Tag Archives: cubainformacion

Cubainformacion: esplosioni sociali

Esplosioni sociali a Cuba … o in Guatemala, Perù, Colombia e Cile?

La Casa Bianca causa, con il blocco, innumerevoli carenze alle famiglie lavoratrici cubane. Mentre investe decine di milioni, ogni anno, nel cercare di organizzare un’opposizione politica nell’isola.

I risultati, tuttavia, sono mediocri. E la tanto attesa esplosione sociale ancora non si produce.

Continue reading “Cubainformacion: esplosioni sociali” »

Share Button

Cubainformacion: chi di spada ferisce…

Smartmatic 2017, OSA 2019: una dose della sua stessa medicina?

 

“Abbiamo scoperto enormi quantità di denaro comunista, attraverso il Venezuela, Cuba e probabilmente la Cina, per interferire nelle nostre elezioni”.

È stato il grottesco politico della scorsa settimana, con protagonisti gli avvocati di Donald Trump. Ma in cui c’è stato un dettaglio che i media hanno trascurato.

Continue reading “Cubainformacion: chi di spada ferisce…” »

Share Button

Cubainformacion: dissidenza interventista

Premio Sacharov chiede l’invasione di Cuba: cosa dice il Parlamento Europeo?

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Il Premio Sacharov che -secondo il Parlamento Europeo- si riconosce a coloro che “hanno dedicato le proprie vite (…) alla difesa dei diritti umani e delle libertà” (1), è stato assegnato in due occasioni alla cosiddetta “dissidenza” cubana: alle Dame in Bianco ed a Guillermo Fariñas (2).

Continue reading “Cubainformacion: dissidenza interventista” »

Share Button

Cubainformacion: vaccini e frodi elettorali

Vaccini e frodi elettorali: una stampa per governi ed aziende farmaceutiche

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

Senza completare gli studi clinici, senza verifica sanitaria: un semplice comunicato stampa della multinazionale USA Pfizer, assicurando che il suo vaccino contro il Covid è efficace al 90%, ha accresciuto a dismisura il valore della società (1) ed il suo presidente ha intascato, in un giorno, 5,6 milioni di $ dopo aver venduto le azioni (2).

Continue reading “Cubainformacion: vaccini e frodi elettorali” »

Share Button

Cubainformacion: solidarietà ed emigrazione invisibili

Cuba: solidarietà ed emigrazione invisibili

 

80 gruppi di solidarietà da tutta Europa sostengono la campagna Unblock Cuba.

Da tutto il pianeta, centinaia di gruppi chiedono il prossimo Premio Nobel per la Pace per le Brigate Mediche Cubane.

Si tratta di iniziative sostenute da noti personaggi politici e culturali, ma ne avete letto una parola sulla grande stampa?

Continue reading “Cubainformacion: solidarietà ed emigrazione invisibili” »

Share Button

Cubainformacion: rapporto pagato

Un rapporto sulle carenze economiche a Cuba pagato da chi le causa

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Media e agenzie ci parlano di un “Rapporto sullo stato dei Diritti Sociali” a Cuba, presentato dal cosiddetto Osservatorio Cubano per i Diritti Umani, in cui si afferma che la “povertà” sull’isola “è raddoppiata da gennaio” (1) (2). Una ONG, un rapporto con statistiche (3). Sembra una cosa seria. O no?

Continue reading “Cubainformacion: rapporto pagato” »

Share Button

Cubainformacion: blocco criminale

Blocco a Cuba: record criminale

 

Per la prima volta Cuba ha avuto perdite per oltre 5 miliardi in un anno, a causa del blocco USA.

Che è stato rafforzato con 130 misure aggiuntive. Quasi 50 in tempo di pandemia. Sanzioni alle compagnie di navigazione, per non fornire l’isola di carburante.

Continue reading “Cubainformacion: blocco criminale” »

Share Button

Cubainformacion: Bolivia e brigata medica

Ritorna la Brigata Medica Cubana in Bolivia?

Un anno fa, il governo golpista della Bolivia, sottomesso agli USA, rompeva i rapporti con Cuba ed espelleva la sua Brigata Medica.

I cui specialisti sono stati un palliativo al deficit sanitario. Ed hanno contribuito a progettare il Sistema Unico di Salute che il governo di Evo Morales ha iniziato a sviluppare.

Continue reading “Cubainformacion: Bolivia e brigata medica” »

Share Button

Cubainformacion: vietato aiutare

Emigrazione cubana: vietato aiutare

 

L’emigrazione cubana è l’unica a cui il governo USA vieta di aiutare le proprie famiglie.

A Cuba, 400 punti di invio di rimesse della società Western Union stanno per chiudere a causa delle sanzioni contro la sua controparte cubana Fincimex.

Continue reading “Cubainformacion: vietato aiutare” »

Share Button

Cubainformacion: Vzla la madre di tutte le guerre

Venezuela, la madre di tutte le guerre

Nei primi anni della Rivoluzione Bolivariana, la distribuzione della rendita petrolifera del Venezuela ha ridotto di 5,7 volte il divario tra i settori ricchi e poveri.

La povertà è diminuita del 56% e l’economia è cresciuta del 43%.

Il Potere Imperiale si è proposto di porre fine a questo “cattivo esempio” per il Sud Globale. Ed ha approfittato dello shock per la morte di Hugo Chávez come innesco di una guerra economica su vasta scala.

Continue reading “Cubainformacion: Vzla la madre di tutte le guerre” »

Share Button

Cubainformacion: milioni ‘indipendenti’

I milioni indipendenti di ADN, Cubanet, Diario de Cuba ed Osservatorio Cubano dei Diritti Umani

Li chiamano “media indipendenti cubani”. Anche se difendono, in modo mimetico, le misure con cui la Casa Bianca cerca di soffocare Cuba.

E sebbene siano supportati dalle agenzie governative NED ed USAID.

Per esempio. L’USAID apporta 410mila $ all’anno ai media ADN Cuba, e la NED distribuisce due lotti da 220mila a Diario de Cuba e CubaNet.

Continue reading “Cubainformacion: milioni ‘indipendenti’” »

Share Button

Cubainformacion: Gentaccia de Zona

Gentaccia de Zona: tra la vergogna altrui ed i limiti della dignità

Si chiama Alex Otaola, ed è il principale propagandista, nelle reti sociail, della politica di Donald Trump contro Cuba.

Sostiene la totale asfissia economica dell’isola, il divieto di viaggiare, il taglio all’invio di rimesse e perfino il blocco navale del paese in cui è nato.

Continue reading “Cubainformacion: Gentaccia de Zona” »

Share Button

Cubainformacion: Bolivia, la seconda riparazione al Che

Hanno realizzato un colpo di stato a Evo Morales, preceduto da un’enorme campagna diffamatoria sui media e reti sociali della Bolivia.

Quasi un anno dopo, il regime de facto omaggiava i militari che, 53 anni prima, avevano assassinato Che Guevara in quel paese, uno dei grandi riferimenti politici ed etici dello stesso Evo Morales.

Continue reading “Cubainformacion: Bolivia, la seconda riparazione al Che” »

Share Button

Cubainformacion: aneddoti senza notizia

Chiudere siti web negli USA, bandire l’ “ideologia LGBT” in Polonia, massacrare in Colombia: aneddoti senza notizia

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Una persona su una sedia a rotelle è stata scaraventata a terra dall’impatto del getto d’acqua della polizia antisommossa (1).

Nello stesso scenario, giorni prima, un poliziotto gettava nel fiume, da un ponte, un manifestante minorenne (2). Entrambe le immagini di repressione sarebbero state prima pagina sulla stampa di mezzo mondo, se fossero avvenute a Cuba o in Bielorussia (3). Ma poiché corrispondono al Cile, non ci sono prime pagine, né condanne da parte USA o dell’Unione Europea (4).

Continue reading “Cubainformacion: aneddoti senza notizia” »

Share Button

Cubainformacion: creare una crisi sanitaria a Cuba

Creare una crisi sanitaria a Cuba: obiettivo della guerra contro la sua cooperazione medica

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

Cuba ha inviato, in sei decenni, più di 400mila cooperanti sanitari in 164 paesi (1). Durante questa pandemia, 3.800 hanno aiutato in 39 nazioni, salvando più di 12.000 vite (2) (3). Non esiste, nella storia, un altro esempio simile di massiccia cooperazione medica internazionale.

Ma cosa leggiamo di ciò sulla stampa? Le storie di vita di queste decine di migliaia di persone, le loro esperienze di dedizione ed altruismo nelle selve o favelas, le loro riflessioni sulla solidarietà, la povertà o l’ingiustizia? Nemmeno una.

Continue reading “Cubainformacion: creare una crisi sanitaria a Cuba” »

Share Button