Tag Archives: Gran Bretagna

Oro sottratto al Venezuela

Caracas presenta lettere dove la regina Elisabetta riconosce Maduro come presidente

La Redazione de l’AntiDiplomatico

Nella vicenda del piratesco sequestro dell’oro venezuelano depositato presso la Banca d’Inghilterra dietro il pretesto che Londra non riconosce il legittimo e unico governo venezuelano guidato da Nicolas Maduro, emerge un’interessante novità.

Il governo venezuelano ha mostrato delle lettere diplomatiche firmate dalla Regina Elisabetta II del Regno Unito indirizzate al presidente Nicolás Maduro, che dimostrano come il sovrano, quindi capo di Stato britannico, lo riconosce come presidente e che saranno eventualmente utilizzate per insistere sulla rivendicazione delle 31 tonnellate d’oro che rimangono trattenute nella Banca d’Inghilterra, secondo quanto riportato da Bloomberg.

Continue reading “Oro sottratto al Venezuela” »

Share Button

“Prendi i soldi e scappa”. Il furto dell’oro venezuelano

Geraldina Colotti

“Prendi i soldi e scappa” è il titolo del noto film di Woody Allen (1969) che, usando una tecnica che mischia il documentario e la burla, racconta le gesta di un criminale turpe, nevrotico e incompetente. Un’immagine che ben si attaglia alla rete criminale di Guaidó, l’autoproclamato “presidente a interim” del Venezuela, messo lì per appropriarsi indebitamente delle risorse del popolo venezuelano. Peccato che non faccia ridere nessuno, neanche quei sinceri fautori della democrazia borghese, che hanno deciso di gettare alle ortiche qualunque regola della stessa democrazia borghese, a partire da quella basilare secondo la quale è il popolo a eleggere i propri rappresentanti.

Continue reading ““Prendi i soldi e scappa”. Il furto dell’oro venezuelano” »

Share Button

Il Regno Unito cospirò con la CIA per assassinare Fidel Castro

Lo storico rivoluzionario e leader cubano Fidel Castro è sopravvissuto a più di un tentativo di assassinio durante la sua vita. Fidel ha trascorso la maggior parte della sua lunga vita sotto i riflettori, sopravvivendo a mezzo secolo di complotti assassini. Ma nonostante i tentativi disperati dei suoi detrattori, è morto per cause naturali all’età di 90 anni.

Continue reading “Il Regno Unito cospirò con la CIA per assassinare Fidel Castro” »

Share Button

Violenza, repressione e processi sommari…a seconda di dove avvengano

Iroel Sanchez

“Da lunedì si giudica gli oltre 1100 detenuti per le rivolte…” (…)

«A una velocità di circa 10 detenuti all’ora, i giudici non bastano. Secondo uno degli avvocati, tra le 11.30 di lunedì e mezzogiorno di oggi, già erano sfilati per i tribunali un centinaio di giovani. L’afflusso è tale che diversi furgoni della polizia ripieni di imputati fanno la coda davanti ai tribunali, che non dispongono di spazio sufficiente nelle celle dell’edificio.»

Continue reading “Violenza, repressione e processi sommari…a seconda di dove avvengano” »

Share Button

Il Regno Unito ha finanziato una coalizione antigovernativa in Venezuela

www.lantidiplomatico.it

Ben 450.000 sterline. Questa sarebbe la cifra stanziata dal governo del Regno Unito e donata a “Transparencia Venezuela” – un ramo locale dell’organizzazione non governativa internazionale Transparency International – per costituire una coalizione contro il governo venezuelano di Nicolás Maduro.

A rivelarlo è Declassified.

Continue reading “Il Regno Unito ha finanziato una coalizione antigovernativa in Venezuela” »

Share Button

La poverta’ in Inghilterra e Venezuela

Pino Arlacchi – http://selvasorg.blogspot.com

Mi sto occupando in questi giorni del problema della povertà in Venezuela, cresciuta a causa soprattutto delle feroci sanzioni americane che sono costate al paese 230 miliardi di dollari su un PIL di 150.

Continue reading “La poverta’ in Inghilterra e Venezuela” »

Share Button

Diaz-Canel a Londra

Il Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri ha realizzato una visita di transito a Londra, prima di partire di ritorno per L’Avana, dopo la conclusione, domenica 11 in Laos di giornate di lavoro intenso con fruttiferi risultati che hanno caratterizzato il giro che ha compreso la Russia e altri quattro paesi dell’Asia.

Continue reading “Diaz-Canel a Londra” »

Share Button

Università britannica vieta ammissione di cubani

per obbedire al blocco USA 

http://www.cubadebate.cu

La Campagna di Solidarietà con Cuba (CSC), nel Regno Unito, ha lanciato una campagna per l’abolizione del divieto delle richieste di ammissione di studenti cubani in una delle più grandi istituzioni educative del paese.

Continue reading “Università britannica vieta ammissione di cubani” »

Share Button

Cuba – Regno Unito

f0011645Il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz,  Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri,  ha ricevuto venerdì mattina, 29 aprile, il signor Philip Anthony Hammond, che realizza una visita ufficiale in Cuba

Inoltre si sono congratulati per la firma dell’Accordo che regola il debito a medio e lungo tempo di Cuba con il Regno Unito, accorso che deve contribuire allo sviluppo delle relazioni economiche, commerciali e finanziarie tra le due nazioni.

Continue reading “Cuba – Regno Unito” »

Share Button

Regno Unito: bloccato conto Campagna Solidarietà

bloqueonìmanoSono molti gli esempi di carattere extraterritoriale del blocco economico, commerciale e finanziario imposto dagli USA a Cuba da più di mezzo secolo.

I casi di multe di milioni a banche e imprese che hanno fatto affari con l’Isola e la negazione di prestare servizio a persone o entità che hanno vincoli con Cuba.

Continue reading “Regno Unito: bloccato conto Campagna Solidarietà” »

Share Button