Tag Archives: PUD

Cosa rivela la crisi dei comandi di campagna sulla PUD?

misionverdad.com

A poco più di due mesi dalle elezioni presidenziali, le opposizioni continuano a mostrare pubblicamente la mancanza di unità organica tra i settori che le compongono. La divisione è ora accentuata dalle dispute sul controllo dei comandi di campagna (comitati elettorali ndt) regionali e municipali.

Continue reading “Cosa rivela la crisi dei comandi di campagna sulla PUD?” »

Share Button

I passi falsi di Edmundo Gonzalez

 (misionverdad.com)

La presentazione in società del candidato della Piattaforma Unitaria Democratica (PUD) per le elezioni presidenziali del 28 luglio 2024, Edmundo González Urrutia, è stata caratterizzata da una forzata euforia alimentata dai media nel tentativo di mascherare le sue debolezze e lacune comunicative fin dall’inizio.

Continue reading “I passi falsi di Edmundo Gonzalez” »

Share Button

Gli ammiccamenti alla NATO e all’intervento straniero di Edmundo González

misionverdad.com

Dopo settimane di incertezza, intrighi e minacce che hanno caratterizzato la scelta del candidato della Piattaforma Unitaria Democratica (PUD) in vista delle elezioni presidenziali del 28 luglio, i partiti riuniti in questa istanza hanno concordato, all’ultimo momento, che Edmundo González Urrutia rappresentasse questo settore dell’opposizione venezuelana.

Il candidato “tappabuchi” di 74 anni è stato iscritto al termine del periodo di candidature concesso dal Consiglio Nazionale Elettorale. L’obiettivo, secondo varie versioni della PUD, era riservare lo spazio sulla scheda della Tavola dell’Unità Democratica (MUD) in vista di unirsi al blocco anti-chavista nel caso in cui ottenesse una candidatura unitaria dell’opposizione.

Continue reading “Gli ammiccamenti alla NATO e all’intervento straniero di Edmundo González” »

Share Button

Radiografia ad alta risoluzione sullo scontro tra le dirigenze oppositrici

misionverdad.com

Il clima di scontro tra alcuni dirigenti dell’opposizione venezuelana si intensifica alla vigilia della scadenza dei termini per la sostituzione delle candidature per le prossime elezioni presidenziali del Venezuela, che si terranno il 28 luglio.

Secondo il calendario elettorale diffuso dal Consiglio Nazionale Elettorale (CNE), le organizzazioni politiche partecipanti hanno tempo, dal 1 aprile fino al 20 di questo mese, per decidere eventuali cambi nelle candidature.

Continue reading “Radiografia ad alta risoluzione sullo scontro tra le dirigenze oppositrici” »

Share Button

Si approfondisce la mancanza di consenso e le divisioni nell’opposizione

misionverdad.com

Da quando è iniziato il calendario elettorale venezuelano in vista delle elezioni presidenziali fissate per il 28 luglio, non c’è stato consenso nell’opposizione nello scegliere una figura che li rappresenti. Questa realtà, per dirlo in modo gentile, la stiamo osservando fin dal momento stesso in cui sono state proposte le primarie, accentuata dal momento in cui il Consiglio Nazionale Elettorale ha comunicato al paese la data di tale giornata.

Continue reading “Si approfondisce la mancanza di consenso e le divisioni nell’opposizione” »

Share Button

Tradimenti e debacle nella nomina delle candidature delle opposizioni

misionverdad.com

Il processo di iscrizione delle candidature presidenziali in Venezuela, in vista delle elezioni del 28 luglio, è culminato con importanti novità, intrighi e “tradimenti” tra le fila delle diverse opposizioni.

Manuel Rosales, dirigente del partito Un Nuevo Tiempo (UNT) e attuale governatore dello stato di Zulia, ha chiuso la giornata di iscrizione dei candidati dell’opposizione, accumulandosi ad una lunga lista di 12 figure provenienti da vari spettri dell’antichavismo.

Continue reading “Tradimenti e debacle nella nomina delle candidature delle opposizioni” »

Share Button

Le tensioni e tentazioni delle opposizioni dopo il 22 ottobre

misionverdad.com

Il percorso delle opposizioni è salito a nuovi livelli di complessità dopo lo svolgimento delle primarie, questo perché la vittoria annunciata di María Corina Machado la sottopone a tensioni e tentazioni che definiranno lo stato in cui arriveranno alla seconda metà del 2024, il periodo concordato alle Barbados per la realizzazione delle elezioni presidenziali.

Continue reading “Le tensioni e tentazioni delle opposizioni dopo il 22 ottobre” »

Share Button

Come le primarie preparano il terreno per uno scenario di conflitto

misionverdad.com

Diversi attori del settore dell’opposizione che hanno aderito al “percorso elettorale” dimostrano con azioni e parole che le loro primarie non sono un passo in quella direzione bensì una facciata per ritornare alla pratica della violenza politica in Venezuela.

Continue reading “Come le primarie preparano il terreno per uno scenario di conflitto” »

Share Button

L’eterno ritorno al colpo di stato di  Antonio Ledezma (e Corina Machado)

misionverdad.com

Il latitante ed ex sindaco di Caracas, Antonio Ledezma, ha rilasciato dichiarazioni al programma Factores de Poder, della giornalista Patricia Poleo, che rafforzano la posizione delle autorità elettorali venezuelane di inabilitare politicamente María Corina Machado. Quest’ultima ha cambiato strategia politica ed è passata dall’insurrezione e le vie antipolitiche alla partecipazione alle primarie della Piattaforma Unitaria Democratica (PUD) per definire un unico candidato che si presenti alle prossime elezioni presidenziali.

Continue reading “L’eterno ritorno al colpo di stato di  Antonio Ledezma (e Corina Machado)” »

Share Button

Washington ha fatto fallire ogni tentativo di dialogo in Venezuela

misionverdad.com

Sono stati centinaia gli appelli al dialogo con settori dell’opposizione da parte del presidente Nicolás Maduro. Tendere la mano e cercare comprensione è stata anche una costante durante la presidenza di Hugo Chávez. Tuttavia, bisogna capire che gli USA sono intervenuti nei diversi processi di questa indole nei momenti più importanti. Di seguito è riportato un resoconto.

Continue reading “Washington ha fatto fallire ogni tentativo di dialogo in Venezuela” »

Share Button

Le fallite avventure elettorali della ‘società civile’ oppositrice

Dejà vu dopo il disastro all’UCV

misionverdad.com

 

Il fallimento del processo elettorale per eleggere nuove autorità presso l’Università Centrale del Venezuela (UCV) è stato un dejà vu dei recenti rovesci di un settore che si è arrogato lo status di “società civile” nel Paese. Tra discorsi di dialogo e tolleranza, la classe politica dell’opposizione ha cercato di screditare le istituzioni dello Stato, insieme ai suoi accademici e media che fungono da portavoce quando la realtà le è avversa, con il discorso elettorale (a favore o contro) come motivo chiave dei propri interessi.

Continue reading “Le fallite avventure elettorali della ‘società civile’ oppositrice” »

Share Button

Il punto morto nelle relazioni Venezuela-USA

 misionverdad.com

Le relazioni tra Venezuela e USA stanno attraversando una importante scissione, dopo che i funzionari della Casa Bianca hanno incontrato il presidente Nicolás Maduro, nel marzo 2022. L’incontro ha segnato l’inizio di una serie di tentativi verso un cambio di paradigma nel nesso bilaterale, con il tema della revoca delle misure coercitive unilaterali come parte dei colloqui, oltre alla stessa questione energetica e propriamente politica -elezioni-.

Continue reading “Il punto morto nelle relazioni Venezuela-USA” »

Share Button

Da dove proviene il finanziamento dei partiti di opposizione e delle loro primarie?

misionverdad.com

Le primarie sono l’opzione preferita di un settore dell’opposizione venezuelana per definire un candidato presidenziale, questo nel contesto dell’atomizzazione che sta vivendo. Tuttavia, permangono dubbi al riguardo perché altri settori esitano ancora sulla partecipazione o meno, vuoi per la mancanza di consenso sull’assistenza tecnica del CNE, vuoi per mere divisioni tra fazioni.

Continue reading “Da dove proviene il finanziamento dei partiti di opposizione e delle loro primarie?” »

Share Button

Chi costruisce l’agenda della Piattaforma Unitaria?

misionverdad.com

Il rapporto “Venezuela nel 2023 ed oltre: tracciando un percorso diverso”, del Woodrow Wilson International Center for Scholars (Wilson Center), suggerisce un percorso politico affinché la Casa Bianca orienti i partiti e le organizzazioni legate all’opposizione venezuelana. Si tratta di un documento che ha l’avallo di altri 19 analisti e ricercatori del think-tank USA inserito nel circuito di interessi che promuovono e finanziano il cambio di regime in vari Paesi del mondo, compreso il Venezuela.

Continue reading “Chi costruisce l’agenda della Piattaforma Unitaria?” »

Share Button