Tag Archives: Antony Blinken

Il cinico ruolo USA nella sceneggiatura di turno contro Cuba

Dilbert Reyes Rodríguez

L’inefficacia di tutti i tentativi di sovversione con il fine di distruggere la Rivoluzione Cubana, non raggiunge il cinismo del Governo USA per farlo desistere dalla sua politica contro l’arcipelago.

Continue reading “Il cinico ruolo USA nella sceneggiatura di turno contro Cuba” »

Share Button

Cuba chiede agli USA di togliere il blocco e altre misure coercitive

Il ministro degli Esteri cubano Bruno Rodríguez ha chiesto oggi agli USA di eliminare il blocco imposto al suo paese da quasi sei decenni e le oltre 240 misure applicate dal precedente governo.

Attraverso il suo account ufficiale di Twitter, il ministro degli Esteri ha anche esortato il segretario di Stato americano Antony Blinken a ripristinare i servizi consolari e il ricongiungimento familiare.

Continue reading “Cuba chiede agli USA di togliere il blocco e altre misure coercitive” »

Share Button

L’infamia USA nel calunniare l’eroica Isola

Gli USA non potranno offuscare il rendimento di Cuba, riconosciuto a livello mondiale, e i suoi indicatori di giustizia sociale, di rispetto e di protezione dei diritti umani del nostro popolo.

Continue reading “L’infamia USA nel calunniare l’eroica Isola” »

Share Button

Bolivia: ingerenza USA

36 ore fa il segretario di Stato statunitense Antony Blinken ha chiesto al governo boliviano di far uscire di prigione la ex presidente golpista autoproclamata della Bolivia, Jeanine Áñez, arrestata il 13 marzo per “sedizione”, “terrorismo” e “cospirazione” relative al colpo di Stato del 2019.

Continue reading “Bolivia: ingerenza USA” »

Share Button

USA: Biden, Blinken e l’interventismo liberale

Geraldina Colotti

“America is back, diplomacy is back”, ha detto il presidente statunitense Joe Biden rivolto al dipartimento di Stato. Che tipo di diplomazia? A grandi linee la stessa tracciata nel documento The Elements of the China Challenge dall’amministrazione precedente, nel quale si stabiliva la necessità degli Stati Uniti di rivalutare il proprio sistema di alleanze, chiedendo ad “amici e soci” una maggior condivisione, per “affrontare specifiche minacce”, e si auspicava la formazione di variegati “gruppi e coalizioni”.

Continue reading “USA: Biden, Blinken e l’interventismo liberale” »

Share Button

Appoggio, condizionato, di Biden a Guaidò?

L’appoggio di Biden a Guaidò verrebbe con un cambio di strategia contro Caracas

https://misionverdad.com

Secondo diversi media, che segnalano secondi “fonti” legate al presunto governo parallelo in Venezuela guidato da Juan Guaidó, l’entrante amministrazione del nuovo governo USA avrebbe invitato l’ ‘ambasciatore’ Carlos Vecchio all’insediamento di Joe Biden.

Continue reading “Appoggio, condizionato, di Biden a Guaidò?” »

Share Button

55 anni di genocidio contro Cuba

E. Ramirez Cañedo http://www.cubadebate.cu

bloqueo cuba 55 trumpIl 3 febbraio 1962, il presidente USA, John. F. Kennedy, firmò l’Ordine Esecutivo Presidenziale n°3447, attraverso il quale si ufficializzò il blocco totale del commercio con Cuba. I pretesti utilizzati nel documento e che formarono parte, per anni, del discorso dell’elite al potere negli USA, integravano la grande cospirazione dove era imprescindibile presentare l’isola aggredita come l’aggressore. Il suo grande peccato, aver fatto una vera Rivoluzione nell’emisfero occidentale, rompendo con i requisiti minimi “di sicurezza” istituiti dalla nazione del nord per l’America Latina ed i Caraibi, dopo la seconda guerra mondiale.

Continue reading “55 anni di genocidio contro Cuba” »

Share Button

Due ritornelli per Obama alla vigilia del viaggio a Cuba

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

cavallo troia USAA poco meno di un mese dalla visita a Cuba del presidente Barack Obama, come tappeto rosso che lo precede, il governo USA ha adottato, in sequenza, azioni che non contribuiscono per niente ai suoi obiettivi di generare simpatie nel popolo cubano.

Continue reading “Due ritornelli per Obama alla vigilia del viaggio a Cuba” »

Share Button

Cuba: da inferno a purgatorio?

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

cuba purgatorio

Cuba è stata, ed è, in questi giorni, tema costante nei media internazionali. Fonte di migranti che hanno provocato una crisi in vari paesi dell’America centrale nella sua privilegiata rotta per il sogno USA, sede dei negoziati per la pace in Colombia, dell’incontro tra il Papa Francesco ed il Patriarca Kirill della Chiesa Ortodossa Russa e prossima anfitrione di icone occidentali come presidente USA, Barack Obama, o il gruppo rock britannico The Rolling Stones, l’isola deve essere interpretata e spiegata ad un mondo che vede improvvisamente convertirsi l’inferno in una sorta di purgatorio di celebrità che, a seconda del loro comportamento, all’Avana saranno condannate o applaudite.

Continue reading “Cuba: da inferno a purgatorio?” »

Share Button