Tag Archives: – diritti umani

Buenos Aires si piega alla strategia del Gruppo di Lima all’ONU

Sommario del sostegno venezuelano all’Argentina durante l’inferno del 2001

www.misionverdad.com

Gli ultimi eventi internazionali che coinvolgono il Venezuela hanno l’ONU come scenario, in particolare il Consiglio per i Diritti Umani, di cui la Repubblica Bolivariana fa parte.

Nei giorni scorsi un gruppo di paesi ha votato per la continuazione della suddetta Missione ‘Indipendente’ di Determinazione dei Fatti per il nostro paese, con la Repubblica Argentina che si è unita agli Stati che compongono i satelliti USA, in America Latina e Caraibi, con l’obiettivo di ampliare lo spettro del blocco multidimensionale sul Venezuela, nucleati nel Gruppo di Lima.

Continue reading “Buenos Aires si piega alla strategia del Gruppo di Lima all’ONU” »

Share Button

Scontro di risoluzioni sul Venezuela nel Consiglio dei Diritti Umani

www.misionverdad.com

Poche ore fa, il Consiglio dei Diritti Umani delle Nazioni Unite (ONU), con sede a Ginevra, ha tenuto la 45a Sessione Ordinaria in cui si è ratificata ed estesa la presenza e lo sviluppo della cooperazione ed assistenza tecnica con il Venezuela da parte dell’Ufficio dell’Alta Commissaria che rappresenta Michelle Bachelet, avviata nel 2019.

Continue reading “Scontro di risoluzioni sul Venezuela nel Consiglio dei Diritti Umani” »

Share Button

La verità silenziata del Venezuela

Nuria Barbosa León  www.granma.cu

L’impegno dei dirigenti della Rivoluzione Bolivariana del Venezuela di presentare nei vari organismi internazionali, tra cui L’Aia, il rapporto sui diritti umani che contraddice quello recentemente presentato da una missione indipendente dell’ONU, parla della necessaria difesa del paese sudamericano di fronte alle ostilità imperiali, impegnate a rovesciare il governo costituzionale, presieduto da Nicolás Maduro.

Continue reading “La verità silenziata del Venezuela” »

Share Button

Venezuela, Almagro e l’ONU

Fabio Marcelli www.altrenotizie.org

Con la puntualità di una bomba a orologeria è giunto il rapporto della missione d’inchiesta sul Venezuela, nominata nove mesi fa dal presidente del Consiglio dei diritti umani.

La prima cosa da notare è che, sebbene i media si sforzino di presentare tale rapporto come espressione delle Nazioni Unite tout-court, si tratta in realtà del parto di uno specifico e limitato gruppo di lavoro, composto da tre individui che, a quanto pare, non hanno mai messo piede su territorio venezuelano e si sono limitati a qualche testimonianza de relato, raccolta per giunta in buona parte su di un apposito sito web, studiato apposta per garantire l’anonimato dei testimoni https://www.ohchr.org/SP/HRBodies/HRC/FFMV/Pages/Call.aspx.

Continue reading “Venezuela, Almagro e l’ONU” »

Share Button

Politicizzazione e selettività, all’ordine del giorno?

La politicizzazione e la selettività sul tema dei diritti umani sono servite a diverse potenze occidentali per attaccare nazioni sovrane che difendono un destino proprio e che, probabilmente, sono tra quelle che lottano di più per difenderli

Milagros Pichardo www.granma.cu

Continue reading “Politicizzazione e selettività, all’ordine del giorno?” »

Share Button

Michelle Bachelet sarà condannata dalla storia

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

In più di mezzo secolo, si conoscono molti personaggi al servizio degli interessi più sporchi degli USA, e tra questi c’è Michelle Bachelet, Alta Commissaria ONU per i Diritti Umani; sostenuta da Washington come pezzo chiave nei suoi piani contro le nazioni che non sono di suo gradimento.

Da quando ha preso posizione in quell’incarico, Bachelet ha schierato azioni per condannare il Venezuela, quando in realtà quel paese è vittima della guerra economica, commerciale e finanziaria imposta dagli USA per soffocare la sua economia ed incolpare la Rivoluzione Bolivariana di essere un fallimento.

Continue reading “Michelle Bachelet sarà condannata dalla storia” »

Share Button

La Colombia non è un paese, ma una fossa comune

di Fabrizio Verde  www.lantidiplomatico.it

C’è un paese In America Latina dove si susseguono senza soluzione di continuità gli assassinii di leader comunitari e difensori dei diritti umani. Gli omicidi selettivi vengono compiuti da gruppi paramilitari e finanche dalle forze di sicurezza.

Un paese dove la cosiddetta democrazia liberale è soltanto un simulacro sbiadito. Un paese dove la libertà di stampa non è rispettata. Dove il popolo è costretto a languire nella fame più nera, sommerso dalla povertà e praticamente nessuna protezione sociale.

Continue reading “La Colombia non è un paese, ma una fossa comune” »

Share Button

Colombia, la strage dei giovani ammazzati dove lo Stato non c’è

Nei primi due anni del governo Duque, le vittime dei massacri sono aumentate del 30 per cento. Per il presidente la colpa è del narcotraffico e terrorismo, ma l’aumento degli omicidi del paese è legato a miniere illegali, progetti di mega estrazione, contrabbando, e dall’assenza dello Stato, che ha fatto precipitare in povertà 63mila famiglie che hanno distrutto i loro campi di coca. Al centro il mancato rispetto degli Accordi di pace con le Farc, al quale sembra legata anche la morte del cooperante italiano Mario Paciolla

Adele Lapertosa | 11 SETTEMBRE 2020  www.ilfattoquotidiano.it

Continue reading “Colombia, la strage dei giovani ammazzati dove lo Stato non c’è” »

Share Button

USA maggior violatore di diritti umani

“Gli USA sono il più grande violatore dei diritti umani nel mondo”, lo ha affermato questa settimana l’ambasciatore della Repubblica Bolivariana del Venezuela presso il Consiglio dei Diritti Umani delle Nazioni Unite (ONU), Jorge Valero durante il ciclo di conferenze sulla governance e lo sviluppo globali, le sfide e i problemi comuni dell’umanità. Il diplomatico ha ricordato che gli USA nel mezzo di una pandemia, sono stati capaci di ritirarsi dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

Continue reading “USA maggior violatore di diritti umani” »

Share Button

Washington non sa cosa siano i Diritti Umani

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

Chiunque legga un pò di storia si rende conto che gli USA non hanno smesso un solo giorno di violare i diritti umani, ma con la loro potente macchina mediatica e miliardi di dollari, cerca di incolpare gli altri.

Dalla mattanza degli indiani nativi per rubare le loro terre ancestrali, alla spietata schiavitù che ha torturato ed ucciso centinaia di africani portati in America per lavorare, all’occupazione di una parte del territorio del Messico, ai colpi di stato nei paesi della regione, invasioni per imporre governanti a loro fedeli, all’organizzazione di operazioni terroristiche contro Cuba, compresi i piani per assassinare Fidel Castro, alla tenebrosa Operazione Condor in America Latina, che ha lasciato un saldo di migliaia di morti, scomparsi e torturati, insieme a guerre di rapina come in Vietnam, Afghanistan, Iraq, Libia e Siria, sono la prova di chi sono i consuetudinari violatori dei diritti umani nel mondo.

Continue reading “Washington non sa cosa siano i Diritti Umani” »

Share Button

Frode sui diritti umani

S. Sefton, Internationalist 360°, http://aurorasito.altervista.org

L’attuale pratica dell’industria dei diritti umani occidentali non ha nulla a che fare con la verità. Sempre più negli ultimi anni le élite USA ed alleate cercano di legittimare l’aggressione criminale sfruttando i diritti umani nei tentativi di ricolonizzare il mondo.

Continue reading “Frode sui diritti umani” »

Share Button

Ecco i miei ricordi dei leader sociali assassinati

www.pressenza.com

Michel Forst, relatore delle Nazioni Unite, ha dichiarato nel febbraio di quest’anno che la Colombia è uno dei paesi più a rischio del mondo per quanto riguarda la difesa dei diritti umani. Le cifre da sole non mostrano la tragedia che si cela dietro ogni caso. Bisogna raccontare le persone: chi erano, cosa facevano.

Continue reading “Ecco i miei ricordi dei leader sociali assassinati” »

Share Button

Venezuela – comunicato

La Repubblica Bolivariana del Venezuela esprime un fermo rifiuto del contenuto, delle conclusioni e delle raccomandazioni del recente rapporto dell’Ufficio dell’Alto commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani, in relazione al funzionamento del sistema giudiziario del paese e della zona di sviluppo strategico nazionale dell’arco minerario dell’ Orinoco.

Continue reading “Venezuela – comunicato” »

Share Button

Colombia: lettera aperta

Una lettera aperta all’opinione pubblica italiana per rendere nota la grave situazione di violazione dei diritti umani.

 

Nel 2016 lo Stato colombiano e le FARC (Forze Armate Rivoluzionarie Colombiane) hanno firmato un Accordo di Pace, sotto l’egida delle Nazioni Unite. Fu approvata una riforma rurale che prevedeva la restituzione delle terre sottratte ai contadini – per lo sfruttamento agroindustriale, minerario e per la coltivazione illecita di coca -, ma il governo attuale si oppone all’applicazione degli Accordi e ostacola il lavoro della Commissione per la verità, una delle tre istituzioni del Sistema integrale di Verità, Giustizia, Riparazione e non ripetizione.

Continue reading “Colombia: lettera aperta” »

Share Button

La nostra morale come bandiera

Enrique Moreno Gimeranez  www.granma.cu

Ancora una volta, si cerca di manipolare il tema dei diritti umani contro la Maggiore delle Antille, seguendo lo stesso copione, disonesto e prefabbricato, che ha più di 60 anni. Ritornano i doppi standard, la manipolazione politica e la selettività della questione per cercare, senza successo, di oscurare i nostri risultati davanti al mondo in questa materia.

Continue reading “La nostra morale come bandiera” »

Share Button