Tag Archives: cubainformacion

Cubainformacion: borse di studio x la Colombia

Borse di studio cubane per la pace in Colombia

 

“Persone come me non avrebbero l’opportunità di formarsi come medici nel mio paese. Cuba non dà ciò che avanza, condivide ciò che ha”.

Lo dice Xiomy Giraldo, studentessa colombiana con una borsa di studio all’ELAM, la Scuola Latinoamericana di Medicina di Cuba.

Continue reading “Cubainformacion: borse di studio x la Colombia” »

Share Button

Cubainformacion: Visione Sud

Vaccini cubani e Visione Sud

 

“I vaccini cubani e la disuguaglianza mondiale” è il titolo di un articolo di Tanalís Padilla, del Massachusetts Institute of Technology.

È sorprendente -afferma- che un paese povero e sotto blocco come Cuba, sia tra i pochi che hanno sviluppato i propri -e di grande successo- vaccini anti-Covid.

Continue reading “Cubainformacion: Visione Sud” »

Share Button

Cubainformacion: Blocco USA … all’Unione Europea?

Blocco USA… all’Unione Europea?

 

Il blocco USA contro Cuba colpisce aziende e banche dell’Unione Europea.

L’attivazione, quattro anni fa, dei Titoli III e IV della Legge Helms-Burton, ha portato in tribunale le catene alberghiere spagnole.

Continue reading “Cubainformacion: Blocco USA … all’Unione Europea?” »

Share Button

Cubainformacion: Ana Belén Montes

Ana Belén Montes: guerra e pace

 

Dopo aver scontato 21 anni di carcere per “cospirazione finalizzata allo spionaggio”, Ana Belén Montes è stata posta in libertà vigilata.

Analista della US Defense Intelligence Agency, per anni ha informato Cuba di diversi piani di aggressione della Casa Bianca.

Continue reading “Cubainformacion: Ana Belén Montes” »

Share Button

Cubainformacion: il circo collaborazionista dei perseguitati

Il circo collaborazionista dei perseguitati

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

Chiuso il turismo e gran parte delle sue esportazioni, a causa della pandemia, le 200 ulteriori misure di soffocamento imposte a Cuba dal governo di Donald Trump e applicate da quello di Joe Biden, rappresentarono, per più di due anni, la chiusura delle uniche vie respiratorie per l’economia isolana (1). Blocco finanziario assoluto, distruzione delle entrate del Paese (da servizi medici, rimesse, crociere…), persecuzione delle petroliere, paralisi degli investimenti attraverso la piena applicazione della legge Helms-Burton (2), ecc.

Continue reading “Cubainformacion: il circo collaborazionista dei perseguitati” »

Share Button

Cubainformacion: Cuba, Perù e media

Cuba nello specchio mediatico… del Perù

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

In Perù sono già più di 30 i morti per la repressione della polizia e dell’esercito, dopo il golpe parlamentare che ha destituito e imprigionato il presidente Pedro Castillo (1). Esercito nelle strade, stato di emergenza (2) … Tuttavia, non leggeranno la parola “repressione” in nessuno dei titoli della grande stampa.

Continue reading “Cubainformacion: Cuba, Perù e media” »

Share Button

Cubainformacion: borghesi spaventati

Solidarietà contro odio in Messico

 

Pochi giorni fa, abbiamo visto il Movimento Messicano di Solidarietà con Cuba difendere l’ambasciata cubana nel proprio paese contro una provocazione della Controrivoluzione, guidata da Orlando Gutiérrez Boronat.

Continue reading “Cubainformacion: borghesi spaventati” »

Share Button

Cubainformacion: Ministero della Verità

Facebook, il Dipartimento di Sicurezza Nazionale ed il Ministero della Verità

 

Non è una “enorme struttura piramidale di rilucente cemento bianco”, come il Ministero della Verità nel romanzo 1984. È invisibile, si chiama CISA (Cybersecurity Agency and Infrastructure Security) ed è incorporata nel Department of Homeland Security (DHS) degli USA.

Continue reading “Cubainformacion: Ministero della Verità” »

Share Button

Cubainformacion: alla faccia!

L’odore del dollaro dell’anticastrismo in Europa

 

Il governo USA dà, ogni anno, non meno di 20 milioni di dollari a più di 50 gruppi della controrivoluzione cubana, la maggior parte di Miami.

Questi, a loro volta, triangolano parte di questi fondi verso la “dissidenza”  interna cubana e, sempre più, anche verso organizzazioni situate in Europa.

Continue reading “Cubainformacion: alla faccia!” »

Share Button

Cubainformacion: il cervello come territorio di conquista

Cuba e il cervello come territorio di conquista

 

Le proteste dell’11 luglio 2021 sono state il risultato del bombardamento comunicativo di precisione sui cervelli di migliaia di persone sopraffatte, a Cuba, da mesi di gravi carenze materiali.

Diretta conseguenza, a sua volta, del soffocamento economico applicato, in piena pandemia, dalla stessa mano criminale: quella del governo USA.

Continue reading “Cubainformacion: il cervello come territorio di conquista” »

Share Button

Cubainformacion: occhi ed orecchie di Sabina

Joaquín Sabina: occhi, orecchie e testa di un convertito

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

Il costo di difendere pubblicamente la Rivoluzione cubana, per un artista spagnolo, può essere molto alto (1). L’attore Willy Toledo ha trascorso dieci anni senza essere contrattato nel cinema e in televisione per non aver ritrattato le sue dichiarazioni su Cuba (2).

Continue reading “Cubainformacion: occhi ed orecchie di Sabina” »

Share Button

Cubainformacion: media e emigrazione

Quale media informa meglio sull’emigrazione cubana?

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

L’emigrazione cubana negli USA è un tema complesso e altamente politicizzato. Per questo, quale media ci informerà in modo più approfondito ed equilibrato, e con un maggior numero di dati che ci consentano di trarre le nostre conclusioni? Un giornale europeo come El País o una rivista cubana come Alma Mater? Sembra ovvio: il media cubano darà una visione parziale, schematica, legata al governo, mentre lo spagnolo fornirà la necessaria distanza editoriale. Vero?

Continue reading “Cubainformacion: media e emigrazione” »

Share Button

Cubainformacion: omosessualità

Omofobia negli USA e a Cuba: dimenticare la storia quando interessa

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Negli USA, negli anni ’60, le relazioni omosessuali erano, ad eccezione dello stato dell’Illinois, illegali (1).

Fino a buona parte degli anni ’70, non furono abrogate in una ventina di stati le cosiddette “leggi contro la sodomia” (2), che sono rimaste in vigore in altri 14 fino al 2003, quando la Corte Suprema le ha abolite (3). In Idaho, ad esempio, la “sodomia” poteva comportare l’ergastolo e nel Michigan 15 anni di carcere.

Continue reading “Cubainformacion: omosessualità” »

Share Button

Cubainformacion: stati falliti

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Di recente, Facebook e Twitter hanno chiuso decine di account di giornalisti e attivisti cubani favorevoli alla Rivoluzione (1). Twitter, inoltre, ha iniziato a marcare i media pubblici dell’isola con l’etichetta di “media affiliati al governo di Cuba”, cosa che incide sull’algoritmo e riduce la diffusione dei loro contenuti (2).

Continue reading “Cubainformacion: stati falliti” »

Share Button

Cubainformacion: oligarchi informativi

Musk, Bezos, Zuckerberg e la libertà di informazione

 

La persona più ricca del mondo, Elon Musk, sta per acquistare la rete sociale Twitter.

Il secondo più ricco, Jeff Bezos, è proprietario de The Washington Post, uno dei due giornali più influenti nell’élite politica ed economica USA.

Continue reading “Cubainformacion: oligarchi informativi” »

Share Button