Tag Archives: internet

Presidente cubano: attenzione alla manipolazione su Internet

Il presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha messo in guardia sulla manipolazione dei fatti nelle reti sociali e ha assicurato che ciò che si racconta su queste piattaforme non è la realtà del paese caraibico.

Attraverso il suo account ufficiale di Twitter, il presidente ha invitato alla solidarietà e a “non lasciare che l’odio prenda il sopravvento sull’anima cubana, che è un’anima di gentilezza, affetto e amore”.

Continue reading “Presidente cubano: attenzione alla manipolazione su Internet” »

Share Button

Antenne illegali per connessione ad internet

un altro piano fallito degli USA contro Cuba

 

Questo piano del governo USA, teso alla sovversione contro Cuba, come tanti altri, è fallito, grazie all’azione coordinata del Ministero dell’Interno, del Ministero delle Comunicazioni e, soprattutto, per l’azione e l’impegno del popolo con la Rivoluzione

Raúl Antonio Capote www.granma.cu

Continue reading “Antenne illegali per connessione ad internet” »

Share Button

Didattica della comunicazione: testa e croce della guerra contro Cuba

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Cuba è un paese in guerra, oggi come 60 anni fa. L’ambiente del potere nemico continua a cercare di affondare la nave della Rivoluzione, aprendo due grandi vie d’acqua: quella della guerra economica e quella della guerra psicologica. Blocca il commercio e le finanze mentre, davanti all’opinione pubblica -cubana e planetaria- addossa le carenze generate alla natura dell’attuale sistema sull’Isola. Sono le due facce della stessa moneta: la guerra alla sovranità cubana.

Continue reading “Didattica della comunicazione: testa e croce della guerra contro Cuba” »

Share Button

Rompere le bolle e liberarsi dalla dittatura degli algoritmi

Le reti sociali digitali non sono il miglior spazio per conoscere l’altro, tanto meno nel bel mezzo di una guerra psicologica in costante crescita come quella in atto contro Cuba

Iroel Sánchez www.granma.cu

Continue reading “Rompere le bolle e liberarsi dalla dittatura degli algoritmi” »

Share Button

Il territorio virtuale già non è esclusivo della controrivoluzione

Continue reading “Il territorio virtuale già non è esclusivo della controrivoluzione” »

Share Button

Cuba migrazione a piattaforme open source

L’uso di piattaforme open source e software cubano rafforzerà il nostro settore, la sovranità tecnologica e la sicurezza delle informazioni

Continue reading “Cuba migrazione a piattaforme open source” »

Share Button

La CIA e l’odio come arma nelle reti sociali

Nessuno che, nelle reti, si opponga ai modelli che difendono i loro pagatori, sfugge alla furia degli haters (odiatori) stipendiati. A tal fine, il registratore di cassa della CIA non ha limiti, né la morale strisciante e l’etica malvagia dei suoi mercenari.

Raúl Antonio Capote www.granma.cu

Continue reading “La CIA e l’odio come arma nelle reti sociali” »

Share Button

USA, le nuove tecnologie e la sovversione contro la gioventù cubana

I programmi selezionati, in particolare per le reti di giovani e adolescenti cubani, includono software per accedere ad Internet “in forma sicura”, senza essere rilevati dai server cubani.

Raúl Antonio Capote  www.granma.cu

Continue reading “USA, le nuove tecnologie e la sovversione contro la gioventù cubana” »

Share Button

Il bloqueo USA ostacola le comunicazioni a Cuba

Il blocco USA è il principale impedimento a un migliore flusso di informazioni, all’accesso a Internet e alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione a Cuba, ha detto oggi il Ministero degli Esteri.

Continue reading “Il bloqueo USA ostacola le comunicazioni a Cuba” »

Share Button

Non c’è magia, bensì servizi speciali per la manipolazione

La macchina della manipolazione perfettamente oliata del capitalismo oggi ha risorse che sarebbero un sogno nelle mani degli Joseph Goebbels del passato; lo sviluppo delle tecnologie e di Internet hanno ampliato all’infinito le possibilità di agire sulla coscienza degli esseri umani

 Raúl Antonio Capote  www.granma.cu

Continue reading “Non c’è magia, bensì servizi speciali per la manipolazione” »

Share Button

Social network, nuovo mezzo dominante

di Ignacio Ramonet* https://amicuba.altervista.org

L’Internet moderna, il Web, è stato inventato nel 1989, trentadue anni fa. Voglio dire, stiamo vivendo i  primi minuti di un fenomeno che durerà secoli. Pensiamo che la stampa sia stata inventata nel 1440, e che tre decenni dopo non avesse quasi cambiato nulla, ma finì per sconvolgere il mondo: cambiò cultura, politica, economia, scienza, storia. È evidente che molti dei parametri che conosciamo vengono modificati in profondità, non tanto dall’attuale pandemia di Covid-19, ma, soprattutto, dall’irruzione diffusa dei cambiamenti tecnologici e dei social network. Inoltre, non solo in termini di comunicazione – sta morendo la verità? – ma anche in finanza, commercio, trasporti, turismo, conoscenza, cultura … Tutto questo senza dimenticare i nuovi pericoli in termini di sorveglianza e perdita della privacy.

Continue reading “Social network, nuovo mezzo dominante” »

Share Button

Imparare, imparare e imparare sulle reti sociali di Internet

Iroel Sánchez  www.cubadebate.cu

Il primo capitolo della prima stagione della distopica serie britannica Black Mirror, trasmessa dalla televisione cubana più di un anno fa in un orario prossimo all’alba, racconta come il primo ministro del Regno Unito sia costretto dalle pressioni sulle reti sociali di Internet a fare sesso con un maiale, in cambio della libertà della principessa del Galles che è stata rapita.

Continue reading “Imparare, imparare e imparare sulle reti sociali di Internet” »

Share Button

La nuova sovversione imboscata nel cammino

I piani per organizzare una sorta di nuova contro rivoluzione in Cuba grazie alla potenza mediatica in internet, sono stati messi a nudo con molta evidenza;  un proposito  per il quale il Governo USA, utilizzando organizzazioni non governative e altre istituzioni finanziate da loro, ha organizzato un sistema di media digitali «indipendenti», orientato a settori precedentemente  studiati e marcati come  vulnerabili.

Continue reading “La nuova sovversione imboscata nel cammino” »

Share Button

Una controrivoluzione preferibile?

Javier Gómez Sánchez  www.cubadebate.cu

Per chiunque abbia osservato lo sviluppo in Internet della guerra mediatica che gli USA finanziano contro Cuba, con l’uso di un sistema, sempre più articolato, di media digitali, sono evidenti diversi evoluzioni.

Continue reading “Una controrivoluzione preferibile?” »

Share Button

Cubainformacion: chi blocca i siti?

Chi blocca siti Web a Cuba?

 

Negli ultimi 10 anni, Cuba ha fatto un salto importante nell’accesso ad Internet. Secondo lo studio indipendente Informe Digital 2020, riguarda il 63% della popolazione.

“Internet è ampiamente accessibile a Cuba: perché gli USA insistono sul fatto che non lo sia?” È la domanda che si fa il giornalista Reese Erlich in un recente articolo per il media Truthout.

Continue reading “Cubainformacion: chi blocca i siti?” »

Share Button