Tag Archives: Nicaragua

Nicaragua, il dovere del Diritto

Fabrizio Casari

Le recenti iniziative del Nicaragua nello scenario internazionale hanno scosso potenti e impotenti dal torpore dell’ovvio. La difesa coerente del Diritto Internazionale ha previsto, insieme all’atto d’accusa contro i suoi violatori, azioni di risposta che, dignitosamente, non hanno tenuto conto di dimensioni, peso, incidenza e alleanze, bensì tra ciò che è giusto e ciò che non lo è.

Continue reading “Nicaragua, il dovere del Diritto” »

Share Button

Gli USA distribuiscono una torta di milioni per la sovversione

Gli USA rendono pubblico il loro consueto dispiegamento di milioni approvati per finanziare la sovversione in quei paesi dove è necessario “un extra” grande di motivazione per costruire un’opposizione attiva

Yisell Rodríguez Milano

Continue reading “Gli USA distribuiscono una torta di milioni per la sovversione” »

Share Button

Nicaragua, 17 anni dopo

Fabrizio Casari

Lo scorso 10 Gennaio si sono celebrati diciassette anni dal ritorno al governo del Sandinismo, anni durante i quali si è realizzato il più grande processo di modernizzazione del Nicaragua. I risultati ottenuti sia nelle politiche sociali che a livello macroeconomico, nelle loro cifre generali e di dettaglio, confermano risultati straordinari per un piccolo Paese di poco più di 6 milioni di abitanti, che aveva ereditato debiti e miseria ed è costantemente sotto attacco da parte del gigante del Nord.

Continue reading “Nicaragua, 17 anni dopo” »

Share Button

Nicaragua: la OSA continua ad essere un ministero delle colonie

Il Governo del Nicaragua ha reiterato verso la fine di novembre che l’Organizzazione degli Stati Americani -OSA- continua ad essere il ministero delle colonie disegnato e organizzato dagli Stati Uniti per coprire e giustificare le loro azioni aggressive contro nazioni progressiste.

Continue reading “Nicaragua: la OSA continua ad essere un ministero delle colonie” »

Share Button

Corte Internazionale di Giustizia: tra distorsioni, contestazioni e abusi di potere

misionverdad.com

Alla base della controversia territoriale sull’Essequibo tra Venezuela e Guyana ci sono gli interessi energetici di multinazionali con grande influenza sul potere USA. Il paese vicino ha citato in giudizio il nostro paese davanti alla Corte Internazionale di Giustizia (CGI) per la rivendicazione formale e definitiva di 159 mila chilometri quadrati che fanno parte del territorio venezuelano, con il sostegno dell’influenza societaria di ExxonMobil e dell’influenza politica di Washington in quel processo giudiziario.

Continue reading “Corte Internazionale di Giustizia: tra distorsioni, contestazioni e abusi di potere” »

Share Button

Intervista al deputato Filiberto Rodríguez

“Sono un figlio del mais e della rivoluzione sandinista”

Geraldina Colotti

Durante un recente viaggio in Nicaragua, abbiamo avuto l’opportunità di intervistare il deputato sandinista Filiberto Jacinto Rodríguez López, che ringraziamo per il suo tempo e la sua gentilezza.

Continue reading “Intervista al deputato Filiberto Rodríguez” »

Share Button

Un partito unico negli USA, J. Biden ed Elliott Abrams, esempi eloquenti

José R. Oro

I presidenti democratici, come sta facendo ora J. Biden, hanno sviluppato l’abilità di avvicinarsi alle personalità repubblicane più reazionarie, che non lo meritano in alcun modo possibile, con l’intenzione di proteggere il loro fianco destro che, ogni volta, considerano più importante e politicamente decisivo, all’interno dello spettro elettorale USA.

Continue reading “Un partito unico negli USA, J. Biden ed Elliott Abrams, esempi eloquenti” »

Share Button

Stati Uniti, la vergogna fa 37

Fabrizio Casari

Lo scorso 26 Giugno si sono compiuti 37 anni dalla sentenza della Corte Internazionale di Giustizia dell’Aja, che condannò gli Stati Uniti per la guerra terroristica contro il Nicaragua e  impose di risarcire con 13 miliardi di $ il paese centroamericano. Washington non ha mai accettato quanto sentenziato dalla massima autorità giuridica internazionale e, 37 anni dopo, continua a non farlo.

Continue reading “Stati Uniti, la vergogna fa 37” »

Share Button

Il Nicaragua chiede agli USA di pagare il loro “debito storico” con Managua

lantidiplomatico.it

Il Nicaragua presenta una protesta contro gli Stati Uniti in seno all’ONU. Su richiesta del presidente Daniel Ortega, il ministro degli Esteri nicaraguense Denis Moncada ha inviato una lettera ufficiale al segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, in cui ricorda la storica inadempienza degli USA per aver appoggiato le aggressioni armate che cercavano di rovesciare la Rivoluzione Sandinista.

Continue reading “Il Nicaragua chiede agli USA di pagare il loro “debito storico” con Managua” »

Share Button

Raisi in Nicaragua

lantidiplomatico.it

Il presidente del Nicaragua, Daniel Ortega, ha dato, ieri, il benvenuto al “fratello presidente” iraniano, Seyed Ebrahim Raisi, al quale ha assicurato che entrambi i paesi condividono il trionfo della rivoluzione islamica nel febbraio 1979 e della Rivoluzione sandinista nel luglio dello stesso anno.

Continue reading “Raisi in Nicaragua” »

Share Button

Il presidente iraniano Raisi inizia il suo tour dell’America Latina


lantidiplomatico.it

Il presidente dell’Iran, Ebrahim Raisí, è partito oggi per il Venezuela per iniziare il suo primo viaggio in America Latina che include visite a Cuba e Nicaragua.

Prima di imbarcarsi sull’aereo per il Venezuela, il presidente iraniano ha sottolineato le relazioni amichevoli del suo paese con i paesi dell’America Latina e ha rivelato che Teheran sostiene il consolidamento dei legami con queste nazioni.

Continue reading “Il presidente iraniano Raisi inizia il suo tour dell’America Latina” »

Share Button

Nicaragua, i soldi sotto le tonache

Fabrizio Casari

Trasferimenti di proprietà del valore di milioni di dollari a vescovi, sacerdoti e prestanome consistenti in terreni e proprietà immobiliari che sono stati prima acquisiti e poi trasferiti illegalmente. Si parla di decine di migliaia di ettari siti in zone rurali, urbane e semi urbane in tutto il Paese. Poi ci sono milioni di dollari sui conti bancari intestati a prelati e diocesi. Infine, sacchi contenenti 500.000 dollari in contanti rinvenuti nelle diocesi in tutto il Paese. La cronaca del Nicaragua parla quindi di denaro illegale, di proprietà illegali e di contanti, tutto rigorosamente non tracciato, tutto rigorosamente intestato a vescovi, sacerdoti e prestanome.

Continue reading “Nicaragua, i soldi sotto le tonache” »

Share Button

Il Bin Laden d’America Latina…

Hernando Calvo Ospina

Cinque anni fa moriva, in Florida, il Bin Laden dell’America Latina, Luis Posada Carriles, un terrorista di origine cubana, benché la grande stampa mondiale lo abbia trattato, semplicemente, come un “notorio anticastrista”. Se n’è andato senza pagare per tutti i suoi crimini poiché un protetto dal governo USA, in particolare dalla CIA e dalla famiglia Bush.

Continue reading “Il Bin Laden d’America Latina…” »

Share Button

Nicaragua nel centro del mondo

Fabrizio Casari

Le visite a Managua del ministro degli Esteri Russo e del presidente dell’Agenzia cinese per la cooperazione internazionale allo sviluppo, Luo Zhaohuii, hanno riproposto con forza il Nicaragua al centro dello scacchiere politico e strategico della regione centroamericana e ne hanno proiettato il ruolo politico sullo scacchiere internazionale più ampio.

Continue reading “Nicaragua nel centro del mondo” »

Share Button

Il Nicaragua e le “rarae avis” della democrazia

José Steinsleger 

Uno. Dopo un breve intervallo per motivi di salute, torno su questo spazio in uno dei pochi media cartacei che ottempera al dovere-essere del giornalismo responsabile: il diritto all’informazione contestualizzata, dando voce a tutte le voci tutte.

Continue reading “Il Nicaragua e le “rarae avis” della democrazia” »

Share Button