Tag Archives: FSLN

Nicaragua 2021: una nuova aggressione imperiale

Sergio Rodríguez Gelfenstein, Internationalist 360°,

Il Nicaragua è un piccolo Paese dell’America centrale con una popolazione 50 volte e un’area 75 volte più piccola degli USA. Il PIL degli USA (nel 2019) fu 1772 volte quello del Nicaragua. Gli USA hanno 5113 testate nucleari, 11 portaerei e 18 sottomarini nucleari, il Nicaragua niente. Qualcuno sano di mente può credere che il Nicaragua minacci gli USA?

Continue reading “Nicaragua 2021: una nuova aggressione imperiale” »

Share Button

Nicaragua, la colonna infame

Fabrizio Casari www.altrenotizie.org

I provvedimenti giudiziari a carico di alcuni esponenti del golpismo hanno messo in allarme tutto il bouquet dei mandanti statunitensi ed europei e la campagna mediatica e politica internazionale ha preso il via. I media fanno il loro sporco lavoro di sostegno all’impero e quelli italiani sono in prima fila. E’ una campagna strumentale, perché i provvedimenti arrivano in applicazioni di leggi dello Stato e non vi sono motivi per ritenerli un abuso.

Continue reading “Nicaragua, la colonna infame” »

Share Button

Sull’arresto degli oppositori in Nicaragua

www.lantidiplomatico.it

Cosa succede in Nicaragua?

Dai soliti noti arrivano le solite accuse trite e ritrite di calpestare i diritti umani, degli arresti politici del sandinista Ortega, di un Nicaragua governato col pugno di ferro dall’ex guerrigliero ormai divenuto tiranno.

Continue reading “Sull’arresto degli oppositori in Nicaragua” »

Share Button

Come ONG miliardarie manipolano la politica estera USA

Rick Sterling, Internationalist 360°,

La politica estera USA è sempre più promossa da fondazioni di miliardari. L’era neoliberista ha creato individui dall’incredibile ricchezza che, attraverso la “filantropia”, flettono influenza e interessi allo stesso tempo. Tali potenti filantropi sarebbero liberali su alcune questioni, ma sostengono universalmente la politica estera USA e il “libero mercato”. Poiché molti di tali superricchi sono tali grazie ad investimenti e speculazioni, in maggioranza non gradisce l’economia pianificata, servizi socializzati al di fuori del privato o maggiore controllo del governo. Tali mega-ricchi, e le persone che gestiscono le loro fondazioni, sono intimamente collegati alla dirigenza della politica estera USA. Le sovvenzioni vengono assegnate a progetti, campagne e organizzazioni che si allineano ai loro scopi. In questo modo diretto, pensatoi e ONG indipendenti si rilevano influenzati se non controllati. C’è molta verità nel vecchio detto: “Chi paga il pifferaio, decide la musica”.

Continue reading “Come ONG miliardarie manipolano la politica estera USA” »

Share Button

USAID, la banca dei golpe

Fabrizio Casari www.altrenotizie.org

Come prevedibile, l’iniziativa della giustizia nicaraguense nei confronti di Cristiana Chamorro ha destato la reazione scomposta di Stati Uniti e alleati, che denunciano l’inchiesta della magistratura come “operazione politica destinata ad eliminare la candidatura della signora dalle elezioni del prossimo novembre”.

Continue reading “USAID, la banca dei golpe” »

Share Button

I capi della destra centroamericana lodano il neoliberista “Piano Biden”

Ben Norton, The Gray Zone

I politici di destra centroamericani applaudono il Plan Biden, strategia USA che promette investimenti aziendali in cambio di riforme neoliberiste. Si impegnano a rimanere nella “sfera d’influenza” USA e isolare Cina e Russia, mentre chiedono il cambio di regime contro il governo di sinistra del Nicaragua.

Continue reading “I capi della destra centroamericana lodano il neoliberista “Piano Biden”” »

Share Button

Il limbo dell’opposizione

A nove mesi dalle elezioni, non sembra esserci alcun segno di gestazione dell’opposizione. I giorni passano veloci, riproponendo costantemente i messaggi trasversali scambiati dai vari componenti, quasi sempre caratterizzati da minacce, neanche troppo velate, che fanno da complemento alle ipotesi più sfrenate. Tutte le opzioni sono sul tavolo, ha detto l’ex presidente Trump, idolo e dolore allo stesso tempo dei congiurati, perché li ha finanziati ma non si fidava di loro. E infatti le opzioni ci sono, anche se prive di idee.

Continue reading “Il limbo dell’opposizione” »

Share Button

Nicaragua: i poteri vogliono imporre la legge

Questo è un esercito con giovani uomini forgiati con tutto l’acciaio della nostra storia, la fermezza dei nostri eroi, la forza del generale Benjamin Zeledon a cui hanno dedicato oggi questa promozione, ha detto il presidente Daniel Ortega a conclusione della cerimonia del 25° Gradimento degli Ufficiali del Centro Superior de Estudios Militares “Il generale maggiore José Dolores Estrada Vado ha tenuto nella Plaza de la Revolución a Managua.

Continue reading “Nicaragua: i poteri vogliono imporre la legge” »

Share Button

Nicaragua: nuovo piano USA

Importante articolo sul nuovo piano USA per attaccare il Nicaragua. Il documento espone il nuovo complotto USA per rovesciare il governo socialista eletto del Nicaragua.

Un nuovo documento inquietante delinea i piani per un piano di cambiamento di regime degli USA contro il governo di sinistra del Nicaragua, controllato dall’USAID, per raggiungere una “economia di mercato” e l’epurazione dei sandinisti.

Continue reading “Nicaragua: nuovo piano USA” »

Share Button

Nicaragua, l’anno che verrà

Fabrizio Casari www.altrenotizie.org

Le operazioni protocollari per l’ingresso di Biden alla Casa Bianca vanno a rilento. La resistenza di Trump a lasciare le comode e amichevoli mura si deve al fatto che teme le indagini che lo riguardano, e questo rende l’uscita di scena del magnate uno degli spettacoli più indecorosi della storia istituzionale statunitense. Le accuse di brogli elettorali non sono state nemmeno riprese dal partito repubblicano, ma superano una soglia politica considerata insormontabile: la vendita al mondo del modello elettorale americano come assoluta affidabilità del voto – e quindi della democrazia versione USA.

Continue reading “Nicaragua, l’anno che verrà” »

Share Button

Svelato piano imperialista per golpe in Nicaragua

Giulio Chinappi  https://giuliochinappi.wordpress.com

È stato recentemente reso pubblico un documento che dimostra i piani statunitensi per operare un colpo di stato contro il governo del Nicaragua, sulla scia degli altri golpe che sono stati messi in pratica di recente in America Latina.

Continue reading “Svelato piano imperialista per golpe in Nicaragua” »

Share Button

Nicaragua: rivelato documento USA per esecuzione golpe

Un documento rivelato venerdì scorso nel programma “Senza Frontiere”, alla radio La Primerísima, ha mostrato un piano orchestrato e finanziato dagli USA per lanciare un nuovo tentativo di colpo di Stato in Nicaragua poiché le previsioni dicono che il sandinismo ed il presidente Daniel Ortega vinceranno le elezioni nel 2021.

Continue reading “Nicaragua: rivelato documento USA per esecuzione golpe” »

Share Button

L’ora degli indomiti difensori della speranza

Come ogni predica che parte dall’esempio, Cuba ha alzato di nuovo la voce in maniera forte e diretta per l’integrazione latinoamericana e l’emancipazione dei popoli contro il  capitalismo neoliberale

Nuria Barbosa León

Continue reading “L’ora degli indomiti difensori della speranza” »

Share Button

Nicaragua: USA finanziano ancora le opposizioni anti-sandiniste

Share Button

Cuba – Nicaragua

Il primo segretario del Partito Comunista di Cuba, Generale d’Esercito Raúl Castro, e il presidente dell’Isola dei Caraibi, Miguel Díaz-Canel, hanno salutato il 41º  anniversario del trionfo della Rivoluzione Popolare Sandinista del Nicaragua.

Continue reading “Cuba – Nicaragua” »

Share Button