Tag Archives: internet

Più di 5 milioni di persone in Cuba hanno accesso a Internet

La presidente esecutiva di Etecsa, Tania Velázquez Rodríguez, ha informato l’agenzia Prensa Latina che più di 5 milioni di persone hanno accesso sino a oggi ai servizi d’Internet attraverso l’Impresa delle Telecomunicazioni di Cuba (ETECSA), e la maggior parte lo fa con telefoni cellulari.

Continue reading “Più di 5 milioni di persone in Cuba hanno accesso a Internet” »

Share Button

Cuba su due pianeti

di José Ramón Cabañas https://lapupilainsomne.wordpress.com

Internet nacque alla fine degli anni ’60 del XX secolo come progetto militare USA, rispondendo alla necessità di trasferire grandi quantità di informazioni da un punto ad un altro distante in breve tempo, in caso si producesse un conflitto armato.

Come è avvenuto con molte altre creazioni di quell’origine, poco dopo Internet è passato ad avere un uso commerciale pubblico ed ha iniziato a riempirsi di informazioni e soluzioni pratiche per vari problemi, nonostante che ben presto si siano replicate in essa le stesse disuguaglianze del mondo reale.

Continue reading “Cuba su due pianeti” »

Share Button

Il blocco USA nega a Cuba tecnologie e servizi Internet

www.cubadebate.cu

Il blocco USA va al di là dell’imposizione di restrizioni economiche, impedisce a Cuba l’uso di determinate tecnologie e servizi Internet, afferma un articolo che circola sui media digitali.

Secondo il testo giornalistico pubblicato su Progreso Semanal, oltre al numero di disposizioni legali che impongono “sanzioni implacabili su tutti gli aspetti della capacità di avanzamento economico di Cuba”, esso vieta all’isola normali relazioni commerciali con gli USA e il resto del pianeta.

Continue reading “Il blocco USA nega a Cuba tecnologie e servizi Internet” »

Share Button

Joe Biden, il liberatore di Internet?

Venerdì 16 luglio, nei giardini della Casa Bianca e prima di salire a bordo dell’elicottero per recarsi alla residenza di riposo, a Camp David, Joe Biden ha detto alla CNN che “la disinformazione nelle reti ci uccide”. In particolare, il Presidente USA si riferiva alle pubblicazioni nella rete digitale Facebook sulla vaccinazione contro il COVID-19 e accusava quella società di non fare nulla per evitarle.

Iroel Sánchez www.granma.cu

Continue reading “Joe Biden, il liberatore di Internet?” »

Share Button

Cuba in dati: informatizzazione della società, note oltre le infrastrutture

Non c’è dubbio che il 2020 ha messo alla prova i progressi di Cuba nell’informatizzazione. La pandemia ha accelerato esponenzialmente l’uso di Internet e termini come apk, e-commerce e telelavoro si sono radicati nel linguaggio popolare. L’invito era di rimanere a casa, di favorire l’isolamento sociale, così le attività faccia a faccia sono migrate verso le reti.

Continue reading “Cuba in dati: informatizzazione della società, note oltre le infrastrutture” »

Share Button

Il blocco impedisce la presenza naturale di Cuba su Internet

Il blocco USA ha causato l’ingresso tardivo di Cuba in Internet ed è l’origine dei fenomeni che la nostra società sta vivendo per entrare nell’ambiente digitale, ha spiegato la giornalista Rosa Miriam Elizalde.

Continue reading “Il blocco impedisce la presenza naturale di Cuba su Internet” »

Share Button

Cuba condanna l’uso del ciberspazio per scopi sovversivi

Nella sua Costituzione, Cuba condanna l’uso del ciberspazio per scopi sovversivi e destabilizzanti contro le nazioni, ha detto oggi su Twitter il ministro cubano delle comunicazioni Mayra Arevich.

Arevich ha descritto come una violazione del diritto internazionale qualsiasi azione per fornire Internet al di fuori delle nostre leggi.

Continue reading “Cuba condanna l’uso del ciberspazio per scopi sovversivi” »

Share Button

Medicine no, internet sì

Il ritorno alla democrazia a Cuba, secondo quanto affermato dal Presidente statunitense Joe Biden, passerà anche attraverso la possibilità dei cubani di accedere gratuitamente ed illimitatamente ad internet. Dopo le recenti manifestazioni che si sono svolte sull’isola l’11 luglio scorso l’amministrazione degli Stati Uniti sta valutando come poter usare la tecnologia satellitare per portare internet a Cuba..

Continue reading “Medicine no, internet sì” »

Share Button

Gli USA e il vecchio “chiodo” di Internet per Cuba

M H Lagarde

Il Senato USA ha approvato martedì l’emendamento n. 3097 alla risoluzione di bilancio del Senato che richiederebbe all’amministrazione Biden di facilitare l’accesso libero, aperto e senza censura a Internet per i cubani dell’isola.

Introdotto dai senatori USA Marco Rubio (R-FL) e Rick Scott (R-FL) l’emendamento propone di creare un Deficit Neutral Reserve Fund (DNRF) nella prossima legge di riconciliazione da utilizzare per sviluppare e distribuire la tecnologia esistente sull’isola.

Continue reading “Gli USA e il vecchio “chiodo” di Internet per Cuba” »

Share Button

Né con internet, né con gli aquiloni…

Si scopre che ora il Senato USA ha approvato un emendamento che chiede al governo del presidente Joe Biden di facilitare l’accesso gratuito ad Internet, a Cuba, con la creazione di un fondo che consenta questo servizio “aperto e senza censure”.

Elson Concepción Pérez  www.granma.cu

Continue reading “Né con internet, né con gli aquiloni…” »

Share Button

Cubainformacion: promettere ciò che si vieta

Internet, vaccini e rimesse a Cuba: gli USA promettono ciò che proibiscono

 José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

 Un titolo che riflette l’illimitata spudoratezza con cui agisce, contro Cuba, il governo USA e l’onore resogli dalla stampa internazionale: “Joe Biden (…) potrebbe inviare vaccini e cerca ristabilire Internet” a Cuba (1).

Continue reading “Cubainformacion: promettere ciò che si vieta” »

Share Button

La mafia anticubana di Miami chiede più internet per la sovversione

Come ha detto la deputata María Elvira Salazar in una conferenza stampa dopo l’incontro della mafia trumpista con il leader repubblicano della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, Kevin McCarthy, a Miami: “La pazienza sta finendo”.

Continue reading “La mafia anticubana di Miami chiede più internet per la sovversione” »

Share Button

Cuba e la sfida di rimanere bloccati

L’impossibilità di accedere alle piattaforme tecnologiche le cui imprese sono soggette alle leggi statunitensi è una delle facce visibili del blocco su Cuba, nella sua dimensione applicata al settore delle telecomunicazioni.

Più di 60 programmi informatici, siti e servizi sono limitati per l’isola, che ha affrontato negli ultimi giorni, proprio dalle reti sociali, un’intensa campagna mediatica con l’utilizzo di robot e algoritmi, il cui scopo è la destabilizzazione del paese nel peggiore scenario della pandemia Covid-19.

Continue reading “Cuba e la sfida di rimanere bloccati” »

Share Button

La brava gente che vuole regalare Internet a Cuba

La cubana Rosa Miriam Elizalde scrive per il giornale messicano “La Jornada” ed è membro dell’Unione dei Giornalisti di Cuba (UPEC). Il suo articolo risponde all’insultante offerta di Biden, pronunciata davanti a un’impassibile Merkel, di offrire Internet si cubani.

Continue reading “La brava gente che vuole regalare Internet a Cuba” »

Share Button

Presidente cubano: attenzione alla manipolazione su Internet

Il presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha messo in guardia sulla manipolazione dei fatti nelle reti sociali e ha assicurato che ciò che si racconta su queste piattaforme non è la realtà del paese caraibico.

Attraverso il suo account ufficiale di Twitter, il presidente ha invitato alla solidarietà e a “non lasciare che l’odio prenda il sopravvento sull’anima cubana, che è un’anima di gentilezza, affetto e amore”.

Continue reading “Presidente cubano: attenzione alla manipolazione su Internet” »

Share Button