Tag Archives: bloqueo

USA bloccano aiuti a Cuba e Nicaragua

Il Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha ordinato ai propri rappresentanti presso le varie banche di sviluppo  internazionale di adoperarsi al fine che tali istituti non concedano prestiti a vari paesi tra cui Cuba e Nicaragua.

Continue reading “USA bloccano aiuti a Cuba e Nicaragua” »

Share Button

Alla comunità internazionale

Gli Stati Uniti mantengono contro Cuba un “bloqueo” da più di sessanta anni. A partire dagli anni ’90 del secolo passato, Washington ha emanato una serie di leggi che lo rendono ancora più duro, cercando di impedire la possibilità di acquistare alimenti, cercando di piegare il popolo cubano per fame.

Continue reading “Alla comunità internazionale” »

Share Button

Abbasso il blocco! Un clamore che s’ascolta i tutto il mondo

Un unito clamore  contro il genocida blocco  economico, commerciale e finanziario USA imposto a Cuba si è sentito in un centinaio di città del mondo, soprattutto negli USA e in Europa.

Share Button

Violenza epistemica e un sistema che è a pezzi

Il Blocco è un atto di violenza in tutti gli ambiti e quello culturale-epistemico non può essere ignorato. L’obiettivo, in questo ambito, è “cancellare” quest’Isola dalla mappa degli immaginari collettivi del mondo. Il capitale non può permettersi che esista nella mente della gente l’idea che ci sia scienza, pensiero, intelletto e sviluppo a Cuba sotto il suo progetto di emancipazione

Kenneth Fowler Berenguer www.granma.cu

Continue reading “Violenza epistemica e un sistema che è a pezzi” »

Share Button

Naturalizzare il blocco? (+ video)

Il blocco esiste. Il nostro dovere umano è denunciarlo, combatterlo in tutti i modi possibili: intraprendendo, innovando, cercando soluzioni; ma anche con cartelli nelle strade e pubblicazioni in Facebook, e con una comunicazione accattivante che lo smascheri per quello che è: il principale colpevole delle carenze di ogni famiglia e la più grande barriera per la prosperità economica di ognuno di noi

Pedro Jorge Velázquez  www.granma.cu

Continue reading “Naturalizzare il blocco? (+ video)” »

Share Button

L’amministrazione Biden continua la politica di Trump su Cuba

Il governo di Joe Biden, in termini pratici, è oggi una continuazione della politica di Donald Trump verso Cuba, ha affermato il direttore generale per gli USA del Ministero degli Esteri cubano, Carlos Fernández de Cossío.

Continue reading “L’amministrazione Biden continua la politica di Trump su Cuba” »

Share Button

Biden ignora il reclamo mondiale contro il blocco

«L’applicazione continuata dell’arcaica Legge del Commercio con il Nemico, del 1917, ha come proposito il sostegno della politica per asfissiare il nostro popolo», ha scritto il membro del Burò Politico del Partito Comunista di Cuba e ministro delle Relazioni Estere, Bruno Rodríguez Parrilla

Continue reading “Biden ignora il reclamo mondiale contro il blocco” »

Share Button

Biden prolunga il blocco, il mondo contro

www.granma.cu

Il presidente USA, Joe Biden, ha firmato ieri l’estensione, per un altro anno, della Legge sul Commercio con il Nemico, uno degli statuti della Casa Bianca che sostiene il blocco economico, commerciale e finanziario illegittimo contro Cuba.

Il documento firmato da Biden recita che “il proseguimento dell’esercizio di queste norme nei confronti di Cuba per un anno è nell’interesse nazionale degli Stati Uniti” e fissa la data della nuova revisione al 14 settembre 2022.

Continue reading “Biden prolunga il blocco, il mondo contro” »

Share Button

Cubainformacion: Cuba e l’olio andaluso

Cuba e l’olio andaluso

 

Due anni fa, il settore dell’olio d’oliva dell’ Andalusia protestava per la situazione critica di migliaia di famiglie, a causa della tariffa del 25% sull’olio spagnolo, approvata dal governo di Donald Trump.

Un unico dazio, un unico provvedimento, ha fatto scricchiolare un vasto settore economico dell’Unione Europea.

Continue reading “Cubainformacion: Cuba e l’olio andaluso” »

Share Button

Gli USA sostengono il trumpismo contro Cuba

Abbiamo idee e conquiste sacre da difendere, come verità e ragioni, per affrontare il mondo del denaro e delle menzogne, con la stirpe di Baraguá, compromessi con le oltre 3400 vittime del terrorismo USA contro Cuba, i 2099 handicappati fisici e i più di 20000 assassinati dalla dittatura di Batista prima del 1° gennaio 1959, i veri morti, torturati e scomparsi della nostra storia

Francisco Arias Fernández  www.granma.cu

Continue reading “Gli USA sostengono il trumpismo contro Cuba” »

Share Button

Venezuela deposita presso la CPI le prove della natura criminale del blocco

Il governo del Venezuela ha consegnato al nuovo procuratore della Corte Penale Internazionale (CPI), Karim Khan, un rapporto che dettaglia i danni causati dall’imposizione delle misure coercitive unilaterali contro il paese, come parte di un fascicolo aperto dal febbraio del 2020, quando è stata denunciata la natura penale delle cosiddette sanzioni innanzi a tale istanza.

Continue reading “Venezuela deposita presso la CPI le prove della natura criminale del blocco” »

Share Button

Cuba: quello che i suoi nemici non dicono

Non intendo qui fare un’analisi completa degli effetti del blocco su Cuba, né della crisi mondiale, ma è sempre bene pensarci, ricordare, soprattutto in questi tempi in cui la guerra economica contro questo paese fratello è diventata anche mediatica, e ancora di più quando si tratta degli effetti che può avere un blocco che dura da più di sei decenni. È importante osservare le relazioni sociali che si intercettano in questo, soprattutto quelle che hanno a che vedere con le asimmetrie che il blocco stesso riproduce a livello del paese bloccato, del paese attaccato e dell’aggressore. Il blocco fa sprofondare gli attaccati nella povertà, mentre l’aggressore di solito gode di condizioni economiche favorevoli.

Continue reading “Cuba: quello che i suoi nemici non dicono” »

Share Button

L’inconcepibile e criminale blocco di Cuba: al limite della logica

di Gilberto Lopes  https://amicuba.altervista.org

Washington “sta raggiungendo il limite della logica, compresa l’etica del blocco”, ha affermato il ministro degli Esteri messicano Marcelo Ebrard, in un’intervista alla giornalista Blanche Petrich, pubblicata il 28 luglio sul quotidiano La Jornada .

Di fronte a una crisi umanitaria causata dalla pandemia di Covid, come si fa a dire a un paese che non ha diritto all’ossigeno? si chiedeva Ebrard. “Mi sembra che il fondamento stesso del blocco stia raggiungendo il limite, a causa della situazione umanitaria, aggravata dalla pandemia”.

Continue reading “L’inconcepibile e criminale blocco di Cuba: al limite della logica” »

Share Button

Come sarebbe stata Cuba senza il blocco

Forse la matematica dei numeri è più pedagogica del discorso politico che potremmo mettere in questo testo.

Penso che in questo articolo sia preferibile fornire dati statiistici affinché il lettore possa trarre le proprie conclusioni, indipendentemente dalla propria opinione sulla realtà che colpisce il mondo intero. Forse la matematica dei numeri è più pedagogica del discorso politico che potrebbe essere espresso in questo testo.

Continue reading “Come sarebbe stata Cuba senza il blocco” »

Share Button

Medicine no, internet sì

Il ritorno alla democrazia a Cuba, secondo quanto affermato dal Presidente statunitense Joe Biden, passerà anche attraverso la possibilità dei cubani di accedere gratuitamente ed illimitatamente ad internet. Dopo le recenti manifestazioni che si sono svolte sull’isola l’11 luglio scorso l’amministrazione degli Stati Uniti sta valutando come poter usare la tecnologia satellitare per portare internet a Cuba..

Continue reading “Medicine no, internet sì” »

Share Button