Category Archives: – economia

Cuba in Dati: “Calcolare” il blocco

www.cubadebate.cu/

Solo tra aprile 2019 e dicembre 2020, il blocco USA contro Cuba ha causato perdite dell’ordine di 9157 milioni di dollari. Durante 60 anni, i danni di questa politica ammontano a 147853 milioni di dollari a prezzi correnti.

Continue reading “Cuba in Dati: “Calcolare” il blocco” »

Share Button

Cuba. Biden non ha fatto nulla per allentare il bloqueo

Intervista a Leyla Carrillo Ramírez.

Da 60 anni gli USA cercano di strangolare economicamente Cuba, attraverso l’imposizione di restrizioni economiche, commerciali e finanziarie che ostacolano lo sviluppo dell’isola e pregiudicano i suoi rapporti sia con Washington, che con paesi terzi. In proposito, FarodiRoma ha intervistato Leyla Carrillo Ramírez, del Centro di ricerca di politica internazionale (Cipi) dell’Avana.

Continue reading “Cuba. Biden non ha fatto nulla per allentare il bloqueo” »

Share Button

I progetti di sviluppo locale avanzano nel paese

Un anno dopo che la politica è stata promossa dalla direzione del paese, più di 423 progetti di sviluppo locale sono stati realizzatati in tutto il territorio nazionale, ha detto Carlos César Torres Páez, presidente della Società Scientifica Cubana di Sviluppo Locale dell’Associazione Nazionale degli Economisti e Contabili di Cuba (ANEC).

Continue reading “I progetti di sviluppo locale avanzano nel paese” »

Share Button

Perché il blocco sta danneggiando lo sviluppo economico e sociale?

Il governo USA intende solo “aiutare” il popolo cubano. È così che Washington cerca di giustificare l’escalation di misure ostili verso l’isola. In realtà, si stanno intensificando, soffocando e rendendo la vita più difficile in questo arcipelago. Il danno causato dal blocco economico, commerciale e finanziario contro Cuba può essere quantificato, ma il dolore non si riflette nei numeri.

Continue reading “Perché il blocco sta danneggiando lo sviluppo economico e sociale?” »

Share Button

Cuba e il Club di París aggiustano le rate del debito

Cuba e i suoi creditori del Club di Parigi hanno accordato di modificare l’accordo firmato nel 2015 per il riordino del debito a medio e lungo tempo dell’Isola, di fronte alla sua difficile situazione economica.

Continue reading “Cuba e il Club di París aggiustano le rate del debito” »

Share Button

Incantesimo del sistema bancario contro il dollaro

Dubbi, preoccupazioni, speculazioni, note e commenti di ogni tipo si sono scatenati quando il governo di Cuba ha temporaneamente sospeso la ricezione di dollari in contanti nelle banche del paese.

Continue reading “Incantesimo del sistema bancario contro il dollaro” »

Share Button

E nonostante tutto, Cuba continua ad esistere

Andy Jorge Blanco, Reno Massola  www.cubadebate.cu

E’ stato insolito. Giornali e televisioni di mezzo mondo informavano sulla prima crociera che giungeva a Cuba proveniente dagli USA in più di 50 anni. Mezzo secolo, appena 90 miglia, famiglie su entrambe le sponde e un’isola vietata agli statunitensi. Paradossi di una politica imposta, quasi sessant’anni fa, dal paese più potente del pianeta contro un piccolo arcipelago dei Caraibi.

Continue reading “E nonostante tutto, Cuba continua ad esistere” »

Share Button

Cuba: dal 21 giugno abbandona il dollaro

Dal 21 giugno prossimo entrerà in vigore a Cuba una importante misura economica: le banche non accetteranno più dollari statunitensi. Con questo provvedimento non sarà più possibile sull’isola depositare o cambiare in moneta locale, il Peso Cubano, il dollaro degli Stati Uniti.

Continue reading “Cuba: dal 21 giugno abbandona il dollaro” »

Share Button

Le mini industrie sono chiavi per approfittare al massimo le produzioni

«Da quando cinque anni fa è stato costituito il Gruppo Agricolo (GAG) del Ministero dell’Agricoltura (MINAG), una politica di questo ente è stata dare priorità allo sviluppo di tutto il suo sistema imprenditoriale, con la creazione d’imprese agricole industriali che permettono di chiudere il ciclo produttivo con il massimo valore  aggregato possibile ai prodotti agricoli e dell’allevamento».

Continue reading “Le mini industrie sono chiavi per approfittare al massimo le produzioni” »

Share Button

Differenze tra blocco ed embargo

Share Button

Il blocco USA colpisce il settore privato di Cuba

Il ministro degli Esteri cubano Bruno Rodríguez ha sottolineato oggi l’impatto del blocco USA sulle imprese private dell’isola, significativamente colpite dopo l’intensificazione di tale politica.

Nel suo account Twitter, il capo della diplomazia di questa nazione ha detto che mentre il governo di quel paese settentrionale afferma di sostenere questo settore e cercare la sua prosperità, mantiene le misure che ostacolano il suo sviluppo e limitano l’accesso al mercato USA.

Continue reading “Il blocco USA colpisce il settore privato di Cuba” »

Share Button

Consiglio dei Ministri: approvato il perfezionamento degli attori dell’economia

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nella sua più recente sessione il perfezionamento degli attori dell’economia cubana, che comprende l’impresa statale socialista, le cooperative non agricole, le micro, piccole e medie imprese (Mipymes) e il lavoro indipendente, convocate tutte e fomentare, ognuna dal suo ambito, lo sviluppo della nazione.

Continue reading “Consiglio dei Ministri: approvato il perfezionamento degli attori dell’economia” »

Share Button

Il blocco USA costa a Cuba milioni di dollari al giorno

Il ministro degli Esteri cubano Bruno Rodríguez ha denunciato oggi i danni causati dal blocco statunitense contro il suo paese, con un costo tra i 12 e i 15 milioni di dollari al giorno.

Attraverso il suo account ufficiale di Twitter, il ministro degli Esteri ha detto che i danni dell’aggressione di Washington negli ultimi cinque anni hanno causato perdite per 17 miliardi di dollari.

Continue reading “Il blocco USA costa a Cuba milioni di dollari al giorno” »

Share Button

Quando tutte le vite importano

Secondo il documento intitolato Economic Sanctions, Agencies Face Competing Priorities in Enforcing the U.S. Embargo on Cuba (pubblicato nel novembre del 2007 dalla United States Government Accountability Office), l’embargo è: «il più esteso gruppo di sanzioni degli USA contro qualsiasi paese, includendo il resto dei paesi designati dal governo USA come Stati patrocinatori del terrorismo».

Víctor Fowler

Continue reading “Quando tutte le vite importano” »

Share Button

Lavoro a distanza e telelavoro: garanzie, sfide e opportunità

A Cuba sono state implementate numerose misure in materia di lavoro, salari e sicurezza sociale di fronte alla situazione che vive il paese per la COVID-19, da più di un anno nel quale ha spiccato l’ottica di proteggere i posti di lavoro a distanza e il telelavoro.

Continue reading “Lavoro a distanza e telelavoro: garanzie, sfide e opportunità” »

Share Button