Tag Archives: Piemonte

Eroi in quarantena

Tutti i medici ed infermieri della Brigata Henry Reeve che hanno terminato la loro missione a Torino, Italia, sono negativi al COVID-19

Enrique Ubieta Gomez  www.granma.cu

Dalla finestra della camera da letto si può vedere il piccolo abbozzo di bosco in cui termina l’Hostal. Siamo alle pendici della montagna, 500 metri sul livello del mare. Sono alberi tipici, che la nostra ignoranza tropicale confonde e chiama pini. E, naturalmente, su loro e nei dintorni, scorrazzano, direi quasi si esibiscono, gli scoiattoli, con le loro code elettriche.

Continue reading “Eroi in quarantena” »

Share Button

Torino saluta i medici cubani della brigata Henry Reeve

Roberto Pietrobon https://ilmanifesto.it

Era il 13 aprile quando all’aeroporto “Sandro Pertini” di Torino Caselle sono atterrati i 39 medici e infermieri cubani della Brigada “Henry Reeve”.

L’arrivo della Brigada di cooperazione sanitaria in Piemonte aveva seguito l’analoga iniziativa in Lombardia dove nell’ospedale da campo di Crema sono stati impiegati 36 medici e 15 infermieri cubani durante i mesi di emergenza legati alla pandemia da Covid-19.

Continue reading “Torino saluta i medici cubani della brigata Henry Reeve” »

Share Button

Per il pericolo, sempre cittadino

Sono state grandi e molte le emozioni dell’ultima settimana. Oggi lasciamo le stanze in cui abbiamo dormito per tre mesi e ci trasferiamo in un luogo più appartato. Inizia il conto alla rovescia. Cuba, ti amiamo.

Enrique Ubieta Gómez  www.granma.cu

Continue reading “Per il pericolo, sempre cittadino” »

Share Button

Regione Piemonte premia la Brigata medica

Share Button

Siamo i figli di Fidel

Quando le parole ed i fatti si fondono, quando la Medicina cessa di essere scienza e si converte, semplicemente, in umanesimo: la macchina fotografica cerca e trova quell’istante, in una mano che abbraccia, in un gesto protettivo, in gambe che si muovono con difficoltà. La responsabile delle infermiere dell’ospedale lo riassume nel documentario come segue: «i cubani ci hanno insegnato che i pazienti devono essere ascoltati, devono essere toccati, devono essere visitati

Enrique Ubieta Gómez  www.granma.cu

Continue reading “Siamo i figli di Fidel” »

Share Button

Martina, Giovanna ed il Dr. Miguel

“La relazione che instaurano con i pazienti è unica. In questo momento l’ospedale sta venendo smantellato e noi continuiamo ancora qui, ma loro non ci abbandonano”

Enrique Ubieta Gómez  www.granma.cu

Continue reading “Martina, Giovanna ed il Dr. Miguel” »

Share Button

La corsa che non finisce mai: salvare vite

L’edificio in cui si trova l’ospedale, un giorno, tornerà ad essere un centro culturale ricreativo. Saranno tempi migliori. Ma da qualche altra parte del pianeta, i medici ed infermieri della Brigata Henry Reeve inizieranno o finiranno un’altra corsa. Coloro che salvano vite sono maratoneti.

Enrique Ubieta Gómez  www.granma.cu

Continue reading “La corsa che non finisce mai: salvare vite” »

Share Button

L’Ambasciatore di Cuba ha incontrato il Presidente del Piemonte

Torino  — L’Ambasciatore di Cuba in Italia, José Carlos Rodríguez Ruiz, ha partecipato a una  riunione di lavoro con il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e con il vice presidente e assessore, Fabio Carosso.

Continue reading “L’Ambasciatore di Cuba ha incontrato il Presidente del Piemonte” »

Share Button

La solidarietà non è un lusso

La solidarietà non è un lusso in una Rivoluzione: è la sua essenza. E se non trabocca, se non esprime lo stesso sia dentro che fuori dai suoi confini, non è solidarietà, né è Rivoluzione

Enrique Ubieta Gómez  www.granma.cu

Continue reading “La solidarietà non è un lusso” »

Share Button

Cuba salvandosi, salva

Randy Alonso Falcón www.cubadebate.cu

Tre mesi fa, l’11 marzo 2020, l’OMS dichiarava il COVID-19 come una pandemia e Cuba riportava i suoi primi casi positivi alla malattia: tre turisti italiani che erano arrivati ​​giorni prima dall’aeroporto dell’Avana si trovavano nella centromeridionale città di Trinidad.

Solo dieci giorni dopo, il 21 marzo, quando a Cuba iniziavano ad emergere i casi ed erano visibili nei media internazionali e della controrivoluzione i dubbi sulla forza del sistema sanitario cubano di affrontare una malattia che stava distruggendo nazioni più potenti e causando un’elevata letalità, il Governo nazionale annunciava la partenza di una brigata di 52 medici ed infermieri cubani proprio verso l’Italia, nella regione della Lombardia, il terribile epicentro dell’epidemia in Europa.

Continue reading “Cuba salvandosi, salva” »

Share Button

Cronache da Torino: la paziente salvata numero 100

Enrique Ubieta Gómez  www.cubadebate.cu

Si chiama Elena Pinzario ed è rumena. È la paziente dimessa numero 100. Ha 52 anni, non soffre di alcuna malattia, tranne che il nuovo coronavirus le ha prodotto lesioni ischemiche nell’intestino tenue.

Le hanno eseguito un’ileostomia, che deve essere riparata tra sei mesi, a seconda della sua evoluzione. La sua ferita chirurgica è stata curata fino alla sua completa chiusura. Gli esami complementari si sono evoluti bene. Si è adattato alla dieta iniziale, ma è già gratuito.

Continue reading “Cronache da Torino: la paziente salvata numero 100” »

Share Button

In Italia si segnalano i risultati degli aiuti di Cuba contro la Covid-19

I collaboratori cubani della salute proseguono il loro lavoro solidale nelle regioni italiane della Lombardia e del Piemonte, dove appoggiano i colleghi locali nello scontro alla Covid-19

Continue reading “In Italia si segnalano i risultati degli aiuti di Cuba contro la Covid-19” »

Share Button

Cuba condivide quello che ha e porta la vita

Cuba è giunta di nuovo in Italia, ora a Torino, in Piemonte. È la seconda brigata in questa nazione europea. La prima già cura in Lombardia, l’epicentro del COVID-19 in questa nazione, e come fa questa, altri 38 cubani –21 medici, 16 infermieri e un coordinatore logistico–, salveranno vite senza chiedere niente in cambio, perchè la solidarietà non si paga.

Continue reading “Cuba condivide quello che ha e porta la vita” »

Share Button

Brigata medica cubana in Piemonte

La Brigada Medica appena arrivata da Cuba riceve i saluti e i ringraziamenti istituzionali sulla pista dell'Aeroporto di Caselle.

Pubblicato da AICEC -Agenzia di Interscambio Culturale ed Economico con Cuba su Lunedì 13 aprile 2020

 

“La nostra riconoscenza – dice il presidente regionale Alberto Cirio – va innanzitutto a Cuba e agli operatori sanitari che hanno accettato di aiutare il nostro territorio in un momento così difficile.

Desidero ringraziare la Farnesina, il ministro della salute Speranza e la Protezione civile nazionale per aver appoggiato la nostra richiesta, ma anche l’ambasciatore José Carlos Rodríguez Ruiz e il consigliere regionale Marco Grimaldi che insieme all’Aicec, l’Agenzia per l’Interscambio Culturale ed Economico con Cuba, ci hanno supportato nei contatti con il governo cubano accanto al nostro settore affari internazionali.

Continue reading “Brigata medica cubana in Piemonte” »

Share Button