Tag Archives: José Martí

Figli leali nel sacrificio per la Patria

La data sacra che indica il nuovo inizio della lotta indipendentista convocata da José Martí, è sempre motivo d’orgoglio e rimembranza.

I protagonisti erano uomini decisi a dare la propria vita prima di permettere l’affronto al cielo che li aveva visti nascere, e il sollevamento simultaneo del 24 febbraio  risuona oggi con identica forza in un popolo erede e difensore della libertà conquistata.

Continue reading “Figli leali nel sacrificio per la Patria” »

Share Button

Martí nell’orgoglio della sua bandiera, che non è mai stata mercenaria

José Martí piantò i semi che poi germogliarono robustamente in Fidel, Raúl e nei giovani del centenario, nei Cinque Eroi e in tanti cubani che, senza vanto né ipocrisia, dall’arte autentica, dalla scienza o dal solco, esaltano l’orgoglio di una bandiera, “che non è mai stata – né mai sarà – mercenaria”.

Continue reading “Martí nell’orgoglio della sua bandiera, che non è mai stata mercenaria” »

Share Button

L’ideologia di Martì non può essere oltraggiata

TANTO MENO VENDUTA

Usare il significato del suo retaggio nella storia cubana e nella vita quotidiana del suo popolo, e distorcerlo, è stata una strategia vecchia quanto i desideri del vicino del nord.

 Gladys Leidys Ramos López

Continue reading “L’ideologia di Martì non può essere oltraggiata” »

Share Button

Una solida rivoluzione, il miglior tributo a Martí e Fidel

Il Presidente della Repubblica, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha affermato giovedì che “il paese continuerà a migliorare, continuerà a crescere e a vincere; la Rivoluzione sarà sempre ferma, sarà presente, e questo è il miglior tributo che possiamo fare a Martí e Fidel”.

Continue reading “Una solida rivoluzione, il miglior tributo a Martí e Fidel” »

Share Button

168 anniversario nascita José Martì

Share Button

Martí a Caracas: uomini sacri di Cuba e Venezuela

Martí chiese di servire il  Venezuela in quello che fosse necessario, come un figlio

Madeleine Sautié Rodríguez

Fu 140 anni fa il giorno memorabile in cui il viaggiatore giunse a Caracas e, senza togliersi di dosso la polvere del cammino, chiese come si arrivava alla statua di Bolívar, senza aver nemmeno pensato al luogo in cui soggiornare in quei paraggi.

Continue reading “Martí a Caracas: uomini sacri di Cuba e Venezuela” »

Share Button

Terrorismo domestico?

È come dire “terrorismo fatto in casa”, fatto, quasi sempre, per l’esportazione, solo che, questa volta, l’amara bevanda è stata servita nei corridoi del Congresso USA.

Julio César Sánchez Guerra  www.granma.cu

Continue reading “Terrorismo domestico?” »

Share Button

La dignità, matrice che ci sostiene

A cavallo e a piedi c’era il generale maggiore Calixto Garcia. Di lui, Martí, che non ha mai lodato per compiacere chi è avido di gloria, ha detto: “… non ha bisogno di lode: porta la sua storia sulla sua fronte ferita. Chi sa disprezzare la vita saprà sempre come onorarla.

Continue reading “La dignità, matrice che ci sostiene” »

Share Button

Martì e le elezioni USA

“Ho vissuto nel mostro e conosco le sue viscere”

JOSÉ MARTÍ

José Martí nel suo rivoluzionario girovagare per la Nostra America, arrivò negli Stati Uniti nel 1880 e vi rimase fino al gennaio 1895, con alcuni intervalli di viaggi all’estero.

Ha osservato la società e ha analizzato il funzionamento del sistema politico americano, assistendo alle elezioni parziali e generali, soprattutto negli anni Ottanta, come corrispondente per i giornali dell’America Latina e di New York.

Continue reading “Martì e le elezioni USA” »

Share Button

La volgarità del Cesare contro Cuba

Cuba non cederà alle aggressioni della potenza che da quando fu fondata come nazione pianificò impossessarsi di essa, e fece un passo cruciale, nel 1898, l’anno dal quale impiantò qui una realtà che, nel 1959, la Rivoluzione ribaltò con la decisione di sradicarla per sempre

Luis Toledo Sande  www.granma.cu

Continue reading “La volgarità del Cesare contro Cuba” »

Share Button

La speranza color verde intenso

Tutti sanno che non c’è niente di più importante dei bambini e delle bambine perché, come disse Martí, loro sono la speranza del mondo e la speranza si cura perché mantenga il suo verde intenso. E di ottimismo questo paese sa, per forza, anche troppo.

Share Button

Un 19 maggio: Martí e Ho Chi Minh

Ho Chi Minh, come José Martí, ha fondato un giornale per unire il suo popolo di varie etnie in favore della libertà contro il colonialismo francese, e creò un Partito per unire i vicini dell’Indocina francese, come se si dicesse nel nostro spazio geografico per unire Nuestra America

Marta Rojas Rodríguez

Continue reading “Un 19 maggio: Martí e Ho Chi Minh” »

Share Button

José Martí

Alessandra Riccio –  https://nostramerica.wordpress.com

José Martí (La Habana 1853 – Dos Ríos 1895) è una delle figura più rilevanti della storia e della cultura antillane e latinoamericane; poeta, giornalista, saggista, ha fondato il Partito Rivoluzionario di Cuba, ha organizzato e partecipato all’insurrezione contro la Spagna ed è morto in combattimento per l’indipendenza e la libertà dell’ultima colonia spagnola.

Continue reading “José Martí” »

Share Button

Silente solennità e forza viva

Nei petti dove c’è Martí, rinasce sempre, con la forza vitale della parola bella, che pose gli uomini in ginocchio per la loro Patria e l’azione che prima della morte fece inclinare la loro fronte.

Share Button

Sandino, l’apostolo nicaraguense della previsione martiana

In un contesto in cui la superbia imperialista rinnova la minacciosa arroganza sull’America Latina e un preludio detonatore di guerre neocolonizzatirici, la data di questo 18 maggio agita sui suoi altari le eredità trascendentali e coincidenti di un fatto e di una figura.

Dilbert Reyes Rodríguez www.granma.cu

Continue reading “Sandino, l’apostolo nicaraguense della previsione martiana” »

Share Button