Tag Archives: Alex Otaola

Cubainformacion: il Papa Castro-Comunista

Leggiamo: “Francesco, con la dittatura cubana”, “Pancho, il Papa rosso”. L’ultradestra cubana – o meglio anticubana – si è scagliata contro Papa Bergoglio, al quale hanno persino dedicato una canzone: “Pídale perdón a Cristo” (“Chiedi perdono a Cristo”).

Continue reading “Cubainformacion: il Papa Castro-Comunista” »

Share Button

Offese al Papa, al Vaticano e alla fede

Immagino che i credenti della religione cattolica che ci sono negli USA si vergognano di un gruppo di fanatici pagati dalla mafia che rappresenta la Florida nel Congresso USA, che ha offeso il Papa, la Chiesa cattolica e i credenti di tutto il mondo.

Share Button

L’ago avvelenato della menzogna: né a bambini né a turisti

www.cubadebate.cu

Mentre Cuba avanza nella fase III della sua sperimentazione clinica sul candidato vaccino Soberana 02 e si prepara a iniziare lo stesso processo per il candidato Abdala, i promotori dell’odio contro la Rivoluzione schiumano di dolore nelle loro viscere.

Continue reading “L’ago avvelenato della menzogna: né a bambini né a turisti” »

Share Button

Cubainformacion: gentaccia de Miami

Patria e Vita: la libertà della pistola alla tempia

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Negli ultimi mesi, artisti cubani hanno realizzato diversi videoclip a tema politico. “Desbloquéame”, di Raúl Torres, denuncia il blocco USA (1). “Non te metas”, dell’umorista Virulo, sull’ingerenza della Casa Bianca nell’Isola attraverso artisti mercenari (2). Ma hanno interessato la stampa internazionale, alla spagnola per esempio? Zero.

Continue reading “Cubainformacion: gentaccia de Miami” »

Share Button

Cubainformacion: Gentaccia de Zona

Gentaccia de Zona: tra la vergogna altrui ed i limiti della dignità

Si chiama Alex Otaola, ed è il principale propagandista, nelle reti sociail, della politica di Donald Trump contro Cuba.

Sostiene la totale asfissia economica dell’isola, il divieto di viaggiare, il taglio all’invio di rimesse e perfino il blocco navale del paese in cui è nato.

Continue reading “Cubainformacion: Gentaccia de Zona” »

Share Button

Cubainformacion: i venduti ed i molti testardi

Il testardo Ray Fernández

Anni fa, era quasi impossibile che gli artisti cubani facessero carriera a Miami senza pagare un tributo politico: abbandonare la loro residenza sull’isola e dichiararsi apertamente “anti-castristi”.

Poi venne il tempo del cosiddetto “interscambio culturale” e delle relazioni diplomatiche, durante l’amministrazione Obama.

Continue reading “Cubainformacion: i venduti ed i molti testardi” »

Share Button