Tag Archives: cultura

Il vero significato del blocco per l’educazione a Cuba

Il 23 gennaio 2019, la Banca Societé General di Parigi, Francia, ha rifiutato un trasferimento a Cuba per il pagamento di servizi di educazione professionale in Guinea Equatoriale.

Nonostante sia coperto dagli accordi di collaborazione tra i due paesi, l’istituzione finanziaria ha considerato l’operazione dubbia, un espediente che nasconde la vera ragione dietro quel comportamento: il blocco economico, commerciale e finanziario USA contro la nazione caraibica.

Continue reading “Il vero significato del blocco per l’educazione a Cuba” »

Share Button

Come gli USA utilizzano la cultura per sovvertire il governo cubano

Andrea Puccio – www.occhisulmondo.info

“Il parco orizzontale” è un progetto finanziato dagli Stati Uniti che ha lo scopo di creare in Cuba nella società civile la convinzione che sia necessario un cambio di governo secondo la collaudata modalità dei golpe morbidi. Per questo vengono reclutati giovani artisti che con il pretesto di sviluppare arti alternative si occupano invece di veri e propri atti di sovversione. Il noto Movimento di San Isidro fa parte di questi gruppi di artisti che si dovrebbero occupare di sovvertire il governo cubano.

Share Button

Reti sociali, post-verità e cultura: armi di sovversione contro Cuba

L’attività sovversiva contro Cuba ha, negli ultimi tempi, come protagonista i social network, in cui fa appello alla sensibilità dei giovani e cerca anche di mettere a tacere la verità e amplificare le bugie.

Da queste piattaforme digitali emergono concetti astratti manipolati, privi di argomenti e dotati di impulsi, istinti, emozioni o reazioni affettive, secondo il presidente della Casa de las Americas, Abel Prieto.

Continue reading “Reti sociali, post-verità e cultura: armi di sovversione contro Cuba” »

Share Button

Questo strumento emancipatore

Il 31 marzo si celebra il Giorno del Libro Cubano, nella data in cui, nel 1959, s’inaugurò la Tipografia Nazionale di Cuba.

Amador Hernández Hernández

I tentativi di realizzare a L’Avana una Fiera del Libro, rimontano all’epoca repubblicana, quando nel mese di maggio del 1937 si organizzò il primo evento di questo tipo con un successo promozionale, effettuata nei terreni della spianata di La Punta, Malecón e il Paseo del Prado.

Continue reading “Questo strumento emancipatore” »

Share Button

Il libro e la lettura, impegno “fidelista” inalterabile

Il fomento del libro e della lettura, passione alla quale il Comandante in Capo Fidel Castro dedicò tanto impegno, è un compromesso inalterabile del Governo, delle istituzioni culturali cubane e dell’avanguardia artistica e letteraria.

Questa priorità, e il modo di renderla efficace nel mezzo del circostanze attuali e di fronte al futuro immediato, è stata al centro del più recente incontro tra il Presidente della Repubblica, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, il membro della Segreteria del Partito, Víctor Gaute, dirigenti del Ministero della Cultura e noti creatori, ed ha continuato gli accordi e le proposte del IX Congresso della Uneac.

Continue reading “Il libro e la lettura, impegno “fidelista” inalterabile” »

Share Button

I paesi dell’ALBA-TCP hanno alfabetizzato 4 milioni di persone

Nonostante il peso della pandemia della COVID-19, l’alfabetizzazione di circa quattro milioni di persone è un risultato che in materia d’educazione avalla la pertinenza dell’Alleanza Bolivariana per i Popoli di Nuestra America (ALBA-TCP) come blocco regionale che articola politiche integrali per il benessere dei popoli che la formano

Continue reading “I paesi dell’ALBA-TCP hanno alfabetizzato 4 milioni di persone” »

Share Button

Roma non paga i traditori

L’USURPAZIONE DI UNA NOSTRA FRASE

Roma traditoribus non praemiat! 

Quando vedo i quattro individui che, denigrando la vera arte, cantano contro la nazione in cui sono nati, hanno vissuto e hanno approfittato delle possibilità che la Rivoluzione ha dato loro per la loro formazione, senza che nessuno li disturbasse, non posso non pensare a un uomo il cui colore della pelle era più intenso del loro e che non ha potuto realizzare il suo desiderio di essere un declamatore di poesia afrocubana.

Continue reading “Roma non paga i traditori” »

Share Button

Festa Virtuale del Libro in Cubadebate dal 15 febbraio: un’alleanza a più mani

La lettura sublima, ricostruisce, salva. Con quel sentimento e quell’orizzonte culturale, il 15 febbraio, la Festa del Libro Virtuale arriverà a queste pagine digitali, uno spazio e ̶ a sua volta ̶ una piattaforma per la promozione dei libri, della letteratura e dei loro autori a Cuba.

Continue reading “Festa Virtuale del Libro in Cubadebate dal 15 febbraio: un’alleanza a più mani” »

Share Button

UNEAC: sei decadi di vita

“… Troveremo il modo di aumentare la molteplicità e la libertà reale della nostra arte e di renderla, in termini di responsabilità e grandezza, degna del momento che abbiamo il privilegio di vivere”. Che sfida – nelle parole del poeta Roberto Fernández Retamar – rendersi utile, dal punto di vista creativo, al lavoro rivoluzionario di trasformazione. Le Memorie del Primo Congresso di Scrittori e Artisti[1] avallano -senza margine di distorsioni contestuali- l’accompagnamento storico dell’avanguardia artistica e letteraria al processo socio-politico iniziato nel gennaio 1959.

Continue reading “UNEAC: sei decadi di vita” »

Share Button

La NED sì ha chi scrive per lei

Javier Gómez Sánchez www.cubadebate.cu

Il Premio Gabo è un prestigioso riconoscimento assegnato al giornalismo iberoamericano. Considerato una delle più alte distinzioni al giornalismo realizzato in lingua spagnola e portoghese; è assegnato ogni anno dalla Fondazione Gabo, entità con sede in Colombia creata nel 1995 da Gabriel García Márquez.

Continue reading “La NED sì ha chi scrive per lei” »

Share Button

Cultura 2020: Cuba colta, Cuba viva

L’ intellettuale cubano Roberto Fernández Retamar, con l’ingegno di un maestro, spiegava molto tempo fa l’utilità che ha per il vero uomo, si dica essere umano nella sua pienezza, una poesia, una canzone o un’opera teatrale.

Anche se un fucile o un pugnale ci possono liberare dalla morte per mano del nemico …, un’ altra arma nata, «fabbricata» e sfruttata dallo spirito, ci metteva in salvo dalla strage maggiore, quella del vuoto dell’anima.

Continue reading “Cultura 2020: Cuba colta, Cuba viva” »

Share Button

Il blocco USA impedisce il completamento degli studi accademici a Cuba

Migliaia di studenti e accademici non possono avanzare e scambiarsi conoscenze a causa del blocco imposto dagli USA contro Cuba.

Il blocco economico, commerciale e finanziario imposto dal governo degli USA a Cuba ostacola lo scambio di conoscenze di migliaia di studenti e accademici, ha denunciato oggi il Ministero degli Affari Esteri cubano (MINREX).

Continue reading “Il blocco USA impedisce il completamento degli studi accademici a Cuba” »

Share Button

2020: l’UNESCO riconosce il lavoro di Cuba nel campo dell’istruzione

L’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO) ha riconosciuto il lavoro di Cuba nel campo dell’educazione in diverse occasioni nel corso del 2020.

Diversi rapporti pubblicati durante la tappa evidenziano la leadership dell’isola in questo settore, ha riferito il sito web del Ministero degli Esteri Cubaminrex.

Continue reading “2020: l’UNESCO riconosce il lavoro di Cuba nel campo dell’istruzione” »

Share Button

Alejo Carpentier merita molta più attenzione

Da anni la Fondazione, che prende il nome da questo famoso intellettuale cubano, è situata in una bella casa nella zona del Vedado dell’Avana, un tempo dimora dello scrittore cubano Alejo Carpentier. Un altro intellettuale di alto profilo, la dottoressa Graziella Pogolotti, dirige l’istituzione con l’impegno di offrire molta più luce sull’immensa opera di questo indiscutibile riferimento della letteratura ispano-americana.

Continue reading “Alejo Carpentier merita molta più attenzione” »

Share Button

Cuba colta, Cuba viva

Se Cuba è viva, se è più viva che mai, è per il privilegio di avere un tessuto emotivo che deve alla sua cultura.

Continue reading “Cuba colta, Cuba viva” »

Share Button