Category Archives: -terrorismo

Gli USA, una bomba a orologeria contro Cuba

Parte di un volto, ridotto a due occhi “impressionanti, come se fossero vivi”, fu l’ultima immagine che un bambino vide di suo padre, vittima del sabotaggio del piroscafo francese La Coubre nel marzo 1960.

Secondo il racconto dell’infermiera Gloria Azoy, che ha curato i feriti dell’incidente nel porto dell’Avana, ha raccolto quei resti e li ha fasciati. “Più tardi, un bambino si è avvicinato a me cercando di trovare informazioni sul suo padre scomparso. L’ho guardato e ho capito subito chi stava cercando”, ha raccontato.

Continue reading “Gli USA, una bomba a orologeria contro Cuba” »

Share Button

Cuba è stata vittima del terrorismo

 mai sua complice o patrocinatrice

Corone di fiori offerte dal Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, dal Primo Segretario del Partito Comunista e Presidente Miguel Díaz-Canel e dal popolo cubano sono state poste in onore delle vittime del terrorismo degli USA.

Continue reading “Cuba è stata vittima del terrorismo” »

Share Button

La colpevolezza della CIA nel crimine dell’aereo cubano alle Barbados

Manuel Hevia Frasquieri www.cubadebate.cu

Non smetterò mai di scrivere di questo orrendo evento che ancora ci riempie di tristezza e indignazione, né di denunciare la CIA come una delle sue principali cause.

In mezzo al profondo silenzio di un milione di cubani riuniti nella storica Plaza de la Revolución all’Avana, il 15 ottobre 1976, il Comandante in Capo Fidel Castro faceva le onoranze funebri delle 73 vittime del crimine delle Barbados, il 6 ottobre di quell’anno. In quel giorno di lutto, Fidel fece conoscere al mondo il testo di un messaggio segreto della CIA indirizzato ad un suo mercenario a Cuba, tre giorni dopo l’attentato, in cui chiedeva: “Qual è la reazione ufficiale e privata sugli attentati con bombe contro uffici cubani all’estero? Cosa faranno per evitarli e prevenirli? Chi si sospetta essere il responsabile?”

Continue reading “La colpevolezza della CIA nel crimine dell’aereo cubano alle Barbados” »

Share Button

La CIA voleva uccidere Assange

di Massimo Mazzucco

Secondo una indagine appena conclusa da parte dei giornalisti di Yahoo News, nel 2017 la C.I.A. aveva progettato di rapire ed uccidere Julian Assange, che viveva da 5 anni rifugiato nell’ambasciata ecuadoriana di Londra.

Già da anni gli americani cercavano di riportarsi a casa Assange, per poterlo processare pubblicamente, e fargli pagare con una pena esemplare l’inaudito gesto di aver rivelato le atrocità commesse dai soldati americani in Iraq.

Continue reading “La CIA voleva uccidere Assange” »

Share Button

Cinque cubani hanno combattuto contro il terrorismo negli USA

Il sole non era ancora sorto il 12 settembre, 23 anni fa oggi, quando un’operazione del Federal Bureau of Investigation (FBI) USA prese dalle loro case cinque uomini che agivano per conto di Cuba.

Continue reading “Cinque cubani hanno combattuto contro il terrorismo negli USA” »

Share Button

Gli USA ed i suoi 62 anni di sconfitte a Cuba

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

Gli yankee non apprendono dai loro fallimenti, perché le loro guerre sono un affare economico di cui vivono molte società e persone, principalmente il complesso militare industriale, la CIA, la National Security Agency, politici che raggiungono posti al Congresso e persino importanti giornali USA che sono favoriti con i profitti, ma il vero perdente è il popolo che suffraga, con le sue tasse, le spese multimilionarie.

Continue reading “Gli USA ed i suoi 62 anni di sconfitte a Cuba” »

Share Button

I diversi 11 settembre

José Ramón Cabañas Rodríguez  www.cubadebate.cu

Questo 11 settembre persone di tutto il mondo ricorderanno le vittime degli attacchi contro le Torri Gemelle di New York. Più di 3000 vite strappate, alcune delle quali di origine cubana. I loro parenti ancora oggi non si sono ripresi dalla perdita e in alcuni casi non hanno nemmeno potuto ricevere i resti fisici dei loro cari.

Grazie ai media e al nascente internet, un evento locale è diventato globale in un istante e si è creata un’immagine degli USA come unica vittima di attacchi, che non corrispondeva con gli antecedenti storici.

Continue reading “I diversi 11 settembre” »

Share Button

I paradossi dell’11 settembre

L’11 settembre ha le macchie di sangue causate dal terrorismo. Cuba è stata una vittima, e così anche gli USA. Il paradosso? L’isola delle Antille non l’ha mai promosso. Contro di lei, gli USA sì

Milagros Pichardo  www.granma.cu

Continue reading “I paradossi dell’11 settembre” »

Share Button

Ricordando Fabio Di Celmo

Fabio di Celmo, era nato a Genova, e quando aveva 32 anni suo padre lo aveva portato con sé a L’Avana per passargli la responsabilità dell’impresa, dato che lui aveva già 76 anni e voleva ritirarsi.

Continue reading “Ricordando Fabio Di Celmo” »

Share Button

Bolivia. I golpisti attaccarono l’aereo su cui Evo Morales lasciò il paese

Resumen latinoamericano, 1 settembre 2021.

Il Presidente del Messico rivela che i golpisti cercarono di assassinare Evo Morales, lanciando un proiettile contro l’aereo che lo portava fuori dalla Bolivia.

Secondo quanto riferito, i golpisti boliviani lanciarono un missile contro l’aereo dell’aeronautica messicana (FAM) che salvò l’ex- presidente boliviano Evo Morales, proprio mentre decollava dall’aeroporto di Cochabamba, in Bolivia nel 2019.

Continue reading “Bolivia. I golpisti attaccarono l’aereo su cui Evo Morales lasciò il paese” »

Share Button

Contras e talebani

di Jorge Maifud (*); da: rebelion.org; 21.8.2021

Dopo la sconfitta in Vietnam, l’ex segretario di Stato Henry Kissinger e l’ex socialista e futuro falco della destra del governo di Reagan, Jeane Kirkpatrick, affermarono che, per recuperare il prestigio perduto, gli Stati Uniti dovevano inventare qualche guerra che si potesse vincere.

Continue reading “Contras e talebani” »

Share Button

Colombia: massacri, omicidi ed indifferenza

In Colombia la violenza non cessa: l’Istituto di studi per lo sviluppo e la pace (Indepaz) ha denunciato domenica l’ennesimo massacro. Il recente evento si è verificato nel comune di Santander de Quilichao, situato nel dipartimento di Cauca.

Continue reading “Colombia: massacri, omicidi ed indifferenza” »

Share Button

Post-terrorismo “pacifico”, le ultime tendenze di una vecchia moda machiavellica

Francisco Grass

Ogni volta che sento un cubano pro-imperialista parlare di libertà, mi viene in mente chi ha venduto l’anima all’impero romano e ha vissuto una vita di servitù con la testa bassa e sottomessa alla volontà dell’imperatore.

Continue reading “Post-terrorismo “pacifico”, le ultime tendenze di una vecchia moda machiavellica” »

Share Button

Creative Associates International (CAI)

 Non esattamente la CIA, ma sufficientemente vicino

 Alan Macleod

Probabilmente tu non ne hai sentito parlare, ma Creative Associates International (CAI) è una delle organizzazioni non governative più grandi e potenti che operano in tutto il mondo. Un pilastro del soft power (potere blando) USA, il gruppo è stato un architetto nella privatizzazione del sistema educativo iracheno, ha progettato applicazioni di messaggistica volte a rovesciare il governo di Cuba, è servito da gruppo di facciata per la famigerata forza mercenaria Blackwater (ora ribattezzata Academi) ed è stata relazionata agli squadroni della morte della Contra in Nicaragua.

Continue reading “Creative Associates International (CAI)” »

Share Button

Ginevra. Cuba condanna tutti gli atti, metodi e pratiche terroristiche

Per avere successo, la lotta contro il terrorismo deve essere supportata da uno sforzo collettivo e cooperativo, in cui si privilegi il multilateralismo

 

Cuba riafferma il suo rifiuto e la sua condanna di tutti gli atti, metodi e pratiche di terrorismo in tutte le sue forme e manifestazioni, ha assicurato la delegazione dell’isola in merito al Rapporto del Comitato consultivo sugli effetti negativi del terrorismo sul godimento dei diritti umani, durante la 26ª sessione del Comitato Consultivo del Consiglio dei Diritti Umani a Ginevra, Svizzera.

Continue reading “Ginevra. Cuba condanna tutti gli atti, metodi e pratiche terroristiche” »

Share Button