Tag Archives: OFAC

Gli USA insistono nel danneggiare la famiglia cubana

con una nuova misura contro le rimesse

www.granma.cu/mundo

“La nuova misura contro le rimesse ribadisce che non ci sono limiti per un governo criminale nell’imposizione di politiche che limitino i contatti, la comunicazione e l’aiuto reciproco tra le famiglie di entrambi i paesi”, ha dichiarato il ministro degli Esteri cubano Bruno Rodríguez Parrilla. attraverso il suo account Twitter, di fronte ai nuovi attacchi dell’amministrazione di Donald Trump contro Cuba.

L’Office of Foreign Assets Control (OFAC) del Dipartimento del Tesoro ha diffuso, ieri, la bozza di una norma definitiva che sarà ufficialmente pubblicata nel Registro Federale il 27 ottobre, a partire dalla quale si elimina la portata di certe autorizzazioni generali relative alle rimesse.

Continue reading “Gli USA insistono nel danneggiare la famiglia cubana” »

Share Button

Il multimilionario finanziamento all’industria anti-cubana ai tempi di Trump

Randy Alonso Falcón  www.cubadebate.cu

L’intensificata politica di blocco ed aggressione contro Cuba dell’amministrazione Trump, sintetizzata nelle 121 misure punitive adottate tra il 2019 ed il 2020, è stata accompagnata da numerose azioni e programmi sovversivi generosamente finanziati dal denaro del contribuente USA.

Nonostante gli annunci primari del presidente USA che avrebbe tagliato gli “aiuti” ed i programmi all’estero per concentrarsi su “Fare Grande l’America”, decine di milioni di $ sono stati investiti senza pudore  nella politica anti-cubana, in questi quattro anni.

Diverse indagini del giornalista Tracey Eaton per il suo Cuban Money Project rivelano dettagli significativi di questa industria della sovversione.

Continue reading “Il multimilionario finanziamento all’industria anti-cubana ai tempi di Trump” »

Share Button

USA: multata con quasi 6 milioni di $ un’impresa turistica

Continuano senza sosta le manovre USA per danneggiare l’economia cubana e allo stesso tempo per trarre beneficio economico.

La società Generali Global Assistance, Inc. (GGA), che si occupa anche di forniture di servizi di viaggio, ha accettato di pagare quasi 6 milioni di dollari agli Stati Uniti per presunta violazione del blocco degli USA contro Cuba.

Continue reading “USA: multata con quasi 6 milioni di $ un’impresa turistica” »

Share Button

Svelato l’ultimo complotto di Guaidó

Misión Verdad, Internationalist 360°, http://aurorasito.altervista.org

La giornalista anti-Chávez di Miami Patricia Poleo ha di nuovo sparato contro il “leader” imposto dell’opposizione venezuelana, Juan Guaidó, questa volta rivelando un complotto estorsivo contro affaristi a spese del suo governo inesistente.

La corruzione sempre più intricata del governo parallelo di Guaidó, sostenuto da potenti elementi esteri, dagli USA, sono un affronto al bene nazionale e al legittimo controllo dello Stato venezuelano su di esso. Queste risorse sono anche la mela della discordia tra agenti politici e economici al di fuori del Venezuela; inoltre, sono causa di estorsioni, pressioni e ricatti reciproci, che emergono come controversie spazzatura.

Continue reading “Svelato l’ultimo complotto di Guaidó” »

Share Button

Castigare Cuba è una politica di stato degli USA

Raúl Antonio Capote  www.granma.cu

La catena alberghiera USA Marriott ha annunciato la chiusura delle sue operazioni a Cuba, dopo che il governo USA si è rifiutato di rinnovare la licenza per operare qui.

È un’ulteriore misura dell’assedio economico contro Cuba, che si somma a centinaia di azioni dettate dall’esecutivo di Washington durante l’amministrazione di Donald Trump.

Continue reading “Castigare Cuba è una politica di stato degli USA” »

Share Button

Venezuela: acutizzando il blocco

Washington cerca di tagliare la fornitura di diesel 

 

Alcuni giorni fa, l’agenzia Argus Media aveva indicato che l’amministrazione Trump aveva in mente di adottare misure di blocco contro le importazioni di diesel da parte del Venezuela.

Secondo il resoconto, di Patricia Garip, “Repsol di Spagna, ENI d’Italia e Reliance dell’India hanno partecipato a queste transazioni (di diesel) con PDVSA, di proprietà statale del Venezuela, con un’autorizzazione silenziosa dell’Ufficio di Controllo di Beni Stranieri (OFAC) del Tesoro USA”.

Continue reading “Venezuela: acutizzando il blocco” »

Share Button

Il governo USA multa Amazon per vendere all’ambasciata cubana a Washington

Questo mercoledì il governo USA ha informato che applicherà una sanzione alla società Amazon per aver aggirato i divieti di mantenere legami commerciali con l’ambasciata cubana a Washington.

Il Dipartimento del Tesoro USA ha pubblicato una nota in cui afferma che Amazon vende i suoi prodotti ed articoli a persone collegate o assunte da paesi con i quali il governo USA proibisce mantenere legami commerciali senza previa autorizzazione.

Continue reading “Il governo USA multa Amazon per vendere all’ambasciata cubana a Washington” »

Share Button

AMLO nel mirino

Gli USA sanzionano società messicane per le loro relazioni con il Venezuela

https://medium.com/@misionverdad2012

L’Ufficio di Controllo dei Beni Stranieri (OFAC) del Dipartimento del Tesoro USA ha aggiunto tre cittadini messicani alla sua lista nera ed un totale di otto società registrate in questo paese collegate al programma di scambio di petrolio per alimenti con il Venezuela.

Continue reading “AMLO nel mirino” »

Share Button

Washington distrugge lo scambio di petrolio per alimenti

tra il Venezuela e la società Libre Abordo

https://medium.com/@misionverdad2012

Ieri in un comunicato stampa, la società messicana Libre Abordo ha annunciato il suo fallimento dopo aver registrato perdite per 90 milioni di $.

Insieme al suo partner Schlager Business Group, la società messicana Libre Abordo aveva raggiunto un accordo con il Governo del Venezuela, alla fine del 2019, per scambiare prodotti alimentari ed altri beni di base in cambio di petrolio venezuelano, un metodo che è già stato utilizzato da altri paesi sotto regime di diritto USA allo scopo di importare beni di base in cambio di risorse e materie prime.

Continue reading “Washington distrugge lo scambio di petrolio per alimenti” »

Share Button

Legge Helms-Burton: giudice federale respinge causa contro Amazon

Il giudice federale Robert N. Scola ha respinto la denuncia presentata contro Amazon, usufruendo del Títolo III della Legge Helms-Burton, che dà facoltà agli statunitensi le cui proprietà a Cuba sono state nazionalizzate dopo il 1959 per denunciare le imprese che ricavano benefici da questi attivi.

Continue reading “Legge Helms-Burton: giudice federale respinge causa contro Amazon” »

Share Button

Blocco: multa a società USA

Il ministro di Commercio Estero ed Investimento Straniero, Rodrigo Malmierca, ha denunciato oggi che Cuba compra alimenti dagli USA in condizioni sfavorevoli ed un esempio è la recente multa ad una società USA per violare il bloqueo.

Continue reading “Blocco: multa a società USA” »

Share Button

Gli USA mantengono il blocco ed escludono Cuba dagli aiuti umanitari

Orlando Oramas Leon

Sordo al reclamo internazionale, il governo degli Stati Uniti mantiene la sua politica di blocco economico, finanziario, commerciale e sanitario contro Cuba, nonostante la pandemia della COVID – 19 che colpisce anche i cubani.

Washington non invierà aiuti umanitari d’emergenza all’Isola, che è stata esclusa da una lista di 106 nazioni,  alle quali sono destinati 508 milioni di dollari da ripartire.

Continue reading “Gli USA mantengono il blocco ed escludono Cuba dagli aiuti umanitari” »

Share Button

Sorveglianza e persecuzione delle navi.

Un’attività illegale degli USA contro Cuba

Pedro Etcheverry Vázquez  http://razonesdecuba.cu

Nell’aprile 2019, il governo USA ha attuato la sorveglianza e persecuzione nei confronti delle petroliere e le sanzioni alle compagnie di navigazione, società assicurative e governi per impedire la fornitura di petrolio a Cuba. Dopo cinque mesi le misure imposte dall’Office of Financial Asset Control (OFAC) avevano sanzionato due società, la Ballito Shipping Incorporated con sede in Liberia e la ProPer in Management Incorporated in Grecia, oltre a 34 navi della società venezuelana PDVSA. In dicembre hanno fatto un altro passo nella loro aggressività contro il Venezuela e Cuba, aggiungendo altre sei navi alla loro lista di entità sanzionate per trasportare l’idrocarburo. In questa occasione le navi colpite furono Icaro, con bandiera panamense, e Luisa Cáceres de Arismendi, Manuela Sáenz, Paramaconi, Terepaima e Yare, con bandiera venezuelana. [1]

Continue reading “Sorveglianza e persecuzione delle navi.” »

Share Button

Venezuela: nuove sanzioni USA

di Geraldina Colotti

Un articolo fotocopia, seppur comparso con firme diverse sia su un grande quotidiano italiano che sulla versione in spagnolo del New York Times (“Champán en medio de la crisis”) compie un’operazione ardita: criticare “da sinistra” la politica economica del governo venezuelano.

Continue reading “Venezuela: nuove sanzioni USA” »

Share Button

Terrorismo e nuove “minacce alla sicurezza nazionale” della Casa Bianca

OPERAZIONE CONDOR 2.0: DOPO IL GOLPE IN BOLIVIA, GLI USA PUNTANO A NICARAGUA E MESSICO

Ben Norton http://misionverdad.com

Dopo aver guidato il golpe in Bolivia, gli USA hanno dichiarato il Nicaragua come una “minaccia alla sicurezza nazionale” annunciando nuove sanzioni, allo stesso tempo Trump ha designato i cartelli della droga, in Messico, come “terroristi” senza escludere un intervento militare.

Continue reading “Terrorismo e nuove “minacce alla sicurezza nazionale” della Casa Bianca” »

Share Button