Tag Archives: petrolio

Venezuela: pandemia, blocco, petrolio e la coerenza iraniana

Dayana López  https://solidaria.info

Le relazioni tra la Repubblica Bolivariana del Venezuela e la Repubblica Islamica dell’Iran sono strettamente relazionate alla produzione di petrolio. Entrambe le nazioni compongono l’Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio (OPEC) sin dalla sua fondazione, nel settembre 1960.

Continue reading “Venezuela: pandemia, blocco, petrolio e la coerenza iraniana” »

Share Button

Perché il Venezuela è ancora una volta bersaglio dei dardi imperiali USA?

Enrique Moreno Gimeranez  www.granma.cu

La Repubblica Bolivariana del Venezuela affronta, ancora una volta, la crociata imperiale di Washington, nel mezzo della pandemia di COVID-19. La Casa Bianca ha recentemente intrapreso nuove azioni, che obbligano i nostri popoli a permanere vigili al fine d’impedire qualsiasi aggressione.

Continue reading “Perché il Venezuela è ancora una volta bersaglio dei dardi imperiali USA?” »

Share Button

Ritorno alla politica dello scontro

Salim Lamrani  www.cubadebate.cu

Nel 2014 l’amministrazione Obama ha adottato misure senza precedenti a favore di una normalizzazione delle relazioni tra USA e Cuba e così ha risposto alla unanime richiesta della comunità internazionale, che ha sempre sostenuto una soluzione pacifica al conflitto asimmetrico che oppone Washington all’Avana da circa sei decenni. Nel marzo 2016, il presidente democratico ha persino realizzato un viaggio storico a Cuba, per la prima volta dalla visita di Calvin Coolidge nel 1928, suggellando così la volontà ufficiale della Casa Bianca di trovare un’uscita positiva.

Continue reading “Ritorno alla politica dello scontro” »

Share Button

Il vero interesse di USA e grandi transnazionali in AL e Caraibi

(parte I)

Qual è il vero interesse degli USA? e dei monopoli nella regione? La presunta libertà, democrazia, diritti umani? No. E’ preservare il dominio imperialista sulle risorse naturali

Enrique Moreno Gimenarez  www.granma.cu

Continue reading “Il vero interesse di USA e grandi transnazionali in AL e Caraibi” »

Share Button

Distopia alla finestra

Rosa Miriam Elizalde

L’ispanista Karl Zeligman raccontò che aveva 12 anni quando lasciò la Germania, nel 1939, in un aereo occupato da bambini ebrei diretti a Londra. All’arrivo nello spazio aereo britannico, la torre di controllo vietò l’atterraggio ed esigette al pilota di tornare in Germania. Egli simulò un’avaria ed un atterraggio forzato, cosciente di cosa aspettasse ai passeggeri se fossero tornati nel loro paese. Il professor Zeligman per decenni continuò a sognare di essere su quell’aereo e che mai atterravano a Londra. Il suo incubo -lo sapeva- era la realtà in cui erano installati altri.

Continue reading “Distopia alla finestra” »

Share Button

Cuba nella sua congiuntura

Rosa Miriam Elizalde

C’è meno trasporto pubblico e più solidarietà. La carenza di combustibile, che impatta soprattutto nelle ore in cui i cubani escono e ritornano dal lavoro e dalla scuola, si è tradotto in appelli alla cooperazione ed alle iniziative cittadine. In un paese che meno di un anno fa non disponeva di un servizio dati mobile, prosperano i gruppi di WhatsApp del tipo “Dove c’è il combustibile?” E “Ho trovato petrolio”, che passano parola delle stazioni di rifornimento fornite e con meno code nelle città, in particolare a L’Avana, le più popolosa dell’isola.

Continue reading “Cuba nella sua congiuntura” »

Share Button

La perversa storia che si ripete

Randy Alonso Falcón

Il 1 ottobre 1962, il governo USA vietò l’aiuto a qualsiasi paese che fornisse assistenza a Cuba (Legge Pubblica 187-565, 301), se questo vendeva, forniva o consentiva che navi e aeromobili, sotto loro registrazione, trasportassero a Cuba articoli inclusi in due elenchi approvati ai sensi del Mutual Defense Assistance Act, noto come Battle Act. Uno dei due elenchi includeva il petrolio tra i materiali strategici.

Continue reading “La perversa storia che si ripete” »

Share Button

L’OPEC denuncia il blocco del Venezuela

Mision Verdadhttp://aurorasito.altervista.org

Il 1 luglio, a Vienna, l’Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio (OPEC) decidevano l’estensione dell’adeguamento volontario della produzione dei Paesi aderenti e non all’OPEC, al fine di promuovere la stabilità del mercato petrolifero. La decisione fu presa nel quadro della nuova conferenza ministeriale dell’organizzazione, in cui era presente il ministro e presidente di Petróleos de Venezuela SA (PDVSA) Manuel Quevedo, che presiedeva la riunione.

Continue reading “L’OPEC denuncia il blocco del Venezuela” »

Share Button

Nuova aggressione extraterritoriale

Gli USA sanzionano navi che trasportano petrolio tra Venezuela e Cuba

Sergio Alejandro Gómez www.cubadebate.cu

Gli USA hanno sanzionato, questo venerdì, le imbarcazioni e le società che partecipano al trasporto di combustibile tra Cuba e Venezuela, un’attività legale e protetta con accordi commerciali tra i due paesi.

L’Ufficio di Controllo degli Attivi Stranieri (OFAC) del Dipartimento del Tesoro ha incluso nella sua lista di sanzionati 34 navi di proprietà della compagnia petrolifera venezuelana PDVSA e due società straniere che, come sostenuto da Washington, prestano servizio a Caracas per l’invio di greggio alla maggiore delle Antille.

Continue reading “Nuova aggressione extraterritoriale” »

Share Button

Il crocevia petrolifero: braccio di ferro tra USA e Venezuela

Franco Vielma Mision Verdad http://aurorasito.altervista.org

Recentemente il centro d’intelligence finanziaria e studio del mercato petrolifero HFI Research pubblicava uno studio che delineava le prospettive del mercato dell’energia rispetto al Venezuela, contro le azioni del boicottaggio commerciali con cui il governo degli Stati Uniti mira a soffocare la nazione petrolifera.

Continue reading “Il crocevia petrolifero: braccio di ferro tra USA e Venezuela” »

Share Button

I numeri di Exxon mostrano il perché del golpe contro Dilma

Randy Alonso Falcón  www.cubadebate.cu

ExxonMobil ha annunciato che ha aggiunto 4,5 miliardi di barili di petrolio equivalente alle sue riserve comprovate l’anno scorso, che è più di tre volte quello che il gigante multinazionale ha prodotto nel 2017.

Il numero riflette una scioccante ripresa dopo che Exxon, nel 2016, si vide costretta a ridurre le proprie riserve in più di 3 miliardi di barili.

Continue reading “I numeri di Exxon mostrano il perché del golpe contro Dilma” »

Share Button

Effetto boomerang: le sanzioni colpiscono gli USA

Mision Verdad – http://aurorasito.altervista.org

Progressivamente, le sanzioni contro il governo venezuelano producono un’ondata espansiva che colpisce gli interessi degli Stati Uniti e la loro politica estera, nonostante le rassicuranti proiezioni che l’Energy Information Administration (EIA) comunicava per ridurre le preoccupazioni sull’impatto globale del congelamento dei beni venezuelani sul suolo statunitense del dipartimento del Tesoro.

Continue reading “Effetto boomerang: le sanzioni colpiscono gli USA” »

Share Button

Cubainformacion: Vzla con copione libico?


Libia e Venezuela: chi ha detto petrolio?

In Libia, i gruppi contrari a Muammar al-Gaddafi installarono il cosiddetto Consiglio Nazionale di Transizione, riconosciuto come governo legittimo del paese da USA e paesi europei.

Nel Regno Unito gli furono consegnati gli attivi dello Stato libico: un miliardo di euro della British ArabCommercial Bank che scomparvero senza lasciare traccia.

Continue reading “Cubainformacion: Vzla con copione libico?” »

Share Button

Le sanzioni non fermano le relazioni russo-venezuelane

Paul Antonopoulos, FRN –  http://aurorasito.altervista.org

Il Presidente Nicolás Maduro dichiarava che le attività petrolifere del Venezuela e della Russia sono blindate e non corrono alcun rischio nel quadro delle sanzioni imposte da Washington contro la compagnia petrolifera statale Petroleos de Venezuela (PDVSA).

Continue reading “Le sanzioni non fermano le relazioni russo-venezuelane” »

Share Button

Sanzioni alla PDVSA: carburante per la guerra

Mision Verdad  – http://aurorasito.altervista.org

John Bolton, consigliere per la sicurezza nazionale dell’amministrazione di Donald Trump, annunciava il 28 gennaio la confisca de facto di beni venezuelani e di proprietà statale Petroleos de Venezuela SA (PDVSA) sul suolo statunitense.

Continue reading “Sanzioni alla PDVSA: carburante per la guerra” »

Share Button