È uno dei titoli dei giornali che, in questi giorni, cercano di giustificare il recente assalto della polizia dell’Ecuador all’Ambasciata del Messico, per catturare l’ex vicepresidente Jorge Glas (2).

Continue reading “Cubainformacion: Cuba – Ecuador” »

Share Button

Gli USA distribuiscono una torta di milioni per la sovversione

Gli USA rendono pubblico il loro consueto dispiegamento di milioni approvati per finanziare la sovversione in quei paesi dove è necessario “un extra” grande di motivazione per costruire un’opposizione attiva

Yisell Rodríguez Milano

Continue reading “Gli USA distribuiscono una torta di milioni per la sovversione” »

Share Button

Cubainformacion: Cuba – Palestina

State con Cuba e la Palestina o con USA e Israele?

 

Contro 187, solo due paesi votano, ogni anno, alle Nazioni Unite a favore del blocco economico che rende la vita impossibile alla popolazione cubana: USA e Israele. Gli stessi esecutori dello sterminio della popolazione palestinese a Gaza.

Continue reading “Cubainformacion: Cuba – Palestina” »

Share Button

Venezuela: comunicato 11-12 febbraio

   

Share Button

Cubainformacion: libertà religiosa

Israele distrugge 200 moschee, Cuba ha 2600 templi di tutte le fedi: chi accusano gli USA di repressione religiosa?

 José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Il regime israeliano ha distrutto, con le bombe fornite dagli USA, quasi 200 moschee, nella sua attuale campagna di genocidio a Gaza (1). Anche altri templi, come la chiesa greco-ortodossa di San Proferius (2).

Continue reading “Cubainformacion: libertà religiosa” »

Share Button

Latino America: 7 paesi contro Israele

Rete Solidarietà Rivoluzione Bolivariana

Fino a questo momento 7 Paesi dell’America Latina hanno sostenuto con dichiarazioni ufficiali la causa del Sudafrica davanti alla Corte Internazionale di Giustizia contro Israele per il “genocidio di Gaza”.

Due giorni fa, in un’udienza davanti alla Corte Internazionale di Giustizia (ICJ) dell’Aja, nei Paesi Bassi, il Sudafrica ha difeso la sua accusa contro il governo israeliano di mantenere un “modello di condotta genocida” con “omicidi di massa”, “spostamenti forzati” e “gravi danni fisici o psicologici” ai civili palestinesi durante l’offensiva nella Striscia di Gaza, iniziata ad ottobre 2023.

Continue reading “Latino America: 7 paesi contro Israele” »

Share Button

Il Venezuela sostiene il Sudafrica

in difesa del popolo palestinese e del diritto internazionale

 

Il ministro degli Esteri, Yván Gil, ha espresso in un comunicato il sostegno del Venezuela all’azione intrapresa dalla Repubblica del Sudafrica contro lo Stato di Israele davanti alla Corte Internazionale di Giustizia, in merito alle violazioni da parte di questo Paese degli obblighi previsti dalla Convenzione per la Prevenzione e la Repressione del delitto di genocidio.

Continue reading “Il Venezuela sostiene il Sudafrica” »

Share Button

Dichiarazione MINREX

Il Ministero degli Affari Esteri ribadisce la sua profonda preoccupazione per la continua escalation di violenza da parte di Israele nei territori palestinesi occupati illegalmente, in flagrante violazione della Carta delle Nazioni Unite e del diritto internazionale, comprese numerose risoluzioni delle Nazioni Unite.

Continue reading “Dichiarazione MINREX” »

Share Button

Cubainformacion: genocidio e media

Avallare Israele, condannare Cuba: il cinismo infinito

 José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Sulla guerra in Ucraina, qualsiasi versione diversa da quella della NATO viene censurata. Ci sono media banditi e giornalisti incarcerati, gran parte dell’informazione alternativa è scomparsa dai motori di ricerca su Internet e le società che controllano le reti sociali impongono punizioni sistematiche a coloro che diffondono un’altra versione del conflitto (1) (2).

Continue reading “Cubainformacion: genocidio e media” »

Share Button

Quando il capitalismo mostra il suo volto più macabro

L’aggressione israeliana è senza precedenti nella storia contemporanea del dopoguerra.

 

La conclusione più evidente che si può trarre da un’analisi sommaria degli eventi in Palestina porta a un aspetto che non è stato affrontato dai media mainstream, che cercano di dominare la narrazione di ciò che sta accadendo lì: l’aggressione contro la Striscia di Gaza espone il lato più oscuro e ripugnante del sistema capitalista.

Continue reading “Quando il capitalismo mostra il suo volto più macabro” »

Share Button

La doppia morale dell’Europa

El Heraldo Cubano

Il Parlamento europeo “così preoccupato” per i diritti umani a Cuba, approvando una serie di risoluzioni che condannano violazioni inventate dal Dipartimento di Stato USA, simili a quelle contro il Venezuela, non ne ha redatta nemmeno una per condannare e sanzionare Israele per i crimini contro l’umanità commessi nei suoi continui bombardamenti di ospedali e centri per i rifugiati palestinesi.

Continue reading “La doppia morale dell’Europa” »

Share Button

Cuba si guarda nello specchio palestinese

La Jornada Rosa Miriam Elizalde

Come è solito accadere, dal 1992, solo due paesi hanno votato all’ONU a favore del blocco contro Cuba: USA e Israele. Tuttavia, questa volta, non è stata la stessa la routine del mondo contro due governi perennemente sordi alle Nazioni Unite. Coloro che continuano a giustificare le sanzioni contro il mio Paese sono i principali attori del massacro di Gaza che dimostra come le politiche di massima pressione su un popolo possano portare non solo all’abominio morale dell’apartheid, bensì al genocidio diretto e programmato della popolazione civile.

Continue reading “Cuba si guarda nello specchio palestinese” »

Share Button

Venezuela: comunicato 17 ottobre (Palestina)

Share Button

Gaza, la verità per nome

La JornadaRosa Miriam Elizalde

Niente medicine, né acqua, né elettricità, né carburante. La fame e la disperazione come arma politica. “Stiamo combattendo contro animali e agiamo di conseguenza”, ha affermato recentemente il ministro della Difesa israeliano, Yoav Gallant, annunciando l’assedio totale contro la Striscia di Gaza.

Continue reading “Gaza, la verità per nome” »

Share Button