Tag Archives: sanità

Haiti – Cuba

La Brigata Medica di Cuba in Haiti  ha realizzato nel mese di maggio più di 4700 interventi chirurgici in maniera gratuita, un servizio che contribuisce a migliorare la qualità di vita del popolo di questa nazione dei Caraibi.

Continue reading “Haiti – Cuba” »

Share Button

Calabria: 1 dottore su 6 sarà cubano

Share Button

Da Cuba per arginare la crisi del sistema

SANITÀ: Su The Lancet un articolo firmato dai dottori Nardo e Pata sul “caso Calabria”.

I medici caraibici segnale delle prime crepe nella sanità dei paesi ad alto reddito.

di Francesco Madeo

Continue reading “Da Cuba per arginare la crisi del sistema” »

Share Button

Una nuova legge sulla salute pubblica per il presente e il futuro del Paese

I deputati dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare, nella sua X Legislatura, hanno approvato la Legge di Salute Pubblica, un testo normativo che, secondo José Angel Portal Miranda, ministro del settore, è aggiornato, completo, protettivo, costruito collettivamente, innovativo, etico e impegnato in principi fondamentali come la dignità umana, coerente, in armonia con l’ordinamento giuridico della società cubana, inclusivo, necessario e incentrato sui diritti umani più sacri, che sono la salute e la vita del popolo, ha detto.

Continue reading “Una nuova legge sulla salute pubblica per il presente e il futuro del Paese” »

Share Button

Cubainformacion: carenza di medicinali

Mancanza di medicinali a Cuba: le rigorose e obiettive fonti di El País

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Il blocco economico USA contro il popolo di Cuba, un crimine contro l’umanità, ha, secondo il giornalista Pascual Serrano, alcuni “collaboratori necessari” (1).

Sono i grandi media che, mentre tacciono il crimine (l’asfissia economica di un intero popolo), imputano i danni umani che produce non al criminale, bensì al Governo cubano.

Continue reading “Cubainformacion: carenza di medicinali” »

Share Button

Ospedale Lucía Íñiguez: la sua storia a 25 anni dalla sua fondazione

Dopo 25 anni di assistenza medica ininterrotta, l’Ospedale Clinico Chirurgico Lucía Íñiguez Landín della provincia di Holguín, fondato il 28 novembre 1998, ha consolidato la sua posizione come uno dei centri di riferimento del settore sanitario pubblico nell’est di Cuba.

Continue reading “Ospedale Lucía Íñiguez: la sua storia a 25 anni dalla sua fondazione” »

Share Button

Chi ci necesita, può contare su di noi

Giusto al confine tra Colombia e Venezuela, i medici cubani confermano che la solidarietà che offrono «non ha frontiere»

Táchira, Venezuela – «Nostro padre lo mandavano a morire. Gli unici che possono salvarlo sono i medici cubani», hanno detto al giovane dottore Carlos Enrique Zamora Miranda, nel CDI San Antonio, che lui coordina.

Continue reading “Chi ci necesita, può contare su di noi” »

Share Button

Nonostante il blocco 23000 collaboratori cubani della Salute lavorano in 56 paesi

Il ministro di Salute Pubblica di Cuba, José Ángel Portal Miranda, ha contestato il tentativo della delegazione USA che partecipa alla 60ª sessione del Consiglio Dirigente dell’Organizzazione Panamericana della  Salute di minimizzare l’impatto negativo del blocco USA contro il popolo di Cuba ed ha reclamato che questa nazione smetta d’occultare al mondo il grave danno che provoca questa politica al settore assistenziale nell’Isola.

Continue reading “Nonostante il blocco 23000 collaboratori cubani della Salute lavorano in 56 paesi” »

Share Button

Medici cubani al capezzale degli ospedali calabresi in Italia

Nella logica suprematista occidentale, tutto è bello qui. Viviamo nel migliore dei mondi possibile e tutto quello che è al di fuori del nostro regno di libertà, come ha affermato un responsabile politico europeo, è una giungla. Quindi al di fuori del mondo occidentale c’è un mondo selvaggio, sotto sviluppato, pericoloso, incivile.

Continue reading “Medici cubani al capezzale degli ospedali calabresi in Italia” »

Share Button

Meglio senza blocco

Share Button

La salute al primo posto: Cuba un modello da seguire

Fabio Marcelli

Ho avuto la fortuna di partecipare, lo scorso martedì 20 giugno pomeriggio, all’incontro con i cittadini cubani in Italia e i movimenti di solidarietà, col quale il presidente cubano Miguel Diaz Canel ha concluso la sua breve visita in Italia, durante cui ha avuto modo di incontrare anche il presidente Mattarella. Certamente positivo il fatto che Mattarella abbia ringraziato Diaz Canel per l’importante aiuto prestato da Cuba all’Italia in occasione della pandemia, ma dal governo italiano occorre aspettarsi ben più che parole di gratitudine.

Continue reading “La salute al primo posto: Cuba un modello da seguire” »

Share Button

Gli USA ostacolano la chirurgia della cataratta per 13000 pazienti a Cuba

Una lista d’attesa di 13000 pazienti che necessitano di un intervento di cataratta, e che potrebbero perdere la vista, sono oggi impossibilitati ad accedere a questa procedura a causa delle sanzioni imposte a Cuba dal governo USA.

Continue reading “Gli USA ostacolano la chirurgia della cataratta per 13000 pazienti a Cuba” »

Share Button

mediCUBA – campagna urgente

Negli ultimi tempi, Cuba vive una crisi drammatica, che ha portato a una grave carenza di medicinali e attrezzature mediche.

A causa del criminale blocco statunitense, che continua ad inasprirsi, delle conseguenze della Covid e della situazione internazionale, Cuba deve lottare ostinatamente per garantire il funzionamento del suo sistema sanitario. Purtroppo, ogni giorno la situazione diventa sempre più insostenibile per la popolazione: mancano i farmaci essenziali, la chemioterapia e i medicinali per le malattie croniche; molte sale chirurgiche non possono funzionare per mancanza di attrezzature e pezzi di ricambio.

Continue reading “mediCUBA – campagna urgente” »

Share Button

Medici, non guerre

Sono passati sessant’anni da una delle prime esperienze di internazionalismo sanitario della Rivoluzione cubana. Nel maggio 1963, la prima brigata di medici cubani partì per l’Algeria in missione internazionalista. Questo segnò l’inizio di un programma di collaborazione medica che continua ancora oggi, con più di cinquanta brigate e oltre 22000 collaboratori in 57 Paesi del mondo.

Continue reading “Medici, non guerre” »

Share Button

Le “armi” cubane a Kahramanmaras, epicentro del terremoto in Turchia

Il gruppo, composto da 32 professionisti della salute, tra cui 20 medici specialisti e 11 laureati tra cui infermieri, epidemiologi e personale di servizio, si trovava presso l’ospedale Necip Fazil Sehir nella città di Kahramanmaras.

Continue reading “Le “armi” cubane a Kahramanmaras, epicentro del terremoto in Turchia” »

Share Button