Tag Archives: istruzione

L’istruzione cubana prima e dopo la pandemia

L. A. Montero Cabrera * | cubadebate.cu Traduzione  Resistenze.org

E’ facile immaginare che l’invenzione della scrittura da parte degli Assiri, come modo per tramandare la conoscenza per sempre incisa su una tavoletta, debba aver avuto grandi riconoscimenti, ma deve essere anche stata molto criticata dai loro contemporanei. Deve essere successo circa 6.000 anni fa. Molti sicuramente li ringraziarono, da allora.

Continue reading “L’istruzione cubana prima e dopo la pandemia” »

Share Button

Cubainformacion: UNESCO socialista?

UNESCO socialista?

Il “Rapporto per il Monitoraggio dell’Educazione”, pubblicato di recente dall’UNESCO, riconosce, ancora una volta, Cuba.

Dice che, in America Latina e nei Caraibi, ci sono 12 milioni di bimbi/e e giovani al di fuori del sistema educativo.

Al contrario, a Cuba, anche nell’istruzione prescolare, la copertura è del 100%.

Continue reading “Cubainformacion: UNESCO socialista?” »

Share Button

La scuola nel suo punto più alto

La buona notizia, in questo ultimo periodo estivo, vigilia dell’anno scolastico 2019-2020, è che più di 8000 maestri torneranno nelle aule, dopo l’aumento di stipendio disposto dal governo per il settore statale, incluso il sistema educativo.

Continue reading “La scuola nel suo punto più alto” »

Share Button

Cuba realizza un importante sforzo per garantire l’inizio del corso scolastico

Yenia Silva Correa www.granma.cu

Il paese sta facendo un importante sforzo per garantire che il corso scolastico possa iniziare con le risorse essenziali. «A partire dalla situazione economica che stiamo attraversando -ha dichiarato la ministra della Pubblica Istruzione Ena Elsa Velázquez Cobiella in una conferenza stampa- abbiamo insistito sul risparmio, sulla cura delle risorse e sull’estensione della vita utile di tutto ciò che abbiamo nelle nostre scuole come un compito di massima priorità».

Continue reading “Cuba realizza un importante sforzo per garantire l’inizio del corso scolastico” »

Share Button

Almeno 5000 maestri chiedono di ritornare nelle aule

Ena Elsa Velázquez Cobiella, la ministro dell’Educazione, ha assicurato che le richieste si realizzano nelle direzioni municipali.

Dopo la notizia dell’incremento salariale al settore statale, più di 5000 maestri hanno chiesto di ritornare alle aule. La notizia è stata resa pubblica da Ena Elsa Velázquez Cobiella, la ministro d’Educazione, nel suo account nella rete sociale Twitter.

Continue reading “Almeno 5000 maestri chiedono di ritornare nelle aule” »

Share Button

Cercare le risposte dall’innovazione e la conoscenza

Questa è stata l’esortazione di Miguel Díaz-Canel Bermúdez, Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri in una riunione che ha analizzato i risultati e gli impegni del Ministero d’Educazione Superiore.

Continue reading “Cercare le risposte dall’innovazione e la conoscenza” »

Share Button

Discorso di Miguel M. Díaz-Canel Bermúdez

Discorso pronunciato da Miguel M. Díaz-Canel Bermúdez, Presidente deiConsigli di Stato e dei Ministri nella chiusura del Congresso Internazionale Pedagogia 2019, nel Palazzo delle Convenzioni,  venerdì 8 febbraio del 2019, “Anno 61º della Rivoluzione”.

Continue reading “Discorso di Miguel M. Díaz-Canel Bermúdez” »

Share Button

Cuba, educazione e PIL

Cuba dedica all’educazione il triplo del PIL investito dalla media dei paesi ricchi

Cuba dedica all’educazione il triplo del Prodotto Interno Lordo (PIL) investito come media dai paesi ricchi, ha affermato Mariano Jabonero Blanco, segretario generale dell’Organizzazione degli Stati Ispanoamericani per l’Educazione, la Scienza e la Cultura (OEI), nel contesto del Congresso Pedagogia 2019.

Continue reading “Cuba, educazione e PIL” »

Share Button

L’Educazione è una priorità statale e sociale in Cuba

La dottoressa Ena Elsa Velázquez Cobiella, ministro d’Educazione, durante la gala politico-culturale che ha inaugurato nel teatro Karl Marx la XVI edizione del Congresso di Pedagogia, con la presenza del Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Miguel Díaz- Canel Bermúdez, ha affermato che l’educazione è una priorità statale e sociale in Cuba, evidenziata  dal fatto che quest’anno, per esempio, si dedica il 23.7 % del bilancio per finanziare un sistema educativo coerente, e che è uno straordinario impegno la lotta costante per elevarne la qualità.

Continue reading “L’Educazione è una priorità statale e sociale in Cuba” »

Share Button

Da 12 anni la Bolivia consegna un bonus agli studenti

www.lantidiplomatico.it

Da questo lunedì ha avuto inizio in Bolivia il pagamento del bonus Juancito Pinto che da ben 12 anni viene consegnato agli studenti boliviani come incentivo affinché questi frequentino regolarmente le scuole e ai loro genitori in modo che possano avere un piccolo reddito aggiuntivo per acquistare elementi necessari all’istruzione.

Continue reading “Da 12 anni la Bolivia consegna un bonus agli studenti” »

Share Button

Come si costruisce una Patria Grande?

http://www.granma.cu

Cuba si risveglia, oggi, con nuove inquietudini: bambini, adolescenti e giovani che contano le ore per conoscere amici, genitori che li guardano con orgoglio e preparano le uniformi, insegnanti con libri sotto le braccia disposti ad insegnare -ed imparare-, scuole pulite ed ordinate …

Continue reading “Come si costruisce una Patria Grande?” »

Share Button

Diritti umani: l’istruzione

Share Button

Alcuni ricordano che a Cuba

 s’insegnava ed esaltava l’oratoria …

Ernesto Estévez Rams https://lapupilainsomne.wordpress.com

Faceva bene Socrate quando avvertiva sui mali della retorica come metodo per dimostrare verità. Faceva bene Martí ad avvertire circa l’uso improprio della bella parola per difendere falsità. La cosa più importante non è se è in crisi l’oratoria, la cosa più importante è se sono in crisi valori universali dell’essere umano. Se Socrate si svegliasse ed ascoltasse, non ora ma da decenni, forse secoli, alcuni bei discorsi ritornerebbero ad inghiottire la cicuta.

Continue reading “Alcuni ricordano che a Cuba” »

Share Button

Cuba ha consolidato una cultura della resistenza

sotto la guida di Fidel

Te lo ha promesso Martí

e Fidel te lo ha realizzato.

Nicolás Guillén

Jorge Rivas

http://contrabloqueo.cubava.cu

L’attuazione dell’ideale del Comandante in Capo Fidel Castro Ruz ha reso possibile che Cuba raggiungesse gli impressionanti livelli di istruzione e cultura che esibisce davanti al mondo.

Continue reading “Cuba ha consolidato una cultura della resistenza” »

Share Button

L’opera della Rivoluzione cubana: aspetti rilevanti nel 2017

Omar Pérez Salomón https://lapupilainsomne.wordpress.com

La rivoluzione del 1959 ottenne liberare la nazione dal dominio imperialista e liquidare lo sfruttamento dell’uomo sull’uomo nel seno della società cubana. Significò vere libertà e giustizia per tutti e guadagnò tale fiducia nel popolo con i suoi fatti e realizzazioni.

La maggioranza dei cubani/e uscì dal mondo in cui viveva, pieno di oppressioni, miseria materiale, ingiustizie, meschinità, mancanza di opportunità e di scolarizzazione. In uno stesso processo s’impossessarono del loro paese e delle sue condizioni di esistenza, e sono stati capaci di andare molto lontani in termini di cambiamento di se stessi e delle loro relazioni, delle loro vite e della società.

Continue reading “L’opera della Rivoluzione cubana: aspetti rilevanti nel 2017” »

Share Button