Tag Archives: – blocco genocida

Centinaia di italiani manifestano contro il blocco

Circa 700 persone sono sfilate questo sabato nella città di Milano, con l’obiettivo di chiedere la fine del bloqueo statunitense contro Cuba e la devoluzione della Base Navale di Guantanamo. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba, ha attraversato tutto il centro della città ed è terminata di fronte al Castello Sforzesco.

Continue reading “Centinaia di italiani manifestano contro il blocco” »

Share Button

Blocco: principale ostacolo allo sviluppo

Salim Lamrani https://islamiacu.blogspot.it

bandie-pugnaNonostante l’istituzione di un dialogo storico con L’Avana, il 17 dicembre 2014, e nonostante la visita ufficiale del presidente Barack Obama nell’isola. nel marzo 2016, Washington continua ad applicare sanzioni economiche contro la popolazione cubana, suscitando l’incomprensione della comunità internazionale.

Continue reading “Blocco: principale ostacolo allo sviluppo” »

Share Button

Il blocco USA tenta di paralizzare i trasporti cubani

bloqueo transporteCuba ha denunciato all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite i danni causati dal blocco commerciale, economico e finanziario degli Stati Uniti al settore dei trasporti, con l’evidente obiettivo di paralizzare questo servizio.

Continue reading “Il blocco USA tenta di paralizzare i trasporti cubani” »

Share Button

Il blocco frena la maggioranza relazioni Cuba-USA

bloqueo mambiGli specialisti cubani dell’area del commercio, turismo e trasporti, coincidono che il blocco è la limitazione principale per espandere i vincoli tra Cuba e gli Stati Uniti.

Continue reading “Il blocco frena la maggioranza relazioni Cuba-USA” »

Share Button

Perché ‘non ha funzionato’ il blocco genocida contro Cuba?

intestabella

Bartolome Sancho Morey  giornalista delle baleari, residente a L’Avana, di nazionalità spagnola e venezuelana. Ex dirigente della UGT.  www.cubainformacion.tv

cubainformacionRecentemente un folto gruppo di personalità politiche USA di entrambi i partiti (democratici e repubblicani), tra cui vi sono John Negroponte, ex direttore dell’Intelligence Nazionale sotto il presidente George W. Bush, tre ex consiglieri di stato per l’ Emisfero Occidentale, eccetera hanno firmato una lettera-documento, in cui, visto che in 52 anni di blocco genocida contro Cuba non ha funzionato-prodotto i frutti per i quali, a suo tempo, fu creato: sconfiggere a fuoco e sangue la rivoluzione chiedono ad Obama, con il solo ed esclusivo scopo – attraverso nuove idee di rendere “flessibile la sua politica” per potere in nome della libertà, della democrazia e dei diritti umani, eccetera – penetrare nell’isola e far saltare la Rivoluzione cubana. Continue reading “Perché ‘non ha funzionato’ il blocco genocida contro Cuba?” »

Share Button