Cuba – Kenia

Il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri ha ricevuto ieri giovedì 15,  il Sr. Uhuru Kenyatta, Presidente della Repubblica del Kenia,  che realizza una visita ufficiale in Cuba.


In un ambiente cordiale i due mandatari hanno coinciso nell’apprezzare le relazioni d’amicizia che esistono tra i due paesi e sulla volontà d’accrescere i vincoli politici e di cooperazione.

Ugualmente hanno espresso la reciproca soddisfazione per l’apertura dell’Ambasciata del Kenia a L’Avana ed hanno parlato di temi dell’agenda internazionale.

Il compagno  Raúl  ha ringraziato per l’aiuto offerto dal Governo del Kenia, per contribuire al recupero dopo il passaggio dell’uragano Irma.

Hanno accompagnato il distinto visitatore i Ministri delle Relazioni Estere e il Commercio Internazionale, Monica K. Juma;  dello Sport e la  Cultura, Rashid Achesa Mohamud; l’incaricato degli affari a.i del Kenia, Anthony Mushiry e il ministro e segretario generale del Partito Jubileo, Raphael Tuju.

Per la parte cubana hanno partecipato all’incontro Bruno Rodríguez Parrilla, Rodrigo Malmierca Díaz e Abel Prieto Jiménez, ministri delle Relazioni Estere, del Commercio Estero e dell’Investimento straniero e di Cultura, rispettivamente, con l’ambasciatore Ernesto Gómez Díaz.


IL PRESIDENTE DI KENYA INAUGURA L’AMBASCIATA DEL SUO PAESE A CUBA

 

La Habana, 16 marzo 2018 – Il presidente del Kenya, Uhuru Kenyatta, ha inaugurato oggi ufficialmente l’ambasciata del suo paese a La Habana con l’inaugurazione di una targa posta all’entrata della sede.

La missione diplomatica a Cuba, aperta da settembre del 2016, è la prima di quella nazione africana nell’area dei Caraibi.

Come parte del soggiorno di Kenyatta presso l’ambasciata, il ministro delle Relazioni Estere e Commercio Internazionale del Kenya, Mónica Juma, e il Cancelliere cubano Bruno Rodríguez, hanno firmato un accordo di esenzione di visto per questioni diplomatiche o passaporti ordinari validi per i funzionari pubblici o del Governo.

Lo strumento giuridico cerca di facilitare i viaggi e promuovere le relazioni bilaterali e di cooperazione in diversi ambiti.

In dichiarazioni alla stampa, la titolare kenyana ha sottolineato l’ampia agenda del mandatario africano nell’Isola, nella quale emergono gli incontri ufficiali sostenuti ieri con il Generale dell’Esercito Raúl Castro, Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri.

Juma ha definito fantastico il soggiorno nella nazione cubana, e ha evidenziato le prospettive di collaborazione reciproca nelle aree della salute e della medicina veterinaria.

La Cancelliera kenyana ha confermato che una delegazione di Nairobi parteciperà alla XXXVI Fiera Internazionale di La Habana, uno spazio che rappresenta il principale scambio commerciale nei Caraibi.

Nel contesto del suo soggiorno, il Presidente africano ha inaugurato un busto di Mzee Jomo Kenyatta (1892-1978) -primo presidente del Kenya e padre del mandatario-, nel Parque de los Próceres Africanos di La Habana.

Nairobi e La Habana mantengono relazioni diplomatiche dal 1995, e legami di cooperazione in diversi ambiti come quello dell’istruzione, tra l’Istituto Superiore di Relazioni Internazionale Raúl Roa García e l’Accademia del Servizio Estero del paese africano.

Kenyatta, di 56 anni, ha prestato giuramento per un secondo e ultimo mandato come Presidente il 28 novembre 2017, dopo la sua schiacciante vittoria elettorale, essendo stato rieletto durante le elezioni presidenziali del 26 ottobre dello stesso anno.

Il Kenya è una nazione dell’Africa orientale, con oltre 580000 chilometri quadrati di estensione e una popolazione di 39 milioni di abitanti, che ha come principale fonte di reddito il turismo, e il caffè e il tè tra i suoi prodotti principali.

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *