Tag Archives: Jair Bolsonaro

Lula, dove il popolo ha bisogno di lui

Díaz-Canel si è congratulato con Lula dopo la vittoria alle elezioni presidenziali in Brasile, che ha descritto come una vittoria per l’unità, la pace e l’integrazione latinoamericana e caraibica.

Il Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba e Presidente della Repubblica, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, si è congratulato con il neoeletto Presidente del Brasile, Luiz Inácio Lula da Silva, e ha celebrato questa grande vittoria a favore dell’unità, della pace e dell’integrazione latinoamericana e caraibica.

Continue reading “Lula, dove il popolo ha bisogno di lui” »

Share Button

Strategie mediatiche delle reti Usa sulle elezioni brasiliane

Geraldina Colotti

Occhi puntati, questa domenica 30 ottobre, sul Brasile, per la seconda volta delle elezioni presidenziali, che vedono in campo Lula da Silva contro il presidente uscente, Jair Bolsonaro. Difficile pronosticare se il candidato della sinistra, l’ex sindacalista Lula del Partito dei Lavoratori, che ha governato il paese tra il 2003 e il 2010, manterrà il vantaggio di quasi 8 punti, come dicono gli ultimi sondaggi, o se la partita si giocherà al fotofinish, in base a quelle inchieste che danno i due candidati in parità.

Continue reading “Strategie mediatiche delle reti Usa sulle elezioni brasiliane” »

Share Button

Deforestazione dell’Amazzonia: l’eredità ambientale di Bolsonaro

La Redazione de l’AntiDiplomatico

Alla vigilia del secondo turno delle elezioni presidenziali brasiliane, che si terranno domenica 30 ottobre, tra l’ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva e l’attuale presidente Jair Bolsonaro, resta di grande attualità il tema dell’Amazzonia e la sua protezione.

Continue reading “Deforestazione dell’Amazzonia: l’eredità ambientale di Bolsonaro” »

Share Button

La sfida brasiliana

Angel Guerra,

Il ballottaggio per e elezioni in Brasile del 2 ottobre è forse il più importante e combattuto scontro elettorale della nostra America dall’elezione di Hugo Chávez nel 1998.

Continue reading “La sfida brasiliana” »

Share Button

Brasile al ballottaggio: le possibili scelte dei candidati esclusi

Geraldina Colotti

Domenica 2 ottobre, in Brasile, si sono svolte le elezioni generali, considerate le più importanti dal ritorno del paese alla democrazia. Si trattava di capire se l’ultradestra del presidente in carica, Jair Bolsonaro, avesse ancora presa per un altro mandato, nonostante i disastri provocati, o se sarebbe tornato l’ex sindacalista Lula, che ha governato per due mandati, tra il 2003 e il 2010.

Continue reading “Brasile al ballottaggio: le possibili scelte dei candidati esclusi” »

Share Button

Brasile: la campagna elettorale riaccende i motori per il ballottaggio presidenziale

Le campagne dell’ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva e del presidente Jair Bolsonaro riprenderanno oggi il loro lavoro strategico in vista del secondo turno elettorale in Brasile, previsto per il 30 ottobre.

Continue reading “Brasile: la campagna elettorale riaccende i motori per il ballottaggio presidenziale” »

Share Button

Cosa fare per eleggere Lula

Frei Betto  www.cubadebate.cu

Le minacce di golpe incombono sulla nazione. E c’è solo un modo per evitare queste gravi minacce alla democrazia: la nostra mobilitazione!

Continue reading “Cosa fare per eleggere Lula” »

Share Button

“Né Lula né Bolsonaro”, in Brasile i potentati economici cercano “una terza via”

Geraldina Colotti

Le manifestazioni del 7 settembre in Brasile, mediante le quali il presidente Jair Bolsonaro aveva lasciato intendere di voler emulare le gesta suprematiste del suo amico Donald Trump durante l’assalto a Capitol Hill, non hanno prodotto l’effetto sperato. Il temuto auto-golpe, per quanto ancora ventilato, non sembra avere né gambe solide su cui marciare, né il sostegno dei potentati economici che avevano costruito dal nulla il torvo personaggio Bolsonaro: giocandolo in funzione anti-progressista, nella strategia di golpe istituzionale e lawfare messa in marcia cinque anni fa con l’impeachment contro l’allora presidenta Dilma Rousseff.

Continue reading ““Né Lula né Bolsonaro”, in Brasile i potentati economici cercano “una terza via”” »

Share Button

O il regno del denaro o il regno dei diritti

Emir Sader  www.jornada.com.mx

La nuova strategia della destra latinoamericana è sabotare la democrazia liberale dall’interno. Così ha corrotto la democrazia in Brasile e gettato il paese nella peggiore crisi della sua storia, pagata non solo con la fame e la povertà, ma anche con più di 500mila morti.

Continue reading “O il regno del denaro o il regno dei diritti” »

Share Button

Il Brasile vuole portare Bolsonaro davanti ai tribunali internazionali

Il presidente del gruppo Torture Never Again, Ariel de Castro Alves, ha detto oggi di sostenere tutte le azioni volte all’impeachment del presidente brasiliano Jair Bolsonaro, oltre a portarlo davanti ai tribunali internazionali.

Continue reading “Il Brasile vuole portare Bolsonaro davanti ai tribunali internazionali” »

Share Button

Bolsonaro e CIA cospirano contro la “nuova marea rosa” in Sud America

Nathalia Urban Internationalist 360°,

Emerge il quadro dell’agenda perseguita dal direttore della CIA William J. Burns durante la sua visita riservata al governo Bolsonaro. Come riportato, il direttore della CIA William J. Burns si recava in Brasile per incontrare i ministri del governo Bolsonaro.

Continue reading “Bolsonaro e CIA cospirano contro la “nuova marea rosa” in Sud America” »

Share Button

Duque, Bolsonaro e Piñera: tra tutela e crimini contro l’umanità

Mision Verdad,

Giorni fa alcuni portali riferivano che il presidente colombiano Iván Duque fu denunciato alla Corte penale internazionale (CPI) per crimini contro l’umanità. Questo rapporto fu realizzato dal senatore Iván Cepeda e dalle organizzazioni sociali a causa delle manifestazioni nel contesto dello sciopero nazionale iniziato il mese scorso ed ancora in corso in Colombia.

Continue reading “Duque, Bolsonaro e Piñera: tra tutela e crimini contro l’umanità” »

Share Button

Bolsonaro e Duque: pessime somiglianze

Si tratta, disgraziatamente, di due paesi danneggiati dallo stesso modello neoliberale, con la stessa protezione imperiale USA e nei quali dovrà essere il popolo a dire l’ultima parola

Elson Concepción Pérez

Continue reading “Bolsonaro e Duque: pessime somiglianze” »

Share Button

Governo Bolsonaro in crisi

Lucas Leiroz de Almeida*

 

Il Brasile nei prossimi due anni dovrà sapersi schierare. Se non riuscirà ad anticipare una scelta in autonomia dovrà seguire l’agenda dettata solo dagli interessi esterni. Quindi: tornare a contare come membro dei BRICS, o proseguire a farsi mungere dai cow-boys

Continue reading “Governo Bolsonaro in crisi” »

Share Button

Con Lula da Silva, ritorna il tempo della sinistra

Emir Sader www.cubadebate.cu

La divisione della destra è un ulteriore sintomo della perdita di capacità narrativa ed egemonica della destra. Il suo discorso sulla lotta contro la politica e la corruzione ha perso la capacità di conquistare e mantenere adesioni maggioritarie nella società.

Continue reading “Con Lula da Silva, ritorna il tempo della sinistra” »

Share Button