Category Archives: – ideologia

Il mondo necessita la lingua dell’amore e dell’amicizia

Solo così si potrebbe aspirare a un pianeta meno aggredito dallo stesso uomo e non dovremmo lamentare che il 20% della popolazione mondiale, cioè circa 1650 milioni di persone, in accordo con il PNUD, vivano in estrema povertà.

Si dice che ci sono più di 7000 lingue differenti. Almeno, questo lo riferisce la rivista Ethnologue, che situa l’inglese come quella che si parla con status ufficiale in 59 paesi.  La stessa fonte afferma che seguono il francese (29), l’arabo (27), lo spagnolo (20) e il portoghese in dieci nazioni.

Continue reading “Il mondo necessita la lingua dell’amore e dell’amicizia” »

Share Button

Resistere nella battaglia digitale per il socialismo

Nell’epoca attuale, la competizione nelle reti socio-digitali, controllate dagli avversari del socialismo, si presenta come una sfida impari. Tuttavia, il nostro impegno per gli ideali socialisti e l’apprezzamento per la verità e l’etica ci danno una forza che supera di gran lunga i mercenari digitali del nemico. Nelle sagge e visionarie parole di Fidel Castro, siamo invitati ad affrontare questa battaglia con audacia, intelligenza e realismo. La rivoluzione, nella sua essenza più pura, implica il mantenimento della coerenza tra ciò che si predica e ciò che si pratica, senza cadere nella menzogna o violare i principi etici fondamentali.

Continue reading “Resistere nella battaglia digitale per il socialismo” »

Share Button

La teoria, una forza rivoluzionaria necessaria ai popoli

Articolare i nuclei di resistenza in un fronte culturale e comunicazionale comune, contro-egemonico, per guadagnare nella battaglia per i sensi è essenziale per le forze progressiste del mondo, perché la vita dei popoli è in gioco.

Continue reading “La teoria, una forza rivoluzionaria necessaria ai popoli” »

Share Button

L’importanza della critica rivoluzionaria nel progresso: i pericoli dell’ipercritica

“Contro la stupidità, anche gli dei combattono invano”.

La critica rivoluzionaria svolge un ruolo fondamentale nel continuo progresso e nell’evoluzione di qualsiasi movimento o società. Incoraggiando la riflessione critica e lo scambio di idee, apre lo spazio per la crescita, la correzione degli errori e lo sviluppo sostenibile.

Continue reading “L’importanza della critica rivoluzionaria nel progresso: i pericoli dell’ipercritica” »

Share Button

Risposte forti nell’eredità di Fidel

Le prime politiche approvate per uscire dall’attuale crisi economica sono già in fase di attuazione, per correggere gli errori e anche le distorsioni introdotte in questo complesso processo di resistenza creativa post-pandemica.

Continue reading “Risposte forti nell’eredità di Fidel” »

Share Button

Lezioni che non dimenticheremo mai

Fidel Castro, Che Guevara, Raúl Castro e tutta la generazione fondatrice della vittoriosa Rivoluzione cubana ci hanno fornito un arsenale di idee essenziali e un esempio storico imperituro, di cui il nostro popolo fa tesoro e veglia sulla loro realizzazione. Vediamo solo alcuni aspetti:

Continue reading “Lezioni che non dimenticheremo mai” »

Share Button

I troll al potere

Rosa Miriam Elizalde

Chi ha bisogno di conferenze stampa con scambi civili, dibattiti con i politici dietro i podi o discorsi in piazza quando si ha accesso istantaneo alle piattaforme digitali senza filtri e all’intelligenza artificiale (IA)?

Continue reading “I troll al potere” »

Share Button

I mentori kamikaze del caos e del capitalismo glamour

La Casa Bianca è coinvolta in più di una decina di conflitti, è l’agente destabilizzante numero uno in diverse regioni del mondo e gestisce con leggerezza i fili dell’entropia.

Raúl Antonio Capote

Continue reading “I mentori kamikaze del caos e del capitalismo glamour” »

Share Button

I nostri errori

Vero García

Quanto è difficile portare sulle spalle il peso di un intero Paese. Che impegno dover cercare soluzioni a ogni ostacolo, a ogni problema. E che impegno assumersi la responsabilità di ogni nostro errore.

Devo dire che ammiro il nostro Presidente. Ho incontrato detrattori e persone scontente. “Confusi”, come dicono loro. Ho combattuto battaglie verbali con loro, mi sono guadagnato sguardi scomodi. Sono tempi difficili. Non tutti vogliono capire. È più facile incolpare un uomo. Gli esseri umani sono portati a cercare qualcuno da incolpare, senza pensare alle soluzioni.

Continue reading “I nostri errori” »

Share Button

Cuba: cosa significa la riconciliazione che ci propongono?

Da alcuni anni, alcuni propongono un concetto di unità che in realtà significa un opposto di questa parola. A quanto pare, convinti che non sarà accettato per aprire spazi ai loro cavalli di Troia all’interno dei ranghi rivoluzionari, hanno progressivamente sostituito la parola UNITÀ con RICONCILIAZIONE. Con questa manovra ingannevole cercano di raggiungere quello che è sempre stato il loro obiettivo supremo: smantellare il socialismo a Cuba.

Continue reading “Cuba: cosa significa la riconciliazione che ci propongono?” »

Share Button

Per una (altra) semiotica dell’informazione

Fernando Buen Abad

L’offensiva, nei prossimi mesi, sarà peggiore perché gli scenari elettorali sono terreno fertile per espandere il regno della loro pandemia di inganni. Sotto la dittatura dell’informazione-mercanzia, intossicheranno paradigmi che si credevano intoccabili. Vedremo la verità preda di branchi relativisti e di sapientoni evasivi. Sequestreranno i fatti con i loro battaglioni di venditori ambulanti d’opinione e lotteranno per sfigurare la costruzione collettiva della coscienza. Il tutto in cambio degli interessi e affari di linguacciuti per pochi centesimi.

Continue reading “Per una (altra) semiotica dell’informazione” »

Share Button

Discorso Miguel Mario Díaz-Canel Bermúdez

Discorso pronunciato da Miguel Mario Díaz-Canel Bermúdez, Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba e Presidente della Repubblica, in occasione del 65° anniversario del trionfo della Rivoluzione, presso il Parco Céspedes, Santiago de Cuba, il 1° gennaio 2024, “Anno 66 della Rivoluzione”.

Continue reading “Discorso Miguel Mario Díaz-Canel Bermúdez” »

Share Button

Discorso pronunciato dal Generale Raúl Castro Ruz

Discorso pronunciato dal Generale dell’Esercito Raúl Castro Ruz, leader della Rivoluzione, in occasione del 65° anniversario del trionfo della Rivoluzione, nel Parco Céspedes, Santiago de Cuba, il 1° gennaio 2024, “Anno 66 della Rivoluzione”.

Continue reading “Discorso pronunciato dal Generale Raúl Castro Ruz” »

Share Button

La Rivoluzione e noi

Arleen Rodríguez Derivet

La Rivoluzione compie 65 anni e io con lei, benché con una differenza a suo favore: mentre io invecchio inesorabilmente per la legge della vita, proprio nell’anno ideale affinché mi pensioni lei potrebbe rinnovarsi nuovamente. Così sia.

Continue reading “La Rivoluzione e noi” »

Share Button

Desiderata alla vigilia di un nuovo anno

Manuel Calviño

Quali capacità insospettate alberga nell’animo umano per fare il bene? Quanto può la vocazione umanista di un essere umano distaccarsi anche dalle sue esigenze primarie e servire l’altro? Ci sarà qualche confine limitrofo per la fratellanza? Forse non diventiamo esseri umani nella costruzione dei nostri molteplici legami? Credere ci porta a creare. Desiderio, a lottare per ottenere. Per questo è questa la mia Desiderata:

Continue reading “Desiderata alla vigilia di un nuovo anno” »

Share Button