Tag Archives: Guyana

Chi è Daniel Erikson? Il prossimo consigliere di Biden per l’America Latina

misionverdad.com

Martedì 13 febbraio è stato annunciato che Juan González, principale consigliere del presidente Joe Biden per l’emisfero occidentale, lascerà il suo incarico a metà marzo. Il consigliere di origine colombiana ha prestato servizio alla Casa Bianca dal gennaio 2021, ma ha collaborato con Biden da più di un decennio su questioni legate all’America Latina.

Continue reading “Chi è Daniel Erikson? Il prossimo consigliere di Biden per l’America Latina” »

Share Button

Venezuela: comunicato 11-12 febbraio

   

Share Button

Denuncia del Venezuela

La Repubblica Bolivariana del Venezuela ha denunciato questa alla comunità internazionale una campagna promossa dalla Exxon Mobil, con l’appoggio del governo della Guyana, contro il Paese sudamericano.

Continue reading “Denuncia del Venezuela” »

Share Button

Prossimi passi del Venezuela nella disputa per l’Essequibo

Sai Sira

Il Venezuela ha chiuso l’anno 2023, per quanto riguarda la disputa territoriale con la Guyana, con due vittorie inconfutabili: la prima, la ben riuscita giornata elettorale del referendum sull’Essequibo – alta partecipazione e concessione di un mandato chiaro -; e la seconda, riassunta nell’accettazione del dialogo bilaterale da parte della Guyana concretizzatosi nell’incontro del 14 dicembre a Saint Vincent e Grenadine, condensato nella Dichiarazione di Argyle. Aggiungiamo che quest’ultima si costituisce come diretta conseguenza dei risultati del referendum del 3 dicembre in Venezuela.

Continue reading “Prossimi passi del Venezuela nella disputa per l’Essequibo” »

Share Button

I prossimi passi della Guyana nella disputa per l’Esequibo

Sair Sira

Il 14 dicembre 2023, dopo il ripetuto rifiuto, pubblico e notarile, del presidente della Guyana, Irfaan Alí, di partecipare ad un dialogo bilaterale con il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, si è ottenuto che entrambi i presidenti s’incontrassero nelle terre di San Vicente – l’incontro ha avuto luogo all’aeroporto internazionale di Argyle – sotto gli auspici di Saint Vincent e Grenadine (Celac), Dominica (Caricom) e Brasile, tre mesi dopo che il presidente venezuelano lo aveva sollecitato, insistentemente, dal settembre 2023.

Continue reading “I prossimi passi della Guyana nella disputa per l’Esequibo” »

Share Button

Venezuela: ordina azione difensiva in risposta alla minaccia militare del Regno Unito

La Redazione de l’AntiDiplomatico

Il Venezuela reagisce alle provocazioni imperialiste. Il presidente Nicolas Maduro ha ordinato l’attivazione di un’azione difensiva congiunta in risposta all’arrivo della nave HMS Trent, inviata dalla Gran Bretagna verso le coste della Guyana. Il capo dello Stato venezuelano ha affermato che l’invio della nave e la sua accettazione da parte della Guyana “è una violazione degli accordi di Argyle”, firmati il 14 dicembre a St. Vincent e Grenadine, ed è “la minaccia del Regno Unito contro un popolo nobile e pacifico, come quello del Venezuela”.

Continue reading “Venezuela: ordina azione difensiva in risposta alla minaccia militare del Regno Unito” »

Share Button

Esequibo. Il messaggio di Maduro al Regno Unito

lantidiplomatico.it

Il referendum consultivo in difesa della Guyana Esequiba di domenica 3 dicembre ha avuto un impatto geopolitico nella regione che ha condotto al dialogo di alto livello tra Venezuela e Guyana, tenutosi giovedì 14 dicembre a Saint Vincent e Grenadine, sotto gli auspici della presidenza pro tempore della Comunità degli Stati dell’America Latina e dei Caraibi (CELAC) e della Comunità dei Caraibi (CARICOM).

Continue reading “Esequibo. Il messaggio di Maduro al Regno Unito” »

Share Button

Intervista al governatore dello Stato Bolivar, Angel Marcano

Geraldina Colotti

In una delle sale del Parlamento venezuelano, si svolge un incontro tra Pedro Infante e America Pérez, vicepresidenti dell’Assemblea Nazionale, e i rappresentanti della classe operaia, che illustrano le loro proposte sulla costituzione del nuovo Stato della Guayana Essequiba.

Continue reading “Intervista al governatore dello Stato Bolivar, Angel Marcano” »

Share Button

Intervista con la deputata Noelí Pocaterra

Geraldina Colotti

Noelí Pocaterra Uliana, deputata al Parlamento, è una militante venezuelana per i diritti dei popoli indigeni e una dirigente politica. Appartiene al gruppo etnico Wayuu. Ha fatto parte dell’Assemblea Costituente del 1999 e poi dell’Assemblea Nazionale Costituente del 2017. È vicepresidenta del Parlamento Amazzonico e presidenta della sottocommissione Famiglia nel Parlamento indigeno d’America, esponente della commissione permanente dei popoli indigeni dell’Assemblea nazionale.

Continue reading “Intervista con la deputata Noelí Pocaterra” »

Share Button

Guyana al servizio di ExxonMobil

lo stato venduto ad una società

misionverdad.com

Negli ultimi anni il Venezuela è stato testimone di un atteggiamento aggressivo della Guyana nella disputa sull’Essequibo. Con azioni unilaterali nel quadro della controversia territoriale, negando i diritti storici venezuelani e violando il meccanismo consensuale di risoluzione, l’Accordo di Ginevra del 1966, si intreccia una trama in cui l’influenza corporativa è la forza conduttrice.

Continue reading “Guyana al servizio di ExxonMobil” »

Share Button

La Guyana ritorna sulla via dell’Accordo di Ginevra?

SULL’INCONTRO MADURO-ALI AD ARGYLE

misionverdad.com

La necessità di dialogo tra i governi dei presidenti Nicolás Maduro e Irfaan Ali si è espressa nell’incontro al più alto livello tenutosi giovedì 14 dicembre a Kingstown, capitale di Saint Vincent e Grenadine.

L’incontro si è svolto nel quadro delle tensioni che si sono accumulate negli ultimi anni, soprattutto negli ultimi mesi, dopo la consegna di concessioni petrolifere alle transnazionali dell’energia in acque da delimitate tra Venezuela e Guyana, da parte di Georgetown, e il referendum consultivo del 3 dicembre convocato dall’Assemblea Nazionale venezuelana.

Continue reading “La Guyana ritorna sulla via dell’Accordo di Ginevra?” »

Share Button

Argentina, Guyana e l’imperialismo britannico

Alberto Fazolo

Sono passati appena pochi mesi dall’ondata di Colpi di Stato che ha investito i domini post coloniali francesi in Africa, che già si prefigura una nuova -per certi versi analoga- alterazione degli equilibri geopolitici globali. Quegli eventi erano la manifestazione più tangibile da un lato, dell’affermazione del nuovo ordine multipolare e dall’altro, del conseguente declino degli USA. Washington sa bene che sta scivolando verso il baratro, ma prima di precipitare vi ci butta tutti quelli che chiama alleati, ma che in realtà sono suoi sudditi.

Continue reading “Argentina, Guyana e l’imperialismo britannico” »

Share Button

Incontro Maduro – Ali

#LaFoto 📸 | Estrechón de manos sella disposición de Venezuela y Guyana para continuar con el diálogo, en función de dirimir la controversia en relación al territorio Esequibo. pic.twitter.com/zIuAj3rKBG

Venezuela e Guyana esprimono la volontà di proseguire il dialogo

www.lantidiplomatico.it

I presidenti della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro, e della Repubblica Cooperativa di Guyana, Irfaan Ali, hanno dato avvio nel pomeriggio di giovedì 14 dicembre il dialogo ad alto livello presso l’aeroporto internazionale di Argyle a Kingstown, capitale di St. Vincent e Grenadine, per discutere le questioni relative alla disputa sul confine dell’Esequibo.

Continue reading “Incontro Maduro – Ali” »

Share Button

L’Esequibo bolivariano

Fabrizio Casari

Si chiama Esequibo, e tutto ciò che sta in superficie, sopra e sotto dei suoi 160.000 chilometri quadrati, è venezuelano. Checché ne dicano, a Miami e a Dallas, dove vige il convincimento che tutto ciò che vale a sud del Rio Bravo è proprietà di chi sta a nord dello stesso fiume. Esequibo è un territorio piccolo, ma ricco di ogni risorsa e proprio per questo oggetto di miserabili tentativi di spoliazione da parte di Exxon Mobil, che è una delle multinazionali e delle compagnie petrolifere che, dalla sua sede a Dallas, costruisce la politica energetica statunitense nell’area centro-sudamericana e caraibica. Alla compagnia statunitense, come ad altre società internazionali, il governo della Guyana ha dato frettolosamente ed illegittimamente autorizzazione allo sfruttamento minerario e ittico di un territorio che non è il suo. Senza se e senza ma.

Continue reading “L’Esequibo bolivariano” »

Share Button

Il Venezuela denuncia la presenza del Comando Sud degli USA in Guyana

lantidiplomatico.it

Il governo venezuelano ha denunciato e respinto l’autorizzazione del presidente della Guyana, Irfaan Ali, a che il Comando Sud degli Stati Uniti si stabilisca nell’Esequibo, il territorio che è in disputa tra i due Paesi da oltre un secolo.

Continue reading “Il Venezuela denuncia la presenza del Comando Sud degli USA in Guyana” »

Share Button