Tag Archives: Contingente Henry Reeve

Cuba – Kuwait

Un messaggio del Presidente cubano Miguel Díaz-Canel ha dato il benvenuto alla brigata medica del contingente Henry Reeve, che è tornata vittoriosa al termine della sua missione in Kuwait.

Continue reading “Cuba – Kuwait” »

Share Button

Anche dagli USA: Nobel x la Henry Reeve

Lawrence Wilkerson, ex capo del personale del Segretario di Stato USA Colin Powell ha nominato la Brigata Medica Cubana per il Premio Nobel per la pace

Continue reading “Anche dagli USA: Nobel x la Henry Reeve” »

Share Button

Panama: arriva la brigata medica Hery Reeve

Una brigata del Contingente Internazionale Henry Reeve di medici specializzati in situazioni di calamità e gravi epidemie è arrivata a Panama per la prima volta per affrontare la pandemia COVID-19, su richiesta del governo di quel Paese.

Riferendo sul suo account Twitter dell’arrivo di professionisti della salute cubani alla nazione centroamericana, il ministro degli Esteri Bruno Rodríguez Parrilla ha ricordato che “la solidarietà e la cooperazione sono essenziali nello sforzo congiunto contro la pandemia”.

Continue reading “Panama: arriva la brigata medica Hery Reeve” »

Share Button

Nobel al Contingente Henry Reeve

Share Button

Cuba – Qatar

Una brigata cubana del Contingente Henry Reeve che dal 10 aprile ultimo ha aiutato in Qatar nello scontro alla COVID-19, al suo ritorno nel suolo della patria martedì 8, ha ricevuto con una video conferenza il caldo saluto del Presidente della Republica, Miguel Díaz-Canel.

Continue reading “Cuba – Qatar” »

Share Button

Argentina: Premio Democrazia

La Brigata Internazionale dei medici cubani Henry Reeve è stata distinta in Argentina con il Premio Democracia 2020 alla più prestigiosa personalità latino americana, concesso dal Centro Culturale Caras y Caretas.

Il valoroso contingente internazionale dei medici cubani, specializzati in situazioni di disastri e gravi epidemie, quest’anno ha svolto il suo nobile e solidale lavoro nelle zone più colpite dalla pandemia della COVID-19.

Continue reading “Argentina: Premio Democrazia” »

Share Button

Cuba – Azerbaigian

LA BRIGATA MEDICA DEL CONTINGENTE HERNRY REEVE E’ PARTITA PER L’AZERBAIGIAN PER SOSTENERE LA LOTTA CONTRO IL COVID-19

Continue reading “Cuba – Azerbaigian” »

Share Button

Cuba e Messico: uniti da una storia di gratitudine

Il  28 ottobre, proprio quando rendiamo omaggio a Camilo Cienfuegos, giunge da  Veracruz, –lo stesso Stato che accoglie il porto di Tampico dove quello dal grande  sorriso  s’imbarcò nello yacht emancipatore comandato da Fidel- la brigata medica del contingente Henry Reeve.

Continue reading “Cuba e Messico: uniti da una storia di gratitudine” »

Share Button

Henry Reeve, il Nobel che la medicina cubana merita

Il Premio Nobel per la Pace che viene proposto oggi, da varie parti del mondo, per il Contingente Henry Reeve, è ben meritato dalla medicina cubana nel suo complesso, in giusto riconoscimento della sua opera internazionalista

Continue reading “Henry Reeve, il Nobel che la medicina cubana merita” »

Share Button

Cubainformacion: il perché di un Nobel

Il perché di un Nobel cubano

 

Si chiama Contingente Internazionale di Medici Specializzati in Situazioni di Disastri e Gravi Epidemie “Henry Reeve”.

Sono professionisti medici cubani che si mobilitano in meno di 48 ore e hanno aiutato, da 15 anni, in 45 paesi del mondo.

In 8 gravi inondazioni, 5 uragani e 7 terremoti. Nell’epidemia di colera ad Haiti, nel 2010, o d’Ebola in Africa, nel 2014.

Continue reading “Cubainformacion: il perché di un Nobel” »

Share Button

Più di 12000 le vite salvate dalle brigate Henry Reeve

Il presidente della Repubblica, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha salutato in video conferenza 21 professionisti della salute che per 95 giorni hanno combattuto la COVID-19 in Guinea Conakry, come parte del Contingente Henry Reeve.

Continue reading “Più di 12000 le vite salvate dalle brigate Henry Reeve” »

Share Button

Come si sceglie il Nobel per la Pace

che si propone consegnare ai medici cubani della Henry Reeve?

Il segreto che circonda le candidature è totale, almeno da parte del Comitato Norvegese per il Nobel, che è incaricato di scegliere il premiato, anche se coloro che presentano le proposte di solito, in alcuni casi, le rendono pubbliche.

Da quando, nel 1901, fu assegnato il primo Nobel per la Pace, il premio è quello che genera più dibattito a livello politico, poiché non sempre la persona scelta è di gradimento di tutti, come accadde, nel 2009, quando il vincitore è stato il presidente USA, Barack Obama, che era alla Casa Bianca da meno di un anno.

Continue reading “Come si sceglie il Nobel per la Pace” »

Share Button

Intervista alla Presidente ANAIC Irma Dioli

sulle Brigate mediche in Italia

“MENTRE NELL’UNIONE EUROPEA SI RUBAVANO LE MASCHERINE A VICENDA, CUBA HA ALZATO LA BANDIERA DELLA SOLIDARIETÀ”.

La candidatura delle Brigate Mediche Cubane per il premio Nobel per la pace del 2021 apre un nuovo fronte tra gli Stati Uniti e Cuba. Il governo Trump le accusa di “traffico di esseri umani” e fa pressione sugli altri Paesi affinché non le ricevano. Gli intellettuali e i movimenti sociali insistono sul fatto che Cuba è stato il paese che ha aiutato di più durante il coronavirus.

Continue reading “Intervista alla Presidente ANAIC Irma Dioli” »

Share Button

Medici cubani

Share Button

Torino saluta i medici cubani della brigata Henry Reeve

Roberto Pietrobon https://ilmanifesto.it

Era il 13 aprile quando all’aeroporto “Sandro Pertini” di Torino Caselle sono atterrati i 39 medici e infermieri cubani della Brigada “Henry Reeve”.

L’arrivo della Brigada di cooperazione sanitaria in Piemonte aveva seguito l’analoga iniziativa in Lombardia dove nell’ospedale da campo di Crema sono stati impiegati 36 medici e 15 infermieri cubani durante i mesi di emergenza legati alla pandemia da Covid-19.

Continue reading “Torino saluta i medici cubani della brigata Henry Reeve” »

Share Button